Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 9 di 10 PrimaPrima ... 78910 UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 94

  1. #81
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Non sto parlando di espulsioni, ma del fatto che i criminali italiani secondo alcuni nemmeno esistono.
    Ma che dici? Non strumentalizzare le cose per favore. Ho letto il tuo commento, non volevo più commentare questo topic perché mi sono stufato. Ma non posso non difendermi dopo questa affermazione. Lo so pure io che esistono i criminali italiani, che esistono quelli che ti accoltellano, ti puntano la pistola etc. Sono Calabrese conosco benissimo anche la "ndrangheta. Io ho avuto sempre più rogne con stranieri clandestini , piuttosto che con Italiani. Ma non solo qua da me, anche in città come Milano.
    Ho avuto anche rogne con Italiani, mica dico di no. Però in percentuale su 10 italiani ci possono essere 3 criminali seri. Su 10 immigrati clandestini 7/8.
    Chiaro il concetto? Non siamo santi, ma siamo meglio di loro.

    Il mio non è un discorso razzista, tutt'altro. È un discorso basato su qualcosa che io reputo vero e che lo dimostrano anche i dati ISTAT. La matematica non è un opinione. Il 7% della popolazione è immigrata ed il 30% dei reati denunciati in Italia sono commessi da immigrati. Cioè fatti due conti.

    P.S: Io poi non capisco sta cosa. Cioè uno non può essere patriottico? Non può amare il proprio paese e la propria popolazione? Prima gli italiani, poi gli altri. Ma non vale solo per i marocchini etc. Vale anche per: Russi, spagnoli, Francesi, Inglesi, Tedeschi etc.. Prima noi, poi loro. Non è una questione di colore della pelle.
    Abbiamo già i nostri problemi, questi arrivano apposta perché sanno che possono far quello che vogliono, ci mettono i piedi in testa etc.. Scusa ma perché li dobbiamo accogliere? Ma basta ragazzi.. Basta davvero! Abbiamo già i nostri problemi, non c'è ne servono altri.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #82
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Ma che dici? Non strumentalizzare le cose per favore. Ho letto il tuo commento, non volevo più commentare questo topic perché mi sono stufato. Ma non posso non difendermi dopo questa affermazione. Lo so pure io che esistono i criminali italiani, che esistono quelli che ti accoltellano, ti puntano la pistola etc. Sono Calabrese conosco benissimo anche la "ndrangheta. Io ho avuto sempre più rogne con stranieri clandestini , piuttosto che con Italiani. Ma non solo qua da me, anche in città come Milano.
    Ho avuto anche rogne con Italiani, mica dico di no. Però in percentuale su 10 italiani ci possono essere 3 criminali seri. Su 10 immigrati clandestini 7/8.
    Chiaro il concetto? Non siamo santi, ma siamo meglio di loro.

    Il mio non è un discorso razzista, tutt'altro. È un discorso basato su qualcosa che io reputo vero e che lo dimostrano anche i dati ISTAT. La matematica non è un opinione. Il 7% della popolazione è immigrata ed il 30% dei reati denunciati in Italia sono commessi da immigrati. Cioè fatti due conti.
    Si, ma io mi riferisco al fatto che marocchini e albanesi uccidono perchè sono tali e per loro ammazzare è come mangiare un panino. Ti sembrano cose normali da dire?

    I dati parlano chiaro, hai ragione. Ma se fai attenzione, immigrati regolari e italiani hanno praticamente la stessa percentuale di criminalità. Sono gli immigrati irregolari che alzano la percentuale, e la stragrande maggioranza dei reati commessi da questi si riferisce proprio alla loro presenza irregolare nello Stato.

    In parole povere: esiste un problema immigrazione? Sì. E' un problema cruciale che sta distruggendo l'Italia o ve lo fanno pesare come tale quando in realtà stiamo facendo semplicemente una guerra tra poveri?

