Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: Paragone Inzaghi/Conte

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435

    Paragone Inzaghi/Conte

    Allora, posto che nessuno qui li ha mai paragonati [anche perchè sono passate TRE giornate di campionato] ho letto svariati commenti del tipo

    "altro che conte, questo non sarà mai un grande allenatore".

    E mi fermo qui perchè ne ho letti molti altri di questo genere.

    Siamo alla terza giornata, un allenatore dopo TRE partite ufficiali può sbagliare. Abbiamo perso uno a zero, non 45 a 0 contro la squadra più forte della serie A. Atteggiamento troppo difensivista okay, ma loro non ci han fatto giocare praticamente mai e nonostante tutto ancora un pò la pareggiavamo avesse avuto Rizzoli un pò di balle.

    Ci sono tanti fattori positivi, certe cose andavano gestite meglio ma diamo atto ad un allenatore che dopo TRE e ripeto TRE partite ha fatto 6 punti inculcando ai giocatori lo spirito di sacrificio perchè di questi tempi, noi ce la dobbiamo giocare con questo.

    Chiudo dando questo spunto di discussione

    La juve di Cont [qua dentro glorificata non si sa perchè] del 2011 / 2012 dopo 3 giornate aveva 7 punti, dopo 4 ne aveva 8. Noi vincendo ad Empoli [non lo do per scontato ma parlo per ipotesi] avremmo un punto in più di quella Juve.

    Quindi vi sentite così in obbligo di criticare un allenatore emergente dovesse fare più punti di quella Juve a questo punto del campionato? A voi.

    Per me è totalmente assurdo ma mi rendo conto che alcuni tifosi la ragionano così e non ci si può far nulla.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    La Juve di Conte quanti goal aveva incassato dopo 3 giornate? E come andò ad affrontare i campioni d'Italia in carica all'andata? E come giocava? E quante ne perse? Perchè ci sono tante cose da mettere nel calderone dell'analisi...non basta sbracciarsi da bordo campo e parlare di "fame" per compiere quel tipo di miracolo che ha fatto Conte il primo anno. Conte poi veniva da una gavetta vera, è questo che si tende sempre a dimenticare, e trasformava davvero i giocatori. Inzaghi è tutto questo? Vedremo cosa dirà il campo.

    PS: Stramaccioni alla quattordicesima di due anni fa aveva un punto meno della Juve di Conte e aveva sbancato lo Stadium. Sconcerti sentenziò: "è nata una grande squadra"...qualcuno se la ricorda adesso? E Strama che fine fece? I cavalli vincenti si vedono alla fine, non dopo 3 giornate.

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Non sempre bisogna avere una gavetta alle spalle per essere grandi allenatore. Vedremo al giro di boa. Rimango convinto che scagliarsi contro Inzaghi sia inutile.

  5. #4
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da DexMorgan Visualizza Messaggio
    Allora, posto che nessuno qui li ha mai paragonati [anche perchè sono passate TRE giornate di campionato] ho letto svariati commenti del tipo

    "altro che conte, questo non sarà mai un grande allenatore".

    E mi fermo qui perchè ne ho letti molti altri di questo genere.

    Siamo alla terza giornata, un allenatore dopo TRE partite ufficiali può sbagliare. Abbiamo perso uno a zero, non 45 a 0 contro la squadra più forte della serie A. Atteggiamento troppo difensivista okay, ma loro non ci han fatto giocare praticamente mai e nonostante tutto ancora un pò la pareggiavamo avesse avuto Rizzoli un pò di balle.

    Ci sono tanti fattori positivi, certe cose andavano gestite meglio ma diamo atto ad un allenatore che dopo TRE e ripeto TRE partite ha fatto 6 punti inculcando ai giocatori lo spirito di sacrificio perchè di questi tempi, noi ce la dobbiamo giocare con questo.

    Chiudo dando questo spunto di discussione

    La juve di Cont [qua dentro glorificata non si sa perchè] del 2011 / 2012 dopo 3 giornate aveva 7 punti, dopo 4 ne aveva 8. Noi vincendo ad Empoli [non lo do per scontato ma parlo per ipotesi] avremmo un punto in più di quella Juve.

    Quindi vi sentite così in obbligo di criticare un allenatore emergente dovesse fare più punti di quella Juve a questo punto del campionato? A voi.

    Per me è totalmente assurdo ma mi rendo conto che alcuni tifosi la ragionano così e non ci si può far nulla.
    se pensi che la juve di conte non sia da glorificare, uno ti potrebbe anche rispondere: ma chi se ne frega se vincendo contro l'empoli saliremo a 10 punti e quindi avremo 2 punti in piu di quella juve..

