Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    1,170

    Pro e contro di Donadoni al Milan

    PRO

    1) Donadoni è una persona seria, lo è sempre stato. I più vecchi si ricorderanno di lui nel Milan di Sacchi. Un uomo tutto casa e chiesa, serioso, mai una parola fuori posto. A Parma ha dimostrato grande dignità e responsabilità, mettendoci la faccia e contribuendo di propria tasca per salvare il club. Insomma, è indubbiamente una bravissima persona

    2) Donadoni è un milanista. Dite quello che volete, ma di questi tempi in cui anche i più giovani sembrano aver dimenticato che indossano la maglia del Milan e non quella del Foggia, uno degli invincibili potrebbe riportare almeno quell'orgoglio necessario a combattere per 90 minuti. Della serie: siamo scarsi, ok. Ma siamo sempre il Milan e a costo di sputare sangue, a costo di dover vomitare a fine partita, a costo di dover stramazzare a terra senza fiato, dobbiamo fare di tutto per preservare la dignità di questi colori.

    3) Donadoni per certi versi è sottovalutato. Non è un allenatore innovativo, ma le sue squadre giocano sempre un calcio decente (che sarebbe comunque una manna dal cielo visto lo scempio degli ultimi anni). La sua Italia ad esempio non era male e fu sconfitta in finale dalla Spagna dei marziani. E quando ebbe Giovinco al Parma fu praticamente la rivelazione del campionato

    4) Donadoni non è uno yes-man. Molti lo accusano di essere uno che accetta di tutto, ma gli ultimi anni dimostrano il contrario. Se la parentesi di Parma non vi è bastata vi ricordo anche quella di Cagliari. Cellino gli aveva promesso una punta, all'ultima giornata non gli prese nessuno. Donadoni con grande dignità presentò le dimissioni, svolse l'allenamento mattiniero e se ne andò tra gli applausi dei tifosi. Non sarà un facinoroso come Capello o Conte, ma non è neanche uno stupido come Inzaghi. Come già detto, è una persona seria che non svende la propria dignità. In più è anche molto autocritico.

    5) Donadoni è abituato a lavorare con materiale mediocre. Parliamoci chiaro, ormai penso che tutti abbiano capito che anche questa estate vedremo il solito teatrino fatto di parametri zero e pippe senza gloria presentati senza vergogna dal Condor (si è messo da solo questo soprannome e ora lo prendono tutti in giro, rendetevi conto......). Quindi di gente brava non ne arriva (vedi Montella che quando si è accorto che l'unica panchina libera era il Milan ha deciso di riappacificarsi coi Dell Valle XD). Con due o tre buoni giocatori alla Bonaventura, Donadoni può fare sicuramente un campionato dignitoso. Niente di eccezionale ovviamente, ma se le alternative sono Brocchi, Inzaghi e Sarri, allora è da prendere senza pensarci due volte.


    CONTRO

    1) Donadoni è Donadoni. Per carità, brava persona non c'è che dire. Ma dopo una stagione del genere i tifosi del Milan speravano (ingenuamente) in altro. Con Ancelotti avremmo di nuovo un profilo internazionale, con Montella un gioco spettacolare, con Mihajlovic un sergente di ferro e con Donadoni? nulla di questo purtroppo, ma solo un po di dignità in più (buttala via ora come ora............). Tutti vogliamo bene a Roberto, ma l'ipotesi stadio vuoto non tramonterebbe affatto, anzi.

    2) Donadoni non piace né a Galliani né a Berlusconi. Il fatto che il suo nome sia uscito fuori sta a significare che il dinamico duo ha incassato una sfilza di no da far invidia a Zamparini. Donadoni è probabilmente l'ultima spiaggia per evitare di dover promuovere Brocchi in prima squadra e con un rimedio così forzato c'è da aspettarsi che la società (formata da codardi e voltafaccia) lo lasci solo nel momento del bisogno

    3) Donadoni è una brava persona. E questa sarebbe una cosa negativa? purtroppo si se la rapportiamo a quello che è il Milan di oggi. Un covo di vipere, codardi e sanguisughe, senza il minimo rispetto per la maglia e per i tifosi. Non credo che personaggi dello stampo di Montolivo, Abate, Poli, Cerci e Bonera si troverebbero bene con un allenatore come Donadoni. Un uomo che cammina a testa alta, che non ha paura di dire le cose come stanno. Come si può pretendere che i sopracitati capiscano l'importanza della maglia rossonera? è impossibile, sarebbe come pretendere che un operaio guidi un razzo su Marte. Il rischio non è solo di dover assistere ad un'altra stagione disastrata, ma anche di vedere un'altra bandiera del Milan rovinata dalla "banda del buco nella testa" (perché in 4 non fanno un cervello, questo è poco ma sicuro).


    Considerazioni finali: Tutto sommato è evidente che per come siamo messi Donadoni è la scelta più logica, ma da tifoso del Milan e suo estimatore spero per lui che non cada in questa trappola. Roberto non sarà un fenomeno, ma è un uomo vero, di quelli che il calcio italiano non sforna più purtroppo. A parer mio merita di meglio (ad esempio non riesco a capire perché Ferrero non abbia contattato lui al posto di quell'incapace di Zenga)

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Iblahimovic
    Ospite
    si dicevano le stesse cose su inzaghi l'anno scorso..basta con gli ex..

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,261
    Citazione Originariamente Scritto da FolzaMilan Visualizza Messaggio
    si dicevano le stesse cose su inzaghi l'anno scorso..basta con gli ex..
    No, Donadoni è un'altra cosa rispetto all'allenatore più scarso e raccomandato della storia del Milan
    Bradipismo is the way

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da FolzaMilan Visualizza Messaggio
    si dicevano le stesse cose su inzaghi l'anno scorso..basta con gli ex..
    beh,Donadoni può piacere o non piacere,si può anche considerarlo non da Milan,ma non si può dire che non sia un tecnico serio e preparato.A meno che non ci sia malafede

  6. #5
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,040
    Allenatore che mi dice poco o niente. E poi è moscio moscio.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  7. #6
    alias Adamos8181(Fu) L'avatar di Sotiris
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Modena
    Messaggi
    2,381
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    No, Donadoni è un'altra cosa rispetto all'allenatore più scarso e raccomandato della storia del Milan
    quoto, non è possibile, a mio modesto parere, mettere a confronto Donadoni e Inzaghi.
    Donadoni credo siano 10 anni che allena e di grossi fallimenti, correggetemi se sbaglio, ricordo solo Napoli.
    Anche con l'Italia fu eliminato ai rigori da quelli che poi avrebbero vinto tutto.
    Donadoni è arrivato nel momento giusto per provare il salto.
    Poi ho già detto che non è la prima scelta mia ma non me la sento neanche di giudicarlo un "inzaghi" qualsiasi della panca.
    "And it’s no, nay, never!
    No, nay, never, no more!
    Will I play the wild rover
    No, never, no more...."

  8. #7
    Iblahimovic
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    No, Donadoni è un'altra cosa rispetto all'allenatore più scarso e raccomandato della storia del Milan
    beh donadoni ha allenato la nazionale grazie ad albertini..non certo per merito

  9. #8
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Donadoni è competente ed è una persona seria, però rendiamoci conto di che fine farebbe con questa squadra e questa società
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Essere un vecchio milanista,per quanto mi riguarda,non è più un pro.
    Serve gente fresca,nuova e pronta a rivoluzionare.
    I am the one who KNOCKS!

  11. #10
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,904
    Persona seria e integra per questo con quei due pagliacci non durerebbe un mese.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.