Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 18 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 177

  1. #21
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,075
    Citazione Originariamente Scritto da S T B Visualizza Messaggio
    prendiamolo, ma dopo rifacciamo il reparto osservatori, perchè dobbiamo arrivare prima che le altre squadre sparino queste cifre
    Basterebbe rifare un vivaio da Milan anzichè da squadra di Serie B.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,075
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Gazzetta TV: a 21 milioni la trattativa si può chiudere
    Secondo me ci vorrà qualcosa di più.

    Poi loro coi soldi di Romagnoli prenderanno Dzeko, ma secondo me siamo noi a fare l'affare, mentre loro rischiano di buttare un sacco di denaro per la replica romana del caso Torres al Milan.

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Gazzetta TV: a 21 milioni la trattativa si può chiudere
    bene spendere per la difesa. spero arrivi qualcuno di esperienza oltre a lui.

  5. #24
    Ben venga il ragazzo, a prescindere.
    Ma è logorante essere continuamente spennati su fattispecie che andiamo a cercare nel momento di massima esplosione e conseguentemente a prendere nel momento di massimo costo.

    Tanto per fare un esempio, coi soldi che potremmo spendere per Romagnoli, la Lazio e la stessa Roma presero solo 10 mesi fa De Vrij e Manolas messi insieme (8+13), che avevano (ed hanno) una reputazione superiore all'italiano.

    Siamo sempre rigorosamente assenti nel mercato del sottobosco dei comunitari, non prendiamo mai quelli che sicuramente sono forti ma ancora non tutti l'hanno capito.

    E soprattutto non arriviamo mai l'anno prima, ma regolarmente l'anno dopo.

    Non scopriamo Bacca al Bruges, ma quando esplode in finale di Europa League. Non ci fiondiamo sul Bertolacci in crescita evidente nel 2014, ma su quello esploso definitivamente nel 2015. Non andiamo a chiedere Romagnoli nel 2014 fiutando il futuro fuoriclasse mancino, ma dobbiamo aspettare che giochi nella Samp e lo richieda l'allenatore.
    E si potrebbe andare avanti con vagonate di altri esempi simili.

    Questo modo di operare è triste, pigro, castrante. Solo che quando non hai i soldi diventa pure straziante (Matri), mentre quando ce li hai anche in caso di acquisto di buon giocatore ti resta sempre quella sensazione agrodolce di aver speso una cifra eccessiva e di essere stato scorticato dal venditore, cosa evitabile senza le tue croniche carenze di scouting.
    Peccato.

  6. #25
    Junior Member L'avatar di sabato
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    150
    Concordo.

    Anzi pensano di cedere Mastour.

  7. #26
    Djerry, hai riassunto perfettamente.

  8. #27
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Gazzetta TV: a 21 milioni la trattativa si può chiudere
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Ben venga il ragazzo, a prescindere.
    Ma è logorante essere continuamente spennati su fattispecie che andiamo a cercare nel momento di massima esplosione e conseguentemente a prendere nel momento di massimo costo.

    Tanto per fare un esempio, coi soldi che potremmo spendere per Romagnoli, la Lazio e la stessa Roma presero solo 10 mesi fa De Vrij e Manolas messi insieme (8+13), che avevano (ed hanno) una reputazione superiore all'italiano.

    Siamo sempre rigorosamente assenti nel mercato del sottobosco dei comunitari, non prendiamo mai quelli che sicuramente sono forti ma ancora non tutti l'hanno capito.

    E soprattutto non arriviamo mai l'anno prima, ma regolarmente l'anno dopo.

    Non scopriamo Bacca al Bruges, ma quando esplode in finale di Europa League. Non ci fiondiamo sul Bertolacci in crescita evidente nel 2014, ma su quello esploso definitivamente nel 2015. Non andiamo a chiedere Romagnoli nel 2014 fiutando il futuro fuoriclasse mancino, ma dobbiamo aspettare che giochi nella Samp e lo richieda l'allenatore.
    E si potrebbe andare avanti con vagonate di altri esempi simili.

