Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58

  1. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Ricordo a tutti quanto fosse vincente Ancellotti quando è arrivato al Milan,
    il questione è solo una, capire se un allenatore ha o non ha la mentalità da grande squadra,
    Montella indubbiamente c'è l'ha, perchè da tali ha fatto giocare due squadre come il Catania e la Fiore

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da 666psycho Visualizza Messaggio
    si ma non ha incontrato squadre scarse, ci sta perdere contro Juve e Siviglia, squadre nettamente superiore.. quest 'anno gli é andata male, ma la squadra non era cosi forte..
    Il Siviglia era super abbordabile. Non capisco dove sia nettamente superiore. Nei tornei a scontri diretti l'organico di una squadra conta fino a un certo punto. Il Napoli, per dire, ha battuto il Wolfsburg ed è uscito contro il Dnipro. La Juve ha battuto il Real. L'Europa League era a portata di meno per la Fiorentina e si è fatto calpestare andata e ritorno.
    In Coppa Italia si è preso 3 pere e s'è fatto cacciare fuori. La Juve era superiore, senza dubbio, ma data l'andata la partita andava preparata diversamente. Nei momenti clou ha sbagliato tutto, mentalità, organizzazione, approccio, intensità.

    La storia si ricorda di chi vince, se giochi un buon calcio ancora meglio. Di certo chi gioca bene non resta negli annali, altrimenti Zeman sarebbe il miglior allenatore in circolazione. Ovviamente poi Montella magari si rileva un vincente. Ad oggi ha dimostrato il contrario perdendo sempre nei momenti decisivi.

    Aggiungo che la questione infortuni (Rossi a parte, che è un caso disperato) non è mica una giustificazione, anzi, è un punto a disvalore di Montella. Perché se si criticava Allegri per gli infortuni, si critica Inzaghi per gli infortuni, va criticato anche Montella per questo.
    Ultima modifica di Louis Gara; 31-05-2015 alle 14:13
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Il Siviglia era super abbordabile. Non capisco dove sia nettamente superiore. Nei tornei a scontri diretti l'organico di una squadra conta fino a un certo punto. Il Napoli, per dire, ha battuto il Wolfsburg ed è uscito contro il Dnipro. La Juve ha battuto il Real. L'Europa League era a portata di meno per la Fiorentina e si è fatto calpestare andata e ritorno.
    In Coppa Italia si è preso 3 pere e s'è fatto cacciare fuori. La Juve era superiore, senza dubbio, ma data l'andata la partita andava preparata diversamente. Nei momenti clou ha sbagliato tutto, mentalità, organizzazione, approccio, intensità.

    La storia si ricorda di chi vince, se giochi un buon calcio ancora meglio. Di certo chi gioca bene non resta negli annali, altrimenti Zeman sarebbe il miglior allenatore in circolazione. Ovviamente poi Montella magari si rileva un vincente. Ad oggi ha dimostrato il contrario perdendo sempre nei momenti decisivi.

    Aggiungo che la questione infortuni (Rossi a parte, che è un caso disperato) non è mica una giustificazione, anzi, è un punto a disvalore di Montella. Perché se si criticava Allegri per gli infortuni, si critica Inzaghi per gli infortuni, va criticato anche Montella per questo.

    Quindi tu vorresti un vincente. Bene, ma permettimi la domanda: perché mai un vincente dovrebbe venire al Milan?

  5. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    Quindi tu vorresti un vincente. Bene, ma permettimi la domanda: perché mai un vincente dovrebbe venire al Milan?
    Ma se non voglio investire, allora per me è indifferente. Se hanno intenzione di fare la solita stagione con 4 spicci e parametri 0, prestiti e inciuci con Preziosi, per me sulla panchina ci possono mettere Brocchi, tanto non cambia niente: si partirebbe sempre col presupposto di non poter essere competitivi.
    Quello che dico è che se hanno intenzione di investire per vincere, o almeno per provarci, Montella non è la scelta giusta
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  6. #15
    Senior Member L'avatar di BossKilla7
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    6,263
    Pro: ...

    Contro: - Allenatore scadente che non sa prendere le giuste decisioni in base alla rosa da lui a disposizione, vedi le esclusioni di Richards e Marin questa stagione per far giocare tomovic e altri cessi.
    - E' uno yes man, certo fino ad un certo punto perchè comunque chiederebbe degli acquisti, ma il modo con cui si presenta davanti le telecamere a fine partita mi farebbe inorridire non poco se fosse il nostro allenatore, ne ho visto già uno di incompetente al cubo quest'anno.
    - Canna tutti i big match, vedasi la doppia sfida abbordabile col Siviglia, la finale di Coppa Italia dell'anno scorso e la sconfitta in semifinale quest'anno con la Juve B dove ha preso 3 scoppole in casa
    - Quando gli vanno male le cose, è un arrogante al livello di Inzaghi.

    Credo che sia sufficiente

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    PRO

    1) Montella è indubbiamente un bravo allenatore, non ha raggiunto risultati eclatanti ma non ha neanche fallito. Quest'anno con un Mario Gomez rivelatosi flop e senza la stella Pepito Rossi è riuscito comunque ad accedere direttamente all'Europa League e ha reso la Fiorentina protagonista di due ottimi cammini nelle coppe. Arrivati in semifinale di Europa League (eliminate dai campioni del Siviglia) e in semifinale di Coppa Italia (eliminati dai campioni della Juventus).