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Parlo della Juventus di quell'anno, quella del goal di Muntari. Penso di essere stato chiaro.

    Per Juventino30: infatti io non sto dando, ad oggi, del grande allenatore a Pippo. Dico solo che dopo 3 giornate come è sbagliato sentenziare in maniera positiva, è sbagliato sentenziare in maniera negativa.

    Poi io ricordo benissimo tutto lo scetticismo attorno a Conte quell'anno eh, gavetta o non gavetta.

    Che poi la cosa dei punti era un piccolo dato statistico da portare a chi spara sentenze dopo 3 giornate, mica un dato inconfutabile sulla grandezza di Pippo, forse non ci siamo intesi bene.

  7. #6
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da DexMorgan Visualizza Messaggio
    Non sempre bisogna avere una gavetta alle spalle per essere grandi allenatore. Vedremo al giro di boa. Rimango convinto che scagliarsi contro Inzaghi sia inutile.
    si ma ammetterai che la scelta di andare sui nostri ex campioni è fatta solo perchè non ci sono i soldi per prendere quelli piu bravi. Non perchè qualcuno abbia rivisto in seedorf prima e inzaghi poi, chissa quali caratteristiche che avevano da giocatori, che possono farli diventare grandi allenatori. Questa deve essere la premessa, perchè se no veramente, parliamo del sesso degli angeli..

  8. #7
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da DexMorgan Visualizza Messaggio
    Parlo della Juventus di quell'anno, quella del goal di Muntari. Penso di essere stato chiaro.

    Per Juventino30: infatti io non sto dando, ad oggi, del grande allenatore a Pippo. Dico solo che dopo 3 giornate come è sbagliato sentenziare in maniera positiva, è sbagliato sentenziare in maniera negativa.

    Poi io ricordo benissimo tutto lo scetticismo attorno a Conte quell'anno eh, gavetta o non gavetta.

    Che poi la cosa dei punti era un piccolo dato statistico da portare a chi spara sentenze dopo 3 giornate, mica un dato inconfutabile sulla grandezza di Pippo, forse non ci siamo intesi bene.
    Ho molto rispetto per il Milan, ci occorre un grande avversario che faccia calcio e sappia parlare di calcio (la sua tifoseria è molto ben educata da questo punto di vista), anche perchè dopo che pure l'Inter si è provincializzata sul modello di una Roma, non resta più nessun avversario con cui cavallerescamente battagliare, tranne appunto il Milan, per cui auguro pronta guarigione al club...Fatta questa premessa, per quanto riguarda Inzaghi io direi di prudentemente sospendere i giudizi. Voi sapete quanto me che il campo non guarda in faccia a nessuno, è il giudice più brutale proprio perchè è il più veritiero. Inzaghi facciamolo/fatelo lavorare e poi ne parleremo con più elementi in mano.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Ho molto rispetto per il Milan, ci occorre un grande avversario che faccia calcio e sappia parlare di calcio (la sua tifoseria è molto ben educata da questo punto di vista), anche perchè dopo che pure l'Inter si è provincializzata sul modello di una Roma, non resta più nessun avversario con cui cavallerescamente battagliare, tranne appunto il Milan, per cui auguro pronta guarigione al club...Fatta questa premessa, per quanto riguarda Inzaghi io direi di prudentemente sospendere i giudizi. Voi sapete quanto me che il campo non guarda in faccia a nessuno, è il giudice più brutale proprio perchè è il più veritiero. Facciamolo/fatelo lavorare e poi ne parleremo con più elementi in mano.
    Amen.
    L'ultimo pensiero rispecchia totalmente il mio punto di vista.
    Hai centrato il punto.

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,435
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    si ma ammetterai che la scelta di andare sui nostri ex campioni è fatta solo perchè non ci sono i soldi per prendere quelli piu bravi. Non perchè qualcuno abbia rivisto in seedorf prima e inzaghi poi, chissa quali caratteristiche che avevano da giocatori, che possono farli diventare grandi allenatori. Questa deve essere la premessa, perchè se no veramente, parliamo del sesso degli angeli..
    Non la penso così, sia lui che Seedorf secondo han le carte in regola per diventare grandi allenatori. Lasciamo che il campo parli ma dopo 3 giornate sparare a zero mi sembra una cavolata tipica dei tifosi italiani. Almeno noi, tifosi, lasciamolo lavorare e al giro di boa tireremo le prime somme.

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    103
    secondo me Inzaghi rischia e ricordiamoci che Seedorf è ancora sotto contratto (5 milioni lordi all anno).
    se allo psico nano gira in una certa maniera e se Inzaghi dovesse infilarsi in un filotto negativo di prestazioni ci sono ottime possibilità che possa ritornare Seedorf.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.