Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36

  1. #21
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da iceman. Visualizza Messaggio
    Tutto cio' avrebbe senso se questi potenziali campioni arrivati al culmine della loro carriera non verrebbero ceduti, allora si, sarei contento.
    Per esempio in quanti credono che mastur diventera' fortissimo? Credo in molti. E quanri credono che mastur arrivato ad una certa' eta' (27/28 anni) sara' ceduto? Credo in tanti anche inquesto caso.

    Comunque al momento di giovani vedo solo de sciglio ed elsharaui, niang ha 18 anni e mi sembra uno dei tanti...
    Il Dortmund cede, ma comunque reinveste tutto e rimane competitivo ad esempio. Hanno ceduto Sahin un anno, Kagawa l'anno dopo acquistando però due talenti come Reus e Gundogan. Il segreto è non cedere mai il calciatore migliore.

    Ad esempio come se noi l'anno dello Scudetto avessimo ceduto Robinho, uomo di qualità, ma non il migliore.

    E comunque io non sarei così, in linea di principio, contrario a cedere il miglior giocatore che abbiamo in rosa, ma a 2 condizioni che ritengo imprescindibili:

    1-Tutto il ricavato viene reinvestito sul mercato per acquistare dei giocatori che migliorino il livello medio della squadra e delle promesse.

    2-La cessione avvenga dai 28 ai 30 anni, quando il giocatore ha ancora un ottimo valore, ma si avvia alla fine della sua carriera.

    Ad esempio io, a parte per il senso di tradimento che sentivo dentro, non fui contrario alla cessione di Shevchenko nel 2006, puechè tutti quei 46 mln fossero reinvestiti.

    La società farà così? Credo di no, ma ho comunque voluto esporre la mia idea.
    The good old Orton88

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Son pienamente d'accordo con la linea giovane!! Guardate il modello tedesco... l'età media dei calciatori la è la più bassa in europa e stanno venendo fuori alla grande. I calciatori giovani hanno anche ingaggi più bassi! Certo ovviamente deve essere un mix... qualche giocatore esperto deve pur rimanere

    Io tra l'altro sarei strafavorevole a introdurre le squadre B. contando anche che nelle serie minori ci sono squadre che ogni anno falliscono non è così impossibile riformare in tal senso i campionati. Io vedo in serie B, ci son squadre competitive piene di giovani. i primavera e quelli appena usciti da li, si farebbero veramente le ossa rimanendo nella filosofia societaria a cui appartengono
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  4. #23
    Junior Member L'avatar di honestsimula
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    249
    Citazione Originariamente Scritto da iceman. Visualizza Messaggio
    Tutto cio' avrebbe senso se questi potenziali campioni arrivati al culmine della loro carriera non verrebbero ceduti, allora si, sarei contento.
    Per esempio in quanti credono che mastur diventera' fortissimo? Credo in molti. E quanri credono che mastur arrivato ad una certa' eta' (27/28 anni) sara' ceduto? Credo in tanti anche inquesto caso.

    Comunque al momento di giovani vedo solo de sciglio ed elsharaui, niang ha 18 anni e mi sembra uno dei tanti...
    27 28 anni mastur? ma magari, sarebbe gia' tanto se non venisse ceduto prima dei 18 anni.
    Il milan non sta attuando nessuna politica dei giovani ragazzi svegliamoci, siamo 12esimi, 12esimi! in campionato per eta'.
    El shaarawy e de sciglio sono state solo due botte di ****, se avessimo avuto davvero un progetto giovani Paloschi starebbe al posto di Pazzini e Merkel al posto di Flamini altro che...

  5. #24
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da honestsimula Visualizza Messaggio
    27 28 anni mastur? ma magari, sarebbe gia' tanto se non venisse ceduto prima dei 18 anni.
    Il milan non sta attuando nessuna politica dei giovani ragazzi svegliamoci, siamo 12esimi, 12esimi! in campionato per eta'.
    El shaarawy e de sciglio sono state solo due botte di ****, se avessimo avuto davvero un progetto giovani Paloschi starebbe al posto di Pazzini e Merkel al posto di Flamini altro che...
    D'accordo sul fatto che la media età attuale non rispecchi alcuna politica giovanile. Però non si può non notare come le nostre giovanili siano qualitativamente migliorate sensibilmente negli ultimi anni. Per quanto riguarda Merkel e Paloschi secondo me bisogna guardare all'aspetto contingente. Preziosi voleva Merkel per darci El Shaarawy e Paloschi è stato bersagliato dagli infortuni e fino ad adesso anche quando è stato titolare non aveva raggiunto grossi livelli di rendimento, quindi puntarci così tanto quest'anno era impensabile. Tanto più che, comunque, è ancora di nostra proprietà, credo sia in prestito a Verona.
    The good old Orton88

  6. #25
    Junior Member L'avatar di honestsimula
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    249
    Citazione Originariamente Scritto da iceman. Visualizza Messaggio
    Tutto cio' avrebbe senso se questi potenziali campioni arrivati al culmine della loro carriera non verrebbero ceduti, allora si, sarei contento.
    Per esempio in quanti credono che mastur diventera' fortissimo? Credo in molti. E quanri credono che mastur arrivato ad una certa' eta' (27/28 anni) sara' ceduto? Credo in tanti anche inquesto caso.

