Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 33

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,045
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi ha sempre mandato ai pazzi e che è figlia delle follie di questa società: per quale motivo molti milanisti snobbano il campionato e la vittoria dello scudetto quasi come se fosse un fastidio?

    La Champions sarà anche bella e più importante, tutto quello che volete, ma NON si può basare un'intera stagione su una competizione di pochissime partite, spesso decisa da dettagli, sorteggi, errori e stato di forma.

    Il campionato si gioca tutte le domeniche, per 9 nove mesi quasi consecutivi. Come è possibile snobbarlo?

    Se davvero entrerà una nuova proprietà, mi auguro che diano grande importanza, se non priorità, alla vittoria del campionato.

    Non voglio mai più sentir parlare di terzi posti e di piazzamenti Champions.
    Una delle tantissime enormi putt..ate che sta proprietà del menga ci rifila da anni..la realtà è che sapendo bene che per vincere il campionato serve una squadra fortissima ma anche al top della forma quando abbiamo iniziato ad avere flessione fisica la scusa per non rinnovare è che a noi interessava di più la champions..
    Ai tempi del Milan di Capello il campionato interessava eccome..

    In pratica è l'ennesimo giochino tipo le classifiche bislacche di fester per giustificare i fallimenti..

    NB: sia chiaro che la champions è fantastica, ma quando sento cose tipo, una champions vale 10 scudetti...bé raga..calma eh...10 scudetti sono 10 anni al top a giocare annate intense dall'inizio alla fine, sono dieci godurie in faccia ai rivali storici...non sono sicuro che col foglio davanti apporrei la firma..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    190
    Non capisco perchè una squadra debba snobbare una competizione . Io tengo pure alla Coppa Italia .
    Si ha il dovere di impegnarsi fino in fondo in ogni competizione .
    Oltretutto visto anche il periodo difficile la cosa dovrebbe essere una conseguenza e invece non è cosi

  4. #23
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Anche negli anni del grande Milan ancelottiano io non ho mai sopportato che il campionato fosse così esplicitamente in secondo piano. Basti ricordare quel Lecce-Milan dell'aprile 2006 importantissimo per lo scudetto in cui ci presentammo con Rui Costa (34enne ormai finito) e Marcio Amoroso.

    E' vero, una Champions vale tantissimo, e le emozioni degli scontri diretti sono impareggiabili.
    Ma uno scudetto vuol dire godere ogni domenica, battere tutte le grandi avversarie.

    Secondo me è un'attitudine un po' perdente, quella del mettere tutte le energie sulla Champions. Mi spiego. Per la vittoria della Coppa oltre a essere fortissimi servono fortuna (giocatori in forma nei match clou, non squalifiche, non infortuni, le rivali non al massimo), episodi favorevoli. Basti pensare al Milan del 2005. Quindi se uno poi non vince, come è successo a noi, resta comunque il ricordo di una squadra fenomenale e gli sfottò di interisti/juventini/romanisti/napoletani non ci toccano perché noi in quella coppa non eravamo in competizione con loro, troppo piccoli al confronto, ma con l'Europa.
    Se punti molto sul campionato e sei forte, ma non lo vinci, è soprattutto colpa tua.
    Se punti molto sulla Champions e sei forte, ma non la vinci, ci sta.

  5. #24
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,080
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Anche negli anni del grande Milan ancelottiano io non ho mai sopportato che il campionato fosse così esplicitamente in secondo piano. Basti ricordare quel Lecce-Milan dell'aprile 2006 importantissimo per lo scudetto in cui ci presentammo con Rui Costa (34enne ormai finito) e Marcio Amoroso.

    E' vero, una Champions vale tantissimo, e le emozioni degli scontri diretti sono impareggiabili.
    Ma uno scudetto vuol dire godere ogni domenica, battere tutte le grandi avversarie.