    Questo modo di operare è triste, pigro, castrante. Solo che quando non hai i soldi diventa pure straziante (Matri), mentre quando ce li hai anche in caso di acquisto di buon giocatore ti resta sempre quella sensazione agrodolce di aver speso una cifra eccessiva e di essere stato scorticato dal venditore, cosa evitabile senza le tue croniche carenze di scouting.
    Peccato.
    Non dirlo a me. In ogni caso credo sia solo questione di tempo, appena avremo operatori sul mercato moderni e capaci l'andazzo dovrebbe cambiare.

    Per ora tocca farci spennare come polli. E ci tocca anche per Romagnoli.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,675
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il Milan ha formulato una nuova offerta alla Roma per Romagnoli. I rossoneri vogliono fortemente il difensore. E' obiettivo numero uno. La nuova offerta è di 18 milioni di euro più bonus. Quasi 20 milioni totali. La Roma continua a dire no. Ne vuole 30. Vedremo se il Milan ci riproverà o se deciderà di cambiare obiettivo.
    Classica trattativa di calciomercato, surplace di qualche giorno per definire il prezzo che non cambia l'esito finale, atteso dalle parti. C'è chi vuole acquistare, ma c'è anche chi vuole vendere, e questo soprattutto conta.

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,675
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Ben venga il ragazzo, a prescindere.
    Ma è logorante essere continuamente spennati su fattispecie che andiamo a cercare nel momento di massima esplosione e conseguentemente a prendere nel momento di massimo costo.

    Tanto per fare un esempio, coi soldi che potremmo spendere per Romagnoli, la Lazio e la stessa Roma presero solo 10 mesi fa De Vrij e Manolas messi insieme (8+13), che avevano (ed hanno) una reputazione superiore all'italiano.

    Siamo sempre rigorosamente assenti nel mercato del sottobosco dei comunitari, non prendiamo mai quelli che sicuramente sono forti ma ancora non tutti l'hanno capito.

    E soprattutto non arriviamo mai l'anno prima, ma regolarmente l'anno dopo.

    Non scopriamo Bacca al Bruges, ma quando esplode in finale di Europa League. Non ci fiondiamo sul Bertolacci in crescita evidente nel 2014, ma su quello esploso definitivamente nel 2015. Non andiamo a chiedere Romagnoli nel 2014 fiutando il futuro fuoriclasse mancino, ma dobbiamo aspettare che giochi nella Samp e lo richieda l'allenatore.
    E si potrebbe andare avanti con vagonate di altri esempi simili.

    Questo modo di operare è triste, pigro, castrante. Solo che quando non hai i soldi diventa pure straziante (Matri), mentre quando ce li hai anche in caso di acquisto di buon giocatore ti resta sempre quella sensazione agrodolce di aver speso una cifra eccessiva e di essere stato scorticato dal venditore, cosa evitabile senza le tue croniche carenze di scouting.
    Peccato.
    Viene descritta una prassi di mercato compatibile con le strategie dell'Udinese, ma in fondo estranea al Milan come a qualsiasi top club europeo, che acquista giocatori pronti ad assumere posizioni in certi tipi di contesti agonistici. Nessuno in queste ore muove un rilievo ai 35 spesi dal Barcellona per Arda Turan, giocatore che solo due anni fa sarebbe costato meno della metà, ma se ne apprezza l'inerenza o meno al progetto tattico della squadra di Luis Enrique. Molto più appropriato è piuttosto valutare l'utilità in un top club di investire per l'allestimento di un settore giovanile ove funzionalizzare il talento alle misure e responsabilità dell'essere eleggibile alla dignità della prima squadra. Proprio il Barcellona offre un luminoso esempio, sportivo ed economico: non è facile quantificare il vantaggio di aver potuto affrontare in questi anni l'acquisto di pochi, costosissimi fuoriclasse, senza stravolgere il bilancio, avendo di base una struttura di squadra fondata su talenti allevati in casa, non diversamente dal Milan dell'epopea sacchiana, che non ebbe difficoltà ad inserire i campioni olandesi sul telaio dei Baresi e C.

  11. #30
    Il paragone con il Barca non regge: hanno tutti i soldi che vogliono (relativamente) e una squadra che è la migliore delle migliori, possono permettersi di spendere quanto vogliono per chiunque.
    Noi, no.

Pagina 3 di 18 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.