Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 41 di 41 PrimaPrima ... 31394041
Risultati da 401 a 404 di 404
  1. #401
    Member L'avatar di James45
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Località
    Milan
    Messaggi
    1,187
    Citazione Originariamente Scritto da Milanlove Visualizza Messaggio
    io proprio non riesco a credere che Elliott o chi per loro, che non si fanno problemi con nessuno, quando hanno proposto il ruolo da dirigente a maldini, non gli abbiano espresso chiaramente la strategia aziendale. Figuriamoci se questa è gente che ha paura di esporre le proprie politiche affaristiche a uno come Maldini che oggettivamente vale zero per le loro logiche aziendali di gestione del fondo. Quindi quando Elliott ha espresso la propria linea di conduzione societaria a Maldini, perchè lui ha accettato se questa linea non andava bene? Perchè non si è ancora dimesso se questa linea non va bene? Perchè Maldini è bravo per l'acquisto di Hernandez e non è cattivo per l'acquisto di Giampaolo, Duarte, Leao, Krunic, il riscatto di Castillejo, il mancato rinnovo di Donnarumma, ecc...
    Si vede come è gestito il Milan e di conseguenza si valuta chi lo gestisce. Se il Milan fa schifo, non si può proprio dire che chi fa parte di questa gestione non ha colpe. Se no, vale veramente tutto. Elliott non ha colpe perchè ha chiesto a boban e maldini di portargli un allenatore capace e non l'han fatto. Ha chiesto di ottimizzare al meglio le risorse e han cannato più di metà campagna acquisti. Ha chiesto di ottenere fondi dalle cessioni e non abbiamo quasi venduto nessuno. Ognuno vede solo gli aspetti che vuole e come vuole e in base a questi si decide chi ha colpe e chi no. Non è corretto secondo me come ragionamento.

    E poi ripeto per l'ennesima volta. Secondo me, è ridicolo pensare che un Milan in queste condizioni societarie/economiche precarie possa essere gestito al meglio da dirigenti che non han mai fatto i dirigenti. Ci lamentiamo dei giovani che non sanno reggere la pressione perchè non abituati a certi palcoscenici, però va bene se mettiamo uno stagista per un lavoro delicato come quello del dirigente di questo attuale Milan. Maldini va bene come dirigente perchè è stato un fenomenale terzino. E torniamo al solito discorso, a questo punto va bene tutto. Chiamiamo Sheva e mettiamolo a gestire il marketing. Van Basten costruirà lo stadio. Weah gestirà la rete di osservatori. Baresi tratterà i finanziamenti con le banche e Inzaghi o Gattuso faranno gli allenat... ah no, questi chissà perchè non vanno bene....

    Mai come in questo momento storico serve gente capace, competente, gente con esperienza, conoscenze e agganci nel settore. Gente che sappia cavare il sangue dalle rape. Non gente che impari il mestiere sulla pelle del Milan. Non è questione di valutare o non valutare con paletti o meno, altrimenti in Italia l'unico dirigente valutabile è praticamente Paratici, perchè chiunque ha i suoi paletti. Fare il dirigente a Napoli con De Laurentis è semplice? Farlo con Lotito alla Lazio è semplice? Farlo con Percassi che ti vende i migliori ogni anno è semplice? Farlo all'Inter in questi anni con la morsa del ffp è stato semplice? Farlo nella Roma di Pallotta è semplice? Farlo con i Della Valle a Firenze è stato semplice? Che discorso è "Maldini va valutato quando non avrà tutti questi paletti"? Faccia come Leo e vada al PSG se vuole fare il dirigente senza paletti. Altrimenti si adegui. La situazione attuale è chiara ed è sempre stata chiara, quindi lo trovo poco corretto fare ora i finti tonti e cadere giù dal pero. O si è capaci di affrontarla e si va avanti tutti uniti o ci si dimette domani mattina e si lascia spazio a chi magari ha competenze ed esperienze per fare meglio, senza fare tante lagne, senza nascondersi dietro a un dito.

  2. #402
    Citazione Originariamente Scritto da Manue Visualizza Messaggio
    Bastava aggiornarsi seguendo le varie interviste di Maldini e Boban per capire che i patti non erano chiari.
    Pochi giorni dopo la chiusura del mercato Boban rilasciò un'intervista dove parlava di giocatori di esperienza,
    perché l'ha fatto se Elliot aveva già chiarito loro la strategia aziendale?
    Perché Leonardo se ne è andato?
    Perché Gattuso se ne è andato?

    Perché c'è confusione, è ora si svegliarsi e di smetterla di mitizzare Elliot "figurati se si fa problemi" "ma loro hanno fatto cadere l'argentina" "ma quelli sono americani"... ma per piacere!

