Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

  1. #11
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    Non sta scritto da nessuna parte che il Milan tornerà grande. Il nome a la storia non ti garantiscono nulla.
    Gli esempi storici non mancano. Nelle nazionali basti vedere all'Austria e all'Ungheria, squadre che in passato erano delle corazzate e che ora non si qualificano nemmeno per le fasi finali di un Europeo. Tra i club gli esempi sono molteplici. Il Nottingham Forest è due volte campione d'Europa, ma è da anni relegato nelle serie minori, l'Honved è una nobile decaduta, l'Ajax e il Liverpool a livello europeo non spaventano più nessuno, ecc...
    In ambito italiano ci sono gli esempi di Torino e Genoa, ma anche del Parma, che fino a 15 anni fa poteva permettersi i migliori giocatori al mondo.
    Insomma, la speranza che un giorno cambi tutto c'è, ma al momento non abbiamo nessuna garanzia. E se non cambia tutto qua l'unica garanzia per i prossimi anni è quella della mediocrità.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Fin quando berlusconi non vende

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Io quest'anno ho visto un tentativo di migliorare la squadra,
    certo non è facile dopo che la rosa è stata totalmente azzerata tecnicamente

    anche se avessimo molti soldi da spendere non è detto che il nuovo mix di giocatori funzionerebbe subito, ci vuole anche fortuna
    in più abbiamo sbagliato non allenatore, anche se in partenza il tentativo pareva interessante

    dobbiamo avere molta ma molta pazienza, io penso almeno fino alla costruzione del nuovo stadio, sempre che si faccia

  5. #14
    Junior Member L'avatar di DNA Milan
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    15
    In attesa della cessione della Società, o per lo meno di una quota della società a qualcuno che abbia la possibilità di investirci, esistono delle soluzioni intermedie che farebbero tornare la voglia ai tifosi di credere nel Milan e nel suo futuro:
    tutte queste soluzioni rimandano ad un cosiddetto "Progetto", che potrebbe basarsi sui giovani, sulla valorizzazione dei giocatori e su investimenti intelligenti, sull'affidamento della squadra ad un allenatore serio che dia un gioco alla squadra e che faccia esprimere il meglio al materiale umano a disposizione. La mia prima partita allo stadio fu "Milan-San Benedettese 2-2" (serie B): vi assicuro però, che pur nella mediocrità dell'evento, c'era un entusiasmo superiore a quello attuale, perché i tifosi credevano realmente in una possibile rinascita. Ora come ora non si vedono luci in fondo al tunnel, ma solo ottusa vanità per un passato glorioso, e una mortificante ricerca di scuse puerili, per giustificare la triste e discendente parabola.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    Non sta scritto da nessuna parte che il Milan tornerà grande. Il nome a la storia non ti garantiscono nulla.
    Gli esempi storici non mancano. Nelle nazionali basti vedere all'Austria e all'Ungheria, squadre che in passato erano delle corazzate e che ora non si qualificano nemmeno per le fasi finali di un Europeo. Tra i club gli esempi sono molteplici. Il Nottingham Forest è due volte campione d'Europa, ma è da anni relegato nelle serie minori, l'Honved è una nobile decaduta, l'Ajax e il Liverpool a livello europeo non spaventano più nessuno, ecc...
    In ambito italiano ci sono gli esempi di Torino e Genoa, ma anche del Parma, che fino a 15 anni fa poteva permettersi i migliori giocatori al mondo.
    Insomma, la speranza che un giorno cambi tutto c'è, ma al momento non abbiamo nessuna garanzia. E se non cambia tutto qua l'unica garanzia per i prossimi anni è quella della mediocrità.
    L'unico paragone che accetto è quello con Liverpool e Ajax..gli altri sono esempi fuori misura parlando del Milan..aggiungo anche che magari a livello europeo non contano nulla ma per lo meno nel loro paese ogni tanto un colpo lo battono..io credo che dovremmo smetterla co sta storia della Champions come unico trofeo di prestigio..a me non farebbe schifo uscire ogni anno ai gironi ma almeno giocarmi il campionato e magari vincerlo ogni tanto..è chiaro che in italia oggi squadre in grado di competere con le corazzate europee non ce ne sono..

