Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 5 di 5

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170

    Pro e contro di Mihajlovic al Milan

    PRO


    1) Mihajlovic è un sergente di ferro, tanto che la stessa Juve lo prese in considerazione quando Conte annunciò il suo addio. È innegabile che la maggior parte dei nostri giocatori pecchi di personalità, così come è innegabile che ci sia qualche vipera di troppo (vedi cosa è successo a Seedorf). Il buon (mica tanto) Sinisa, non si farebbe scrupoli ad attaccare al muro gente come Montolivo, Abate, Poli, Bonera e compagnia cantante. Insomma, magari continueremo a soffrire, ma almeno avremmo la certezza che anche loro non se la passano tanto bene

    2) Mihajlovic non sbaglia la preparazione. In questo alcuni lo paragonano al colonnello Lobanovs'kyj, allenatore dell'ultima grande Dinamo Kiev e maestro di una nostra vecchia conoscenza, Andrij Ševčenko. Per Sinisa gli allenamenti sono sacri e chi risulta svogliato ,o peggio, si presenta in ritardo, passa dei brutti guai (chiedere ad Eto'o per credere)

    3) Mihajlovic non ha peli sulla lingua. Quante volte quest'anno abbiamo dovuto assistere ai patetici dopo partita di Inzaghi in cui negava l'evidenza e rilasciava dichiarazioni al limite del ridicolo? bene, con Sinisa non c'è questo rischio. Quando la squadra fa schifo Mihajlovic lo dice e non ha problemi a puntare il dito contro i propri giocatori anche davanti alle telecamere. Insomma, con Sinisa non ci sono alibi, o giochi bene e ci metti l'anima o sono cavoli tuoi.

    4) Mihajlovic non ha paura dell'ambiente. Come giustamente diceva da giocatore "Da ragazzino mi allenavo sotto i bombardamenti, secondo voi posso avere paura dei fischi?". Dopo una stagione del genere è innegabile che ci sarà molto scetticismo da parte dei tifosi (da parte mia di sicuro). Ma Mihajlovic è uno che non ha paura di stare sotto pressione, crede nelle proprie idee e nei propri principi, ma non è un bigotto come Inzaghi.


    CONTRO

    1) Mihajlovic potrebbe avere grossi problemi con la società. Sinisa non è uno che chiede la luna, ma di certo non si fa neanche prendere in giro. Se lo assumono pensando di presentarsi con la solita campagna acquisti di parametri zero e colpi low cost, sbatteranno male, molto male. In più, come già detto, per Sinisa la preparazione è sacra e molto probabilmente non accetterebbe mosse prettamente pubblicitarie come il ritiro a Miami o in Cina.

    2) Mihajlovic è un ex interista. Ok, qui non siamo a Roma e la rivalità non è così sentita, ma dopo una stagione del genere in cui il Milan ha di fatto perso l'identità di squadra, c'è il serio rischio che i tifosi più duri e puri faticheranno ad accettare uno con i trascorsi di Mihajlovic. A lui non fregherà nulla, ma se alle prime sconfitte dovessero iniziare cori come "Interista vattene" o "Sei venuto per distruggerci, maledetto!", la squadra, che già non è composta da cuor di leoni, potrebbe risentirne. E anzi, i soliti noti potrebbero cavalcare l'onda del malcontento per mettere in scena un nuovo ammutinamento.

    3) Mihajlovic non propone un gioco esaltante. Difficilmente il prossimo anno lotteremo per qualcosa, ma almeno possiamo sperare in un miglioramento per quanto riguarda il gioco espresso. Sinisa propone un gioco nervoso e rabbioso, ma non è di certo il massimo da vedere. Certo, in confronto all'anarchia tattica di Inzaghi sarebbe comunque oro colato. Ma dopo una stagione del genere e senza prospettive di vittorie immediate, magari un allenatore un po più votato allo spettacolo potrebbe rappresentare un buon motivo per tornare allo stadio. Perché diciamocelo, viste le premesse è molto probabile che San Siro rimarrà semi deserto dalla prima all'ultima giornata della prossima stagione.

    4) Mihajlovic piace a Galliani................ma seriamente? boh, Ferrero dice che Galliani ha sempre espresso apprezzamento per il serbo , ma ,per come ha gestito le cose negli ultimi anni, non sembra proprio che possa avere un buon rapporto con un uomo schietto e diretto come Sinisa. Quello mica si fa scrupoli a dirgli in faccia "O mi porti giocatori seri o me ne vado, perché i tuoi intrallazzi con i vari Bronzetti e Raiola non servono a una mazza!"

    5) Cosa ne pensa Berlusconi? su Mihajlovic non si è mai sbilanciato e abbiamo visto tutti cosa succede quando alla guida della squadra c'è gente che non apprezza (vedi Allegri). Già siamo alla canna del gas, se prendiamo anche uno che gli sta sulle scatole, il mercato ci toccherà farlo con i soldi del Monopoli

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170
    LOL si vede che nessuno vuole Mihajlovic sulla panchina del Milan XD

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    1,875
    E' ufficiale, Miha lascia la sampdoria, a questo punto dato che il napoli è andato un europa leaugue mi sa che diventerà l'allenatore dei partenopei.

  5. #4
    Iblahimovic
    Ospite
    5) la sampdoria con gastaldello , de silvestri ect è stata una delle difese meno battute quest'anno...vuol dire che l'allenatore ci ha messo del suo.e a noi serve come il pane tornare ad avere una squadra solida

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Non verrà mai, tranquillo, sarebbe un investimento, un progetto e queste parole non esistono al Milan. Al Milan esistono soltanto le parole tornaconto, risparmio, servilismo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.