Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    187

    Prospettive d'investimento della cordata di Mr Bee

    Probabilmente è ancora presto per parlare di questo visto che ancora non essendo ufficializzata la cosa non si conoscono ancora tutti i dettagli dell'intero gruppo che ci sarebbe dietro a Mr Bee.
    Per ora due certezze su tutti,la China Citic Bank su richiesta del governo cinese, e l'Ads Securities di Abu Dhabi.
    La prima dovrebbe entrare a tutti gli effetti nel nuovo pacchetto societario mentre la seconda dovrebbe fare da garante aspettando i probabili introiti che verranno dalla quotazione in borsa che Mr Bee ha in mente di fare su diversi mercati.

    Come primo approccio direi niente male.
    Nulla da paragonare al caso Thoir.
    Ma ripeto,aspettiamo altre novità,perchè più avanti non si esclude che possano spuntare altri nomi e altri investitori a far parte della cordata guidata da Mr Bee.

    La cosa certa è che idealmente a finanziare il tutto ci pensa il governo cinese che avrebbe tutti gli interessi di appoggiare il marchio Milan per rilanciarlo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,634
    Credo che per i prossimi due anni, il Milan avrà bisogno di 200 milioni di euro per ricostruire una squadra competitiva, ci sono comunque dei giocatori piu validi come: Lopez Bonaventura Menez Rami Cerci Destro , giovani con potenziale da valutare sotto la guida di un tecnico vero (De Sciglio,El Shaarawy, Suso, Saponara).

    Va rifondato completamente il centrocampo, si salva solo Jack, in difesa a mio avviso occorrono almeno 3 titolari mentre in attacco una grande punta.

    Una volta che la squadra avrà ritrovato la sua dimensione poi con 50 milioni l'anno la mantieni competitiva

  4. #3
    Member L'avatar di AcetoBalsamico
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lovere
    Messaggi
    2,685
    Le prospettive non sono affatto male. Io credo che quest'estate si farà un mercato come si deve, senza inutili parametri zero e con gente che serva davvero alla causa Milan.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,705
    Citazione Originariamente Scritto da URABALO Visualizza Messaggio
    Probabilmente è ancora presto per parlare di questo visto che ancora non essendo ufficializzata la cosa non si conoscono ancora tutti i dettagli dell'intero gruppo che ci sarebbe dietro a Mr Bee.
    Per ora due certezze su tutti,la China Citic Bank su richiesta del governo cinese, e l'Ads Securities di Abu Dhabi.
    La prima dovrebbe entrare a tutti gli effetti nel nuovo pacchetto societario mentre la seconda dovrebbe fare da garante aspettando i probabili introiti che verranno dalla quotazione in borsa che Mr Bee ha in mente di fare su diversi mercati.

    Come primo approccio direi niente male.
    Nulla da paragonare al caso Thoir.
    Ma ripeto,aspettiamo altre novità,perchè più avanti non si esclude che possano spuntare altri nomi e altri investitori a far parte della cordata guidata da Mr Bee.

    La cosa certa è che idealmente a finanziare il tutto ci pensa il governo cinese che avrebbe tutti gli interessi di appoggiare il marchio Milan per rilanciarlo.
    Con questi nomi dietro io su Bee io sono molto molto fiducioso, Thoir verrà ridicolizzato.
    Come è sempre il destino dell'Inter, essere inferiore, quindi si sono presi l'orientale sbagliato.
    E la persona stessa mi dà l'impressione di essere serissima e adeguata per riportare un certo stile perso negli anni, soprattutto dalla dirigenza.

    La mia unica preoccupazione attuale è che questi nuovi soci non abbiano ampia libertà di azione e pensiero in brevissimo tempo, a quanto pare dovrà esserci una convivenza con l'attuale dirigenza per un periodo di "interregno", mi auguro che non siano troppo limitati dalla filosofia caotica e despota dei vari Galliani e Berlusconi.

