Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1

    Nuovo stadio Milan/Inter: la SNAI accelera la cessione del trotto.

    Come riporta il Corriere della Sera, la società SNAI, proprietaria del trotto adiacente allo stadio San Siro (zona est), sta accelerando le procedure per la vendita dell'area ormai dismessa. Lazard (advisor che si è occupato della cessione del Milan, NDR) da tempo sta sondando possibili acquirenti, anche all'estero e tra poco potrebbe partire una due diligence.
    Le ipotesi al vaglio sono due: un fondo acquirente che potrebbe mettere a patrimonio il terreno, oppure un partner disposto a co-investire per lo sviluppo prevalentemente residenziale che hanno in mente gli azionisti.
    Nei documenti consultati dal Corriere, si parla di un'area di 150mila metri quadrati, di cui 132mila occupati dall'ex ippodromo. Di questi la metà sarebbe ceduta al Comune di Milano, mentre il resto sarebbe diviso così: 53 % residenziale, 35 % social housing, 12 % commerciale. L'area è inutilizzata dal 2012 ma è stata sempre sorvegliata ininterrottamente da guardiani e non è soggetta a particolari vincoli (fino al 2012 era vincolata all'utilizzo sportivo), ma ovviamente deve rispettare i parametri del PGT del 2012.
    L'area è particolarmente strategica in quanto vicina a metro e a svincoli autostradali.
    Il vero nodo saranno le autorizzazioni comunali, infatti bisognerà passare in giunta. E servirebbe anche un’autorizzazione specifica dell’Enac
    , relativa ai vincoli aeroportuali. Tuttavia adesso che è cambiata la giunta e anche i vertici SNAI, potrebbe essere il momento giusto per avviare l'iter autorizzativo.

    Il Comune, da parte sua, vedrebbe di buon occhio un ippodromo al servizio di San Siro, quindi attraverso la creazione di un polo sportivo commerciale e di intrattenimento. Ma gli interessi da comporre sono tanti, soprattutto da parte di chi abita in zona che vorrebbe soluzioni miste con servizi che migliorino principalmente la qualità della vita del quartiere.

    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 28-09-2016 alle 14:20
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    19,315
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta il Corriere della Sera, la società SNAI, proprietaria del trotto adiacente allo stadio San Siro (zona est), sta accelerando le procedure per la vendita dell'area ormai dismessa. Lazard (advisor che si è occupato della cessione del Milan, NDR) da tempo sta sondando possibili acquirenti, anche all'estero e tra poco potrebbe partire una due diligence.
    Le ipotesi al vaglio sono due: un fondo acquirente che potrebbe mettere a patrimonio il terreno, oppure un partner disposto a co-investire per lo sviluppo prevalentemente residenziale che hanno in mente gli azionisti.
    Nei documenti consultati dal Corriere, si parla di un'area di 150mila metri quadrati, di cui 132mila occupati dall'ex ippodromo. Di questi la metà sarebbe ceduta al Comune di Milano, mentre il resto sarebbe diviso così: 53 % residenziale, 35 % social housing, 12 % commerciale. L'area è inutilizzata dal 2012 ma è stata sempre sorvegliata ininterrottamente da guardiani e non è soggetta a particolari vincoli (fino al 2012 era vincolata all'utilizzo sportivo), ma ovviamente deve rispettare i parametri del PGT del 2012.
    L'area ovviamente è particolarmente strategica in quanto vicina a metro e a svincoli autostradali.
    Il vero nodo saranno le autorizzazioni comunali, infatti bisognerà passare in giunta. E servirebbe anche un’autorizzazione specifica dell’Enac
    , relativa ai vincoli aeroportuali. Tuttavia adesso che è cambiata la giunta e anche i vertici SNAI, potrebbe essere il momento giusto per avviare l'iter autorizzativo.

    Il Comune, da parte sua, vedrebbe di buon occhio un ippodromo al servizio di San Siro, quindi attraverso la creazione di un polo sportivo commerciale e di intrattenimento. Ma gli interessi da comporre sono tanti, soprattutto da parte di chi abita in zona che vorrebbe soluzioni miste con servizi che migliorino principalmente la qualità della vita del quartiere.


    Il problema è che gli spalti sono troppo lontani dal campo, inutile menarla.

    Certo se riuscissero a ''prolungare'' il primo anello fino al terreno da gioco la cosa già cambierebbe.

  4. #3
    Ecco l'opportunità perfetta per chi volesse restare a San Siro e ristrutturarlo, autorizzazioni comunali e comitati di quartiere permettendo... ma dopo tutto lo stadio esiste già, quindi la creazione di un polo sportivo con diversi servizi non credo sia vista di cattivo occhio.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 28-09-2016 alle 14:19
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #4
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,224
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco l'opportunità perfetta per chi volesse restare a San Siro e ristrutturarlo, autorizzazioni comunali e comitati di quartiere permettendo... ma dopo tutto lo stadio esiste già, quindi la creazione di un polo sportivo con diversi servizi non credo sia vista di cattivo occhio.
    perfetto. sarebbe la situazione migliore per riprenderci san siro e farlo rendere al massimo

  6. #5
    Quindi, lo spazio che potrebbe essere acquistato ed "annesso" al San Siro è quello tratteggiato in arancione?

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da ildiavolovesterossonero Visualizza Messaggio
    Quindi, lo spazio che potrebbe essere acquistato ed "annesso" al San Siro è quello tratteggiato in arancione?
    Si, è quello.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di DeviLInsideMe
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lamezia Terme
    Messaggi
    5,799
    Quindi dobbiamo dividerci San siro sempre con quelli là ?
    Once a Bull always a Bull.

    ACM1899

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da DeviLInsideMe Visualizza Messaggio
    Quindi dobbiamo dividerci San siro sempre con quelli là ?
    La notizia (di fine settembre) parlava della dismissione da parte di Snai dell'area del trotto (vicina allo stadio), Milan e Inter devono ancora decidere cosa fare. Ma ovviamente chi rimane a San Siro potrà sfruttare, nel caso, anche l'area di cui si parla qui sopra.

    Comunque il thread è vecchio e può indurre in errori, pertanto chiudo.

    NON uppate notizie troppo datate.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.