Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 22 di 22

  1. #21
    Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,062
    Citazione Originariamente Scritto da vota DC Visualizza Messaggio
    La parte filorussa era in grado di trascinare la parte genuinamente ucraina (tutti i russofoni sono filorussi, il 20% degli ucrainofoni sono filorussi e quindi alla fine vincevano SEMPRE i filorussi), la UE ha fatto un golpe e ora pretende che i russofoni stiano al gioco seguendo i diktat di Berlino.....sarebbe come chiedere al governatore Crocetta di mantenere la regione Lombardia....non funzionerà mai per quanto ragionevole sia il fatto che effettivamente i russofoni dovrebbero essere puniti per aver dettato legge tutto questo tempo.
    In Crimea c'era la flotta russa anche dopo l'indipendenza dell'Ucraina, mezza Polonia e un bel pezzo di Russia sono state date all'Ucraina arbitrariamente proprio per controllare meglio gli ucraini e dare all'URSS un'immagine meno russocentrica, quindi direi di sì, buona parte dell'Ucraina è proprietà della Russia.

    Dividere in due era l'ipotesi migliore a mio avviso, infatti i russofoni potrebbero distruggere la UE dall'interno in caso di elezioni trasparenti: il politico che porta l'Ucraina nella UE vince inizialmente tutto, ma sotto il suo successore fanno il teatrino PPE e PSE e nel frattempo i russofoni riacquistano la maggioranza.

    E non dimentichiamoci che l'Europa ha il vizietto di fingere di non vedere le divisioni: quando i baschi erano in fermento ha lasciato ai franchisti la repressione, la Libia è divisa ALMENO in due eppure si fa riferimento al governo di Tripoli (che è quello filoqaedista, però riconoscere quello filoegiziano di Tobruk sarebbe riconoscere la secessione), quando gli ucraini si ribellavano ai filorussi non ha accettato la parte ucraina ma ha preteso di avere il blocco intero.....se la Carelia chiederà di tornare alla Finlandia l'Europa pur di andare contro l'autodeterminazione dei popoli chiederà alla Russia di entrare nella UE!
    In parte hai ragione, ma dal momento che dopo le guerre crei delle nazioni Indipendenti non puoi fare quello stà facendo putin, filorussi o no, le regioni che si è impossessato di nuovo la Russia sono state prese perché sono state rase al suolo!!!
    In crimea dopo la """""politica""""" annessione si sono impossessati illegittimamente di tutte le proprietà e valori Ucrani (non scherzo se vi dico che in russia sono arrivati container di soldi provenienti dalla crimea).
    E tutto questo ha un costo veramente alto anche per Putin stesso, stiamo arrivando al punto che rischia una crisi peggiore dell'ucraina a causa di questa guerra trà sanzioni valute e mercati immobili, dal punto che deve decidere se andare avanti con questa pazzia o fermare tutto.
    Ma per capire che intenzioni ha questo signore basta farsi una passeggiata sul confine...
    Io non sarei tranquillo nemmeno in Polonia...
    #17

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Milano vende moda L'avatar di Marilson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    UK
    Messaggi
    3,692
    Citazione Originariamente Scritto da vota DC Visualizza Messaggio
    La parte filorussa era in grado di trascinare la parte genuinamente ucraina (tutti i russofoni sono filorussi, il 20% degli ucrainofoni sono filorussi e quindi alla fine vincevano SEMPRE i filorussi), la UE ha fatto un golpe e ora pretende che i russofoni stiano al gioco seguendo i diktat di Berlino.....sarebbe come chiedere al governatore Crocetta di mantenere la regione Lombardia....non funzionerà mai per quanto ragionevole sia il fatto che effettivamente i russofoni dovrebbero essere puniti per aver dettato legge tutto questo tempo.
    In Crimea c'era la flotta russa anche dopo l'indipendenza dell'Ucraina, mezza Polonia e un bel pezzo di Russia sono state date all'Ucraina arbitrariamente proprio per controllare meglio gli ucraini e dare all'URSS un'immagine meno russocentrica, quindi direi di sì, buona parte dell'Ucraina è proprietà della Russia.

    Dividere in due era l'ipotesi migliore a mio avviso, infatti i russofoni potrebbero distruggere la UE dall'interno in caso di elezioni trasparenti: il politico che porta l'Ucraina nella UE vince inizialmente tutto, ma sotto il suo successore fanno il teatrino PPE e PSE e nel frattempo i russofoni riacquistano la maggioranza.

    E non dimentichiamoci che l'Europa ha il vizietto di fingere di non vedere le divisioni: quando i baschi erano in fermento ha lasciato ai franchisti la repressione, la Libia è divisa ALMENO in due eppure si fa riferimento al governo di Tripoli (che è quello filoqaedista, però riconoscere quello filoegiziano di Tobruk sarebbe riconoscere la secessione), quando gli ucraini si ribellavano ai filorussi non ha accettato la parte ucraina ma ha preteso di avere il blocco intero.....se la Carelia chiederà di tornare alla Finlandia l'Europa pur di andare contro l'autodeterminazione dei popoli chiederà alla Russia di entrare nella UE!
    impeccabile. Ottima analisi. Le mie fonti sono due ragazze ( ) una di Dnipropetrovk e l'altra proprio della Crimea. Quella di Dnipro tra l'altro non puo' rientrare a casa e vive in Italia ora, mentre l'altra era qui in UK ma e' dovuta scappare praticamente. La sua azienda l'ha licenziata solo perche' era della Crimea, lei ora non ha piu un passaporto ucraino ma solo Russo ed e' "blacklistata" in UE. Immaginate quanto io sia contento di questo , spero Putin invada cosi da esportare nuovamente e forzosamente ragazze dall'est ..

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.