Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,322

    Sacchi sulle italiane in Champions:"In Europa si attacca"

    Arrigo Sacchi commenta i deludenti risultati delle italiane nel secondo turno di Champions League:"In Europa si gioca un calcio d'attacco. In Italia, no. In Spagna per vincere la Liga bisognare segnare più gol degli altri. In Italia si dice che vince chi ne incassa di meno. Sono anni che le nostre squadre non arrivano ai quarti di Champions, ed abbiamo problemi in Europa League".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Non condivido. In Italia è sempre stata che le grandi difese vincono, con questa politica abbiamo però vinto anche tanto in europa. Il problema è sempre lo stesso, per vincere servono i grandi calciatori, per avere i grandi calciatori devi SPENDERE. Se in Italia non si spende come in tante altre realtà europee diventa naturale non vincere.

    Comunque una cosa dove vedo che siamo indietro anni luce sono le preparazioni atletiche. All'estero riescono a giocare a ritmi ed intensità molto più alte rispetto a qui da noi.

  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non condivido. In Italia è sempre stata che le grandi difese vincono, con questa politica abbiamo però vinto anche tanto in europa. Il problema è sempre lo stesso, per vincere servono i grandi calciatori, per avere i grandi calciatori devi SPENDERE. Se in Italia non si spende come in tante altre realtà europee diventa naturale non vincere.

    Comunque una cosa dove vedo che siamo indietro anni luce sono le preparazioni atletiche. All'estero riescono a giocare a ritmi ed intensità molto più alte rispetto a qui da noi.
    Sono d'accordo. In Italia da un punto di vista atletico teniamo un intensità minore di gioco rispetto ad altri paesi. Io non sono competente a riguardo, ma d più parti ho sentito dire che da noi c'è un eccesso di lavoro sui muscoli rispetto agli altri paesi.
    Su Sacchi vorrei dire invece che è da 2 anni che elogia il calcio d'attacco di Conte. Ora come mai non più?

  5. #4
    2515
    Ospite
    Non condivido affatto, in Italia ha sempre funzionato così.

    La ENORME differenza è che una volta le italiane in difesa erano MURA INVALICABILI, eravamo la nazione con le difese più forti in assoluto, la difesa era un'arte. Adesso invece è uno schifo.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da 2515 Visualizza Messaggio
    Non condivido affatto, in Italia ha sempre funzionato così.

    La ENORME differenza è che una volta le italiane in difesa erano MURA INVALICABILI, eravamo la nazione con le difese più forti in assoluto, la difesa era un'arte. Adesso invece è uno schifo.
    quoto ed era uno spettacolo vederli difendere
    una volta c'erano giocatori che erano capaci di fermare gli attaccanti più forti del Mondo (ricordo Thuram contro Ronado nella Semifinale Champions 2003, Maldini, Nesta che fermavano Totti, Del Piero, Vieri, Trezeguet, Ibrahimovic) ora i Ronaldo, Messi, Ibrahimovic dribblano tutti senza fatica (a parte il Re)
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  7. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Semplicemente perchè mancano i grandi giocatori, soprattutto in difesa, anche se guardando in giro per l'europa di difensori veramente forti, ne troverai 2 e 3. Più che altro in Italia rimproverei le preparazioni atletiche, infatti le italiane faticano a trovare subito il ritmo, specie se poi giocano in Europa (vedi la Juve, che anche l'anno scorso non iniziò meglio in Champions). Poi vabbè ci sono squadre che non le fanno proprio...

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,275
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Arrigo Sacchi commenta i deludenti risultati delle italiane nel secondo turno di Champions League:"In Europa si gioca un calcio d'attacco. In Italia, no. In Spagna per vincere la Liga bisognare segnare più gol degli altri. In Italia si dice che vince chi ne incassa di meno. Sono anni che le nostre squadre non arrivano ai quarti di Champions, ed abbiamo problemi in Europa League".
    ?!?

    ma se negli ultimi 4 anni c'è sempre stata un italiana ai quarti di champions?!?

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    ?!?

    ma se negli ultimi 4 anni c'è sempre stata un italiana ai quarti di champions?!?
    Secondo me si è sbagliato e voleva intendere tra le prime quattro, e sarebbe vero, dal 2008 solo una squadra ha raggiunto le semifinali
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,275
    Citazione Originariamente Scritto da Albijol Visualizza Messaggio
    Secondo me si è sbagliato e voleva intendere tra le prime quattro, e sarebbe vero, dal 2008 solo una squadra ha raggiunto le semifinali
    secondo me è una statistica che non ha senso, quarti o semifinali cosa cambia?? dai quarti il sorteggio è casuale quindi sono tutte "finali" in pratica... il milan nel 2012 avrebbe potuto arrivare in semifinale se non beccava il farsa, idem la juve l'anno scorso che ha preso il bayern... la roma nel 2008 era una buonissima squadra e uscì contro lo united che vinse la coppa... va beh il rotfl dell'inde contro lo S04 lo lasciamo perdere...

    io penso che lui si riferisse ai quarti, ma la sua memoria ha perso colpi... mah... o forse voleva semplicemente dire che nel 2006 portavamo 3 squadre ai quarti mentre oggi al massimo una, quello già avrebbe più senso...

  11. #10
    alexrossonero
    Ospite
    Ha ragione Arrigo. Le grandi squadre da grandi cicli hanno una mentalità d'attacco. In Europa cambia la mentalità, bisogna essere propositivi, avere idee e uomini in grado di metterle in pratica sul campo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.