    2) Montella fa giocare bene le sue squadre. È innegabile che Montella proponga un gioco spettacolare, è un allenatore che predilige la qualità piuttosto che la quantità (e al Milan ormai da troppo tempo si fa il ragionamento contrario). Se gli saranno dati 4 o 5 giocatori buoni è molto probabile che faccia bene. Magari non vinceremo nulla, ma almeno le partite non sarebbero sconfortanti e soporifere come quelle di quest'anno.

    3) Montella porterebbe con sé il proprio staff. Vabé, direte voi, cosa c'entra? invece c'entra eccome perché da ormai troppi anni i nostri giocatori risultano costantemente sotto tono. Quest'anno grazie alla preparazione del buon Pippo non abbiamo mai avuto i 90 minuti nelle gambe! e se c'è una cosa che non si può negare delle squadre di Montella è che siano sempre ben preparate dal punto di vista fisico. La velocità e l'intensità sono alla base del suo gioco.

    4)Montella piace al presidente e sebbene non crederò mai che Berlusconi sganci di tasca sua 120 milioni, magari per un suo "pupillo" qualche soldino potrebbe mettercelo davvero.

    5) A Montella non piace Montolivo e quindi un suo arrivo aumenterebbe le speranze di non vedere più il "talento" di Caravaggio con la maglia del Milan


    CONTRO


    1) Montella non è un sergente di ferro. Chiariamoci, non è neanche un pappamolle come Inzaghi, ma è innegabile che sia un allenatore più aperto al dialogo che a dare ordini. Dopo una stagione del genere molti pensano che servirebbe qualcuno dal pugno duro per ristabilire ordine e disciplina all'interno dello spogliatoio.

    2) La fase difensiva di Montella è carente. A dispetto del gioco spettacolare che propone dalla metà campo in sù, Montella non è proprio un vero e proprio maestro della fase difensiva. Contando che al Milan non ci sono più i Nesta e i Thiago Silva, questo potrebbe rivelarsi un bel problema. Soprattutto se pensiamo che, come la storia ci insegna, in Italia vince sempre chi ha la miglior difesa.

    3) Montella non ha esperienza internazionale. ALT! so già cosa state pensando "Forse non ti sei accorto che siamo fuori da tutto ,geniaccio!" e avreste anche ragione. Ma quello che intendo dire è che Milano non è Firenze e il Milan, seppur disastrato, si porta dietro una tradizione che richiede certi standard. Montella ha un temperamento un po sbarazzino (vedi le ultime dichiarazioni che hanno fatto imbufalire i tifosi viola) e non essendo mai stato milanista, c'è il serio pericolo che non tutto quel che dice possa essere accolto favorevolmente dai tifosi. Insomma, rapportarsi con una grande piazza non è mai facile per un "estraneo" che in più non ha mai giocato a certi livelli.

    4) Montella piace a Berlusconi, ma cosa ne pensa Galliani? e qui casca l'asino, perché se c'è una cosa che sta logorando il Milan ancor di più del calo degli investimenti da parte del presidente, sono proprio questi continui giochi di potere. Certo, dopo un'annata del genere a Galliani non converrebbe sfidare la sorte con altri giochetti (nelle ultime partite allo stadio ha letteralmente rischiato il linciaggio). Ma stiamo parlando comunque di un uomo che non si fa scrupoli a mettersi in ridicolo di fronte agli occhi del mondo (vedi il teatrino che sta portando avanti a Madrid).
    Ottima analisi, anche se non la condivido in pieno.
    Secondo me Montella potrebbe essere una buona soluzione temporanea, nel senso che non è così facile che un allenatore affermato accetti il Milan in questa situazione. Sono anni che società e squadra sono allo sbando, non si sa se il Milan verrà ceduto e cose del genere. Per poter prendere un allenatore di grandissimo livello servono certezze che attualmente non possiamo dare. Servono tempo e pazienza per ricostruire, quindi uno o due anni con Montella ci potrebbero stare.

  8. #17
    Iblahimovic
    Ospite
    un allenatore che pensa che esista solo la fase offensiva non è un allenatore.

  9. #18
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Ma se non voglio investire, allora per me è indifferente. Se hanno intenzione di fare la solita stagione con 4 spicci e parametri 0, prestiti e inciuci con Preziosi, per me sulla panchina ci possono mettere Brocchi, tanto non cambia niente: si partirebbe sempre col presupposto di non poter essere competitivi.
    Quello che dico è che se hanno intenzione di investire per vincere, o almeno per provarci, Montella non è la scelta giusta
    Beh, perdonami, però sei poco obbiettivo se metti Montella sullo stesso piano di Brocchi

  10. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170
    Citazione Originariamente Scritto da FolzaMilan Visualizza Messaggio
    un allenatore che pensa che esista solo la fase offensiva non è un allenatore.
    Preferisco un allenatore che sappia fare bene almeno un fase, piuttosto che gente come Inzaghi o Brocchi che non sanno fare né l'una né l'altra

  11. #20
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,308
    Citazione Originariamente Scritto da Devil Visualizza Messaggio
    Beh, perdonami, però sei poco obbiettivo se metti Montella sullo stesso piano di Brocchi
    Se si spende zero cambia ben poco.

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.