Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 11 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 102

  1. #41
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Calderoli è così stolto (o furbo) da poter rappresentare bene i suoi elettori. Perchè in fondo la base leghista vuole sentirsi dire queste cretinate. E' questo il problema.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da er piscio de gatto Visualizza Messaggio
    PS: chiedetevi se sarebbe venuto fuori questo casino se grillo lo avesse detto di un ministro a caso...

    Secondo me ormai c'è il contro-razzismo, ovvero non si possono offendere i neri senza essere accusato di razzismo. Anche se magari si insulta per antipatia o altre ragioni che possano essere buone o meno. Ripeto, per me c'è troppo, troppo, perbenismo attorno a questo argomento che nel 2013 non dovrebbe più essere tabù.
    Ragionamento semplice. Lineare. Logico.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Mithos Visualizza Messaggio
    No Piscio, io non mi indigno perchè è una politica o ministro o quello che è..Io mi indigno perchè un uomo di Neanderthal come Calderoli(mi scuso con gli uomini di Neanderthal) ha leso la dignità della donna.
    Poi è sempre la stessa storia. Questa gente tira fuori sempre gli stessi teatrini da 20 anni a questa parte per spostare l'attenzione dai veri problemi, dalla povertà assoluta di idee che hanno.
    Avvalori il ragionamento di cui sopra.






    Io tutte le volte che penso al "razzismo" italico penso a quel cagliari inter di qualche anno fa. Era uscita da poco la notizia che Eto'o non voleva riconoscere il figlio nato da un rapporto con una sarda. Stranamente, fischi e buu tutto il tempo. Solo a lui.

    Multati. Razzisti.




    L'uscita di Calderoli è PESSIMA, ma non diversa da quella di un politico "X" che insulta il politico "Y".

  4. #43
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ragionamento semplice. Lineare. Logico.

    - - - Aggiornato - - -



    Avvalori il ragionamento di cui sopra.






    Io tutte le volte che penso al "razzismo" italico penso a quel cagliari inter di qualche anno fa. Era uscita da poco la notizia che Eto'o non voleva riconoscere il figlio nato da un rapporto con una sarda. Stranamente, fischi e buu tutto il tempo. Solo a lui.

    Multati. Razzisti.
    Perfetto.

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Sono d'accordo con piscio. Bisognerebbe indignarsi anche quando si fanno battute sull'altezza di Brunetta allora, anche per lui vale il discorso della nascita che ho letto fare prima, il problema è che il perbenismo ruota intorno ai neri e agli omosessuali, non intorno ai nani.

  6. #45
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ragionamento semplice. Lineare. Logico.

    - - - Aggiornato - - -



    Avvalori il ragionamento di cui sopra.






    Io tutte le volte che penso al "razzismo" italico penso a quel cagliari inter di qualche anno fa. Era uscita da poco la notizia che Eto'o non voleva riconoscere il figlio nato da un rapporto con una sarda. Stranamente, fischi e buu tutto il tempo. Solo a lui.

    Multati. Razzisti.




    L'uscita di Calderoli è PESSIMA, ma non diversa da quella di un politico "X" che insulta il politico "Y".

    Io non avvaloro proprio niente. Sono semplicemente stufo da cittadino italiano di vedere discriminati delle persone solo per il colore della loro pelle come fossero cittadini di serie C da gente, sempre la stessa, che dovrebbe rappresentare questo paese per gli incarichi istituzionali che ha svolto e che continua a svolgere. Io non perdo la mia capacità di indignarmi se chi mi rappresenta mi fa deridere dal resto del mondo. La credibilità è qualcosa che si guadagna con i comportamenti e non blaterando scuse che assomigliano tali e quali a lacrime di coccodrillo. Non possiamo esigere rispetto dagli altri se noi stessi non lo diamo. Spero di essermi spiegato!!!

