Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 74 di 229 PrimaPrima ... 2464727374757684124174 ... UltimaUltima
Risultati da 731 a 740 di 2290

Discussione: Niang

  1. #731
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Newcastle
    Messaggi
    4,848
    dico solo una cosa: 18 anni e guardate come entra in campo al debutto in Champions contro il Barcellona

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #732
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,666
    bravissimo.
    e fa bene allegri a strigliarlo. piedi per terra innanzitutto.
    sia lui che el shaarawy sono forti, ma non si impara a giocare a Calcio da un giorno all'ltro. Bravissimi loro, bravissimo Allegri, bravissimo tutto lo staff.

  4. #733
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    19,947

    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    dico solo una cosa: 18 anni e guardate come entra in campo al debutto in Champions contro il Barcellona
    Questo è quello che differenzia un gran giocatore da un mediocre.
    Probabilmente è per questo che tutti i giocatori con più talento siano un pò teste calde.
    "Chi sa solo di calcio, non sa niente di calcio."

    #BerlusconiVIA

  5. #734
    2515
    Ospite
    niang può essere il vero giocatore timbrato da allegri, De Sciglio è formato più da Tassotti, El Shaarawy è stato levigato sul sacrificio ulteriormente e tenuto bene da Allegri, ma Niang è arrivato testa calda pieno di c****te stupide anche fatte poco dopo il suo arrivo, si diceva fosse sul punto di essere ceduto e invece ecco che diventa titolare e con merito pieno.

  6. #735
    Fortissimo

  7. #736
    Citazione Originariamente Scritto da bmb Visualizza Messaggio
    Johann Crochet, giornalista francese di Eurosport ed esperto del calcio transalpino ci presenta il neoacquisto M'Baye Niang. In esclusiva per *********.

    Johann Crochet, ci puoi presentare M’Baye Niang?

    “È un giocatore molto giovane che ha comunque avuto un buon inizio di carriera al Caen, sebbene abbia giocato poco. Il motivo sostanziale è che la squadra era coinvolta nella lotta per non retrocedere e il tecnico gli ha preferito giocatori più esperti”.

    Quali sono le sue caratteristiche principali?

    “È molto veloce, forte fisicamente e ha un tiro potente, ma tecnicamente non è il massimo. È un bravo professionista e vuole sempre migliorarsi. Diciamo che è come molti giovani attaccanti francesi, hanno stazza, rapidità ma sono carenti a livello tecnico”.

    E dire che lo paragonavano a Thierry Henry

    “No, no… direi di no. Henry tra l’altro alla sua età era molto più forte. Se vogliamo fare un paragone con qualcuno del calcio italiano penso più a Iaquinta, veloce e forte fisicamente”.

    Credi che possa ritagliarsi spazio nel Milan?

    “Non era titolare al Caen e quindi credo che al Milan non andrà nemmeno in panchina. Farà tribuna o giocherà nella Primavera”.

    Eppure il Milan ha investito 2 milioni di euro

    “Ecco, questo mi chiedo: ma il Milan che non vuole spendere un euro per Kakà perché ha investito 2 milioni per Niang? Non poteva attingere dalla Primavera? Mi parlano bene di Ganz”.

    Ganz potrebbe andare a maturare in B

    “Lo stesso conviene fare con Niang. Leggo che si allenerà con la Prima squadra. Va bene, può imparare molto, ma se poi non gioca come fa a crescere? E ribadisco che non giocherà, perché lo stesso El Shaarawy è molto più forte”.

    Insomma, non nutri grossa fiducia

    “Sia chiaro, è un giovane interessante e al Caen ha fatto buone cose. Ma un conto è giocare lì e un conto è al Milan. Poi, ribadisco, ha giocato poco e andrebbe valutato dopo 30 partite e non dopo 2”.

    Eppure in Inghilterra aveva molto mercato

    “A volte non vuol dire molto. Mi viene in mente un giovane talento della Roma Primavera, Petrucci. Il Manchester lo ha comprato e tu pensi: se va lì dev’essere un fenomeno. Magari lo diventerà ma rimane il fatto che il campo con loro non l’ha visto. Questo per dire che il gap fra giovani e grandi è grande e il Milan per fare il salto di qualità doveva prendere un giocatore più pronto, non uno che magari fra 3-4 anni diventa forte”.

    *********



  8. #737
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,114
    Iaquinta sano e con dieci anni di meno oggi sarebbe tranquillamente uno dei primi cinque attaccanti italiani.

  9. #738
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    15,996
    Citazione Originariamente Scritto da bmb Visualizza Messaggio
    È molto veloce, forte fisicamente e ha un tiro potente, ma tecnicamente non è il massimo.


    Già questa è follia, non è l'esatto contrario ma poco ci manca

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    Iaquinta sano e con dieci anni di meno oggi sarebbe tranquillamente uno dei primi cinquanta attaccanti italiani.

  10. #739
    2515
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Già questa è follia, non è l'esatto contrario ma poco ci manca
    Tiro potente, forte fisicamente, anche veloce quando prende velocità, ma tecnicamente scarso proprio..è il nostro miglior giocatore nello stretto, se sto qua è un esperto di calcio io sono rocky.

  11. #740
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,114
    Dumbaghi, togli le due creste del Milan, poi il resto sono tutti giocatori normali/modesti. Salvo qualche giovine tipo Insigne, e Osvaldo quando ha il cervello collegato, peccato sia argentino.
    Iaquinta con la forza fisica, l’intelligenza calcistica di grande livello, e lo spirito di sacrificio, giocherebbe in nazionale, già ci giocava ai tempi. Comunque non voglio aprire una discussione su Iaquinta.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.