Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 13 di 20 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 192

Discussione: Paolo Maldini

  1. #121
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,120
    Citazione Originariamente Scritto da malos Visualizza Messaggio
    Maldini --> Muntari
    Se a quei tempi qualcuno mi avesse predetto il futuro sulla fascia da capitano e mi avesse detto una cosa del genere, gli sarei scoppiato a ridere in faccia.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    UK
    Messaggi
    125
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Mah, su questo se ne può discutere parecchio. So che faccio un grave affronto a @MissRossonera nel dire quanto sto per dire ma: non è affatto il migliore. E non l'ho mai apprezzato poi tanto come difensore. Detto ciò gli vanno riconosciute indubbie qualità, è sicuramente nella Top 5. Ma un Nesta, per dire, certe volte ha mostrato cose migliori di Paolo, tuttavia essendo quest'ultimo capitano ed essendo Sandro non un made in Milan, si tende a sopravvalutare il primo e a svalutare il secondo. Che poi sia stato un grandissimo capitano, seppur arrogante e permaloso, è innegabile! Ma credo che questo dato tecnico sia da annoverare al fatto che nasce come difensore laterale più che centrale. Ho visto fare a Sandro degli anticipi, dei contrasti e degli interventi ben più puliti e perfetti del buon Paolo. Però Nesta, al Milan, è stato un sottovalutato, proprio come Rui Costa.

    Certe volte leggere ''Maldini miglior difensore di sempre'' mi fa storcere un po' il naso. Lo sarebbe stato se non fossero esistiti Beckenbauer, Scirea e Baresi. Quest'ultimo, ad esempio, ha fatto cose sul campo e fuori mai viste prima, che Maldini non è mai riuscito a replicare. La partita a USA 94, in finale, spiega ciò che voglio dire. Franco è stato fenomenale. Sapeva essere pulito e duro nelle entrate al tempo stesso, anticipava tutti, faceva doppia fase difensiva e offensiva, era quasi un contropiedista e un regista arretrato, con grandissimi lanci e ottima costruzione. Senza contare che aveva anche discreta velocità e un tiro decente. Di sicuro non posso avere un parere così preciso visto che sono sui 24, ma se il buon vecchio @tifoso evorutto vuole smentirmi, può farlo. Anzi, mi piacerebbe proprio vedere cosa la pensa lui sulla mia tesi.
    sono d'accordo.

    Maldini è stato un grandissimo difensore, uno degli ultimi interpreti del terzino vecchio stampo, quando il terzino era ancora, soprattutto, anzitutto un difensore, se poi sapeva anche spingere e attaccare era grande, ma anzitutto si doveva saper difendere, mentre oggi van più di moda i terzini "alla sudamericana", che di base non san fare nè l'una nè l'altra cosa ma in teoria sono cmq più offensivi che difensivi
    Spostandosi centrale nella seconda parte di carriera ha potuto giocare più a lungo, e si è rivelato un giocatore assolutamente completo, però il meglio per me lo ha cmq dato negli anni d'oro in cui giocava sulla fascia. Il miglior Maldini è stato quello.

    Detto questo, e dato a Maldini il rispetto che merita, per me come difensore centrale Sandro Nesta era un giocatore superiore, un fenomeno, un fuoriclasse assoluto di tutti i tempi.
    E non me ne vogliate, ma per me il miglior Nesta si è visto alla Lazio, dove, e smentisco l'utente che diceva che Nesta peccava di personalità, per anni ha tenuto e retto da solo una difesa composta da Mihajlovic, pancaro e favalli, facendo la differenza e risultando un leader totale, del reparto e non solo.

    Il Nesta del Milan ha fatto ovviamente grandi cose, ha vinto tutto, fortissimo, però, minato da tanti infortuni, lo metto mezzo gradino sotto quel fenomeno che brillava nella Lazio d'oro di quegli anni. Almeno, mia opinione.

