Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pi¨ grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47

  1. #1
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310

    Preliminari di Champions: Le possibili avversarie del Milan

    Preliminari di Champions: Le rivali pi¨ temibili:

    PSV, Fenerbahše, Metalist Kharkiv e Real Sociedad sono probabilmente le squadre che potrebbero creare pi¨ problemi alla squadra di Max Allegri.

    PSV, Metalist e Fenerbahše per arrivare ai playoff dovranno comunque prima passare dal terzo turno preliminare. GiÓ qualificate ai playoff sono i portoghesi del Pašos de Ferreira, vera sorpresa dell’ultimo campionato, e gli spagnoli della Real Sociedad, che proprio negli ultimi novanta minuti hanno trovato la qualificazione superando il Valencia in classifica.

    Pašos de Ferreira:
    Squadra dall’etÓ media abbastanza alta, con diversi elementi sopra i 30 anni, ha giÓ perso JosuÚ, una delle rivelazione della scorsa stagione, il 22enne centrocampista tornerÓ al Porto per sostituire Moutinho.
    Giocatore interessante Ŕ il 23enne peruviano Hurtado, capace di occupare tutte le posizioni nel 4-2-3-1 del tecnico Paulo Fonseca. Proprio l’allenatore, Fonseca, 40enne alla prima stagione alla guida di una squadra della massima serie, ha compiuto una vera impresa, conquistando il terzo posto, con una squadra che nella sua storia vantava un sesto posto come miglior risultato. Non fortissima fisicamente, con diversi elementi dotati di buona tecnica, sarÓ la cenerentola dei playoff, pronta a stupire, senza niente da perdere.

    Real Sociedad: Dieci anni fa, la Real Sociedad di Xabi Alonso, Kovacevic, Karpin, Nihat e De Pedro, contendeva il titolo al grande Real dei galacticos. Da allora molto Ŕ cambiato, c’Ŕ stata una retrocessione in segunda nel 2007, e la risalita nella massima serie Ŕ arrivata solo dopo tre stagioni all’inferno.
    Se il Pašos de Ferreira ha rappresentato la rivelazione per il campionato portoghese, lo stesso si pu˛ dire della Real, che veniva da un 15esimo e da un 12esimo posto.
    Gli elementi pi¨ interessanti sono gli esterni offensivi Griezmann e il messicano Carlos Vela, grande promessa del calcio mondiale, che nel 2005 vinceva il Mondiale Under 17 da capocannoniere della manifestazione, Ŕ stato il vero MVP della stagione per la Real.
    Squadra giovane (26.3 l’etÓ media dell’11 titolare), il tecnico Ŕ il 48enne francese Philippe Montanier, che schiera la squadra con un 4-2-3-1. Altri giocatori importanti sono i difensori Martinez, De la Bella e I˝igo MartÝnez, il centrocampista Illarramendi, e Xabi Prieto e Agirretxe che completano il quartetto offensivo, che Ŕ la vera arma della squadra.
    Da vedere come usciranno dal calciomercato, Vela e Griezmann sono giÓ dati in uscita.

    PSV: Dopo la grossa delusione della scorsa Eredivisie, che ha visto la squadra di Eindhoven in testa per diverse giornate, prima del sorpasso decisivo dell’Ajax, il PSV ha cambiato tecnico, affidandosi a Phillip Cocu. Ex grande giocatore e capitano di PSV e Barcellona, il quasi 43enne tecnico olandese, del quale si parla molto bene, Ŕ alla prima vera stagione da allenatore, ad un anno di distanza dall’esperienza da traghettatore della stagione 2011/12, che lo aveva visto sulla panchina del PSV nelle ultime 9 giornate di campionato.
    Il PSV ha sicuramente dal centrocampo (che con il ritiro di van Bommel e la partenza quasi certa di Strootman, andrÓ ricostruito) in su i suoi elementi pi¨ interessanti, con i vari Wijnaldum, Narsingh, Lens e Matavz che sono da tempo sul taccuino delle squadre di mezzo mondo. Depay e Locadia i giovani lanciati nella scorsa stagione, che prenderanno parte all’Europeo Under 21.
    Nuovo allenatore, difesa molto vulnerabile e centrocampo da rifare, il PSV pu˛ comunque fare molto male se i suoi avanti sono in giornata.