    Ribadisco,
    Maldini dovrà essere valutato senza paletti, tu alludi al Psg,
    ma già che per i paletti significa budget illimitato,
    non potremo mai avere un ragionamento comune su questo argomento.

    Saluti
    Leonardo se ne è andato perchè aveva capito che non era in grado di svolgere il compito affidatogli. Gattuso se ne è andato perchè aveva dimostrato che non era in grado di svolgere il compito affidatogli. Boban ha fatto certi discorsi perchè non è un dirigente e non sa come si fa, sia a operare sul mercato, sia a parlare davanti ai media. Non si è mai visto un bravo dirigente che va in tv a parlare contro la stessa società che rappresenta e che lo paga.
    E poi stiamo parlando di gente che in vita sua o ha lavorato come DS senza paletti come Leo o è praticamente un esordiente in panchina o dietro alla scrivania. Non è che stiamo parlando di cime del calcio dirigenziale o della panchina.

    Il Milan fa schifo e il Milan è gestito anche da Maldini e Boban. Inutile girarci intorno, inutile fare finta che non abbiano colpe e che non possano essere valutati perchè non lavorano in condizioni ideali. Nessuno lavora in condizioni ideali. I paletti li hanno tutti, non ho citato solo il PSG in questo discorso, ma ho citato la Lazio di Lotito, la Fiorentina dei Della Valle, l'Inter sotto regime di ffp, la Roma di Pallotta, l'Atalanta di Percassi. Tutti hanno i paletti, c'è poco da liquidare tutto con una battuta sul psg. C'è poco da negare la realtà su questo Milan (uno dei peggiori di sempre) gestito anche da Maldini.

  3. #403
    Citazione Originariamente Scritto da Lineker10 Visualizza Messaggio
    Ragionamento crudo ma onesto.
    Sono d'accordo.
    Anche se va detto che non possiamo continuare a fare fuori dirigenti ogni 6 mesi e allenatori ogni 3.

    Programmazione significa anche mettere in conto che uno staff debba avere il tempo di impostare un lavoro e raccoglierne i frutti.
    Non parlo di anni e anni, ma nemmeno pochi mesi.
    dei bravi, esperti e seri dirigenti sono la base per la costruzione di una società forte e in futuro vincente.

  4. #404
    Member L'avatar di Manue
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,172
    Citazione Originariamente Scritto da Milanlove Visualizza Messaggio
    Leonardo se ne è andato perchè aveva capito che non era in grado di svolgere il compito affidatogli. Gattuso se ne è andato perchè aveva dimostrato che non era in grado di svolgere il compito affidatogli. Boban ha fatto certi discorsi perchè non è un dirigente e non sa come si fa, sia a operare sul mercato, sia a parlare davanti ai media. Non si è mai visto un bravo dirigente che va in tv a parlare contro la stessa società che rappresenta e che lo paga.
    E poi stiamo parlando di gente che in vita sua o ha lavorato come DS senza paletti come Leo o è praticamente un esordiente in panchina o dietro alla scrivania. Non è che stiamo parlando di cime del calcio dirigenziale o della panchina.

    Il Milan fa schifo e il Milan è gestito anche da Maldini e Boban. Inutile girarci intorno, inutile fare finta che non abbiano colpe e che non possano essere valutati perchè non lavorano in condizioni ideali. Nessuno lavora in condizioni ideali. I paletti li hanno tutti, non ho citato solo il PSG in questo discorso, ma ho citato la Lazio di Lotito, la Fiorentina dei Della Valle, l'Inter sotto regime di ffp, la Roma di Pallotta, l'Atalanta di Percassi. Tutti hanno i paletti, c'è poco da liquidare tutto con una battuta sul psg. C'è poco da negare la realtà su questo Milan (uno dei peggiori di sempre) gestito anche da Maldini.
    Sinceramente mi trovo in difficoltà a dibattere con te,
    sembri la classica persona che sa tutto lui.

    Hai una verità per tutti, Loenardo, Gattuso, Boban, Maldini,
    quando nei fatti, si è raccontato tutt'altro.
    Prima dici che Elliot non si fa problemi, io ti rispondo che Boban ha detto quello che ha detto il giorno dopo la chiusura del mercato, parole chiaramente figlie della poca chiarezza dall'altro,
    ma tu ribatti dicendo che non si fa così, quando il concetto da evidenziare era la chiarezza o non di Elliot, bah.

    Facciamo così,
    io la penso come la penso e tu come la pensi tu, vediamo come andrà

Pagina 41 di 41 PrimaPrima ... 31394041

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600