  7. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    252
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    Non sta scritto da nessuna parte che il Milan tornerà grande.
    esatto... la domanda è sbagliata in partenza... non è "quanto tempo dobbiamo aspettare", è "tornerà mai grande"?

    non è che se lo compra uno con soldi si torna grandi, vi devo ricordare i nostri cugini come sono stati e sono tutt'ora messi? servirebbe un giovane Berlusconi, voglioso di investire e vincere... è finito il grande Milan, è finito il Milan in genere...

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da DNA Milan Visualizza Messaggio
    In attesa della cessione della Società, o per lo meno di una quota della società a qualcuno che abbia la possibilità di investirci, esistono delle soluzioni intermedie che farebbero tornare la voglia ai tifosi di credere nel Milan e nel suo futuro:
    tutte queste soluzioni rimandano ad un cosiddetto "Progetto", che potrebbe basarsi sui giovani, sulla valorizzazione dei giocatori e su investimenti intelligenti, sull'affidamento della squadra ad un allenatore serio che dia un gioco alla squadra e che faccia esprimere il meglio al materiale umano a disposizione. La mia prima partita allo stadio fu "Milan-San Benedettese 2-2" (serie B): vi assicuro però, che pur nella mediocrità dell'evento, c'era un entusiasmo superiore a quello attuale, perché i tifosi credevano realmente in una possibile rinascita. Ora come ora non si vedono luci in fondo al tunnel, ma solo ottusa vanità per un passato glorioso, e una mortificante ricerca di scuse puerili, per giustificare la triste e discendente parabola.
    la mia prima partita fu milan catanzaro 0 a 1 gol di Bivi....c erano 50 000 persone e ancora i 2 anelli...c era farina presidente e navigavamo in acque ancora peggiori di oggi...ma c era una passione che oggi non c è più....è questa la cosa piu brutta ...il calcio moderno i diritti televisivi....società diventate vere e proprie aziende....e in più ci si è messo il nostro presidente ..che da salvatore della patria è diventato il primo e solo responsabile del nostro terrificante declino.....che tristezza

  9. #18
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    L'unico paragone che accetto è quello con Liverpool e Ajax..gli altri sono esempi fuori misura parlando del Milan..aggiungo anche che magari a livello europeo non contano nulla ma per lo meno nel loro paese ogni tanto un colpo lo battono..io credo che dovremmo smetterla co sta storia della Champions come unico trofeo di prestigio..a me non farebbe schifo uscire ogni anno ai gironi ma almeno giocarmi il campionato e magari vincerlo ogni tanto..è chiaro che in italia oggi squadre in grado di competere con le corazzate europee non ce ne sono..
    Sono paragoni forse esagerati, ma non prenderli alla lettera. Non dico che finiremo in serie B come il Forest. Dico che il nome non ci garantisce che prima o poi torneremo grandi. Come ha detto MarcoG la domanda non è "quando torneremo?", ma "torneremo?".
    Perchè anche campare così non è da Milan. E, con la storia che abbiamo, penso che nessuno metterebbe la firma per vincere un paio di scudettini ed arrivare due volte agli ottavi di champions nei prossimi 20 anni. Per me le ultime stagioni sono state drammatiche, ma in generale tutte le stagioni dal 2007 in poi sono state negative, eccetto quella dello scudetto.

  10. #19
    Junior Member L'avatar di gheorghehagi
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    286
    la soluzione è sotto gli occhi di tutti...andare in serieB

    ripartire con un gruppo solido italiano e giovane che si fa le ossa in campo provando e provando in una serie minore con squadre molto meno ciniche e spietate...prima di andare in paradiso dobbiamo vedere l'inferno...e soprattutto togliere dalla rosa i giocatori che hanno vinto tutto e vedono il milan come punto di arrivo e non come punto di partenza...fate questo e si ritorna a vincere...

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.