Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    893

    Rendersi conto del valore del Milan e di cosa può fare questo gruppo

    I tifosi continuano a chiedere giuoco e risultati (almeno contro le "piccole" e che diamine!) agli allenatori che passano.

    Punti di riferimento del reparto offensivo, di livello sempre ottimo per il campionato, continuano a prendersi prediche e ogni genere di colpa se questo gruppo non va a gonfie vele.

    L'Europa League? Va bene, ma non e' la Champions !!! obiettivo a cui dovremmo puntare.


    Ma vi siete resi conto del valore della rosa?
    Fare paragoni non mi piace, ma e' efficace, quindi vorrei mettere a confronto l'11 bergamasco dell'Atalanta che ci sconfisse un anno fa con l'11 che abbiamo proposto domenica contro l'Udinese, nella clamorosissima (secondo chi ancora non ha capito in che guaio ci troviamo) sconfitta.

    Sportiello, Masiello, Paletta, Stendardo, Drame, Cigarini, De Roon, Kurtic, Diamanti, Gomez, Pinilla.

    Il nostro:

    Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Sosa, Suso, Bonaventura, Bacca.

    Le differenze sostanziali sono soltanto Donnarumma e Bacca. Per il resto c'e' chi vale un pochino meno o un pochino più dell'altro (tranne Paletta, che ha perso soltanto qualche capello ), e parliamo dell'Atalanta di Edy Reja arrivata 13esima in campionato!!!


    La nostra dimensione e' quella di una squadra di medio classifica, con però diverse zavorre che farebbero male anche in B e un paio di elementi di alto livello. 1 punto a Genova contro la Sampdoria deve essere ben visto, la qualificazione in Europa League un miracolo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    28,880
    Gennaio potrebbe anche stravolgere le nostre prospettive... no, del campo non me ne frega niente più; mi importa soltanto che arrivi questo benedetto closing e si smantelli l'Associazione a Delinquere Milan. Via il nano, via il condor, via gli amici procuratori e via i mafiosi dello spogliatoio (/Abate e Montolivo).

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Citazione Originariamente Scritto da massvi Visualizza Messaggio
    I tifosi continuano a chiedere giuoco e risultati (almeno contro le "piccole" e che diamine!) agli allenatori che passano.

    Punti di riferimento del reparto offensivo, di livello sempre ottimo per il campionato, continuano a prendersi prediche e ogni genere di colpa se questo gruppo non va a gonfie vele.

    L'Europa League? Va bene, ma non e' la Champions !!! obiettivo a cui dovremmo puntare.


    Ma vi siete resi conto del valore della rosa?
    Fare paragoni non mi piace, ma e' efficace, quindi vorrei mettere a confronto l'11 bergamasco dell'Atalanta che ci sconfisse un anno fa con l'11 che abbiamo proposto domenica contro l'Udinese, nella clamorosissima (secondo chi ancora non ha capito in che guaio ci troviamo) sconfitta.

    Sportiello, Masiello, Paletta, Stendardo, Drame, Cigarini, De Roon, Kurtic, Diamanti, Gomez, Pinilla.

    Il nostro:

    Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Sosa, Suso, Bonaventura, Bacca.

    Le differenze sostanziali sono soltanto Donnarumma e Bacca. Per il resto c'e' chi vale un pochino meno o un pochino più dell'altro (tranne Paletta, che ha perso soltanto qualche capello ), e parliamo dell'Atalanta di Edy Reja arrivata 13esima in campionato!!!


    La nostra dimensione e' quella di una squadra di medio classifica, con però diverse zavorre che farebbero male anche in B e un paio di elementi di alto livello. 1 punto a Genova contro la Sampdoria deve essere ben visto, la qualificazione in Europa League un miracolo.
    la prospettiva è quella dell'anno scorso. Dal sesto al decimo posto.
    Come già detto, bisogna vedere cosa succede a gennaio.

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da massvi Visualizza Messaggio
    I tifosi continuano a chiedere giuoco e risultati (almeno contro le "piccole" e che diamine!) agli allenatori che passano.

    Punti di riferimento del reparto offensivo, di livello sempre ottimo per il campionato, continuano a prendersi prediche e ogni genere di colpa se questo gruppo non va a gonfie vele.

