Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 58

  1. #31
    Intanto il buon vincenzino é arrivato quarto con la Fiorentina. Ed é uscito alle semifinali contro il Siviglia e se avete visto le due partite, la Fiorentina ha sbagliato una quantità di goal impressionanti. Insomma, un pensierino ce lo farei.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170
    Citazione Originariamente Scritto da Schism75 Visualizza Messaggio
    Intanto il buon vincenzino é arrivato quarto con la Fiorentina. Ed é uscito alle semifinali contro il Siviglia e se avete visto le due partite, la Fiorentina ha sbagliato una quantità di goal impressionanti. Insomma, un pensierino ce lo farei.
    Questa è un altra cosa che hanno notato in pochi, contro il Siviglia le palle gol ci sono state eccome e questo sta a dimostrare che il gioco di Montella funziona. Poi è chiaro che se davanti non hai chi la butta dentro risulta tutto inutile. Io sinceramente lo preferirei sia a Mihajlovic che a Sarri (ovviamente Brocchi non lo considero nemmeno).

  4. #33
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    Questa è un altra cosa che hanno notato in pochi, contro il Siviglia le palle gol ci sono state eccome e questo sta a dimostrare che il gioco di Montella funziona. Poi è chiaro che se davanti non hai chi la butta dentro risulta tutto inutile. Io sinceramente lo preferirei sia a Mihajlovic che a Sarri (ovviamente Brocchi non lo considero nemmeno).
    Rigore compreso tra l'altro. Ecco quello che mi spaventa é proprio il fatto che non so se il suo gioco sia poco produttivo per le punte, o meglio che non sia adattissimo a punte di ruolo. Cosa fondamentale invece per vincere nei momenti importanti.

  5. #34
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    CONTRO: non vinceremo mai niente

    PRO: tirate fuori tutti i PRO che volete ma direi che non bilanceranno mai il CONTRO che ho citato
    Si diceva la stessa cosa di Ancelotti 2002... comunque con questa squadra non vinceremo mai niente neanche con Guardiola o il primo Sacchi o non so chi....

    Con la rosa della Juve di quest'anno Montella vinceva lo scudetto tranquillamente.

    Con la rosa della Fiorentina che forse non vi rendete conte che è inferiore alla rosa attuale del Milan è arrivato quarto in campionato ed in semifinale di coppa italia ed Europa League.

    Cosa doveva vincere finora? Con il catania? con la roma in mezza stagione? con la fiorentina?

    Contro il Siviglia ha perso e probabilmente sbagliato la partita (come Ancelotti ha sbagliato contro la Juve e come Guardiola ha sbagliato contro il Barca) ma prima ha battuto sia Tottenhame che Roma che sono squadre con rose superiori.

    Non è un genio ma io lo preferisco a Mihailovic, Sarri e anche a Conte (per altre ragioni: juventino, ed attualmente impegnato con la nazionale).

    Poi dare del perdente ad un allenatore di 40 anni e come dare del perdente ad un calciatore di 20 anni.

  6. #35
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    PRO: è un allenatore che porta le sue squadre a dare il meglio (Roma, Catania, Fiorentina).
    Valorizza i giocatori (esempio Mati Fernandez, da oggetto misterioso sudamericano a ottimo centrocampista; oppure Nastasic-Savic).
    Pratica un gran bel calcio.
    Ha una bella faccia.
    Le sue squadre sono sempre organizzate.
    Fa crescere i giovani.

    CONTRO: con la rosa attuale del Milan non so quanto Montella riuscirebbe a mettere in pratica la sua idea di gioco e di calcio.

    Molti giudicano una stagione deludente questa di Montella in cui ha portato la Fiorentina al quarto posto e in semifinale di Europa League e di Coppa Italia, entrambe perse contro le vincitrici. Ha eliminato Tottenham e Roma, tanto per fare due nomi.
    Qualcuno forse dimentica che la Fiorentina non MAI avuto in campo il suo miglior giocatore (Giuseppe Rossi), ha la sua superstar in crisi esistenziale (Mario Gomez), ha ceduto il suo pezzo pregiato (Cuadrado), ha avuto il portiere titolare fuori per vicende contrattuali (Neto), ha il leader del gioco a fine carriera e non sostituito (Pizarro), ha avuto Bernardeschi fuori per quasi tutto l'anno.
    Montella è arrivato quarto con Badelj, Tomovic, Tatarusanu, Basanta, Alonso, Gilardino, Ilicic... e avete pure il coraggio di dire che è un mediocre. Mah.

