Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 9 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 84

  1. #41
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Guarda mi fido dei numeri che citi e in sostanza sono anche d accordo con te.
    Però se andiamo avanti in questo modo e NON CAMBIAMO rischiamo di far emergere vecchi dissapori a colpi di fucile altro che referendum.
    Ecco ma esattamente, cosa vuol dire "In questo modo"?
    L'euro si può sciogliere anche domani. Non cambierà l'andamento di determinate economie, anzi, l'unica cosa che produrrà sarà il colpo di grazia verso chi non ha delle risorse interne per ripartire nell'immediato.
    I problemi sono strutturali nei vari paesi, e così resteranno.

    Magari implicitamente tu chiedi una soluzione, ma io una soluzione non ce l'ho (e ci mancherebbe che ce l'abbia io ).

    Tifoso Evorutto ha fatto un parallelismo con l'ambiente che può anche riflettersi in maniera molto bella.
    Molti paesi evoluti economicamente sono andati avanti con rifiuti indifferenziati e dai combustibili fossili. La situazione ORA è insostenibile. Si può scegliere di non fare i sacrifici necessari (bonifica delle discariche, costruzione di impianti di smaltimento, tutte cose che nell'immediato pesano sui cittadini) e andare avanti in questa direzione.
    Oppure si può guardare al futuro e cercare di soffrire ora per creare un futuro migliore per chi verrà, dovendo pagare anche per chi ha fatto le discariche nel passato.

    Tutto qua.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #42
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    No non hai capito , non ho ne tempo ne voglia di sostenere la mia tesi con chi ha dimostrato a più riprese di essere completamente cieco a fronte di discorsi sensati che più volte abbiamo fatto .

    ma ti ripeto e chiudo qui l'off topic non ho tempo ( grazie a dio ho molto altro da fare ) quindi buona vita e parliamo di Milan .

    Ps: Dalla scrittura non si capisce ma sono tranquillissimo non sto provocando , dico sul serio . no problem .

    Sbaglio io a scaldarmi. Lasciamo perdere.

  4. #43
    Efferosso
    Ospite
    Ad ogni modo, veramente la chiudo qui. Penso si sia detto di tutto e di più.
    Trovo sia veramente un peccato non riuscire ad avere un dialogo diverso, ma alla fine forse è perfino naturale che sia così.
    Buona giornata a tutti.

  5. #44
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Il discorso sulla redistribuzione va preso, ovviamente, con le pinze. E' lapalissiano che chi si arricchisce senza merito dovrebbe essere più "mazzuolato" dalla livella, ma, concettualmente, l'equiparazione di tutti non produce niente di buono. Se tutti devono avere lo stesso livello di "agio" spingi quelli che non fanno niente a non fare niente e spinge quelli che potrebbe giovare all'intera umanità a non fare niente, tanto avranno sempre lo stesso livello di "agio".
    Capisco che oggigiorno il "capitalismo sociale" piaccia molto poco, ma penso sia molto banale il pensiero di cui sopra.
    Se tutti vivono allo stesso livello l'umanità non solo non progredisce, ma arretra.


    Altrimenti diciamo proprio che l'economia non esiste, e siamo a posto. Diversi filosofi ci hanno anche provato, in via strisciante.

    Poi però pure loro son dovuti andare a comprarsi il cibo, fatto strano. Non sarà ricchezza, ma la gente deve mangiare.
    E infatti la grecia sta chiedendo soldi. Non sta chiedendo, per come la metti tu, ricchezza. Sta chiedendo "mezzi".

    La cosa che mi fa morire è che sono circondato da gente, in ogni ambiente, che sta qui a ragionare in maniera "filosifica" in questo modo, con l'iphone o l'ipad in mano, le vacanze, il cinemino, la fibra ottica e via cantante. Come se tutte queste cose in realtà venissero fuori da un principio di evoluzione completamente slegato dalla ricchezza in generale, comunque la si voglia vedere.
    Oh, sarò limitato io
    Difficile darti risposte visto i molti concetti che hai ben espresso,
    Sull'economia della Grecia, ti ripeto per me si valuta sui beni di prima necessita, e i paesi del mediterraneo sono stati per secoli la quida della civiltà (finchè i paesi anglosassoni non hanno imposto la loro supremazia militare) proprio per la loro ricchezza intriseca, poi visto che 1+1 in economia non sempre fà 2 mi rendo conto che non sia così semplicistico.

    Sul discorso della distribuzione concordo con te, non può essere universale ma deve essere in qualche maniera legata a fattori meritocratici anche per stimolare la gente, comunque ciò non toglie che si possano trovare metodi più equi ed efficenti.
    Approfondirei comunque anche il discorso dello stimoli al progresso in caso di distribuzione uniforme, concordo che molti ne approfitterebbero per non far nulla, ma non sono certo che quella minoranza che si impegnerebbe comunque, spinta solo dalla passione, da spirito di responsabilità e non frenata da interessi finanziari, non avrebbe alla lunga risultati migliori anche dal punto di vista del progresso,
    già oggi accade non di rado che le associazioni volontarie facciano meglio di quelle profit.