    L'Europa League? Va bene, ma non e' la Champions !!! obiettivo a cui dovremmo puntare.


    Ma vi siete resi conto del valore della rosa?
    Fare paragoni non mi piace, ma e' efficace, quindi vorrei mettere a confronto l'11 bergamasco dell'Atalanta che ci sconfisse un anno fa con l'11 che abbiamo proposto domenica contro l'Udinese, nella clamorosissima (secondo chi ancora non ha capito in che guaio ci troviamo) sconfitta.

    Sportiello, Masiello, Paletta, Stendardo, Drame, Cigarini, De Roon, Kurtic, Diamanti, Gomez, Pinilla.

    Il nostro:

    Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Sosa, Suso, Bonaventura, Bacca.

    Le differenze sostanziali sono soltanto Donnarumma e Bacca. Per il resto c'e' chi vale un pochino meno o un pochino più dell'altro (tranne Paletta, che ha perso soltanto qualche capello ), e parliamo dell'Atalanta di Edy Reja arrivata 13esima in campionato!!!


    La nostra dimensione e' quella di una squadra di medio classifica, con però diverse zavorre che farebbero male anche in B e un paio di elementi di alto livello. 1 punto a Genova contro la Sampdoria deve essere ben visto, la qualificazione in Europa League un miracolo.
    Siamo un po' meglio in certe posizioni. Ma effettivamente si trova. Siamo una squadra che ambisce a un settimo posto ora come ora. Già sesti è troppo. Settimi è il massimo che si può chiedere a questa rosa.

    Possiamo semplicemente sperare che si limitino i danni, in attesa di gennaio.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da VonVittel Visualizza Messaggio
    Siamo un po' meglio in certe posizioni. Ma effettivamente si trova. Siamo una squadra che ambisce a un settimo posto ora come ora. Già sesti è troppo. Settimi è il massimo che si può chiedere a questa rosa.

    Possiamo semplicemente sperare che si limitino i danni, in attesa di gennaio.
    A parer mio se riusciamo a panchinare quelle sciagure di Montolivo e Abate possiamo anche sperare di arrivare in Europa League.

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Victorss Visualizza Messaggio
    A parer mio se riusciamo a panchinare quelle sciagure di Montolivo e Abate possiamo anche sperare di arrivare in Europa League.
    Con un acquisto sensato in mediana e con lo spostamento di De Sciglio a destra (sperando sempre che questo ragazzo si svegli prima o poi), certamente.
    Purtroppo però i sostituti di Montolivo sono tutti fuori ruolo e faticano tanto. Per quanto riguarda Abate, al suo posto dovrebbe giocare Calabria, che però in difesa mostra ancora troppe lacune, più di Abate addirittura.

    Il demonio ha fatto di tutto per impedire il rafforzamento della squadra nelle zone nevralgiche e ci è ampiamente riuscito.
    Quindi sono pessimista, a Natale saremo fuori dalla zona Europa per me.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    6,439
    Da anni ci spacciano per campioni giocatori in realtà mediocri.
    Il dramma è che in tale mediocrità non possono crescere bene nemmeno i nostri giovani gioielli ma vengono bruciati da un contesto totalmente assurdo.
    Ora passiamo alle cose formali...

  9. #8
    Member L'avatar di Gekyn
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Ventimiglia (IM)
    Messaggi
    2,726
    Citazione Originariamente Scritto da massvi Visualizza Messaggio
    I tifosi continuano a chiedere giuoco e risultati (almeno contro le "piccole" e che diamine!) agli allenatori che passano.

    Punti di riferimento del reparto offensivo, di livello sempre ottimo per il campionato, continuano a prendersi prediche e ogni genere di colpa se questo gruppo non va a gonfie vele.

    L'Europa League? Va bene, ma non e' la Champions !!! obiettivo a cui dovremmo puntare.


    Ma vi siete resi conto del valore della rosa?
    Fare paragoni non mi piace, ma e' efficace, quindi vorrei mettere a confronto l'11 bergamasco dell'Atalanta che ci sconfisse un anno fa con l'11 che abbiamo proposto domenica contro l'Udinese, nella clamorosissima (secondo chi ancora non ha capito in che guaio ci troviamo) sconfitta.