    Metalist Kharkiv: Forse la pi¨ sudamericana delle squadre dell’est Europa, almeno a livello numerico. Ad oggi, infatti in rosa trovano spazio sei argentini e sette brasiliani, con qualche elemento che Ŕ giÓ stato naturalizzato e convocato nella nazionale ucraina, come il centrocampista Edmar.
    L'allenatore Ŕ il 62enne Myron Markevych, che predilige un 4-2-3-1.
    Perso Taison passato allo Shakhtar a gennaio, per sostituirlo era tornato Jajß Coelho, bloccato quasi subito da un infortunio, ma apparso comunque abbastanza appesantito. Se riuscirÓ a ritrovare la migliore condizione, sarÓ da tenere d’occhio. Altri giocatori interessanti sono Cleiton Xavier, gli argentini Cristaldo e Sosa (ex Napoli e Bayern Monaco), il serbo naturalizzato ucraino Devic, e l’esterno offensivo brasiliano Marlos, grande protagonista nella seconda parte di stagione.

    Fenerbahše: Altra squadra che per arrivare ai playoff dovrÓ prima passare il terzo turno. I turchi sono reduci da una lunga stagione, che ha visto la squadra di Istanbul impegnata su tre fronti, ma con un successo che Ŕ arrivato solo nella coppa nazionale, con l’eliminazione in semifinale di Europa League e il secondo posto in campionato dietro gli storici rivali del Galatasaray.
    Dimessosi a sorpresa pochi giorni fa il tecnico Kocaman, il Fenerbahše Ŕ quindi alla ricerca di un nuovo tecnico.
    Gli elementi pi¨ importanti sono i nazionali turchi: Topal, G÷nŘl, IrtegŘn, Volkan, al quale andrÓ ad aggiungersi il nuovo arrivato, Alper Potuk, centrocampista classe 1991.
    l'ecclettico mediano brasiliano Cristian, l'ex promessa Erkin Caner, gli africani Sow e Web˛, ed il vecchio Dirk Kuyt, gli altri elementi da tenere in considerazione.
    Poi sarÓ il solito luogo comune, ma giocare in Turchia non Ŕ mai facile.

    Altre squadre che prenderanno sicuramente parte al terzo turno, tra le compagini che non hanno vinto il titolo nazionale, sono: Lione, Zenit San Pietroburgo (che se passeranno il turno saranno teste di serie come il Milan), PAOK, Salisburgo, NordsjŠlland, Grasshopper, Zulte Waregem

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    LocalitÓ
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    A parte il PSV a me vanno bene tutte.
    Con la sfiga che abbiamo va a finire che proprio quelli becchiamo :S

  4. #3
    Ale
    Ospite
    spero il fenerbache

  5. #4
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,574
    PSV da evitare come la peste.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Teoricamente potremmo beccare anche il Nordjaelland o lo Zulte Waregem

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,591
    Se Ŕ PSV potrei andare a eindhoven

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    In ogni caso credo che i pericoli pi¨ concreti siano Fenerbache e PSV, speriamo nella dipartita di una delle due.

  9. #8
    Secondo me, il Milan rischia GROSSO. Tutte le rivali sono temibili
    Ricordate che abbiamo sofferto contro il Siena.
    E con il vostro Allegri, la qualificazione per la Champions Ŕ tutt'altro che scontata.

    Sono pessimista.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,646
    conosco benissimo il PSV. Penny ha dimenticato di citare Mertens, attaccante esterno sinistro rapido e tecnico, con gran fiuto del gol e assistman eccellente (re degli assist con 17, insieme a eriksen). sa calciare sia di destro che di sinistro, svaria molto. Pensate, poco tempo fa il Bayern Monaco ci pensava per sostituire Ribery che era dato in partenza. Giocatore da grande squadra. Occhio anche a Toivonen.

    E' obbligatorio comprare uno dei talenti del PSV. Sono giocatori che andrebbero a nozze col nostro impianto di gioco.

    Ah, il PSV ha segnato pi¨ di 100 gol quest'anno in Eredivisie, ha segnato con 15 giocatori diversi e ha portato ben 4 giocatori in doppia cifra (capocannoniere Mertens con 16 gol, seguito da Lens con 15)

  11. #10
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,043
    Penny number one
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum ę 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin« Ľ Copyright ę 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitÓ riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.