    Secondo me è un'attitudine un po' perdente, quella del mettere tutte le energie sulla Champions. Mi spiego. Per la vittoria della Coppa oltre a essere fortissimi servono fortuna (giocatori in forma nei match clou, non squalifiche, non infortuni, le rivali non al massimo), episodi favorevoli. Basti pensare al Milan del 2005. Quindi se uno poi non vince, come è successo a noi, resta comunque il ricordo di una squadra fenomenale e gli sfottò di interisti/juventini/romanisti/napoletani non ci toccano perché noi in quella coppa non eravamo in competizione con loro, troppo piccoli al confronto, ma con l'Europa.
    Se punti molto sul campionato e sei forte, ma non lo vinci, è soprattutto colpa tua.
    Se punti molto sulla Champions e sei forte, ma non la vinci, ci sta.
    In parte concordo con te, il piacere delle partite ogni domenica, di un cammino lungo mesi alla conquista del titolo, ma credo che il.bello del calcio sia sopratutto (parlo a titolo personale) il giocarsi tutto in una notte, dentro o fuori... il brivido di poter essere campioni tra i campioni o la condanna agli sfottó, il fascino e il prestigio della Champions sarà sempre superiore al.campionato é un mio modo di vedere il.calcio, certo, partire con l'idea di snobbare il.campionato é follia, però se a maggio arrivi a giocattoli entrambi, e non hai forse x riuscire a vincere tutto preferisco senza dubbio puntare alla champions.
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

  6. #25
    Member L'avatar di Mr. Canà
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Barcellona, Spagna
    Messaggi
    3,698
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi ha sempre mandato ai pazzi e che è figlia delle follie di questa società: per quale motivo molti milanisti snobbano il campionato e la vittoria dello scudetto quasi come se fosse un fastidio?

    La Champions sarà anche bella e più importante, tutto quello che volete, ma NON si può basare un'intera stagione su una competizione di pochissime partite, spesso decisa da dettagli, sorteggi, errori e stato di forma.

    Il campionato si gioca tutte le domeniche, per 9 nove mesi quasi consecutivi. Come è possibile snobbarlo?

    Se davvero entrerà una nuova proprietà, mi auguro che diano grande importanza, se non priorità, alla vittoria del campionato.

    Non voglio mai più sentir parlare di terzi posti e di piazzamenti Champions.
    Non sono così sicuro che MOLTI milanisti snobbino campionato e scudetto, piuttosto lo fanno quelli che hanno sempre creduto alle balle del duo dinamico, che ha sempre messo la qualificazione alla Champions (per i suoi introiti, nemmeno troppo per una questione sportiva) davanti a tutto il resto.

    Personalmente mi auguro un Milan capace ogni anni di lottare per lo scudo, che sia sempre competitivo su ogni fronte. Non vivo in Italia da tanti anni, ma quando ancora ci vivevo e noi vincevamo a mani bassi era un piacere prendere per i fondelli gli amici diversamente-strisciati.

  7. #26
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    7,080
    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Canà Visualizza Messaggio
    Non sono così sicuro che MOLTI milanisti snobbino campionato e scudetto, piuttosto lo fanno quelli che hanno sempre creduto alle balle del duo dinamico, che ha sempre messo la qualificazione alla Champions (per i suoi introiti, nemmeno troppo per una questione sportiva) davanti a tutto il resto.

    Personalmente mi auguro un Milan capace ogni anni di lottare per lo scudo, che sia sempre competitivo su ogni fronte. Non vivo in Italia da tanti anni, ma quando ancora ci vivevo e noi vincevamo a mani bassi era un piacere prendere per i fondelli gli amici diversamente-strisciati.
    Allora, chiaro che nessuno si "accontenta" della qualificazione in Champions, molti parlano di 3 posto oggi perché é il massimo a cui possiamo ambire, con questa dirigenza oserei dire che é un lusso, il discorso piuttosto é se sono in corsa x vincere coppa e scudetto, ma ho le mie stelle (ipotesi, Sheva e kakà) con poca benzina nelle gambe é scontato che li sfrutto più in Champions che in campionato, tra i 2 metto assolutamente la vittoria in coppa davanti a quella in campionato, ma chiaro che come comincia la stagione si fa di tutto x puntare ad entrambi... nel milan moderno invece si parla di terzo posto non perché si snobba il campionato ma solo perché i mezzi sono ridicoli ed é impensabile di competere, poi aggiungici che piuttosto di fare i preliminari questi preferiscono tenersi le amichevoli estive....
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

