Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33

  1. #11
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,303
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ha ragionissima. Se pensate ai fenomeni dei suoi anni: i vari Sheva, Ronaldo, Henry giusto per citarne tre...non avevano nemmeno la media di un gol a partita. Sono straconvinto oggi il fenomeno avrebbe la media di Messi e Cristiano senza tanti patemi d'animo. Il calcio è decisamente peggiorato, sono d'accordo.
    Perchè Sheva e Henry non sono a livello di quei due. Ronaldo di sicuro poteva esserlo, infatti nel suo culmine nel Barca aveva una media di un gol a partita, credo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di BossKilla7
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    6,259
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Il fenomeno,sheva e henry avrebbero fatto le medie di messi e cr7 in ciabatte
    Appunto a volte mi sorprendo di certa gente che paragona i giocatori del calcio attuale con quelli delle epoche passate. Per me non ce proprio paragone,basta vedere uno come messi che in nazionale non fa mai la differenza abbia 5 palloni d'oro

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Perchè Sheva e Henry non sono a livello di quei due. Ronaldo di sicuro poteva esserlo, infatti nel suo culmine nel Barca aveva una media di un gol a partita, credo.
    Ronaldo il fenomeno, pre infortunio, era per me superiore a Ronaldo e Messi. Li ho visti tutti e tre dal vivo e dubbi non ne ho sinceramente.

  5. #14
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,979
    Rivaldo lo sborone 3 palloni d'oro li vedrebbe col binocolo, a parte questo gli sfugge un piccolo particolare, ovvero sia che l'asticella è stata alzata (o abbassata visto che parla di livello calato) da soli due giocatori.

  6. #15
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232
    A parte CR7 che ha giocato anche in Inghilterra, Messi lo abbiamo visto solo con il Barcellona. Con l'Argentina ha fatto sempre schifo... li vorrei vedere anche in Germania e Italia questi due prima di valutare per bene. Ma scommetto che in Italia non segnerebbero così tanto...

  7. #16
    condivido..l'epoca in cui giocava Rivaldo era piena di calciatori forti e fortissimi..oggi tolti Messi,Cr7 e Ibra si fa fatica ad indicare altri fenomeni..

  8. #17
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,475
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Per me ha ragione lui, e una piccola dimostrazione la fornisce Ronaldinho, che giocando quasi da fermo siglò 15 goal e 17 assist nel campionato 2009-10. In quel periodo, il calcio era già simile a quello attuale, così come la conformazione dei vari campionati e club.
    Quel Ronaldinho, nella Serie A di oggi, farebbe più di 20 goal e più di 20 assist.
    Ma io penso che Rivaldo farebbe anche meglio di quel Ronaldinho, però trovo esagerato dire che vincerebbe facilmente 3 palloni d'oro.
    E sono un fermo sostenitore della superiorità assoluta di quel calcio su quello attuale.
    Per quanto riguarda Ronaldinho, io l'ho amato e mi rivedo sempre volentieri le sue giocate in quell'anno, però fece bene a tratti in un Milan senza grosse pretese e costruito su misura per lui.
    Quando poi il livello e il ritmo si alzavano, andava in netta difficoltà, tant'è che con Ancelotti il primo anno fece molta panchina, e con Allegri durò poco....
    Comunque il suo è un caso diverso da quello di Rivaldo. Dinho giocava da fermo, sulla sua zolletta a sinistra, perchè non ne aveva voglia e non aveva il fisico. Il miglior Rivaldo oggi non è che giocherebbe da fermo. E' che sarebbe limitato da costrizioni tattiche e da alcune sue caratteristiche che lo renderebbero difficilmente collocabile. Poi farebbe comunque benissimo, per carità, soprattutto se giocasse in Italia....

  9. #18
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,023
    Citazione Originariamente Scritto da 7ChampionsLeague Visualizza Messaggio
    oddio,nella sua epoca è stato un grande.Ma credo che nel calcio di oggi,con la sua velocità,il pallone farebbe fatica a vederlo
    Non hai mai visto giocare Rivaldo credo. Era una furia della natura, nonostante l'altezza, rapido e veloce, bravissimo nello stretto.

  10. #19
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,023
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Rivaldo lo sborone 3 palloni d'oro li vedrebbe col binocolo, a parte questo gli sfugge un piccolo particolare, ovvero sia che l'asticella è stata alzata (o abbassata visto che parla di livello calato) da soli due giocatori.
    che fanno i fenomeno solo nei club con quelle super squadre e non in nazionale(Messi è buono, ma non eccezionale, CR7 con la nazionale invece è un mediocre assoluto).

    Rivaldo come talento puro era due-tre spanne sopra a CR7(poco da invidiare a Messi), che è sostanzialmente un attaccante bracconiere e nulla più di questo.

    Ha ragione Rivaldo quando dice che una volta la qualità media del calciatori era decisamente più alta. Rivaldo cmq già allora segnava una 30inna di gol stagionali, cosa totalmente impensabile per qualsiasi trequartista odierno, lui poteva farlo perché era un giocatore super-completo.

  11. #20
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,023

    tra l'altro io ho notato una cosa, che i calciatori di una volta avevano sia il fisico, che la rapidità che la tecnica.
    Oggi un Neymar ha solo la tecnica ma non il fisico, un Cr7 è un ammasso di muscolo con l'agilità di una sedia e una buona ma non eccezionale tecnica, per non parlare di Bale che corre solo per vie rettilinee perché non ha abbastanza equilibrio e agilità per cambiare direzione rapidamente.

    Oggi ci si tira le seghe con Pogba, perché giustamente giocatori di quel tipo oggi non esistono. Ecco Rivaldo era un Pogba 10 volte più agile e rapido. I calciatori di una volta erano degli armadi con l'agilità di una ballerina. Oggi uno come Ronaldhinio non esiste, se non sono brevilinei oggi la maggior parte dei calciatori fanno schifo nel dribbling nello stretto.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.