Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Pato/peto

  1. #1

    Pato/peto

    Tutti sanno che Pato è il soprannome di Alexandre Rodrigues da Silva, croce e delizia (più croce) dei tifosi milanisti. Molti, indispettiti dal comportamento e dai continui infortuni, lo chiamano Peto, con ovvio riferimento allo sfiato d'aria, alla scoreggia, che esce, più o meno rumorosa, da una delle meno 'nobili' parti del corpo umano. C'è da dire che il nostro peto, così vilipeso, vanta discendenze da magnanimi lombi. So che rischio il ban, ma vorrei raccontarvene la storia.

    L'italiano peto deriva da pē(dĭ)tum, part. perf. del latino pēdĕre “***********” con caduta della sillaba -di- (cfr. dito < di(gi)tum). Da una forma *pettum, con caduta della -i- atona e assimilazione progressiva -dt- > -tt-, derivano il francese pet e il catalano pet, mentre lo spagnolo pedo e il portoghese peido, come l’italiano peto, risalgono a pē(dĭ)tum.
    Il latino pēdĕre trae origine, a sua volta, dal tema indoeuropeo *pezd-, pzd-, che è attestato in baltico, slavo, latino e greco : lat. pēdō < *pezd-, russo bzdity, lituano bezdù (forse prestito dal russo). Il gr. βδεω (bdeō) si basa su *pzd- → *βζδ-, con scomparsa di /z/. Anche il latino ha perduto /z/ (s di rosa nella pronuncia italiana settentrionale) nel corso della sua storia, probabilmente intorno al V sec. a.C. , non solo nel gruppo consonantico /zd/ ma anche nei gruppi /zm/ /zl/ /zn/ (stadio intermedio con la sonora da /sm/ /sl/ /sn/) : dimoveo “muovere da una parte all’altra, aprire ” < *dismoveo; mūlus “mulo” < *mus-lo; fanum “tempio” < *fas-n-om (osco fiisnam). L’inglese fart “to break wind” (Antico Inglese *feortan; Medio Inglese farten/ferten), il tedesco furzen (Antico Sassone fertan; Basso Tedesco furten; Antico Alto Tedesco ferzan; Medio Alto Tedesco varzen/verzen/vurzen), l’Antico Norvegese *ferta/freta, il danese fjerte, lo svedese fjerta, il lituano persti, il lettone pirst, il greco πέρδειν, il sanscrito párdate, derivano invece dal tema *perd-.
    Dalla stessa base deriverebbero anche l’armeno orotal “tuonare” (con il dev. orotumn “tuono”) e p’orotal “brontolare”, secondo l’ipotesi di Charles de Lamberterie , che contesta la proposta dello svedese E. Lidén che riconduce, invece, orotal ad un tema *per- “battere”. L’armeno ha perso il significato originale, usando la base per il rumore del tuono o per i brontolii. Un simile sviluppo si è potuto verificare soprattutto perché la base *perd- si applicava ad un “peto rumoroso”, distinguendosi dalla base vicina *pezd- che significava “rilasciare un peto silenzioso”. Nel germanico, il tema indoeuropeo. *perd- è rappresentato regolarmente da *fert- (a seguito della prima rotazione consonantica o germanische lautverschiebung, con passaggio delle occlusive sorde in aspirate), con un presente *fert-a- continuato dall’antico tedesco *feorten (attestato indirettamente dal sostantivo feorting “peto”) e antico alto tedesco ferzen “***********” che ha corrispondenza con il gr. πέρδειν e il sct. párdate. Le forme attese sono conservate dal germanico occidentale, il germanico nordico (antico islandese: presente freta, preterito frat “***********”) presenta una metatesi paragonabile a quella dell’armeno orot- < *prod- < *perd- e apofonia simile a quella del gr. πέρδομαι/(πέ)πορδα, se non fosse per l’anticipazione della -r-. I germanisti attribuiscono questa metatesi ad una “deformazione tabuistica”, anche se è possibile pensare ad un’influenza della base onomatopeica pr- che si presta bene al fonosimbolismo: francese argot faire un prout “fare un peto”; ital. prrr per indicare sia il rumore di un peto che quello di un pernacchio. Generalmente le lingue indoeuropee, nel corso della loro evoluzione, hanno optato per un tema o per l’altro. Le due basi distinte si sono conservate nel russo: бздеть/набздеть [bzdet'/nabzdét'] e пердеть/пёр(д)нуть [perdét'/pyór(d)nut'].

    Spero di non avervi annoiato.
    PS: la censura è riferita a s c o r e g g i a r e
    [SIZE=3][COLOR="#FF0000"][I]"Noi siamo gli JuveBorg, il campionato come voi lo conoscete è terminato, assimileremo le vostre peculiarità tecnico-tattiche alle nostre. La resistenza è inutile."[/I][/COLOR][/SIZE]

    “Balon, palo, fora: te xè un coion. Balon, palo, dentro: te xè un campion” Nereo Rocco

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Troppa grazia...

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    No, vabbè

  5. #4
    Ce ne sarebbero di cose 'divertenti', come un possibile etimo celtico per quel tipico dolce natalizio che Allegri potrebbe non mangiare...
    [SIZE=3][COLOR="#FF0000"][I]"Noi siamo gli JuveBorg, il campionato come voi lo conoscete è terminato, assimileremo le vostre peculiarità tecnico-tattiche alle nostre. La resistenza è inutile."[/I][/COLOR][/SIZE]

    “Balon, palo, fora: te xè un coion. Balon, palo, dentro: te xè un campion” Nereo Rocco

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da Gre-No-Li Visualizza Messaggio
    Ce ne sarebbero di cose 'divertenti', come un possibile etimo celtico per quel tipico dolce natalizio che Allegri potrebbe non mangiare...
    ...si chiama panettone

  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    112
    Topic meraviglioso.

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da Lex Hallelujah Visualizza Messaggio
    Topic meraviglioso.
    Meno male, c'è qualcuno che apprezza. Non credo sia facile postare cose del genere in un forum di calcio.
    [SIZE=3][COLOR="#FF0000"][I]"Noi siamo gli JuveBorg, il campionato come voi lo conoscete è terminato, assimileremo le vostre peculiarità tecnico-tattiche alle nostre. La resistenza è inutile."[/I][/COLOR][/SIZE]

    “Balon, palo, fora: te xè un coion. Balon, palo, dentro: te xè un campion” Nereo Rocco

  9. #8
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,962
    Citazione Originariamente Scritto da Gre-No-Li Visualizza Messaggio
    Meno male, c'è qualcuno che apprezza. Non credo sia facile postare cose del genere in un forum di calcio.
    Tra gobbarelli vi capite!

  10. #9
    Lex Hallelujah è gobbo?
    [SIZE=3][COLOR="#FF0000"][I]"Noi siamo gli JuveBorg, il campionato come voi lo conoscete è terminato, assimileremo le vostre peculiarità tecnico-tattiche alle nostre. La resistenza è inutile."[/I][/COLOR][/SIZE]

    “Balon, palo, fora: te xè un coion. Balon, palo, dentro: te xè un campion” Nereo Rocco

  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    112
    Citazione Originariamente Scritto da Gre-No-Li Visualizza Messaggio
    Lex Hallelujah è gobbo?
    Come Quasimodo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.