Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 4 di 4

  1. #1
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,379

    Nuovo Megaupload, Kim Dotcom ritorna

    Mega, il ritorno di Kim Dotcom

    WELLINGTON - A volte tornano. Kim Dotcom, il fondatore del controverso Megaupload, ha annunciato l’apertura di un nuovo sito di file-sharing, chiamato Mega, che consentirà agli utilizzatori di avere il controllo – e anche la responsabilità – dei propri files. Mega sarà lanciato il prossimo gennaio, poco prima che il peso massimo della pirateria musicale affronti l’udienza per l’estradizione verso gli Stati Uniti, Paese in cui il fondatore di Magaupload e i suoi collaboratori sono accusati di pirateria informatica, frode e riciclaggio di denaro sporco.

    PROVOCAZIONE – Tanto per provocare la giustizia americana, il sito non utilizzerà come partner società con base negli Stati Uniti per evitare di essere oscurato dalle autorità statunitensi. «Il nuovo Mega non sarà minacciato dalla giustizia a stelle e strisce – ha affermato Dotcom –. Il nuovo Mega eviterà di lavorare con hosts americani, domini americani e providers americani e ha cambiato i meccanismi di funzionamento in modo da evitare un altro black out». Megaupload è stato forzatamente chiuso il gennaio scorso quando la polizia neozelandese ha fatto irruzione nella megavilla di Dotcom alle porte di Auckland e ha sequestrato computer e materiali vari su richiesta delle autorità americane.

    CHIAVI IN MANO - Gli utilizzatori del nuovo servizio potranno caricare, immagazzinare e condividere foto, musica e films, crittografare i file e renderli accessibili usando chiavi decrittografiche personalizzate. «Saranno gli utilizzatori ad avere in mano le chiavi d’accesso ai materiali, non il sito», afferma in un comunicato il website di Mega. Il nuovo sito sarà più veloce e avrà una maggiore capacità di immagazzinamento dati, ma sarà proprio la tecnologia «a chiave» a fare la differenza. Dato che gli operatori di Mega non avranno accesso ai contenuti, non potranno neanche essere considerati responsabili delle attività del sito. Saranno gli utilizzatori che dovranno assicurarsi di proteggere i propri file da eventuali pirataggi.

    ASSALTO AL SITO - L’annuncio di Dotcom arriva poche settimane dopo che una corte federale statunitense ha deciso di portare avanti l’azione legale contro Dotcom. L’imprenditore del web, nato in Germania ma con residenza permanente in Nuova Zelanda, potrebbe essere estradato negli Stati uniti il prossimo marzo, anche se un giudice neozelandese ha stabilito che la perquisizione della sua casa di Auckland era illegale così come l’operazione di spionaggio portata avanti ai suoi danni. L’annuncio di oggi è stato ********* di un’ora dopo che il traffico nel website di Mega è stato assaltato dai visitatori, un assalto, secondo Dotcom, portato avanti dalle autorità americane, intenzionate a bloccarlo.

    Mega, il ritorno di Kim Dotcom - Corriere.it

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di Degenerate X
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Santa Croce sull'Arno
    Messaggi
    976
    Che uomo

  4. #3
    Member L'avatar di Canonista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,677
    Un dropbox un po' più "illegal"?

  5. #4
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Abbastanza prevedibile.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.