Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 29 di 31 PrimaPrima ... 192728293031 UltimaUltima
Risultati da 281 a 290 di 303

  1. #281
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Vi fa proprio marcire il fegato ammettere che Menez è forte eh? Continuate a dire "Nel vero Milan non giocherebbe" giusto per dar senso alla vostra tesi. Questa la reputo una cosa alquanto triste. Prima di tutto io credo che giocherebbe nel vero Milan. Non come titolare, ma come riserva, ma anche se fosse come dite voi, mi spiegate il senso di queste affermazioni? Vi sentite più fighi a dire cose così? Questa cosa non cambia il fatto che Jeremy è il giocatore più forte della rosa, quello che fa i gol più belli e quello che ci tiene a galla. Senza di lui saremmo in zona retrocessione. Mettetevi l'anima in pace e smettetela di rovinarmi il fegato con le vostre rosicate clamorose. Ah, giusto per la cronaca: Questo non è più il Milan di una volta, quindi i discorsi "Nel vero Milan non giocherebbe" hanno meno valore di un sedere senza il buco.
    L'unica cosa che ho da rimproverare a Menez è che continua a tenere a galla il somaro in panchina. Fossi un giocatore in campo, sparerei la palla nella mia porta e mi farei autogol.
    Queste inutili vittorie non fanno altro che alimentare l'arroganza degli esponenti dell'A.C. Giannino. Nel malaugurato caso vada male la cessione del club, l'anno prossimo ci ritroviamo di nuovo con Pippinzaghi e i giorni del Condom...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #282
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Vi fa proprio marcire il fegato ammettere che Menez è forte eh? Continuate a dire "Nel vero Milan non giocherebbe" giusto per dar senso alla vostra tesi. Questa la reputo una cosa alquanto triste. Prima di tutto io credo che giocherebbe nel vero Milan. Non come titolare, ma come riserva, ma anche se fosse come dite voi, mi spiegate il senso di queste affermazioni? Vi sentite più fighi a dire cose così? Questa cosa non cambia il fatto che Jeremy è il giocatore più forte della rosa, quello che fa i gol più belli e quello che ci tiene a galla. Senza di lui saremmo in zona retrocessione. Mettetevi l'anima in pace e smettetela di rovinarmi il fegato con le vostre rosicate clamorose. Ah, giusto per la cronaca: Questo non è più il Milan di una volta, quindi i discorsi "Nel vero Milan non giocherebbe" hanno meno valore di un sedere senza il buco.

    Ti sei risposto da solo:

    Nel vero Milan sarebbe soltanto un panchinaro.

    Il fatto che sia il più forte in rosa è il sintomo che non siamo più il Milan di una volta.

    Detto ciò: che abbia fatto un'eccellente stagione è fuor di dubbio; però quando ha avuto a che fare con veri campioni non ha mai inciso, è questo essere avulso da contesti funzionanti è stato il suo limite più grande: diciamocela tutta Menez funziona perché nel Milan attuale c'è solo lui, ed il gioco contropiedistico di Inzaghi lo aiuta.

    Però le grandi squadre tendono a giocare in modo opposto ed in quei contesti le qualità di Menez inevitabilmente tendono a non essere più funzionali.

  4. #283
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Ti sei risposto da solo:

    Nel vero Milan sarebbe soltanto un panchinaro.

    Il fatto che sia il più forte in rosa è il sintomo che non siamo più il Milan di una volta.

    Detto ciò: che abbia fatto un'eccellente stagione è fuor di dubbio; però quando ha avuto a che fare con veri campioni non ha mai inciso, è questo essere avulso da contesti funzionanti è stato il suo limite più grande: diciamocela tutta Menez funziona perché nel Milan attuale c'è solo lui, ed il gioco contropiedistico di Inzaghi lo aiuta.

    Però le grandi squadre tendono a giocare in modo opposto ed in quei contesti le qualità di Menez inevitabilmente tendono a non essere più funzionali.
    No non mi sono risposto da solo.Qua c'è gente che dice che Menez non giocherebbe mai nel vero Milan.Io ho detto che farebbe la riserva,che è ben diverso dal "Non giocarci mai"
    Dimmi che senso ha rivangare il passato di Menez?Me lo spieghi per favore?Non capisco il senso di continuare ad affermare che ha fallito e fallirebbe sempre nelle big.Non siamo più una big.Siamo una squadretta ora.Perchè dobbiamo pensare a queste cose?Per spiegartela in breve,il concetto è simile a quello dell'uomo che si fascia la testa prima di rompersela.Non ha alcun senso!