  7. #46
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mithos Visualizza Messaggio
    Io non avvaloro proprio niente. Sono semplicemente stufo da cittadino italiano di vedere discriminati delle persone solo per il colore della loro pelle come fossero cittadini di serie C da gente, sempre la stessa, che dovrebbe rappresentare questo paese per gli incarichi istituzionali che ha svolto e che continua a svolgere. Io non perdo la mia capacità di indignarmi se chi mi rappresenta mi fa deridere dal resto del mondo. La credibilità è qualcosa che si guadagna con i comportamenti e non blaterando scuse che assomigliano tali e quali a lacrime di coccodrillo. Non possiamo esigere rispetto dagli altri se noi stessi non lo diamo. Spero di essermi spiegato!!!
    Resta il fatto che per te dare dell'uomo di Neanderthal alla PERSONA X va bene,
    mentre dare del gorilla alla PERSONA Y no.

    Questo sì che non è razzismo.

  8. #47
    che palle sti neri.

  9. #48
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Resta il fatto che per te dare dell'uomo di Neanderthal alla PERSONA X va bene,
    mentre dare del gorilla alla PERSONA Y no.

    Questo sì che non è razzismo.
    Dare del Neanderthal a qualcuno per comportamenti abietti per me è ben diverso che insultare qualcuno perchè ha avuto la fortuna/sfortuna di nascere in un certo modo. Questa mania del politically correct per cui offendere qualcuno se insulta un intera razza è sullo stesso piano di chi invece in modo spregevole senza alcun motivo paragona uomini a primati ha francamente rotto.

  10. #49
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mithos Visualizza Messaggio
    Dare del Neanderthal a qualcuno per comportamenti abietti per me è ben diverso che insultare qualcuno perchè ha avuto la fortuna/sfortuna di nascere in un certo modo. Questa mania del politically correct per cui offendere qualcuno se insulta un intera razza è sullo stesso piano di chi invece in modo spregevole senza alcun motivo paragona uomini a primati ha francamente rotto.
    Ah quindi il Neanderthal (o il maiale, come giustamente altri hanno detto in altri topic) è dettato dal comportamento. Faccio un po' fatica a crederci ma va bene.


    Ma poi, politically correct dove ? Io sto solo dicendo che TUTTI GLI ESSERI UMANI SONO UGUALI, cioè esattamente l'opposto del razzismo.

    Se uno dà del cammello a ibra è razzista?
    Se uno dà del bradipo a pirlo è razzista?
    O del nano a berlusconi/brunetta, è razzista?
    O a calderoli del cinghiale, è razzista?

    Io sono dell'idea che non si deve insultare nessuno, ma sono anche dell'idea che se TUTTI GLI UOMINI SONO UGUALI, dare del nano a uno basso o dare della scimmia ad una persona che ha dei tratti che possono ricordare un primate, per me, è lo stesso.
    Nessuna ideologia politica, religiosa, etica, o "menate simili".

    Pura e semplice logica. Siamo tutti uguali.

  11. #50
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ah quindi il Neanderthal (o il maiale, come giustamente altri hanno detto in altri topic) è dettato dal comportamento. Faccio un po' fatica a crederci ma va bene.


    Ma poi, politically correct dove ? Io sto solo dicendo che TUTTI GLI ESSERI UMANI SONO UGUALI, cioè esattamente l'opposto del razzismo.

    Se uno dà del cammello a ibra è razzista?
    Se uno dà del bradipo a pirlo è razzista?
    O del nano a berlusconi/brunetta, è razzista?
    O a calderoli del cinghiale, è razzista?

    Io sono dell'idea che non si deve insultare nessuno, ma sono anche dell'idea che se TUTTI GLI UOMINI SONO UGUALI, dare del nano a uno basso o dare della scimmia ad una persona che ha dei tratti che possono ricordare un primate, per me, è lo stesso.
    Nessuna ideologia politica, religiosa, etica, o "menate simili".

    Pura e semplice logica. Siamo tutti uguali.
    Allora, o io mi spiego male o tu non capisci me. Anche per me tutti gli esseri umani sono uguali. Semmai dovresti spiegare ad altre persone questo assunto. Mi lamento solo del fatto, che passi l'idea che insultare la Kyenge dandole del primate per la sua appartenenza razziale sia lo stesso che apostrofare determinate persone per atteggiamenti "discutibili". Mi pare si tratti di due cose "leggermente" diverse. Mi fermo qui perchè non voglio alimentare ancora di più questo bieco dibattito.

Pagina 5 di 11 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.