  7. #36
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    1,875
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    PRO: è un allenatore che porta le sue squadre a dare il meglio (Roma, Catania, Fiorentina).
    Valorizza i giocatori (esempio Mati Fernandez, da oggetto misterioso sudamericano a ottimo centrocampista; oppure Nastasic-Savic).
    Pratica un gran bel calcio.
    Ha una bella faccia.
    Le sue squadre sono sempre organizzate.
    Fa crescere i giovani.

    CONTRO: con la rosa attuale del Milan non so quanto Montella riuscirebbe a mettere in pratica la sua idea di gioco e di calcio.

    Molti giudicano una stagione deludente questa di Montella in cui ha portato la Fiorentina al quarto posto e in semifinale di Europa League e di Coppa Italia, entrambe perse contro le vincitrici. Ha eliminato Tottenham e Roma, tanto per fare due nomi.
    Qualcuno forse dimentica che la Fiorentina non MAI avuto in campo il suo miglior giocatore (Giuseppe Rossi), ha la sua superstar in crisi esistenziale (Mario Gomez), ha ceduto il suo pezzo pregiato (Cuadrado), ha avuto il portiere titolare fuori per vicende contrattuali (Neto), ha il leader del gioco a fine carriera e non sostituito (Pizarro), ha avuto Bernardeschi fuori per quasi tutto l'anno.
    Montella è arrivato quarto con Badelj, Tomovic, Tatarusanu, Basanta, Alonso, Gilardino, Ilicic... e avete pure il coraggio di dire che è un mediocre. Mah.
    Sono d'accordissimo il paragone tra lui e Emery non è cosi a discapito del primo come molti credono anzi..

  8. #37
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,224
    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    Si diceva la stessa cosa di Ancelotti 2002... comunque con questa squadra non vinceremo mai niente neanche con Guardiola o il primo Sacchi o non so chi....

    Con la rosa della Fiorentina che forse non vi rendete conte che è inferiore alla rosa attuale del Milan
    va bene prendiamo Montella con QUESTA rosa e vediamo cosa vince. vediamo.
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

  9. #38
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    PRO: è un allenatore che porta le sue squadre a dare il meglio (Roma, Catania, Fiorentina).
    Valorizza i giocatori (esempio Mati Fernandez, da oggetto misterioso sudamericano a ottimo centrocampista; oppure Nastasic-Savic).
    Pratica un gran bel calcio.
    Ha una bella faccia.
    Le sue squadre sono sempre organizzate.
    Fa crescere i giovani.

    CONTRO: con la rosa attuale del Milan non so quanto Montella riuscirebbe a mettere in pratica la sua idea di gioco e di calcio.

    Molti giudicano una stagione deludente questa di Montella in cui ha portato la Fiorentina al quarto posto e in semifinale di Europa League e di Coppa Italia, entrambe perse contro le vincitrici. Ha eliminato Tottenham e Roma, tanto per fare due nomi.
    Qualcuno forse dimentica che la Fiorentina non MAI avuto in campo il suo miglior giocatore (Giuseppe Rossi), ha la sua superstar in crisi esistenziale (Mario Gomez), ha ceduto il suo pezzo pregiato (Cuadrado), ha avuto il portiere titolare fuori per vicende contrattuali (Neto), ha il leader del gioco a fine carriera e non sostituito (Pizarro), ha avuto Bernardeschi fuori per quasi tutto l'anno.
    Montella è arrivato quarto con Badelj, Tomovic, Tatarusanu, Basanta, Alonso, Gilardino, Ilicic... e avete pure il coraggio di dire che è un mediocre. Mah.
    quoto tutto

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,600
    Pro: è un allenatore e la cosa qui sarebbe una novità

    Contro: tutto il resto

  11. #40
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    PRO

    1) Montella è indubbiamente un bravo allenatore, non ha raggiunto risultati eclatanti ma non ha neanche fallito. Quest'anno con un Mario Gomez rivelatosi flop e senza la stella Pepito Rossi è riuscito comunque ad accedere direttamente all'Europa League e ha reso la Fiorentina protagonista di due ottimi cammini nelle coppe. Arrivati in semifinale di Europa League (eliminate dai campioni del Siviglia) e in semifinale di Coppa Italia (eliminati dai campioni della Juventus).