    Baresi è stato un altro grandissimo, ma lui appartiene proprio a un calcio che non c'è più, faceva un ruolo che col tempo si è estinto, lo reputo appunto una leggenda di un tipo di calcio superato.
    ospite neutrale

  4. #123
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,619

    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Mah, su questo se ne può discutere parecchio. So che faccio un grave affronto a @MissRossonera nel dire quanto sto per dire ma: non è affatto il migliore. E non l'ho mai apprezzato poi tanto come difensore. Detto ciò gli vanno riconosciute indubbie qualità, è sicuramente nella Top 5. Ma un Nesta, per dire, certe volte ha mostrato cose migliori di Paolo, tuttavia essendo quest'ultimo capitano ed essendo Sandro non un made in Milan, si tende a sopravvalutare il primo e a svalutare il secondo. Che poi sia stato un grandissimo capitano, seppur arrogante e permaloso, è innegabile! Ma credo che questo dato tecnico sia da annoverare al fatto che nasce come difensore laterale più che centrale. Ho visto fare a Sandro degli anticipi, dei contrasti e degli interventi ben più puliti e perfetti del buon Paolo. Però Nesta, al Milan, è stato un sottovalutato, proprio come Rui Costa.

    Certe volte leggere ''Maldini miglior difensore di sempre'' mi fa storcere un po' il naso. Lo sarebbe stato se non fossero esistiti Beckenbauer, Scirea e Baresi. Quest'ultimo, ad esempio, ha fatto cose sul campo e fuori mai viste prima, che Maldini non è mai riuscito a replicare. La partita a USA 94, in finale, spiega ciò che voglio dire. Franco è stato fenomenale. Sapeva essere pulito e duro nelle entrate al tempo stesso, anticipava tutti, faceva doppia fase difensiva e offensiva, era quasi un contropiedista e un regista arretrato, con grandissimi lanci e ottima costruzione. Senza contare che aveva anche discreta velocità e un tiro decente. Di sicuro non posso avere un parere così preciso visto che sono sui 24, ma se il buon vecchio @tifoso evorutto vuole smentirmi, può farlo. Anzi, mi piacerebbe proprio vedere cosa la pensa lui sulla mia tesi.
    PERFETTO.
    Concordo con ogni parola.
    Anche l'esempio che hai fatto della partita di Baresi è lo stesso che ho usato con un mio amico per spiegare perchè secondo me Maldini non è stato il difensore più forte del Milan, Baresi come hai raccontato tu ha fatto alcune partite mostruose, non per nulla su YouTube il video l'hanno anche chiamato Baresi vs Brazil (e ha quasi vinto Baresi...)
    Paolo ha dalla sua una carriera leggendaria con una grande costanza di rendimento ma rispetto a Baresi...

  5. #124
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    Credo ci siano gli estremi per l'attentato alla Costituzione,perchè di sicuro che Paolo è il migliore ci sarà scritto lì.
    Comunque io lo valuto ovviamente come terzino perchè è il suo ruolo naturale,e lì non ci sono storie.
    Noto una serietà surreale da parte sua, Miss. Ah, ecco perché qualche tempo fa si parlava di riscrivere la Costituzione Italiana!
    Beh, mai detto che non sia il miglior terzino. Ho semplicemente detto che come difensori puri Baresi, Beckenbauer, Scirea e Nesta gli erano superiori.

    Citazione Originariamente Scritto da John Dunbar Visualizza Messaggio
    sono d'accordo.

    Maldini è stato un grandissimo difensore, uno degli ultimi interpreti del terzino vecchio stampo, quando il terzino era ancora, soprattutto, anzitutto un difensore, se poi sapeva anche spingere e attaccare era grande, ma anzitutto si doveva saper difendere, mentre oggi van più di moda i terzini "alla sudamericana", che di base non san fare nè l'una nè l'altra cosa ma in teoria sono cmq più offensivi che difensivi
    Spostandosi centrale nella seconda parte di carriera ha potuto giocare più a lungo, e si è rivelato un giocatore assolutamente completo, però il meglio per me lo ha cmq dato negli anni d'oro in cui giocava sulla fascia. Il miglior Maldini è stato quello.

    Detto questo, e dato a Maldini il rispetto che merita, per me come difensore centrale Sandro Nesta era un giocatore superiore, un fenomeno, un fuoriclasse assoluto di tutti i tempi.
    E non me ne vogliate, ma per me il miglior Nesta si è visto alla Lazio, dove, e smentisco l'utente che diceva che Nesta peccava di personalità, per anni ha tenuto e retto da solo una difesa composta da Mihajlovic, pancaro e favalli, facendo la differenza e risultando un leader totale, del reparto e non solo.