  8. #27
    Member L'avatar di Mr. Canà
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Barcellona, Spagna
    Messaggi
    3,698
    Citazione Originariamente Scritto da wfiesso Visualizza Messaggio
    Allora, chiaro che nessuno si "accontenta" della qualificazione in Champions, molti parlano di 3 posto oggi perché é il massimo a cui possiamo ambire, con questa dirigenza oserei dire che é un lusso, il discorso piuttosto é se sono in corsa x vincere coppa e scudetto, ma ho le mie stelle (ipotesi, Sheva e kakà) con poca benzina nelle gambe é scontato che li sfrutto più in Champions che in campionato, tra i 2 metto assolutamente la vittoria in coppa davanti a quella in campionato, ma chiaro che come comincia la stagione si fa di tutto x puntare ad entrambi... nel milan moderno invece si parla di terzo posto non perché si snobba il campionato ma solo perché i mezzi sono ridicoli ed é impensabile di competere, poi aggiungici che piuttosto di fare i preliminari questi preferiscono tenersi le amichevoli estive....
    Purtroppo oggi è questa la nostra dimensione. Consci che in Champions con la squadra che abbiamo ci saremmo andati solo con una gran botta di c**o, preferiscono prendere umiliazioni in mondovisione in estate, ma che facciano entrare qualche milioncino nelle casse della società. A mio avviso comunque, si tratta di una strategia deleteria, perché se da un lato è vero che queste tournée sono ricche in premi, dall'altro lato si fanno delle figuracce tali che indeboliscono la percezione del marchio Milan nei mercati su cui dovremmo puntare principalmente (USA e Asia).

  9. #28
    Crox93
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi ha sempre mandato ai pazzi e che è figlia delle follie di questa società: per quale motivo molti milanisti snobbano il campionato e la vittoria dello scudetto quasi come se fosse un fastidio?

    La Champions sarà anche bella e più importante, tutto quello che volete, ma NON si può basare un'intera stagione su una competizione di pochissime partite, spesso decisa da dettagli, sorteggi, errori e stato di forma.

    Il campionato si gioca tutte le domeniche, per 9 nove mesi quasi consecutivi. Come è possibile snobbarlo?

    Se davvero entrerà una nuova proprietà, mi auguro che diano grande importanza, se non priorità, alla vittoria del campionato.

    Non voglio mai più sentir parlare di terzi posti e di piazzamenti Champions.
    Io credo che una squadra come il Milan debba sempre partire con l'obbiettivo di fare triplete.
    Poi è impossibile ogni anno vincere 3 trofei, però bisogna partire ogni anno con una rosa e una mentalità adeguata a competere in ogni ambito.

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,613
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi ha sempre mandato ai pazzi e che è figlia delle follie di questa società: per quale motivo molti milanisti snobbano il campionato e la vittoria dello scudetto quasi come se fosse un fastidio?

    La Champions sarà anche bella e più importante, tutto quello che volete, ma NON si può basare un'intera stagione su una competizione di pochissime partite, spesso decisa da dettagli, sorteggi, errori e stato di forma.

    Il campionato si gioca tutte le domeniche, per 9 nove mesi quasi consecutivi. Come è possibile snobbarlo?

    Se davvero entrerà una nuova proprietà, mi auguro che diano grande importanza, se non priorità, alla vittoria del campionato.

    Non voglio mai più sentir parlare di terzi posti e di piazzamenti Champions.
    Amen, non cambio due scudetti con una Champions, io ragiono a ''stagioni felici''

    Se l'anno dopo una Champions non si vince niente sono incazzato nero.

  11. #30
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,338
    Citazione Originariamente Scritto da Crox93 Visualizza Messaggio
    Io credo che una squadra come il Milan debba sempre partire con l'obbiettivo di fare triplete.
    Poi è impossibile ogni anno vincere 3 trofei, però bisogna partire ogni anno con una rosa e una mentalità adeguata a competere in ogni ambito.
    esatto! una grande squadra come dovrebbe essere il milan deve puntare a vincere tutte le competizioni a cui partecipa.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.