Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 50
  1. #11
    .

  2. #12
    Senior Member L'avatar di bmb
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,834
    Hanno costruito anche una squadra giovane e futuribile...

  3. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato da Franco Ordine su Il Giornale in edicola oggi, l'Inter continua a dare una bella lezione al Milan per quanto riguarda le plusvalenze. Ausilio continua ad essere il re assoluto, in materia. Il dirigenti in questi anni è riuscito in questi anni ad uscire dal tunnel del FPF quotando diversi giovanotti delle giovanili sul mercato. Mantenendo l'argenteria. Tutto il contrario del Milan. Fassone e Mirabelli hanno smantellato il settore giovanile. Se oggi il Milan vuole fare qualche golosa plusvalenza, deve attingere ancora alla ricca eredità lasciata da Berlusconi e Galliani. Donnarumma, Cutrone, Calabria, Suso, Locatelli.
    Schifoso squallido.

    Comunque le loscate dell'Inter tra qualche anno li porteranno a processo come per i passaporti 20 anni fa vedrete.
    Stanno facendo delle robe davvero sporche.
    La liberazione è arrivata... ora bisogna spazzare via le macerie e iniziare a ricostruire.

    Stiamo tornando... e non ce ne sarà per nessuno! #WeAreACMilan

  4. #14
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    9,375
    Citazione Originariamente Scritto da carlocarlo Visualizza Messaggio
    sicuramente vale piu degli 8 milioni di plusvalenza generata.

    quello che ha fatto di ottimo l'inter è entrare 2 volte consecutive all'ultima giornata in champions. 100 milioni garantiti. altro che plusvalenze.

    con un pareggio nel derby vedevi tutti i complimenti che saltavano fuori verso l'inter
    Di se e di ma non si vive. A oggi loro sono entrati due volte consecutive in Champions, aggiustano i bilanci per acquistare i giocatori, possono permettersi Conte. Hanno una proprietà solida e stabile, ben definita. Insomma hanno buone ragioni per avere fiducia nel presente e nel futuro. Noi sismo con le pezze al culo, una proprietà sanguisuga che sta cercando in tutti i modi di ridurre i tempi per massimizzare il proprio utile, vendendo i giocatori migliori che abbiamo, depauperando ulteriormente la rosa. Abbiamo un settore giovanile che fa ridere e zero progetti concreti di rilancio nell’immediato. C’è da rimboccarsi le maniche e lavorare a testa bassa.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  5. #15
    cose già dette e ridette,anche nei recenti thread aperti sulle plusvalenze.
    dove sono i giocatori dell'inter e della juve titolari in prima squadra provenienti dalle primavere?
    non esistono dai tempi di balotelli e marchisio,uno è durato nulla e l'altro buttato via ancora giovane per infortuni.
    inter e juve non sono esempi virtuosi,loro ci guadagnano e basta investendo a pioggia ma i giocatori formati in casa neanche l'ombra in campo.
    noi invece nel corso degli anni abbiamo promosso giocatori in prima squadra,cosa fondamentale visto che la primavera sia nata per quello.
    poi questo si è interrotto e dobbiamo capire il motivo,non lucrarci continuando così.
    se si vuole prendere esempio di chi cura molto il settore giovanile sono ben altre le società italiane a cui riferirsi.

  6. #16
    Senior Member L'avatar di Lorenzo 89
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    7,170
    Infatti non capisco, come loro vendono i loro quindicenni a 15/20 milioni a botta, perchè non possiamo farlo anche noi?

  7. #17
    Senior Member L'avatar di Zenos
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,297
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato da Franco Ordine su Il Giornale in edicola oggi, l'Inter continua a dare una bella lezione al Milan per quanto riguarda le plusvalenze. Ausilio continua ad essere il re assoluto, in materia. Il dirigenti in questi anni è riuscito in questi anni ad uscire dal tunnel del FPF quotando diversi giovanotti delle giovanili sul mercato. Mantenendo l'argenteria. Tutto il contrario del Milan. Fassone e Mirabelli hanno smantellato il settore giovanile. Se oggi il Milan vuole fare qualche golosa plusvalenza, deve attingere ancora alla ricca eredità lasciata da Berlusconi e Galliani. Donnarumma, Cutrone, Calabria, Suso, Locatelli.
    Franco all'ordine,sempre parole al miele per il nano ed il compare.
    Domenica giochiamo così:
    Scaroni
    Gazidis Oette Romeo Maldini
    Boban Massara Moncada
    Guadagnini Luxoro
    SB