    Il Nesta del Milan ha fatto ovviamente grandi cose, ha vinto tutto, fortissimo, però, minato da tanti infortuni, lo metto mezzo gradino sotto quel fenomeno che brillava nella Lazio d'oro di quegli anni. Almeno, mia opinione.

    Baresi è stato un altro grandissimo, ma lui appartiene proprio a un calcio che non c'è più, faceva un ruolo che col tempo si è estinto, lo reputo appunto una leggenda di un tipo di calcio superato.
    Parere preciso e che condivido. Ho citato il Nesta della Lazio poiché solo lì ha mostrato grandi doti anche a livello offensivo, di regia, costruzione e contropiede. Difatti solo il Nesta Laziale partiva da dietro in grandi falcate a buona velocità come faceva anche lo stesso Baresi, ovviamente con le dovute proporzioni. In rossonero è stato un centrale meno dinamico e più dedito al suo ruolo specifico, dove eccelleva come pochi. Non avesse avuto quei guai fisici, sarebbe stato nell'olimpo insieme ai tre mostri sacri citati prima. In rossonero l'ho trovato comunque un difensore centrale superiore a Maldini in quella posizione.

    Citazione Originariamente Scritto da Gas Visualizza Messaggio
    PERFETTO.
    Concordo con ogni parola.
    Anche l'esempio che hai fatto della partita di Baresi è lo stesso che ho usato con un mio amico per spiegare perchè secondo me Maldini non è stato il difensore più forte del Milan, Baresi come hai raccontato tu ha fatto alcune partite mostruose, non per nulla su YouTube il video l'hanno anche chiamato Baresi vs Brazil (e ha quasi vinto Baresi...)
    Paolo ha dalla sua una carriera leggendaria con una grande costanza di rendimento ma rispetto a Baresi...
    Infatti è lo stesso discorso che faccio io basandomi su dati come quello. Per questo trovo assurdo leggere ''Maldini miglior difensore di sempre'', quando è esistito Baresi.

  6. #125
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    9,567
    Sto leggendo delle bestemmie inaudite..Maldini è nella TOP 11 di tutti i tempi..nel suo ruolo non esiste nessuno che si possa paragonare a lui per carriera e per rendimento..
    Che senso ha valutare il Maldini centrale quando è chiaro che il suo top l'ha dato sulla fascia sinistra?..Parliamo di Maldini che nel 2008 a 40 anni ha giocato due gare sontuose in Champions annichilendo i giocatori dell'arsenal che potevano essere suoi figli..
    Mai visto un giocatore più longevo..impressionante

  7. #126
    assurdo sarebbe leggere "Giorgio Chiellini miglior difensore di sempre.."

    credo siamo parlando di un certo Paolo Maldini.. non di Luigi Sala

  8. #127
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Chrissonero Visualizza Messaggio
    assurdo sarebbe leggere "Giorgio Chiellini miglior difensore di sempre.."

    credo siamo parlando di un certo Paolo Maldini.. non di Luigi Sala
    Appunto.Mo non facciamo passare Maldini come uno qualunque.Stiamo parlando di una persona che ha fatto 25 stagioni in serie A ad altissimi livelli.Un personaggio che mi pare abbia fatto 647 presene in Serie A e non nella Serie A mediocre di ora,ma nella Serie A piena zeppa di campioni.Non so se sia stato più o meno forte di Baresi,ma di Nesta per me lo è stato di sicuro.Me lo ricordo bene Maldini e pure Nesta.Non c'era differenza tra il vederlo giocare centrale e terzino,è per questo motivo che lo si può benissimo paragonare pure a un centrale.Perchè Maldini era l'unico giocare che faceva entrambi gli ruoli senza che si notasse alcuna differenza.