  4. #83
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Si, ma io mi riferisco al fatto che marocchini e albanesi uccidono perchè sono tali e per loro ammazzare è come mangiare un panino. Ti sembrano cose normali da dire?

    I dati parlano chiaro, hai ragione. Ma se fai attenzione, immigrati regolari e italiani hanno praticamente la stessa percentuale di criminalità. Sono gli immigrati irregolari che alzano la percentuale, e la stragrande maggioranza dei reati commessi da questi si riferisce proprio alla loro presenza irregolare nello Stato.

    In parole povere: esiste un problema immigrazione? Sì. E' un problema cruciale che sta distruggendo l'Italia o ve lo fanno pesare come tale quando in realtà stiamo facendo semplicemente una guerra tra poveri?
    Ma guarda che io stesso mi sono sempre riferto agli immigrati IRREGOLARI! Ma guarda che è solo la verità e non è nemmeno un commento razzista. Per loro la vita ha meno valore rispetto a noi. È un fattore di cultura, di come vivono, crescono etc. È come parlare delle persone che vivono nelle favelas Brasiliane. Si ammazzano solo se si guardano male tra di loro... Ma è semplice e spiegabile come cosa.. Per loro la vita non ha meno valore. Loro stessi danno meno valore alla vita. Io la penso così.
    Passo e chiudo. Ho detto tutto e sono stufo.

  5. #84
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    In realtà c'è una tipologia di clandestini che non crea problemi in maniera diretta: i poveracci che vengono qua con visto turistico e poi si imboscano, quelli vengono per far soldi. Riguardo quelli che vengono da paesi in guerra o sono perseguitati politici o gangster dato che versano soldi che i loro comuni compatrioti non vedranno mai in tutta la vita.
    Va detto che sia i clandestini poveracci che gli immigrati regolari che vengono qua e lavorano per un po' di tempo alla fine creano problemi in maniera indiretta: i clandestini poveracci evadono il fisco mentre gli immigrati regolari che stanno un po' di tempo qua si pagano la propria pensione (quella di pagare le pensioni altrui è una bufala) e quando viene il tempo se ne tornano al proprio paese dove si godono la pensione (mica scemi data la differenza del costo della vita) però in questo modo spendono al loro paese riducendo i consumi qua.

  6. #85
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Ma guarda che io stesso mi sono sempre riferto agli immigrati IRREGOLARI! Ma guarda che è solo la verità e non è nemmeno un commento razzista. Per loro la vita ha meno valore rispetto a noi. È un fattore di cultura, di come vivono, crescono etc. È come parlare delle persone che vivono nelle favelas Brasiliane. Si ammazzano solo se si guardano male tra di loro... Ma è semplice e spiegabile come cosa.. Per loro la vita non ha meno valore. Loro stessi danno meno valore alla vita. Io la penso così.
    Passo e chiudo. Ho detto tutto e sono stufo.
    Ufficiale, l'ISTAT proclama che 8 immigrati su 10 sono criminali...gli italiani invece 3 su 10.
    Boh sto male

  7. #86
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,159
    Citazione Originariamente Scritto da andre Visualizza Messaggio
    Ufficiale, l'ISTAT proclama che 8 immigrati su 10 sono criminali...gli italiani invece 3 su 10.
    Boh sto male
    perchè le tue esperienze di vita dovrebbero avere più valore di quelle altrue?

  8. #87
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Citazione Originariamente Scritto da Denni90 Visualizza Messaggio
    perchè le tue esperienze di vita dovrebbero avere più valore di quelle altrue?
    Ma io non mi baso sulle mie esperienze di vita... Se poi tu ritieni che sia normale pensare che un immigrato sia più delinquente di un italiano solo perchè è, per l'appunto, un immigrato, allora auguri.

