Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001

    Porto, fabbrica di milioni

    Da calciomercato.com
    PRIMAPAGINA Porto, fabbrica di milioni. Tutti gli affari

    10 settembre alle 17:10

    Il Porto, ovvero una fucina di milioni. Anche nell'ultima sessione di mercato, in particolare attraverso la cessione di Hulk allo Zenit San Pietroburgo per 40 milioni di euro (più due di bonus), il club portoghese ha confermato la sua tradizione. Negli ultimi anni, i Dragoes sono stati il miglior club d'Europa per quanto riguarda la valorizzazione dei giocatori: sono tantissimi, infatti, gli esempi di calciatori comprati a poco (o addirittura a zero, oppure provenienti dal vivaio) e poi venduti a cifre astronomiche. In Italia, qualcosa di simile lo fa l'Udinese, ma il Porto lavora su un livello decisamente più alto, sia per quanto riguarda le cifre che per quanto riguarda i risultati sul campo, visto che negli ultimi nove anni il club lusitano è riuscito a conquistare una Champions League, due Europa League e una Coppa Intercontinentale.

    Di seguito i nomi più importanti del mercato del Porto, secondo la regola: comprare a poco (o a zero) e vendere a tanto:

    Hulk: comprato per 19 milioni di euro e venduto per 40+2.

    Guarin: comprato per 1 e venduto per 12 all'Inter.

    Falcao: comprato per 5,4 dal River e venduto per 40+7.

    Bruno Alves: dal vivaio, incassati 22 milioni per la cessione

    Meireles: arrivato a costo zero, ceduto per 13 milioni.

    Lisandro López: comprato per 2,3 e ceduto al Lione per 24.

    Lucho González: reso per 10,2 e ceduto per 19.

    Cissokho: arrivato dal Valencia per 300.000, ceduto per 16 milioni.

    Quaresma: arrivato per 6 milioni dal Barcellona, ceduto per 24,6 all'Inter.

    Bosingwa: costato 1 milione di euro, ceduto al Chelsea per 20,5.

    Pepe: cmomprato per 2, ceduto al Real Madrid per 30 milioni.

    Anderson: comprato per 5 milioni, ceduto al Manchester United per 31.5 milioni.

    Maniche: arrivato a costo zero, ceduto per 16 milioni.

    Carvalho: dal vivaio, ceduto al Chelsea per 30 milioni.

    Deco: pagato 8 milioni, ceduto al Barcellona per 21 milioni.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    Anche noi abbiamo fatto plusvalenze.

    Tra sheva kaka ibra e thiago arriviamo oltre i 150 milioni

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da iceman. Visualizza Messaggio
    Anche noi abbiamo fatto plusvalenze.

    Tra sheva kaka ibra e thiago arriviamo oltre i 150 milioni

    Ice sei fai le somme di quelle del Porto ti spaventi....

  5. #4
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    è anche molto più facile. Il Campionato Portoghese più o meno è mediocre e anche se vendi puoi rimanere competitivo. In più è più facile che giocatori con talento facciano delle vere e proprie stagioni "boom" anche se, in realtà, tutto sono tranne che campioni (vedi Quaresma ad esempio, o Anderson, o Maniche, o lo stesso Cissokho) e quindi si valorizzino molto. Tutto sta nel saper trovare giocatori con quel "talento". L'Italia, se non si da una regolata, ci sta che faccia la fine del Portogallo. Certo, per le società sarebbe una vera e propria manna. Si passerebbe dal segno meno fisso ad un forte segno più...

  6. #5
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    Tra qualche anno li raggiungiamo... dai tempo al tempo blu

  7. #6
    Il nuovo Lione...

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio

    Cissokho: arrivato dal Valencia per 300.000, ceduto per 16 milioni.
    Ma è ubriaco sto giornalista?Il Porto lo prese dal Vitoria Setubal,poi lo vendette al Lione e SOLO ORA è finito al Valencia.
    I am the one who KNOCKS!

  9. #8
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Oltre 308 mln di plusvalenze!

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Se proprio dobbiamo ridurci in questa condizione, cioè da squadra che prima si procura i campioni e poi li vende, prendiamo esempio dal Porto, prendiamo esempio dal Benfica, vendiamoli a peso d'oro.
    Se Witsel è stato venduto a 40 milioni, per Silva ne volevo 80, tzk.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Di quella lunga lista chi è che ha fatto una memorabile carriera? Pochi, sono bravi a vendere giocatorini a cifre folli, quello si.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.