    Per me è stato il miglior difensore della storia per una serie di fattori quali: Longevità della carriera,duttilità,talento e classe.Tutti avevano paura di Maldini TUTTI.
    Ibra dichiarò che il difensore più duro da saltare era Maldini,non Nesta.Stessa cosa dicasi di Ronaldo il fenomeno e un'altra infinita serie di calciatori.Questa cosa dovrebbe far riflettere.Se persino dei campioni come Ibra e Ronaldo dicono una cosa del genere,ci sarà un motivo.Detto questo,non voglio di certo sottovalutare Nesta,che ho amato alla follia,ma per quanto io ami Nesta,Paolo Maldini era tutt'altra cosa.Tutt'altro livello.

  9. #128
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Per me è stato il miglior difensore della storia per una serie di fattori quali: Longevità della carriera,duttilità,talento e classe.
    manca un fattore, forse il piu importante nella carriera di Paolo: continuita di rendimento... 24 stagione da fuoriclasse assoluto al piu alto livello, mai nessuno come lui

  10. #129
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,983
    Citazione Originariamente Scritto da John Dunbar Visualizza Messaggio
    sono d'accordo.

    Maldini è stato un grandissimo difensore, uno degli ultimi interpreti del terzino vecchio stampo, quando il terzino era ancora, soprattutto, anzitutto un difensore, se poi sapeva anche spingere e attaccare era grande, ma anzitutto si doveva saper difendere, mentre oggi van più di moda i terzini "alla sudamericana", che di base non san fare nè l'una nè l'altra cosa ma in teoria sono cmq più offensivi che difensivi
    Spostandosi centrale nella seconda parte di carriera ha potuto giocare più a lungo, e si è rivelato un giocatore assolutamente completo, però il meglio per me lo ha cmq dato negli anni d'oro in cui giocava sulla fascia. Il miglior Maldini è stato quello.

    Detto questo, e dato a Maldini il rispetto che merita, per me come difensore centrale Sandro Nesta era un giocatore superiore, un fenomeno, un fuoriclasse assoluto di tutti i tempi.
    E non me ne vogliate, ma per me il miglior Nesta si è visto alla Lazio, dove, e smentisco l'utente che diceva che Nesta peccava di personalità, per anni ha tenuto e retto da solo una difesa composta da Mihajlovic, pancaro e favalli, facendo la differenza e risultando un leader totale, del reparto e non solo.
    Baresi è stato un altro grandissimo, ma lui appartiene proprio a un calcio che non c'è più, faceva un ruolo che col tempo si è estinto, lo reputo appunto una leggenda di un tipo di calcio superato.
    Scusa ma hai scritto delle inesattezze impressionanti, che potrebbero ingannare gli utenti giovani del forum, tra i quali sospetto che tu appartieni:

    Non esiste nessun terzino vecchio stampo solo difensivo, i terzini sinistri al tempo si chiamavano fluidificanti, erano ali aggiunte, a volte addirittura goleador, i più celebri: Maldera, Cabrini, Facchetti di cui Paolo è stato l'erede.

    Maldini con Liedholm spesso giocava difensore centrale, a fianco di Baresi, con Filippo Galli terzino sinistro.
    poi ovviamente per l'esplosione di Galli e Costacurta, ambedue forti centrali, si è deciso di spostarlo definitivamente come terzino, ma il ruolo di centrale è sempre stato nelle sue corde, il Milan negli anni, sopratutto con Capello, aveva spesso programmato di rispostarlo, in modo di avere due giocatori centrali mostruosi nel costruire l'azione, per Baresi era sorto il problema che addirittura gli avversari a volte gli mettevano un marcatore contro. Il rendimento altissimo di un giocatore molto sottovalutato, Costacurta, non l'ha mai permesso.

    Definire Baresi difensore vecchio stampo è un delirio, il suo stile di gioco era modernissimo,Thiago Silva senza raggiungere i suoi livelli, è un suo sosia.

    Nesta nella Lazio ha giocato affiancato a Sinisa e Stam, è inutile dire chi è che comandava la difesa,e del perchè gli si affiancavano giocatori di quella personalità.

    In sintesi che sia chiaro una volte per tutte: Baresi e Maldini fuoriclasse inarrivabili, i Maradona o i Pelè dei difensori, oggi sarebbero ancora tra gli interpreti più moderni dei loro ruoli.