    Sportiello, Masiello, Paletta, Stendardo, Drame, Cigarini, De Roon, Kurtic, Diamanti, Gomez, Pinilla.

    Il nostro:

    Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Sosa, Suso, Bonaventura, Bacca.

    Le differenze sostanziali sono soltanto Donnarumma e Bacca. Per il resto c'e' chi vale un pochino meno o un pochino più dell'altro (tranne Paletta, che ha perso soltanto qualche capello ), e parliamo dell'Atalanta di Edy Reja arrivata 13esima in campionato!!!


    La nostra dimensione e' quella di una squadra di medio classifica, con però diverse zavorre che farebbero male anche in B e un paio di elementi di alto livello. 1 punto a Genova contro la Sampdoria deve essere ben visto, la qualificazione in Europa League un miracolo.
    Mettici anche l'aggravante di una società ormai allo sbando che aspetta soltanto il Closing e la frittata è fatta, 3 punti in 3 partite ed è andata ancora bene.

  10. #9
    Member L'avatar di Il Genio
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    MB
    Messaggi
    1,995
    Citazione Originariamente Scritto da massvi Visualizza Messaggio
    I tifosi continuano a chiedere giuoco e risultati (almeno contro le "piccole" e che diamine!) agli allenatori che passano.

    Punti di riferimento del reparto offensivo, di livello sempre ottimo per il campionato, continuano a prendersi prediche e ogni genere di colpa se questo gruppo non va a gonfie vele.

    L'Europa League? Va bene, ma non e' la Champions !!! obiettivo a cui dovremmo puntare.


    Ma vi siete resi conto del valore della rosa?
    Fare paragoni non mi piace, ma e' efficace, quindi vorrei mettere a confronto l'11 bergamasco dell'Atalanta che ci sconfisse un anno fa con l'11 che abbiamo proposto domenica contro l'Udinese, nella clamorosissima (secondo chi ancora non ha capito in che guaio ci troviamo) sconfitta.

    Sportiello, Masiello, Paletta, Stendardo, Drame, Cigarini, De Roon, Kurtic, Diamanti, Gomez, Pinilla.

    Il nostro:

    Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Sosa, Suso, Bonaventura, Bacca.

    Le differenze sostanziali sono soltanto Donnarumma e Bacca. Per il resto c'e' chi vale un pochino meno o un pochino più dell'altro (tranne Paletta, che ha perso soltanto qualche capello ), e parliamo dell'Atalanta di Edy Reja arrivata 13esima in campionato!!!


    La nostra dimensione e' quella di una squadra di medio classifica, con però diverse zavorre che farebbero male anche in B e un paio di elementi di alto livello. 1 punto a Genova contro la Sampdoria deve essere ben visto, la qualificazione in Europa League un miracolo.


    Se che rischio di sembrare ripetitivo, ma dove Bacca sarebbe superiore a Pinilla?

    Forse ce l'ha più lungo e non lo so...

  11. #10
    Member L'avatar di Mr. Canà
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Barcellona, Spagna
    Messaggi
    2,928
    Secondo me questo è il meglio che possiamo offrire adesso.



    È evidente che, soprattutto per il gioco che vuol fare Montella, servono almeno:

    - una punta che possa dialogare con i compagni di reparto. In questo senso Lapadula avrebbe in teoria caratteristiche migliori di Bacca, tuttavia rappresenta un'incognita per la Serie A, mentre Bacca (pur con i suoi limiti tecnici) ha comunque una media gol invidiabile

    - un regista che sappia impostare senza sparire dal gioco (come accade al Sosa visto fin'ora, ma forse anche per scarsa condizione atletica) o a Montolivo (che oltre a non provare quasi mai la giocata non si prende le responsabilità che il suo ruolo esige)

    - due terzini di spinta. Qui c'è poco da fare, sugli esterni facciamo un po' pena.

    Aggiungo 'esigenza di un centrale che restituisca tranquillità al reparto, a volte ci dimentichiamo che abbiamo un portiere 17enne (per quanto forte) e una batteria di centrali che (esclusi Paletta e "sciagura" Zapata) hanno tra i 21 e i 23 anni.

    Detto questo, la posizione finale dipende da tanti fattori, interni ed esterni. Ci si dimentica che oltre a una rosa con molti limiti, abbiamo anche una società assente.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.