    Jeremy ha dei difetti,è discontinuo è abbastanza veneziano etc..Ma resta comunque il giocatore più forte della rosa,quello che ci sta salvando dalla retrocessione.Prendiamo quello che c'è di buono!Questo non significa che non vada criticato,anzi tutt'altro.Nessuno è immune dalle critiche (Zlatan a parte) ma un conto è fargli una critica giusta e corretta,un'altro è screditarlo con discorsi campati in aria,con il passato o con il futuro.Queste cose PER ME hanno poco senso.Pensiamo al presente e basta,senza farci troppe pippe mentali!
    Vorrei sottolineare anche che se Menez fosse stato continuo e non veneziano,ora come ora non giocherebbe al Milan,ma giocherebbe in un top club come: Bayern Monaco,Real Madrid,Barcellona etc etc.

  5. #284
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Vi fa proprio marcire il fegato ammettere che Menez è forte eh? Continuate a dire "Nel vero Milan non giocherebbe" giusto per dar senso alla vostra tesi. Questa la reputo una cosa alquanto triste. Prima di tutto io credo che giocherebbe nel vero Milan. Non come titolare, ma come riserva, ma anche se fosse come dite voi, mi spiegate il senso di queste affermazioni? Vi sentite più fighi a dire cose così? Questa cosa non cambia il fatto che Jeremy è il giocatore più forte della rosa, quello che fa i gol più belli e quello che ci tiene a galla. Senza di lui saremmo in zona retrocessione. Mettetevi l'anima in pace e smettetela di rovinarmi il fegato con le vostre rosicate clamorose. Ah, giusto per la cronaca: Questo non è più il Milan di una volta, quindi i discorsi "Nel vero Milan non giocherebbe" hanno meno valore di un sedere senza il buco.
    Bravissimo.
    Il discorso sul Milan di una volta ha stancato.
    Magari avessimo Ibra, Neymar, Benzema, Messi e Ronaldo...

    Questo fa tutto da solo con gente piutosto scarsa intorno a lui e con gente proprio incapace in panchina.

  6. #285
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Però le grandi squadre tendono a giocare in modo opposto ed in quei contesti le qualità di Menez inevitabilmente tendono a non essere più funzionali.
    Me le grandi squadre hanno anche spazio perche di solito passano in vantaggio contro piccole e medie... e quindi uno con le qualita di Menez torna comunque utile. Contro le big pure e utile perche lasciano spazio.

    Uno come il francese in champions sarebbe utilissimo.
    Sarebbe inutile solo contro le squadre di Mourinho

  7. #286
    Criticare Menez è davvero inconcepibile!!!! Avrà tutti i difetti del mondo ma rimane L unico giocatore di grande grande e ancora grande valore che abbiamo in rosa!!!

  8. #287
    Inzaghi ha un sedere clamoroso.
    Un rimpallo, gol del singolo e porta a casa stò schifo di partita. Che non servirà a nulla (fra 2 mesi tutti l'avranno dimenticata) tranne che per salvare quel lecchino

  9. #288
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    No non mi sono risposto da solo.Qua c'è gente che dice che Menez non giocherebbe mai nel vero Milan.Io ho detto che farebbe la riserva,che è ben diverso dal "Non giocarci mai"
    Dimmi che senso ha rivangare il passato di Menez?Me lo spieghi per favore?Non capisco il senso di continuare ad affermare che ha fallito e fallirebbe sempre nelle big.Non siamo più una big.Siamo una squadretta ora.Perchè dobbiamo pensare a queste cose?Per spiegartela in breve,il concetto è simile a quello dell'uomo che si fascia la testa prima di rompersela.Non ha alcun senso!

    Jeremy ha dei difetti,è discontinuo è abbastanza veneziano etc..Ma resta comunque il giocatore più forte della rosa,quello che ci sta salvando dalla retrocessione.Prendiamo quello che c'è di buono!Questo non significa che non vada criticato,anzi tutt'altro.Nessuno è immune dalle critiche (Zlatan a parte) ma un conto è fargli una critica giusta e corretta,un'altro è screditarlo con discorsi campati in aria,con il passato o con il futuro.Queste cose PER ME hanno poco senso.Pensiamo al presente e basta,senza farci troppe pippe mentali!
    Vorrei sottolineare anche che se Menez fosse stato continuo e non veneziano,ora come ora non giocherebbe al Milan,ma giocherebbe in un top club come: Bayern Monaco,Real Madrid,Barcellona etc etc.
    Perdonami ma non capisco appieno il tuo ragionamento, correggimi se sbaglio: in pratica affermi che Menez è un giocatore medio, o buono, cambia poco; che va bene per le squadre medie. Se è così non mi pare di aver detto qualcosa di molto diverso.

    Quando io parlo dei fallimenti di Menez affermo ciò che dici tu: non è un giocatore che può stare in grandi squadre ed in contesti che richiedono un impegno superiore, non mi pare che sia una critica infondata o astrusa, parlare del Menez attuale significa appunto parlare di un giocatore che possiede buoni colpi ma che non ha mai avuto un rendimento continuo né durante le partite né durante i campionati, che nella mediocrità generale del Milan attuale risalta in quanto è l'unico dotato di estro e di inventiva.

