Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791

    Pato e Balotelli. Chi ha dimostrato di più in Carriera??

    Arrivati a questo punto secondo voi chi ha fatto di più in carriera?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Il Pato del primo anno e mezzo al Milan demolisce completamente l'intera carriera di Balotelli. Stai chiedendo il paragone tra un calciatore vero ed un tronista. Ciò che ha fatto vedere Pato, per quanto discontinuo, è dieci volte ciò che ha mostrato Balotelli. Pato ha avuto dribbling, classe, velocità, azione, inserimento, senso del gol, tiro, giocate, invenzioni... Ha espugnato il Bernabeu. Balotelli è un calciatore mediocre che deve tutto alla pelle ed al suo personaggio. Non ha corsa, non gioca per la squadra, passeggia, non ha inventiva, è scoordinato, non ha colpi, non ha dribbling, non ha nulla. Ahimè per quanto siano due bidoni, Pato è oro rispetto a Mario. Se non fosse stato per Milan Lab ed il fisico fragile, avremmo davvero avuto il nuovo Kakà. Poi come persona, seppur ignorante, è sempre un uomo migliore. E ha avuto la possibilità di avere Barbara Berlusconi dalla testa ai piedi nel proprio letto. Può ritenersi soddisfatto.

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Due carriere a metà. Anzi quella di Balotelli non è mai iniziata. Se guardiamo i numeri Pato domina.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Pato aveva delle potenzialità REALI (nel senso che le sue potenzialità si sono riflesse in prestazioni davvero importanti) che Balotelli si sogna lontanamente. Io me la prendo più con Pato perché con le qualità che aveva sarebbe potuto diventare veramente un campione, fuori un fuoriclasse. Non può essere stata solamente colpa di Milan Lab, perché in Brasile non sta combinando niente di buono comunque. Un reale peccato, ma non riesco ad avere rimpianti comunque. Su Balotelli sono molto sincero: non l'ho mai voluto e mai lo vorrò. Anche se Torres e Pazzini dovessero farmi imprecare in turco non riuscirei mai a rimpiangere Balotelli.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Pato ha fatto decisamente meglio.
    E non di poco.

    Mi dispiace molto per tutti e due.
    Perche anche se Pato aveva piu qualita... Balotelli aveva tutto per fare una buonissima carriera.
    Vieri per dire non aveva piu qualita di Mario (a parte il cervello)... eppure e stato uno dei migliori centravanti italiani della storia.
    Se Mario avesse avuto la testa di un Maldini, di un Beckham...

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Quoto con voi.

    Pato a differenza di Balotelli fin da giovanissimo ha giocato con intorno delle zappe (non con Sneijder, Eto'o, Ibrahimovic, David Silva, Aguero, Yaya ecc.ecc.) portando avanti il Milan con un ottima media gol.
    Ha vinto pure uno Scudetto da protagonista. Fino al 2011 era considerato l'unico che poteva togliere il pallone d'oro ai due mostri Ronaldo e Messi, poi per gli infortuni e per limiti mentali si è perso.
    Una delle carriere più tristi della storia del Calcio. Per me sarebbe diventato il nuovo Ronaldo il Fenomeno Brasiliano.

    Balotelli fisico e piedi da Campione, ma il suo talento l'ha sfruttato troppo poco. Cioè la sua miglior stagione è quella dello Scudetto al Manchester City ed era una riserva. E aggiungiamo i 6 mesi del 2013.
    L'unico torneo giocato veramente da Fuoriclasse è stato l'Europeo 2012.

    P:S: Ma solo a me Mario ricorda Adriano?

  8. #7
    Sono un fanboy di pato quindi il mio parere è chiaramente di parte... Pato poteva diventare un mostro, un alieno ai livelli dei più grandi; Baluba può ancora diventare "solo" un grandissimo giocatore per come la vedo io.

    In carriera però balo ha vinto di più e può vincere ancora, non ha ancora smesso ad alti livelli e mai dire mai, l'età è sempre dalla sua per ora.

    ps: se distruggi il fisico di un atleta mentre si sta sviluppando gli hai compromesso la carriera, ovvio che in brasile combina poco, ormai il danno è fatto... criminali maledetti.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,273
    Entrambi sono stati delle grandissime delusioni. Il primissimo Pato al Milan però aveva grandissime qualità e credevo che sarebbe diventato uno degli attaccanti più forti al mondo, invece non è mai stato un leader nemmeno considerando la sola nazionale brasiliana (nel suo periodo migliore intendo). Purtroppo per lui gli infortuni cronici sono iniziati proprio nell'anno in cui doveva esplodere, il 2010... e credo che ne abbia risentito anche psicologicamente.

    Balotelli aveva e ha dalla sua il fisico e la potenza di tiro ma si è sempre adagiato su quelle doti e non ha mai pensato a come completarsi... e poi come testa non può proprio fare il calciatore (così come molti altri mestieri)

    Da milanista faccio un confronto tra Pato al Milan e Balotelli al Milan e ovviamente non c'è paragone a favore del Papero!!

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Oggettivamente, il potenziale del diciottenne Pato era quasi illimitato.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  11. #10
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978
    fra 10 anni qualcosa del Pato calciatore me la ricorderò, di Balotelli sono quasi certo che a parte la doppietta con la Germania non mi ricorderò nulla. Devo aggiungere altro? Ah si, uno ha avuto la carriera condizionata dagli infortuni.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.