Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 61

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Una delle poche volte in cui non condivido per niente quello che dici.

    I 3 anni Sabatini ha comprato 3 divensori TOP Marquinhos, Benatia, Manolas rivendendo i primi 2 a peso d'oro.
    E non dite ora che Benatia era conosciuto, perché nei topic in qui lo accostavano al Milan dicevano tutti che fosse un mezzo giocatore.

    A centrocampo ha fatto acquisti che in una Juventus sarebbero Top player: Strootman, Pianjc, Nianggollan, Florenzi che era della Roma ma lui lo ha riportato a casa, Paredes, Gerson. Questi sono calciatori presi tutti a meno del loro valore economico.

    L'attacco non è il suo forte, tuttavia, Osvaldo non è stato il flop che descriviamo. Stava giocando benissimo e ha fallito solo per motivi caratteriali. Iturbe lo avremmo pagato tutti 30mln perché aveva giocato una stagione da cracque e poi lo ha preso con i 35mln ricavati da Lamela. Doumbia è stato un flop totale, è vero. Ma di Dzeko non possiamo dire lo stesso, si è perso ma l'hanno pagato 18mln che per i prezzi di questo mercato non sono nulla.

    Poi questa stagione è andata a farsi benedire, è influenzata dal fallimento di Garcia. Aspettiamo a giudicare.

    Io metterei soldi di tasca mia per un Sabatini al Milan.
    Sono chiaramente pareri personali. Io sono uno di quelli che considera bravo il dirigente sportivo che sbaglia meno, perchè si deve comunque partire dal presupposto che tutti sbagliano ed è naturale, non si può non sbagliare nessun colpo di mercato.

    Tra le scommesse vinte da Sabatini ci sono Lamela e Manolas che avevo scordato, hai ragione.

    Detto questo ritengo abbia avuto la disponibilità economica per prendere dei calciatori "ovvi", ovvi che erano forti, qualche scommessa l'ha vinta, ma ha la colpa di aver preso tantissimi calciatori che si sono rivelati uno spreco incredibile di denari.

    Non lo ritengo un cattivo dirigente, ma sicuramente non lo vedo da Milan dove ritengo per questa posizione sia doveroso trovare un dirigente meno "fantasioso" e più pratico.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    sempre meglio di Galliani.. io pure di non vedere più Galliani, accetterei anche Branca.. (no dai scherzo)
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  4. #43
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da pizzamafiaberlusconi Visualizza Messaggio
    jose angel pagato poco e rivenduto bene,kjaer era in prestito oneroso,stekelenburg pagato poco e rivenduto,cole svincolato,rudiger in prestito,astori rivenduto bene,bojan prestito,tachidis comproprietà e rivenduto bene...sono colpetti marginali.AUTOFINANZIANDO la Roma l'ha portata seconda e terza.
    Ma non c'entra nulla quanto sia stato pagato o venduto, non vinci lo scudetto con le plusvalenze. Sto parlando di rendimento in campo e delle scelte che ha fatto e molte si sono rivelate sbagliate, tanto che la Roma di questi fenomeni è arrivata per due volte settima e due volte seconda e in Europa ha fatto ridere.
    Sabatini è un ottimo osservatore, ma come DS è tutto tranne che un fenomeno.

  5. #44
    pizzamafiaberlusconi
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da kolao95 Visualizza Messaggio
    Ma non c'entra nulla quanto sia stato pagato o venduto, non vinci lo scudetto con le plusvalenze. Sto parlando di rendimento in campo e delle scelte che ha fatto e molte si sono rivelate sbagliate, tanto che la Roma di questi fenomeni è arrivata per due volte settima e due volte seconda e in Europa ha fatto ridere.
    Sabatini è un ottimo osservatore, ma come DS è tutto tranne che un fenomeno.
    Se vabbè ma se devi vendere i migliori per fare mercato c'è poco da fare,la roma si finanzia così, non è la juve....i primi 2 settimi posti sono stati indubbiamente frutto di una confusione societaria dove gli americani appena arrivati con de benedetto si sono stufati e hanno passato tutto a pallotta.

  6. #45
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    L unica pecca che gli critico è il tropo esterofilismo.. Troppi cessi stranieri sopravvalutati e strapagati ha portato..