    E' infine evidente che sulla situazione attuale la pensiamo diversamente: tu, mi pare, ti accontenti o comunque te ne fai una ragione, io invece spero che questa mediocrità attuale sia presto cancellata, e se, e quando lo sarà, è inevitabile che anche i giocatori come il francese debbano essere collocati nella dimensione che spetterebbe loro nelle grandi squadre: quella dei rincalzi, seppur di buon livello.

  10. #289
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Me le grandi squadre hanno anche spazio perche di solito passano in vantaggio contro piccole e medie... e quindi uno con le qualita di Menez torna comunque utile. Contro le big pure e utile perche lasciano spazio.

    Uno come il francese in champions sarebbe utilissimo.
    Sarebbe inutile solo contro le squadre di Mourinho
    Esatto, entrerebbe dalla panchina dopo che i campioni mi permettono di andare sul 2 a 0, in modo da sfruttare i contropiedi

    Scherzi a parte volevo solo dire che Menez dà il meglio di sé negli spazi, ed in questo la tattica sparagnina di Inzaghi lo favorisce, a Menez ho sempre rimproverato l'egoismo e il non aver avuto la capacità di integrarsi in sistemi funzionanti.

    L'ho già scritto altre volte: nel Milan di Sacchi o nel Barça di Guardiola uno come Menez non ci starebbe bene, perché tende troppo a portar palla, ed a giocare da solo. Nel Milan disastrato di Inzaghi, dove ognuno fa quel che vuole, il francese ci sta bene...oggi ad es. in un'azione ha preso palla, s'è fatto tutto il campo, si è accentrato, si è allargato, non ha guardato nessuno ed infine ha perso palla, in un'altra azione poteva darla a due compagni liberi ed invece ha tentato un dribbling ed ha perso palla.

    In un'altra azione s'è fatto 40 metri di corsa ed ha fatto un gol clamoroso: questo è Menez, nel bene e nel male.


    Nessuna critica: è il migliore della rosa? Certamente. Peccato che questo sia anche il problema principale del Milan, non è una critica, è una semplice constatazione.

  11. #290
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Perdonami ma non capisco appieno il tuo ragionamento, correggimi se sbaglio: in pratica affermi che Menez è un giocatore medio, o buono, cambia poco; che va bene per le squadre medie. Se è così non mi pare di aver detto qualcosa di molto diverso.

    Quando io parlo dei fallimenti di Menez affermo ciò che dici tu: non è un giocatore che può stare in grandi squadre ed in contesti che richiedono un impegno superiore, non mi pare che sia una critica infondata o astrusa, parlare del Menez attuale significa appunto parlare di un giocatore che possiede buoni colpi ma che non ha mai avuto un rendimento continuo né durante le partite né durante i campionati, che nella mediocrità generale del Milan attuale risalta in quanto è l'unico dotato di estro e di inventiva.

    E' infine evidente che sulla situazione attuale la pensiamo diversamente: tu, mi pare, ti accontenti o comunque te ne fai una ragione, io invece spero che questa mediocrità attuale sia presto cancellata, e se, e quando lo sarà, è inevitabile che anche i giocatori come il francese debbano essere collocati nella dimensione che spetterebbe loro nelle grandi squadre: quella dei rincalzi, seppur di buon livello.
    Il senso è questo: Io come tutti voi,conosco i difetti che ha Menez.In una big ce lo vedrei bene come ottima riserva.Nulla di più,nulla di meno.Attualmente è il faro della nostra sbandata squadra,quindi io cerco di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno al posto di vederlo mezzo vuoto.Nel vero Milan sarebbe un danno?Non lo sarebbe?Boh,la risposta certa al 100% non ce l'ho,non sono Zlatan per averla.Ma non mi pongo nemmeno il problema,capito?Non è un problema che ci riguarda ora...Pensiamo al presente e basta.Quando è in giornata è un giocatore fantastico,fa giocate e gol pazzeschi,quando non lo è tende a scomparire.
    Io problemi che vanno al di fuori de Milan non mene pongo.Per me è solo un fenomeno discontinuo e nonostante i suoi difetti è il migliore giocatore che abbiamo,quindi lo apprezzo per quello che è..Lo prendo nella mia rosa con i pregi e con i difetti,perchè per nostra fortuna i suoi pregi ci stanno tenendo a galla.Al resto non ci penso.

    Chiaramente questo è solo il mio pensiero, ognuno pensa e dice quel che vuole.


    P.S: Spero pure io che un giorno il Milan torni grande,lo spero con tutto il cuore.Amo il Milan,amo la sua storia,amo giocatori come Sheva,Kakà,Maldini,Gattuso etc etc. Ma il mio fegato non marcirà mai e poi mai per una squadra di calcio.Non ne vale la pena,ecco perchè mi sono "abituato" a questa mediocrità,perchè mi tocca si e pure molto,ma fino a quarto a mezzogiorno,non oltre.

Pagina 29 di 31 PrimaPrima ... 192728293031 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.