Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pił grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18
  1. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,019
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Ti “consiglio” di essere meno sicuro di ciņ che affermi, perché poi rischi di non beccarci.
    Cosa farebbe? Tanto per cominciare inizierebbe a fare sul serio per tutte quelle spese che sono fuori dal controllo del fair play finanziario. Non a chiacchiere, ma a fatti. Forse non ti sei accorto che per esempio la questione stadio č stata tutta una farsa per perdere tempo ulteriore.
    Questi di Elliott non stanno facendo una mazza, a parte che parlare di tagli e ancora tagli. “Tagliamo”... ma a me sembra onestamente che la rosa quest’anno era gią molto corta, TROPPO se pensiamo al fatto che dovevamo partecipare a tre competizioni. Andranno via i vari Bakayoko, Montolivo, Mauri, Bertolacci. Hai pił di metą centrocampo da rifare, una difesa che al momento come centrali ha Caldara in infermeria, č andato via pure Zapata. Anche come terzini siamo contatissimi. Cosa vuoi “tagliare”? Con cosa vuoi fare player trading se non hai manco i giocatori da schierare?
    A me pare che questo fair play finanziario sia diventata una scusa, un deterrente per giusticare la mancanza di voglia di una proprietą farlocca a investire su qualsiasi aspetto.
    Non é cosķ.
    Prima capiamo che il FPF é una regola con cui fare i conti e che ha messo la parola fine sulle societį di calcio a carico delle,proprietį, spostando il mondo del calcio professionistico in societį a carico dei tifosi (direttamente o indirettamente).

    Su come si fa a restare competitivi tagliando e come sto preparando uno studio comparativo con le nostre competitor in Italia. Appena pronto lo pubblico, cosķ ne discutiamo di fronte a dei numeri concreti.

  2. #12
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    9,326
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Non é cosķ.
    Prima capiamo che il FPF é una regola con cui fare i conti e che ha messo la parola fine sulle societį di calcio a carico delle,proprietį, spostando il mondo del calcio professionistico in societį a carico dei tifosi (direttamente o indirettamente).

    Su come si fa a restare competitivi tagliando e come sto preparando uno studio comparativo con le nostre competitor in Italia. Appena pronto lo pubblico, cosķ ne discutiamo di fronte a dei numeri concreti.
    E vabbč non sarą cosģ. Ti sto semplicemente dicendo che esistono aspetti in cui il fair play finanziario non puņ dirti nulla: lo stadio e gli investimenti sul settore giovanile. Con la gestione Elliott č stato smantellato il progetto squadra B e col discorso stadio non sono stati fatti passi avanti. Ci impiegano meno tempo gli ent del signore degli anelli a prendere una decisione che questi di Elliott.
    Io non vedo lungimiranza, nč coinvolgimento da parte di questa "proprietą".
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez č un giocatore della Juventus

  3. #13
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,019
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    E vabbč non sarą cosģ. Ti sto semplicemente dicendo che esistono aspetti in cui il fair play finanziario non puņ dirti nulla: lo stadio e gli investimenti sul settore giovanile. Con la gestione Elliott č stato smantellato il progetto squadra B e col discorso stadio non sono stati fatti passi avanti. Ci impiegano meno tempo gli ent del signore degli anelli a prendere una decisione che questi di Elliott.
    Io non vedo lungimiranza, nč coinvolgimento da parte di questa "proprietą".
    Sullo stadio mi aspetto novitį entro Giugno, non arrivassero sarei perplesso anche io.

  4. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Non é cosķ.
    Prima capiamo che il FPF é una regola con cui fare i conti e che ha messo la parola fine sulle societį di calcio a carico delle,proprietį, spostando il mondo del calcio professionistico in societį a carico dei tifosi (direttamente o indirettamente).
    Pensa che in Italia ci sono 4 milioni (4 milioni e 200.000 per l’esattezza) di milanisti. Se tutti ci autotassassimo una media di 100 euro a testa potremmo far pervenire nelle casse del Milan dei soldi mostruosi.