    Ma le potenzialità di grossi investimenti ci sono, e questo è già tantissimo. Speriamo che ci sia anche l'intelligenza di associarle a scelte sagge dei vecchi dirigenti, scartando quelle insulse, cioè tutte quelle prese negli ultimi anni.

  6. #5
    Almeno due portieri, via Abbiati, Agazzi, non saprei per ora se fare rientrare Gabriel dal Carpi come secondo/terzo portiere, però almeno un nuovo portiere ci vuole, difesa almeno tre/quattor acquisti, via Bonera, Bocchetti, Zapata, Albertazzi, Zaccardo, centrocampo almeno tre acquisti, via Essien, Muntari, e forse Poli, più via Nocerino da rientro dal prestito dal Parma, attacco almeno uno/due acquisti, per lo più una nuova punta, via Destro, e Pazzini

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da URABALO Visualizza Messaggio
    Probabilmente è ancora presto per parlare di questo visto che ancora non essendo ufficializzata la cosa non si conoscono ancora tutti i dettagli dell'intero gruppo che ci sarebbe dietro a Mr Bee.
    Per ora due certezze su tutti,la China Citic Bank su richiesta del governo cinese, e l'Ads Securities di Abu Dhabi.
    La prima dovrebbe entrare a tutti gli effetti nel nuovo pacchetto societario mentre la seconda dovrebbe fare da garante aspettando i probabili introiti che verranno dalla quotazione in borsa che Mr Bee ha in mente di fare su diversi mercati.

    Come primo approccio direi niente male.
    Nulla da paragonare al caso Thoir.
    Ma ripeto,aspettiamo altre novità,perchè più avanti non si esclude che possano spuntare altri nomi e altri investitori a far parte della cordata guidata da Mr Bee.

    La cosa certa è che idealmente a finanziare il tutto ci pensa il governo cinese che avrebbe tutti gli interessi di appoggiare il marchio Milan per rilanciarlo.
    Prima di capire gli investimenti che vorra' fare la cordata di Bee, bisognera' capire quante quote prendera', se arrivera' ad avere la maggioranza o all'inizio una minoranza e poi man mano crescendo. E' questo che non e' ancora ben chiaro.

    Per quanto riguarda dove intervenire per rafforzare la squadra, abbiamo bisogno di acquistare almeno un top player per reparto, soprattutto a centrocampo, se vogliamo ripartire e mandare via le zavorre.

  8. #7
    Bisogna capire come si concilieranno eventuali investimenti importanti sul mercato con il fair play finanziario.Se non si aumentano le entrate la vedo dura spendere 70-100 milioni(cifre dette da Alciato) senza incorrere in sanzioni dell'Uefa.

  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    187
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    Con questi nomi dietro io su Bee io sono molto molto fiducioso, Thoir verrà ridicolizzato.
    Come è sempre il destino dell'Inter, essere inferiore, quindi si sono presi l'orientale sbagliato.
    E la persona stessa mi dà l'impressione di essere serissima e adeguata per riportare un certo stile perso negli anni, soprattutto dalla dirigenza.

    La mia unica preoccupazione attuale è che questi nuovi soci non abbiano ampia libertà di azione e pensiero in brevissimo tempo, a quanto pare dovrà esserci una convivenza con l'attuale dirigenza per un periodo di "interregno", mi auguro che non siano troppo limitati dalla filosofia caotica e despota dei vari Galliani e Berlusconi.

    Ma le potenzialità di grossi investimenti ci sono, e questo è già tantissimo. Speriamo che ci sia anche l'intelligenza di associarle a scelte sagge dei vecchi dirigenti, scartando quelle insulse, cioè tutte quelle prese negli ultimi anni.
    Berlusconi secondo me in tutta questa storia è la garanzia numero 1 che chi gli succederà lo farà pensando in grande come lui stesso fece nel lontano 1986.
    Secondo me uno dei motivi per il quale negli ultimi anni non ha più investito nel Milan sta proprio nel fatto più volte da lui sottolineato,ovvero che non si poteva più competere sul mercato contro i nuovi investitori.
    Quindi se doveva vendere lo faceva solo alle condizioni che chi gli sarebbe subentrato lo avrebbe fatto con le possibilità di competere contro quella gente.