    Comunque al momento di giovani vedo solo de sciglio ed elsharaui, niang ha 18 anni e mi sembra uno dei tanti...
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    D'accordo sul fatto che la media età attuale non rispecchi alcuna politica giovanile. Però non si può non notare come le nostre giovanili siano qualitativamente migliorate sensibilmente negli ultimi anni. Per quanto riguarda Merkel e Paloschi secondo me bisogna guardare all'aspetto contingente. Preziosi voleva Merkel per darci El Shaarawy e Paloschi è stato bersagliato dagli infortuni e fino ad adesso anche quando è stato titolare non aveva raggiunto grossi livelli di rendimento, quindi puntarci così tanto quest'anno era impensabile. Tanto più che, comunque, è ancora di nostra proprietà, credo sia in prestito a Verona.
    A preziosi secondo me di Merkel non fregava una ceppa, visto che l'ha venduto neanche 6 mesi dopo all'udinese, Paloschi sono ancora convinto che se e' vero che e' di nostra proprieta' fara' il protagonista nel Milan.

  7. #26
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da honestsimula Visualizza Messaggio
    A preziosi secondo me di Merkel non fregava una ceppa, visto che l'ha venduto neanche 6 mesi dopo all'udinese, Paloschi sono ancora convinto che se e' vero che e' di nostra proprieta' fara' il protagonista nel Milan.
    L'ha venduto dopo 3 mesi in cui è affondato, a Preziosi i giovani interessano sempre. Vedi tutti gli affari che ha fatto negli ultimi anni, non ha mai venduto solo per soldi, ma ha anche voluto giovani promettenti che potessero, in futuro, aumentare il prezzo del loro cartellino. Ti faccio alcuni esempi:

    Destro per Ranocchia
    Viviano per Kucka
    Merkel per El Shaarawy
    Immobile per Boakye.

    Poi non sempre gli è andata bene, ma, ad esempio, per Ranocchia si è preso, alla fine della fiera, 18,5 mln di euro più il ricavato di Destro per il cartellino pagato dalla Roma (circa 15 mln se non erro). Ai quali vanno sottratti il valore di Destro al momento del riscatto dall'Inter e la comproprietà pagata al Siena. Praticamente ha venduto Ranocchia per poco meno di 30 mln di euro. (anche se pagati da più società).
    The good old Orton88

  8. #27
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    anche io sono per i Campioni già affermati, ma visto che non ci sono soldi bisogna costruirsi giovani campioni in casa
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    Il Dortmund cede, ma comunque reinveste tutto e rimane competitivo ad esempio. Hanno ceduto Sahin un anno, Kagawa l'anno dopo acquistando però due talenti come Reus e Gundogan. Il segreto è non cedere mai il calciatore migliore.

    Ad esempio come se noi l'anno dello Scudetto avessimo ceduto Robinho, uomo di qualità, ma non il migliore.

    E comunque io non sarei così, in linea di principio, contrario a cedere il miglior giocatore che abbiamo in rosa, ma a 2 condizioni che ritengo imprescindibili:

    1-Tutto il ricavato viene reinvestito sul mercato per acquistare dei giocatori che migliorino il livello medio della squadra e delle promesse.

    2-La cessione avvenga dai 28 ai 30 anni, quando il giocatore ha ancora un ottimo valore, ma si avvia alla fine della sua carriera.

    Ad esempio io, a parte per il senso di tradimento che sentivo dentro, non fui contrario alla cessione di Shevchenko nel 2006, puechè tutti quei 46 mln fossero reinvestiti.

    La società farà così? Credo di no, ma ho comunque voluto esporre la mia idea.
    Una società che lavora bene cede quando ha già bene in testa o in casa il sostituto. Il problema è quando cedi Thiago Silva e per dire non arriva nessun sostituto. Perchè per dire Acerbi e Zapata sono stati due acquisti a casaccio. Il Milan se aveva idea di cedere Silva doveva avere già in mano il sostituto per caratteristiche e talento.

  10. #29
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Una società che lavora bene cede quando ha già bene in testa o in casa il sostituto. Il problema è quando cedi Thiago Silva e per dire non arriva nessun sostituto. Perchè per dire Acerbi e Zapata sono stati due acquisti a casaccio. Il Milan se aveva idea di cedere Silva doveva avere già in mano il sostituto per caratteristiche e talento.
    Alla fine tutti a malincuore abbiamo accettato la doppia-cessione,per via del bilancio.Non potevamo fare altro.Ma se anche ora,il possibile e direi probabile ricavato delle cessioni non sara' reinvestito,allora tutti i discorsi fatti s'andrebbero a farsi benedire.Per attuare un minimo di progettualita',tema caro a tutti,qualcosa bisogna investire.Non parlo neanche di cifre grosse,ma investire quantomeno i 20-25 mln incassati per 3 ragazzi sarebbe doveroso.Dobbiamo crearci una base solida,per far si che i ragazzi del vivaio e chi verra' preso negli anni a venire possano crescere in modo consono.Mi vabe anche se al posto di Pato ci sia Niang e il ricavato venga usato per altri reparti.Ma qualcosa devono fare,è un obbligo per societa' e squadra in primis(i ragazzi stanno dando molto,meritano un aiuto) e poi per i tifosi!

  11. #30
    Junior Member L'avatar di korma
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    206
    se fosse uno dei tanti non l'avrebbero fatto rinnovare in fretta e furia fino al 2017, e sicuramente non sarebbe fisso in prima squadra.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.