  5. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,019
    Citazione Originariamente Scritto da A.C Milan 1899 Visualizza Messaggio
    Pensa che in Italia ci sono 4 milioni (4 milioni e 200.000 per l’esattezza) di milanisti. Se tutti ci autotassassimo una media di 100 euro a testa potremmo far pervenire nelle casse del Milan dei soldi mostruosi.
    Guarda, non serve autotassart, basterebbe che ognuno dei tifosi (al mondo) o curiosi, seguisse la pagina fb (meglio) o istagram o il profilo twitter del Milan. Che usasse l’App (ops... non c’é), che ogni tanto comprasse la cintura, o il giubbetto o la maglietta, del Milan, che magari lo facesse venendo a vedere una partita a Milano, magari visitando prima il museo, che usasse la carta di credito a brand Milan, che facesse l’abbonamento alla pay tv, che tra una daithsu e una kia preferisse la seconda perché é sponsor del Milan.... insomma che usasse, sfoggiasse, preferisse, guardasse, quei prodotti che versano soldi nelle casse dell’AC Milan.
    Quelli si sono soldi che, secondo il fpf possono essere usati per fare mercato, rinforzare la squadra e vincere.

    La bravura di una dirigenza é saper estrarre il massimo dai propri tifosi, e utilizzarli al meglio, a quel punto, piś tifosi hai e piś forte é la tua squadra.

    Attualmente il Milan ricava dai propri tifosi al mondo quasi quanto il West Bromwich Albion ricava dai suoi..... é inconcepibile....

    E non centra assolutamente nulla la proprietį facoltosa o meno in questo.

    É che in Italia siamo partiti secoli in ritardo con l’impostare le societį di calcio come societį che devono veicolare prodotti e servizi verso i propri tifosi e cosķ generare ricavi, si é rimasto ad un mondo nel quale le tv versano il necessario e proprietari aggiungono il superfluo per farsi belli e vincere le elezioni o avere l’autorizzazione per un centro commerciale o una concessione televisiva o solo,per acquisire prestigio personale o aziendale...

    Il bello é che molti qui continuano ad inseguire questo modello di business (lo sceiccoohhh), morto e sepolto.
    Come detto millemilamvolte, tranne rare eccezioni, le top europee hanno proprietį che non mettono un euro, spesso impostate con proprietį estremamente frammentate, se non addirittura ad azionariato popolare.

  6. #16
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Guarda, non serve autotassart, basterebbe che ognuno dei tifosi (al mondo) o curiosi, seguisse la pagina fb (meglio) o istagram o il profilo twitter del Milan. Che usasse l’App (ops... non c’é), che ogni tanto comprasse la cintura, o il giubbetto o la maglietta, del Milan, che magari lo facesse venendo a vedere una partita a Milano, magari visitando prima il museo, che usasse la carta di credito a brand Milan, che facesse l’abbonamento alla pay tv, che tra una daithsu e una kia preferisse la seconda perché é sponsor del Milan.... insomma che usasse, sfoggiasse, preferisse, guardasse, quei prodotti che versano soldi nelle casse dell’AC Milan.
    Quelli si sono soldi che, secondo il fpf possono essere usati per fare mercato, rinforzare la squadra e vincere.

    La bravura di una dirigenza é saper estrarre il massimo dai propri tifosi, e utilizzarli al meglio, a quel punto, piś tifosi hai e piś forte é la tua squadra.

    Attualmente il Milan ricava dai propri tifosi al mondo quasi quanto il West Bromwich Albion ricava dai suoi..... é inconcepibile....

    E non centra assolutamente nulla la proprietį facoltosa o meno in questo.

    É che in Italia siamo partiti secoli in ritardo con l’impostare le societį di calcio come societį che devono veicolare prodotti e servizi verso i propri tifosi e cosķ generare ricavi, si é rimasto ad un mondo nel quale le tv versano il necessario e proprietari aggiungono il superfluo per farsi belli e vincere le elezioni o avere l’autorizzazione per un centro commerciale o una concessione televisiva o solo,per acquisire prestigio personale o aziendale...