  8. #18
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,709
    Citazione Originariamente Scritto da ilgallinaccio Visualizza Messaggio
    ne avranno fatte una ventina di queste operazioni nelgi ultimi due anni, normale che almeno uno si dimostri forti..
    cmq bravi loro a fare queste operazioni, bisogna essere anche capaci di farle.
    e bisogna avere anche giocatori della primavera che siano appettibili.
    non andiamo in serie b, loro sono sempre li, o vincono o sono sempre tra le prime.
    Ma chi ci crede ragazzi?
    Stiamo elogiando un sistema che si basa sul rendere i ragazzi carne da macello venduta al miglior offerente..

    Ma dico, secondo voi è normale che club che non pagano nemmeno 5 milioni i titolari dopo spendono bellamente 5-7-10 milioni per giovani primavera? Ma dico scherziamo?
    A noi il Sassuolo fatica a pagarci 15 milioni Locatelli con oltre 50 presenze in A a 20 anni ma un 16enne con 15 presenze in primavera vale 8...

    E poi, anni dopo, dove sono tutti questi campioni eh?

    Ora, se vogliamo imitarli per sistemare i conti facciano pure..ma prima o dopo anche sto scandalo emergerà come era emerso quello delle plusvalenze gonfiate 20 anni fa..quando mettevi a bilancio per 40 miliardi gente che faceva ridere i polli
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  9. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ma chi ci crede ragazzi?
    Stiamo elogiando un sistema che si basa sul rendere i ragazzi carne da macello venduta al miglior offerente..

    Ma dico, secondo voi è normale che club che non pagano nemmeno 5 milioni i titolari dopo spendono bellamente 5-7-10 milioni per giovani primavera? Ma dico scherziamo?
    A noi il Sassuolo fatica a pagarci 15 milioni Locatelli con oltre 50 presenze in A a 20 anni ma un 16enne con 15 presenze in primavera vale 8...

    E poi, anni dopo, dove sono tutti questi campioni eh?

    Ora, se vogliamo imitarli per sistemare i conti facciano pure..ma prima o dopo anche sto scandalo emergerà come era emerso quello delle plusvalenze gonfiate 20 anni fa..quando mettevi a bilancio per 40 miliardi gente che faceva ridere i polli
    non mi sembra normale.
    dire bravi loro che riescono a farlo, non è elogiarli. se è consentito farlo, fanno bene a farlo. noi non siamo in grado neanche di fare questo.

  10. #20
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    10,127
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato da Franco Ordine su Il Giornale in edicola oggi, l'Inter continua a dare una bella lezione al Milan per quanto riguarda le plusvalenze. Ausilio continua ad essere il re assoluto, in materia. Il dirigenti in questi anni è riuscito in questi anni ad uscire dal tunnel del FPF quotando diversi giovanotti delle giovanili sul mercato. Mantenendo l'argenteria. Tutto il contrario del Milan. Fassone e Mirabelli hanno smantellato il settore giovanile. Se oggi il Milan vuole fare qualche golosa plusvalenza, deve attingere ancora alla ricca eredità lasciata da Berlusconi e Galliani. Donnarumma, Cutrone, Calabria, Suso, Locatelli.
    Considerazione miope, ai limite della cecità...

    I giovani che l'Inda cede per il FPF sono molto forti. Da un lato fa le plusvalenze, è vero, ma dall'altro dilapida un patrimonio tecnico.

    Con solo Zaniolo, ceduto per 4,5 milioni, ha fatto un danno economico gigantesco. Ma potremmo anche parlare di Radu, Bettella, Pinamonti, Sala, Odgaard, Carraro, Emmers... tra qualche anno si mangeranno le mani. Una società seria su questi giovani investirebbe, altro che plusvalenze.
    La loro unica fortuna è quella di avere uno dei settori giovanili meglio organizzati del mondo, con professionisti di livello incredibile, perchè a livello di gestione di questi ragazzi sono ridicoli.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600