  9. #88
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da andre Visualizza Messaggio
    Ufficiale, l'ISTAT proclama che 8 immigrati su 10 sono criminali...gli italiani invece 3 su 10.
    Boh sto male
    Io intanto sto ancora aspettando la tua risposta alla mia domanda, che ti ribadisco. Quando hai visto quegli italiani che pestavano quel marocchino, sei andato a fermarli? Sei andato ad aiutare il povero malcapitato si o no? Oppure sei il classico leone da tastiera che parla tanto, fa bla bla bla, ma poi nella vita vera ha paura pure della sua stessa ombra?

    Rispondi dai. Hai fatto come Galliani, hai evitato la domanda, facendo finta di nulla e io te l'ho lasciata passare, visto che non commentavi più. Ma ora sei tornato, nuovamente con la tua arroganza e la tua spocchia. Voglio la tua risposta, anche se credo di saperla già...

    Dai Gandhi facci vedere come hai cambiato la vita di quel povero ragazzo, salvandolo dalle grinfie dei cattivissimi e mostruosi italiani!

    P.S: Se sei così convito che i clandestini siano come gli Italiani o addirittura meglio, fa sta cosa: Sei fidanzato? Se si, manda la tua donna in minigonna e tacchi da sola alle 16,in un campo pieno di clandestini e vedi che succede. Poi fa la stessa cosa, però mandando la tua ragazza in un quartiere pieno di Italiani. Dopo aver fatto questa cosa, confronta il risultato.

  10. #89
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Io intanto sto ancora aspettando la tua risposta alla mia domanda, che ti ribadisco. Quando hai visto quegli italiani che pestavano quel marocchino, sei andato a fermarli? Sei andato ad aiutare il povero malcapitato si o no? Oppure sei il classico leone da tastiera che parla tanto, fa bla bla bla, ma poi nella vita vera ha paura pure della sua stessa ombra?

    Rispondi dai. Hai fatto come Galliani, hai evitato la domanda, facendo finta di nulla e io te l'ho lasciata passare, visto che non commentavi più. Ma ora sei tornato, nuovamente con la tua arroganza e la tua spocchia. Voglio la tua risposta, anche se credo di saperla già...

    Dai Gandhi facci vedere come hai cambiato la vita di quel povero ragazzo, salvandolo dalle grinfie dei cattivissimi e mostruosi italiani!

    P.S: Se sei così convito che i clandestini siano come gli Italiani o addirittura meglio, fa sta cosa: Sei fidanzato? Se si, manda la tua donna in minigonna e tacchi da sola alle 16,in un campo pieno di clandestini e vedi che succede. Poi fa la stessa cosa, però mandando la tua ragazza in un quartiere pieno di Italiani. Dopo aver fatto questa cosa, confronta il risultato.
    Purtroppo nella mia vita vera ho paura della mia ombra, non esco di casa da 9 mesi
    Se ti dicessi che li ho menati tutti? O che ho chiamato la polizia? Cosa c'entra con l'argomento del topic? Bah...
    E tu spaccone? Sei andato a Lampedusa coi lanciafiamme a bruciarli tutti? Come mai non lo fai? Solo parole? Secondo me non hai il coraggio di buttarli in mare. E quelli che trovi in giro? Li prendi e li porti in questura?

  11. #90
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Il padre del ragazzo ucciso: "Ora sono preoccupato per il mio amico Mohamed, l'ambulante all'angolo, e per tutti gli altri marocchini di Terni. Una delegazione di marocchini del posto è venuta a farmi le condoglianze. Sono spaventati e temono vendette.
    Ho visto cosa sta girando su Facebook, delle parole di fuoco. Ma non possiamo chiuderci nell'odio, dobbiamo uscire fuori e imparare a stare bene con gli altri. Non vogliamo vendetta, ma giustizia"

    Gli darei un grande abbraccio a questo signore, ha dato una grande lezione di umanità. Chi, più di lui, può parlare ora? Le chiacchiere stanno veramente a zero.

Pagina 9 di 10 PrimaPrima ... 78910 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.