    Il bello é che molti qui continuano ad inseguire questo modello di business (lo sceiccoohhh), morto e sepolto.
    Come detto millemilamvolte, tranne rare eccezioni, le top europee hanno proprietį che non mettono un euro, spesso impostate con proprietį estremamente frammentate, se non addirittura ad azionariato popolare.
    Sono abbonato da 25 anni quasi e non ho mai mancato di dare il mio contributo in questo.

    L’azionariato popolare sarebbe perfetto, il Real ci basa la sua ricchezze su quel pozzo senza fondo.

    Pensa poi che noi avevamo la fiscalitą pił svantaggiosa di tutti. Ora col decreto crescita le cose sono cambiate in questo senso (non so se sai del decreto crescita e dell’effetto che avrą sul calciomercato a partire da questa estate), perciņ dovremmo e potremmo (come calcio italiano) trarne vantaggio.

  7. #17
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Guarda, non serve autotassart, basterebbe che ognuno dei tifosi (al mondo) o curiosi, seguisse la pagina fb (meglio) o istagram o il profilo twitter del Milan. Che usasse l’App (ops... non c’é), che ogni tanto comprasse la cintura, o il giubbetto o la maglietta, del Milan, che magari lo facesse venendo a vedere una partita a Milano, magari visitando prima il museo, che usasse la carta di credito a brand Milan, che facesse l’abbonamento alla pay tv, che tra una daithsu e una kia preferisse la seconda perché é sponsor del Milan.... insomma che usasse, sfoggiasse, preferisse, guardasse, quei prodotti che versano soldi nelle casse dell’AC Milan.
    Quelli si sono soldi che, secondo il fpf possono essere usati per fare mercato, rinforzare la squadra e vincere.

    La bravura di una dirigenza é saper estrarre il massimo dai propri tifosi, e utilizzarli al meglio, a quel punto, piś tifosi hai e piś forte é la tua squadra.

    Attualmente il Milan ricava dai propri tifosi al mondo quasi quanto il West Bromwich Albion ricava dai suoi..... é inconcepibile....

    E non centra assolutamente nulla la proprietį facoltosa o meno in questo.

    É che in Italia siamo partiti secoli in ritardo con l’impostare le societį di calcio come societį che devono veicolare prodotti e servizi verso i propri tifosi e cosķ generare ricavi, si é rimasto ad un mondo nel quale le tv versano il necessario e proprietari aggiungono il superfluo per farsi belli e vincere le elezioni o avere l’autorizzazione per un centro commerciale o una concessione televisiva o solo,per acquisire prestigio personale o aziendale...

    Il bello é che molti qui continuano ad inseguire questo modello di business (lo sceiccoohhh), morto e sepolto.
    Come detto millemilamvolte, tranne rare eccezioni, le top europee hanno proprietį che non mettono un euro, spesso impostate con proprietį estremamente frammentate, se non addirittura ad azionariato popolare.
    Sono abbonato da 25 anni quasi e non ho mai mancato di dare il mio contributo in questo.

    L’azionariato popolare sarebbe perfetto, il Real ci basa la sua ricchezze su quel pozzo senza fondo.

    Pensa poi che noi avevamo la fiscalitą pił svantaggiosa di tutti. Ora col decreto crescita le cose sono cambiate in questo senso (non so se sai del decreto crescita e dell’effetto che avrą sul calciomercato a partire da questa estate), perciņ dovremmo e potremmo (come calcio italiano) trarne vantaggio.

  8. #18
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    11,783
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Sono d’accordo con Ravezzani, ma al Milan serve proprio una vera proprietą. Una proprietą seria, con un progetto vero. Non degli speculatori che contano quanto possono ricavare dalla cessione da qui a un anno o due. Questo Elliott č tutta una farsa, mi stupirei non poco se Maldini accettasse di rendersi complice di questo schifo.
    Lo schifo era prima, ora mi sembra che ci sia gente seria e realista. Sarebbe bello anche che i tifosi possano rendersi conto....ah no vero dobbiamo spendere milioni milioni senza rispettate il fpf... e andare in bancarotta, cosi si che torniamo competitivi...
    Sempre forza milan!

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitą riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600