    2) Montella fa giocare bene le sue squadre. È innegabile che Montella proponga un gioco spettacolare, è un allenatore che predilige la qualità piuttosto che la quantità (e al Milan ormai da troppo tempo si fa il ragionamento contrario). Se gli saranno dati 4 o 5 giocatori buoni è molto probabile che faccia bene. Magari non vinceremo nulla, ma almeno le partite non sarebbero sconfortanti e soporifere come quelle di quest'anno.

    3) Montella porterebbe con sé il proprio staff. Vabé, direte voi, cosa c'entra? invece c'entra eccome perché da ormai troppi anni i nostri giocatori risultano costantemente sotto tono. Quest'anno grazie alla preparazione del buon Pippo non abbiamo mai avuto i 90 minuti nelle gambe! e se c'è una cosa che non si può negare delle squadre di Montella è che siano sempre ben preparate dal punto di vista fisico. La velocità e l'intensità sono alla base del suo gioco.

    4)Montella piace al presidente e sebbene non crederò mai che Berlusconi sganci di tasca sua 120 milioni, magari per un suo "pupillo" qualche soldino potrebbe mettercelo davvero.

    5) A Montella non piace Montolivo e quindi un suo arrivo aumenterebbe le speranze di non vedere più il "talento" di Caravaggio con la maglia del Milan


    CONTRO


    1) Montella non è un sergente di ferro. Chiariamoci, non è neanche un pappamolle come Inzaghi, ma è innegabile che sia un allenatore più aperto al dialogo che a dare ordini. Dopo una stagione del genere molti pensano che servirebbe qualcuno dal pugno duro per ristabilire ordine e disciplina all'interno dello spogliatoio.

    2) La fase difensiva di Montella è carente. A dispetto del gioco spettacolare che propone dalla metà campo in sù, Montella non è proprio un vero e proprio maestro della fase difensiva. Contando che al Milan non ci sono più i Nesta e i Thiago Silva, questo potrebbe rivelarsi un bel problema. Soprattutto se pensiamo che, come la storia ci insegna, in Italia vince sempre chi ha la miglior difesa.

    3) Montella non ha esperienza internazionale. ALT! so già cosa state pensando "Forse non ti sei accorto che siamo fuori da tutto ,geniaccio!" e avreste anche ragione. Ma quello che intendo dire è che Milano non è Firenze e il Milan, seppur disastrato, si porta dietro una tradizione che richiede certi standard. Montella ha un temperamento un po sbarazzino (vedi le ultime dichiarazioni che hanno fatto imbufalire i tifosi viola) e non essendo mai stato milanista, c'è il serio pericolo che non tutto quel che dice possa essere accolto favorevolmente dai tifosi. Insomma, rapportarsi con una grande piazza non è mai facile per un "estraneo" che in più non ha mai giocato a certi livelli.

    4) Montella piace a Berlusconi, ma cosa ne pensa Galliani? e qui casca l'asino, perché se c'è una cosa che sta logorando il Milan ancor di più del calo degli investimenti da parte del presidente, sono proprio questi continui giochi di potere. Certo, dopo un'annata del genere a Galliani non converrebbe sfidare la sorte con altri giochetti (nelle ultime partite allo stadio ha letteralmente rischiato il linciaggio). Ma stiamo parlando comunque di un uomo che non si fa scrupoli a mettersi in ridicolo di fronte agli occhi del mondo (vedi il teatrino che sta portando avanti a Madrid).
    ottime riflessioni.

    Comunque raga, mandate le persone in galera. Avete bollato Montella come perdente, ma cosa poteva vincere e quando? 4° posto sopra Napoli, Samp, Genoa che anno fatto un'annata pazzesca. Semifinale Europa League dove sono usciti contro la vincitrice, semifinale coppa Italia.

    Ma l'avete vista la rosa della Fiorenetina? Quest'anno senza Rossi, Borija Valero, Pizarro è finito, Cuadrado l'anno ceduto, Gomez è un flop, Bernardeschi su cui puntavano ha finito la stagione prima di iniziarla.

    Ma perdente de che???? Questo è razzismo, rendetevene conto.

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.