Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1

    Nuovo processo politico contro opposizione turca

    L'Ansa ricorda che inizia oggi al palazzo di Giustizia di Caglayan a Istanbul il processo nei confronti della presidente locale del partito di opposizione turca Chp, Canan Kaftancioglu, braccio destro del neo-sindaco Ekrem Imamoglu.
    La 47enne stratega della campagna elettorale vincente alle comunali di Istanbul sarà alla sbarra con sette capi d'accusa relativi a 35 suoi tweet pubblicati tra il 2012 e il 2017 e rischia fino a 17 anni di carcere.

    Tra i reati contestati dalla procura c'è "l'offesa al presidente della Repubblica" Recep Tayyip Erdogan e la "propaganda terroristica".
    Secondo il Chp, si tratta tuttavia di una vendetta per "il devastante danno di immagine inflitto da questa politica donna al potere di un uomo solo".
    Numerosi sostenitori di Kaftancioglu si sono radunati davanti al tribunale per manifestarle il loro sostegno. "
    Lei ha salvato Istanbul, ora Istanbul salverà lei", è uno degli slogan utilizzati.

  2. #2
    inquietante che a pochi chilometri da noi si continuino a vedere queste scene.
    e per fermare i migranti abbiamo anche pagato questa persona.
    c'è un sistema a tutti i livelli completamente succube di Erdogan

  3. #3
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,003
    Citazione Originariamente Scritto da Andris Visualizza Messaggio
    Inizia oggi al palazzo di Giustizia di Caglayan a Istanbul il processo nei confronti della presidente locale del partito di opposizione turca Chp, Canan Kaftancioglu, braccio destro del neo-sindaco Ekrem Imamoglu.
    La 47enne stratega della campagna elettorale vincente alle comunali di Istanbul sarà alla sbarra con sette capi d'accusa relativi a 35 suoi tweet pubblicati tra il 2012 e il 2017 e rischia fino a 17 anni di carcere.

    Tra i reati contestati dalla procura c'è "l'offesa al presidente della Repubblica" Recep Tayyip Erdogan e la "propaganda terroristica".
    Secondo il Chp, si tratta tuttavia di una vendetta per "il devastante danno di immagine inflitto da questa politica donna al potere di un uomo solo".
    Numerosi sostenitori di Kaftancioglu si sono radunati davanti al tribunale per manifestarle il loro sostegno. "
    Lei ha salvato Istanbul, ora Istanbul salverà lei", è uno degli slogan utilizzati.
    Scusa, ma forse si scrive "Chalanoglu".

    In realtà la vogliono mettere dentro per tutte le porte che ha buttato giù a pallonate.
    Vabbè, non avrà problemi a buttare giù anche quella della cella dove sarà rinchiusa.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600