Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 30

  1. #11
    Member L'avatar di Marchisio89
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    GER
    Messaggi
    2,192
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    si ma non è che si deve essere per forza zeman, zeman è proprio l'esasperazione del calcio offensivo, anche mihajlovic per dirne uno mi sembra propositivo come allenatore e lui quando c'è da difendere difende..
    Zeman ovviamente é un esagerazione, fará anche 5 gol ma ne subisce altrettanto ahah

    A me piaceva il calcio di Lippi e quello di Ancelotti.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    100 Zeman (allenatore e uomo che stimo, anche se penso abbia ormai dato quel che doveva dare) magari no, però è vero che servono allenatori più coraggiosi, moderni e propositivi nel modo di intendere il calcio. In Italia ormai giocano quasi tutti a 5 dietro (o a 3 con due terzini in mediana), più una serie di incontristi, attaccanti che hanno come funzione principale quella di pressare il regista avversario, esterni d'attacco che in realtà devono fare i terzini e trequartisti che sono di fatto dei medianacci messi nel ruolo di incursore. In questo senso, come ho detto nel topic sull'inter, Mazzarri, che pure considero un bravo allenatore, è lo specchio di questa mediocrità.
    In questo senso siamo sempre stati indietro rispetto al resto d'Europa, ma oggi siamo decisamente regrediti anche rispetto a come eravamo una quindicina di anni fa...

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,028
    Secondo me voleva esprimere un concetto, ma tirando fuori Zeman è cascato tutto come un castello di carte. Il calcio bello è sicuramente quello offensivo, però se lo applichi come fa Zeman poi non ottieni alcun risultato. Come ha già detto qualcuno, il calcio di Zeman è un calcio troppo offensivo

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Arrigo Sacchi continua a tuonare contro il calcio italiano. L'ex allenatore del Milan e CT della nazionale, ora opinionista Mediaset, ai microfoni di Radio Capital boccia tutto il sistema. Ecco, di seguito, le sue parole:

    "Il calcio è nato come sport offensivo. Noi italiani lo abbiamo fatto diventare uno sport difensivo. La partita più bella che ho visto, recentemente, è stata quella giocata dal Cagliari a Verona. Il calcio italiano avrebbe bisogno di 100 Zeman: il boemo gioca un calcio propositivo e divertente".
    Se Sacchi si riferisce all'atteggiamento delle squadre che pensano esclusivamente a difendersi mi trova d'accordo, ma Zeman è l'estremizzazione del calcio offensivo che non ha mai dato grossi frutti. Io personalmente posso trovare spettacolari partite come Inter-Cagliari o Verona-Cagliari, ma una partita come Juve-Roma con Zeman in panchina per questi ultimi sul 3-0 dopo neanche 20 minuti per me non è calcio. Non capisco il voler denigrare il calcio difensivo. Saper difendere non è un reato, anzi, è un'arte in questo momento anche quasi in via di estinzione.
    Lasciando perdere le vittorie dei club in Europa, la Nazionale ha vinto nel 2006 praticando un calcio difensivo? Assolutamente no. Aveva dei grandissimi difensori o altri che hanno giocato le partite della vita (leggasi Grosso), per cui era in grado di difendere bene e di chiudere la competizione senza subire gol su azione, ma nella partita chiave del Mondiale l'Italia ha fatto i supplementari con 4 attaccanti facendo 2 gol e prendendo un palo e una traversa, in casa della Germania e giocando nel suo stadio talismano. Questa storia del calcio italiano come massima espressione del catenaccio e dell'anticalcio francamente mi ha stancato.
    Il Milan di Ancelotti badava solamente a difendersi? La Juve di Lippi era catenacciara? L'Inter di Mourinho, escludendo il ritorno al Camp Nou col Barcellona (dove è stata costretta a difendersi), sapeva solamente difendere?

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Si, così si prenderebbero schiaffi anche dal Malmoe.

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Arrigo Sacchi continua a tuonare contro il calcio italiano. L'ex allenatore del Milan e CT della nazionale, ora opinionista Mediaset, ai microfoni di Radio Capital boccia tutto il sistema. Ecco, di seguito, le sue parole:

    "Il calcio è nato come sport offensivo. Noi italiani lo abbiamo fatto diventare uno sport difensivo. La partita più bella che ho visto, recentemente, è stata quella giocata dal Cagliari a Verona. Il calcio italiano avrebbe bisogno di 100 Zeman: il boemo gioca un calcio propositivo e divertente".
    praticamente il sogno di ogni squadra che le nostre affronterebbero in Champions

  8. #17
    Alla fine, ci vuole equilibrio (cit.)

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Considerazione a mio avviso ridicola. Il Sacchi opinionista è veramente una noia.

  10. #19
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,634
    Si ma se io sono il cesena e gioco con la Juve so che difendendomi in 10 non vedrò nemmeno con il binocolo la porta avversaria e anche difendendomi cosi il gol lo vado a prendere perche la juve ha dei singoli decisamente superiori. A questo punto provo a giocarmela un pochino tanto se perdi 1-0 o 5-0 non è che cambia la.situazione

  11. #20
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    63
    Per me ci vorebbero cento Zeman inteso come uomo di sport, uno che ha sempre avuto coraggio e schiena diritta.
    Certo come allenatore è criticabile, ma ce ne fossero come lui, soprattutto per i giovani.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.