    Comunque ti ritengo una persona intelligente e razionale, pertanto di invito anche a sognare un pò più in grande , a mio parere ti manca solo la passione.

  6. #45
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,278
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Assolutamente sì e questo nessuno lo nega (e intanto non si vuole capire che se saltano queste banche non è che salta il bonus di fine anno ad un tizio incravattato che si siede sui sedili di pelle umano sorseggiando una lacrima di porto, ma saltano i finanziamenti alle imprese e quindi salta la spina dorsale dei paesi, ma questo, ovviamente, non lo si vuole capire).
    Il problema è che non è l'europa, la Merkel, il sistema bancario ad aver mandato in crisi la Grecia.
    Ma se tu fai investimenti ad alto rischio,al limite dello speculativo,devi accettare di perdere gran parte di questi investimenti.....
    Pfff

  7. #46
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Difficile darti risposte visto i molti concetti che hai ben espresso,
    Sull'economia della Grecia, ti ripeto per me si valuta sui beni di prima necessita, e i paesi del mediterraneo sono stati per secoli la quida della civiltà (finchè i paesi anglosassoni non hanno imposto la loro supremazia militare) proprio per la loro ricchezza intriseca, poi visto che 1+1 in economia non sempre fà 2 mi rendo conto che non sia così semplicistico.

    Sul discorso della distribuzione concordo con te, non può essere universale ma deve essere in qualche maniera legata a fattori meritocratici anche per stimolare la gente, comunque ciò non toglie che si possano trovare metodi più equi ed efficenti.
    Approfondirei comunque anche il discorso dello stimoli al progresso in caso di distribuzione uniforme, concordo che molti ne approfitterebbero per non far nulla, ma non sono certo che quella minoranza che si impegnerebbe comunque, spinta solo dalla passione, da spirito di responsabilità e non frenata da interessi finanziari, non avrebbe alla lunga risultati migliori anche dal punto di vista del progresso,
    già oggi accade non di rado che le associazioni volontarie facciano meglio di quelle profit.

    Comunque ti ritengo una persona intelligente e razionale, pertanto di invito anche a sognare un pò più in grande , a mio parere ti manca solo la passione.
    Il ministero è già pieno.
    Mi accontenterei di prendere il posto di cravatta gialla

  8. #47
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Ma se tu fai investimenti ad alto rischio,al limite dello speculativo,devi accettare di perdere gran parte di questi investimenti.....
    Vero.
    Il problema è che a) non sai su quali dati hanno fatto l'investimento (visto che erano falsi) b) non si può sapere se ci fossero in ballo delle promesse di riforme.

  9. #48
    Efferosso
    Ospite
    Mi sento solo di pubblicare questo.
    Magari non dà dati precisi, magari non è una cosa "di alto profilo" però è un film quindi di sicuro fa presa.


  10. #49
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Io, generalmente sono molto per l'Unione Europea. E secondo me ci dovrebbe un vero e proprio governo con tanto di primo ministro/presidente. Non la Merkel o Holland a prendere le decisioni. Ci deve essere un organo indipendente che vada sopra la nazionalità ma pensi per il bene dell'Unione. Però ogni paese pensa ai propri interessi se si pensasse ad una vera Unione Europa, il continente potrebbe essere più ricco degli usa ed allo stesso piano della CINA. Se ogni paese continua a pensare a se stesso, tra 50 anni, l'europa diventerà un paese da secondo mondo. Con i cinesi che comprano roba europea a basso prezzo.

    Per quanto mi riguarda, la Grecia aveva delle politiche imbarazzanti negli anni 90 e per entrare nell'Euro hanno pure truccati i conti. ma per quale motivo la UE deve essere responsabile???
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  11. #50
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Io, generalmente sono molto per l'Unione Europea. E secondo me ci dovrebbe un vero e proprio governo con tanto di primo ministro/presidente. Non la Merkel o Holland a prendere le decisioni. Ci deve essere un organo indipendente che vada sopra la nazionalità ma pensi per il bene dell'Unione. Però ogni paese pensa ai propri interessi se si pensasse ad una vera Unione Europa, il continente potrebbe essere più ricco degli usa ed allo stesso piano della CINA. Se ogni paese continua a pensare a se stesso, tra 50 anni, l'europa diventerà un paese da secondo mondo. Con i cinesi che comprano roba europea a basso prezzo.

    Per quanto mi riguarda, la Grecia aveva delle politiche imbarazzanti negli anni 90 e per entrare nell'Euro hanno pure truccati i conti. ma per quale motivo la UE deve essere responsabile???
    Ti sei risposto da solo a inizio post, all'EU per funzionare occorre un governo centrale sovranazionale,
    non può avere le mani legate in alcuni ambiti e imporre politiche in altri ambiti.

Pagina 5 di 9 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.