  7. #46
    Citazione Originariamente Scritto da kolao95 Visualizza Messaggio
    Però nessuno si ricorda degli acquisti di José Angel, Stekelenburg, Kjaer, Bojan, Osvaldo, Goicoechea, Tachtsidis, Iturbe, Doumbia, A. Cole, Astori, Yanga-Mbiwa, per finire con Rudiger e Dzeko quest'anno..
    Ma poi con quei giocatori cos'ha vinto la Roma? Ricordo che i giallorossi sono arrivati per due anni consecutivi settima con Sabatini, che ha scelto prima Luis Enrique, quando era consapevole che a Roma non lo puoi fare un progetto a lungo termine come quello che avrebbe necessitato l'arrivo di LE; poi ha preso Zeman, altro allenatore che non aveva mai vinto niente e che veniva da 15 anni senza allenare una big, e anche il boemo ha fallito, al suo posto è arrivato Andreazzoli, che è ricordato da tutti per aver perso la finale con la Lazio; poi è arrivato Garcia, che dopo un'ottima annata, si è sgonfiato e si sono palesati tutti i suoi limiti e difatti quando è andato in Europa la Roma ha preso schiaffoni ovunque. Doumbia, Iturbe, Rudiger, Dzeko. Un DS va valutato a tutto tondo, sennò anche io basandomi sugli acquisti di Ibrahimovic a 24 milioni e Diego Lopez a 0 posso dire che Galliani è un genio.
    Allora, è chiaro che gli errori li fanno tutti, nessuno è imbattibile. Però c'è una bella differenza tra prendere un pacco come Dodò a zero e venderlo a 9, prendere un pacco come Marquinho a 0 e rivenderlo a 5, Yanga Mbiwa a 8 + 2, piuttosto che prendere un Nocerino, un Bonera, uno Zaccardo, o un Poli, o, nella peggiore delle ipotesi, un Bertolacci (almeno per il momento) che strapaghi fior fior di quattrini e poi ti rimangono sul groppone a succhiare soldi ed a regalare spettacoli osceni in campo. E' chiaro che con le plusvalenze non ci vinci i trofei, ma io credo che a Roma ci puoi mettere anche Guardiola in panchina ed il miglior DS sulla piazza che non vincerebbe nulla. Inoltre, non è certo colpa sua se gente come Iturbe non è esplosa, in quanto ci avevano ingannati tutti sembrando dei potenziali craque. Io aspetterei anche a bollare Rudiger come pippa, giudichiamolo alla seconda stagione in Italia. Poi non sono d'accordo sul discorso che abbia fatto degli acquisti "ovvi", perché giudicare ovvio l'acquisto di Strootman che prima di venire in Italia aveva giocato solo nel campionato olandese, dove pure Depay ha fatto sfaceli, spegnendosi poi allo United, mi sembra esagerato. A questo punto anche Iturbe era un acquisto ovvio, anche Dzeko, ma poi non hanno reso come nelle aspettative. Ovvio, fa degli acquisti errati come li fanno tutti, pure il tanto osannato Pierpaolo Marino al Napoli aveva preso Hamsik e Lavezzi, e poi soltanto Hoffer, Datolo, Yebda, ma resta comunque un buon DS. Poi io, pur di liberarmi di Galliani, sarei disposto a tutto.

  8. #47
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    Magari Sabatini magari.
    Concordo con @TheP

  9. #48
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,080
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Sono chiaramente pareri personali. Io sono uno di quelli che considera bravo il dirigente sportivo che sbaglia meno, perchè si deve comunque partire dal presupposto che tutti sbagliano ed è naturale, non si può non sbagliare nessun colpo di mercato.

    Tra le scommesse vinte da Sabatini ci sono Lamela e Manolas che avevo scordato, hai ragione.

    Detto questo ritengo abbia avuto la disponibilità economica per prendere dei calciatori "ovvi", ovvi che erano forti, qualche scommessa l'ha vinta, ma ha la colpa di aver preso tantissimi calciatori che si sono rivelati uno spreco incredibile di denari.

    Non lo ritengo un cattivo dirigente, ma sicuramente non lo vedo da Milan dove ritengo per questa posizione sia doveroso trovare un dirigente meno "fantasioso" e più pratico.
    il top sarebbe Paratici, ma rimane solo un sogno
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

  10. #49
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,171
    Sabatini ha fatto buone cose ma, è innegabile, ha preso pure grandi cantonate.

    Tuttavia c'è da considerare che a Roma decideva tutto lui, al Milan, avrebbe l'ombra del condor che aleggia su lui, e son sicuro che al primo acquisto infelice l'ineffabile Galliani gli segherebbe la sedia.

    Non facciamoci illusioni: finché ci sarà Galliani non avremo mai un DS con piena autonomia, ma avremo figure sbiadite come Rocco Maiorino.

  11. #50
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da LukeLike Visualizza Messaggio
    Allora, è chiaro che gli errori li fanno tutti, nessuno è imbattibile. Però c'è una bella differenza tra prendere un pacco come Dodò a zero e venderlo a 9, prendere un pacco come Marquinho a 0 e rivenderlo a 5, Yanga Mbiwa a 8 + 2, piuttosto che prendere un Nocerino, un Bonera, uno Zaccardo, o un Poli, o, nella peggiore delle ipotesi, un Bertolacci (almeno per il momento) che strapaghi fior fior di quattrini e poi ti rimangono sul groppone a succhiare soldi ed a regalare spettacoli osceni in campo. E' chiaro che con le plusvalenze non ci vinci i trofei, ma io credo che a Roma ci puoi mettere anche Guardiola in panchina ed il miglior DS sulla piazza che non vincerebbe nulla. Inoltre, non è certo colpa sua se gente come Iturbe non è esplosa, in quanto ci avevano ingannati tutti sembrando dei potenziali craque. Io aspetterei anche a bollare Rudiger come pippa, giudichiamolo alla seconda stagione in Italia. Poi non sono d'accordo sul discorso che abbia fatto degli acquisti "ovvi", perché giudicare ovvio l'acquisto di Strootman che prima di venire in Italia aveva giocato solo nel campionato olandese, dove pure Depay ha fatto sfaceli, spegnendosi poi allo United, mi sembra esagerato. A questo punto anche Iturbe era un acquisto ovvio, anche Dzeko, ma poi non hanno reso come nelle aspettative. Ovvio, fa degli acquisti errati come li fanno tutti, pure il tanto osannato Pierpaolo Marino al Napoli aveva preso Hamsik e Lavezzi, e poi soltanto Hoffer, Datolo, Yebda, ma resta comunque un buon DS. Poi io, pur di liberarmi di Galliani, sarei disposto a tutto.
    Ma infatti io reputo Sabatini un ottimo osservatore, sa intravedere molto bene il talento nei giocatori che visiona, però il DS ha anche altri compiti da svolgere e Sabatini ha fatto diversi errori, non a caso a Roma lo vogliono mandare via da anni. Poi, vabbé, è ovvio che sia molto meglio del Gallo.

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.