    China Citic Bank=Fininvest per il nuovo corso del Milan.
    E qui parliamo di patrimoni spropositati da parte di un gruppo bancario appoggiato nientemeno che dal governo cinese in questa missione.
    Gli investimenti secondo me saranno graduali alla crescita tecnica e commerciale della squadra.
    Inutile spendere fin da subito cifre folli in piena fase di rivoluzione.
    Per avere successo le cose vanno fatte gradualmente,e qui gli esempi sono tanti ma il principale è stato proprio in casa nostra,ovvero l'avvento di Berlusconi che i vari Van Basten,Gullit li prese quando l'ossatura del gruppo era pronta per traguardi ambiziosi.

    Ripeto,è la Cina che ci finanzia, e Mr Bee è l'identikit perfetto individuato per raggiungere i vari scopi che questa nuova cordata ha in mente.

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da URABALO Visualizza Messaggio
    Probabilmente è ancora presto per parlare di questo visto che ancora non essendo ufficializzata la cosa non si conoscono ancora tutti i dettagli dell'intero gruppo che ci sarebbe dietro a Mr Bee.
    Per ora due certezze su tutti,la China Citic Bank su richiesta del governo cinese, e l'Ads Securities di Abu Dhabi.
    La prima dovrebbe entrare a tutti gli effetti nel nuovo pacchetto societario mentre la seconda dovrebbe fare da garante aspettando i probabili introiti che verranno dalla quotazione in borsa che Mr Bee ha in mente di fare su diversi mercati.

    Come primo approccio direi niente male.
    Nulla da paragonare al caso Thoir.
    Ma ripeto,aspettiamo altre novità,perchè più avanti non si esclude che possano spuntare altri nomi e altri investitori a far parte della cordata guidata da Mr Bee.

    La cosa certa è che idealmente a finanziare il tutto ci pensa il governo cinese che avrebbe tutti gli interessi di appoggiare il marchio Milan per rilanciarlo.
    L'operazione che ha messo in piedi mi sembra molto seria e soprattutto molto solida economicamente, ma aspettiamo di conoscere i particolari prima di andare oltre. Detto questo, in Italia un affare simile non è mai stato fatto quindi qualsiasi paragone con altre squadre italiane è fuori luogo. Ma non solo, nel mondo se non erro la nostra è la seconda acquisizione più costosa della storia del calcio dopo quella del M.United.

    Citazione Originariamente Scritto da robs91 Visualizza Messaggio
    Bisogna capire come si concilieranno eventuali investimenti importanti sul mercato con il fair play finanziario.Se non si aumentano le entrate la vedo dura spendere 70-100 milioni(cifre dette da Alciato) senza incorrere in sanzioni dell'Uefa.
    il FPF è l'ultimo dei problemi, è stato già eluso con le sponsorizzazioni e le sanzioni comminate alle big sono ridicole. Senza contare che si riflettono solo nelle coppe europee, quindi in campionato non cambia niente.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 02-05-2015 alle 16:38
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #10
    Renegade
    Ospite
    Bisognerà conoscere le cifre delle quote. Pensare che un Berlusconi con la maggioranza metta una parte di denaro per acquistare campioni sul mercato è a dir poco impensabile dopo questi anni. E di certo Bee non può farlo da solo con la minoranza. Come per Moratti, le spese si dividono fino a un TOT.

    La cosa più probabile, secondo me, è che arrivino calciatori poco conosciuti a basso costo o a costo zero appartenenti alla Doyen, insieme a quelli che avevamo già in ballo, come Baselli e forse Bertolacci.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.