    Nesta grandissimo difensore, se la gioca con gli altri difensori centrali più forti di tutti i tempi, (ai tempi tutti avrebbero detto che Thuram era più forte), ma non paragonabile ai due milanisti, altra categoria

  11. #130
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    UK
    Messaggi
    125
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Scusa ma hai scritto delle inesattezze impressionanti, che potrebbero ingannare gli utenti giovani del forum, tra i quali sospetto che tu appartieni:

    Non esiste nessun terzino vecchio stampo solo difensivo, i terzini sinistri al tempo si chiamavano fluidificanti, erano ali aggiunte, a volte addirittura goleador, i più celebri: Maldera, Cabrini, Facchetti di cui Paolo è stato l'erede.

    Maldini con Liedholm spesso giocava difensore centrale, a fianco di Baresi, con Filippo Galli terzino sinistro.
    poi ovviamente per l'esplosione di Galli e Costacurta, ambedue forti centrali, si è deciso di spostarlo definitivamente come terzino, ma il ruolo di centrale è sempre stato nelle sue corde, il Milan negli anni, sopratutto con Capello, aveva spesso programmato di rispostarlo, in modo di avere due giocatori centrali mostruosi nel costruire l'azione, per Baresi era sorto il problema che addirittura gli avversari a volte gli mettevano un marcatore contro. Il rendimento altissimo di un giocatore molto sottovalutato, Costacurta, non l'ha mai permesso.

    Definire Baresi difensore vecchio stampo è un delirio, il suo stile di gioco era modernissimo,Thiago Silva senza raggiungere i suoi livelli, è un suo sosia.

    Nesta nella Lazio ha giocato affiancato a Sinisa e Stam, è inutile dire chi è che comandava la difesa,e del perchè gli si affiancavano giocatori di quella personalità.

    In sintesi che sia chiaro una volte per tutte: Baresi e Maldini fuoriclasse inarrivabili, i Maradona o i Pelè dei difensori, oggi sarebbero ancora tra gli interpreti più moderni dei loro ruoli.

    Nesta grandissimo difensore, se la gioca con gli altri difensori centrali più forti di tutti i tempi, (ai tempi tutti avrebbero detto che Thuram era più forte), ma non paragonabile ai due milanisti, altra categoria
    quelli che hai citato erano eccezioni, una volta il terzino era anzitutto, prima di tutto, un difensore, ed era mediamente molto, molto, e sottolineo molto diverso dal terzino medio di oggi, che non necessariamente sa difendere, non necessariamente è propriamente un difensore vero.
    Facchetti poi...Facchetti rivoluzionò il ruolo, interpretandolo in un modo che non era per niente usuale ai tempi.

    Confermo il mio parere su Maldini, che era anzitutto un difensore, ma eccelleva perchè oltre ad essere granitico e completo in fase difensiva sapeva spingere e farsi tutta la fascia come pochi altri erano in grado di fare.
    Ma era, comunque, un difensore vero prima di tutto.
    Che abbia giocato anche da centrale a quei tempi non vedo cosa sposti nelle economie del discorso, nei primi dieci anni abbondanti di carriera Maldini è stato un terzino sinistro, e per me, e questa te la concedo è una mia opinione condivisibile o meno, il meglio della carriera lo ha fatto in quella posizione.

    Baresi era quello che una volta si definiva 'libero', ha certamente giocato anche da centrale classico, ma è stato un re assoluto in un tipo di calcio che è completamente diverso da quello di oggi, per ritmi, fisicità, intensità.
    Negli ultimi 20 anni il calcio si è completamente trasformato.
    Per dire, Van Basten all'epoca era, tra le altre cose, un gigante, un colosso difficile da marcare anche per via della stazza imponente, che unita alla grazia e alla tecnica ne facevano un fuoriclasse assoluto. Nel calcio di oggi, fisicamente parlando sarebbe un giocatore normale.
    Thiago Silva non ha la classe di Baresi, ma atleticamente parlando non ci sarebbe confronto.
    Come non può esserci confronto tra le due epoche calcistiche.

    E non vale solo per Baresi ma anche per altri grandi maestri di quei tempi o antecedenti, leggendari, ma figli delle rispettive epoche
    ospite neutrale

Pagina 13 di 20 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.