Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 74

  1. #51
    Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    588
    Citazione Originariamente Scritto da robs91 Visualizza Messaggio
    Secondo "Repubblica" la misura protezionistica non sarebbe passibile di ricorsi legali: non intacca la libera circolazione dei comunitari, il cui tesseramento resterebbe illimitato.
    Io sono d'accordo su tutto con Tavecchio ridurrei inoltre anche il numero di giocatori in rosa, 50 giocatori a libro paga non servono, dobbiamo ripartire da quasi zero, dobbiamo creare un movimento italiano, puoi vincere la champion un anno ma non hai le basi...il modo giusto è questo ridurre le squadre i giocatori in rosa . Che senso ha un serie A con partite tipo CHIEVO SASSUOLO, EMPOLI CESENA con stadi vuoti?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,280
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Il programma di Tavecchio prevede di attuare, per la stagione 15/16, un cambio di regolamento che riguarda il numero di squadre partecipanti alla serie A e alla serie B. In particolare la riduzione a 18 squadre per la serie A e 20 squadre per la serie B.
    questa sarebbe una cosa buona e giusta

  4. #53
    Junior Member L'avatar di DOOOOD
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    464
    buona la commissione giudicante gli stranieri ed i campionati a 18 squadre.
    il resto è follia allo stato puro.

    4 italiani in campo? 6? sono impazziti...è un favore agli amici dei dilettanti che potranno raddoppiare i prezzi dei ragazzini italiani da far entrare nel giro del calcio che conta. Gli effti saranno solo questo e naturalmente le formazioni italiane ne risentiranno a livello tecnico.

    dovrebbero sgravare le tasse sulla compravendita di italiani under 18 per autare il movimento ed in cambio pretendere come federazione degl standard più elevati come settore giovanile per le squadre di A e B almeno

  5. #54
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Il programma di Tavecchio prevede di attuare, per la stagione 15/16, un cambio di regolamento che riguarda il numero di squadre partecipanti alla serie A e alla serie B. In particolare la riduzione a 18 squadre per la serie A e 20 squadre per la serie B.

    Oltre a questo è prevista una riforma per gli stranieri:
    -Almeno 4 italiani in campo nella stagione 15/16
    -Almeno 6 italiani in campo dalla stagione successiva
    -Commissione giudicante il curriculum per i nuovi extracomunitari che verranno acquistati da una società di serie A. (come in inghilterra)
    Quoto chi è contro agli italiani "obbligatori".Sarebbe la mazzata finale.
    I am the one who KNOCKS!

  6. #55
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Già i costi dei giocatori italiani sono mediamente più alti, figuriamoci in futuro se queste regole dovessero passare. Un Bonaventura costerebbe il doppio.
    Non è vero. Avendo più possibilita' di giocare molti giocatori italiani farebbero esperienza e diventerebbero davvero forti. Quindi sforneremmo molti più bonaventura

  7. #56
    Member L'avatar di Marchisio89
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    GER
    Messaggi
    2,192
    Questa regola ce l'hanno i turchi nel loro campionato...intanto i calciatori turchi sono rimasti scarsi.
    Se un italiano é forte gioca e basta.

    Inoltre puo influire nella partita, per esempio: un allenatore ha 6 italiani in rosa, ha gia fatto due sostituzioni e un italiano si fa male...l'allenatore ha un sostituto ideale ma é straniero, ora che fa? deve cambiare sistema di gioco per far giocare un italiano, cioé assurdo. Io sono assolutamente contro questa regola.

  8. #57
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Citazione Originariamente Scritto da dejanilgeniodomina Visualizza Messaggio
    Non è vero. Avendo più possibilita' di giocare molti giocatori italiani farebbero esperienza e diventerebbero davvero forti. Quindi sforneremmo molti più bonaventura
    Sono due cose diverse.
    Se la Juve ha bisogno di un italiano a centrocampo per completare la formazione tipo, io Atalanta oltre ad avere il coltello dalla parte del manico ho anche un fucile in mano.

  9. #58
    Per me non sarebbe male l'obbligo degli italiani in campo. I primi anni probabilmente sarà un massacro, ma a lungo termine per me sarà molto utile.
    In Italia c'è sempre stata una grande tradizione nel calcio, abbiamo avuto sempre ottimi giocatori, saran pochi anni che abbiamo solo brocchi, mica millenni.

    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Sono due cose diverse.
    Se la Juve ha bisogno di un italiano a centrocampo per completare la formazione tipo, io Atalanta oltre ad avere il coltello dalla parte del manico ho anche un fucile in mano.
    Così obblighi la juve a investire un sacco di soldi nei suoi vivavi per non farsi ricattare dall'atalanta di turno. Le soluzioni si trovano sempre.

    A breve termine sarà difficile, ma bisogna guardare sul lungo periodo

  10. #59
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Sono due cose diverse.
    Se la Juve ha bisogno di un italiano a centrocampo per completare la formazione tipo, io Atalanta oltre ad avere il coltello dalla parte del manico ho anche un fucile in mano.
    il mio pensiero e' riassunto nella risposta sotto la tua. La juve sarà costretta a programmare in modo diverso. Se ci fossero state prima queste regole Darmian e Astori sarebbero ancora nostri e sarebbero molto più forti di quanto lo sono ora. Invece ti ricordo che noi optammo per emanuelson e constant.

  11. #60
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Citazione Originariamente Scritto da dejanilgeniodomina Visualizza Messaggio
    il mio pensiero e' riassunto nella risposta sotto la tua. La juve sarà costretta a programmare in modo diverso. Se ci fossero state prima queste regole Darmian e Astori sarebbero ancora nostri e sarebbero molto più forti di quanto lo sono ora. Invece ti ricordo che noi optammo per emanuelson e constant.
    Citazione Originariamente Scritto da Stanis La Rochelle Visualizza Messaggio
    In Italia c'è sempre stata una grande tradizione nel calcio, abbiamo avuto sempre ottimi giocatori, saran pochi anni che abbiamo solo brocchi, mica millenni.

    Così obblighi la juve a investire un sacco di soldi nei suoi vivavi per non farsi ricattare dall'atalanta di turno. Le soluzioni si trovano sempre.

    A breve termine sarà difficile, ma bisogna guardare sul lungo periodo
    Per potenziati che possano essere i settori giovanili, sarà per forza di cose un mercato drogato e a dirlo sono le leggi dei mercati e dell'economia. Non sto dicendo che sia un male o un bene, non faccio giudizi qualitativi.
    Ci saranno sempre i giovani come Miccoli che preferiscono restare nella loro regione piuttosto che emigrare a Milano, per esempio. E ci saranno gli El Shaarawy che cresceranno nel Genoa di turno.

    Che il Milan si terrà i Darmian e i Cristante, l'Inter i Destro etc. è un altro discorso, giusto anch'esso.

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.