Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: NBA Stagione 2018-19

  1. #11
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    7,059
    Carmelo Anthony messo fuori dai Rockets, incredibile come questo coso sia riuscito a rovinare tutte le squadre in cui ha giocato.

    Butler ai 76ers significa rogne per Boston e Toronto, che non sono più sicure di dominare l'est.

    Lebron-Lakers, finora l'impatto di Lebron si è visto solo a livello caratteriale, perché in campo il suo modo di giocare continua a lasciare a desiderare: iso con Lebron che palleggia 15-20 secondi per poi sparacchiare...non ci siamo. Intendiamoci, sicuramente c'è stato un miglioramento evidente, ma siamo ancora ben lontani dal Lebron dominante che si vedeva ad est e dubito che lo vedremo anche all'Ovest, basta scorrere le classifiche attuali per vedere come quest'anno la western sia mooolto difficile. Per cui Lebron non può permettersi di giocare come ha fatto durante la sua carriera nell'est.

    Per dire: i Lakers (7-6) sono undicesimi all'ovest. Con lo stesso score nella eastern sarebbero quinti, ad una gara dal 4° ed a due dal terzo!

    Il tutto va però ovviamente tarato col fatto che i Lakers sono una squadra in costruzione che sta iniziando un percoso di crescita graduale. Certo che con questa western già andare ai PO sarebbe una mezza impresa.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    11,584
    I Lakers sono sicuramente una squadra in crescita, ma bisogna anche considerare che oltre all'irraggiungibile Golden State ci sono pure OKC e San Antonio che stanno migliorando più o meno allo stesso ritmo dei lacustri. Ci sarebbe pure Houston, che dopo aver segato Melo dovrebbe risollevarsi. Per me quest'anno resta una squadra massimo da 4/5 posto ad ovest, ma dal prossimo anno di sicuro ci sono margini di miglioramento.
    L'unica cosa certa è che quest'anno il Three-peat di Golden State pare veramente una formalità.
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    “Per me libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà.” (Sandro Pertini)

  4. #13
    Il giorno che Carmelo vincerà un anello avrà le mani amputate completamente (anche i piedi, per sicurezza).

  5. #14
    Senior Member L'avatar di DMZtheRockBear
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Molfetta
    Messaggi
    6,293
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Carmelo Anthony messo fuori dai Rockets, incredibile come questo coso sia riuscito a rovinare tutte le squadre in cui ha giocato.

    Butler ai 76ers significa rogne per Boston e Toronto, che non sono più sicure di dominare l'est.

    Lebron-Lakers, finora l'impatto di Lebron si è visto solo a livello caratteriale, perché in campo il suo modo di giocare continua a lasciare a desiderare: iso con Lebron che palleggia 15-20 secondi per poi sparacchiare...non ci siamo. Intendiamoci, sicuramente c'è stato un miglioramento evidente, ma siamo ancora ben lontani dal Lebron dominante che si vedeva ad est e dubito che lo vedremo anche all'Ovest, basta scorrere le classifiche attuali per vedere come quest'anno la western sia mooolto difficile. Per cui Lebron non può permettersi di giocare come ha fatto durante la sua carriera nell'est.

    Per dire: i Lakers (7-6) sono undicesimi all'ovest. Con lo stesso score nella eastern sarebbero quinti, ad una gara dal 4° ed a due dal terzo!

    Il tutto va però ovviamente tarato col fatto che i Lakers sono una squadra in costruzione che sta iniziando un percoso di crescita graduale. Certo che con questa western già andare ai PO sarebbe una mezza impresa.
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    I Lakers sono sicuramente una squadra in crescita, ma bisogna anche considerare che oltre all'irraggiungibile Golden State ci sono pure OKC e San Antonio che stanno migliorando più o meno allo stesso ritmo dei lacustri. Ci sarebbe pure Houston, che dopo aver segato Melo dovrebbe risollevarsi. Per me quest'anno resta una squadra massimo da 4/5 posto ad ovest, ma dal prossimo anno di sicuro ci sono margini di miglioramento.
    L'unica cosa certa è che quest'anno il Three-peat di Golden State pare veramente una formalità.
    Dai per carità, chi capisce un po' di basket, sa benissimo che per quanto Melo sia l'ombra di sé stesso, i problemi di Houston non partono da lui, ma da molto prima.
    Perché CP3 si è fatto dare il massimo salariale? Adesso Ariza prende il sole in Arizona e anche Mbah A Moute è andato via,praticamente il 70% della difesa di Houston lo scorso anno.
    Melo non è mai stato un difensore e si sapeva e non è mai stato nemmeno un tiratore da 3 ai livelli di Ariza. Qui ci colpa Houston, nella figura di Morey e basta.

    Philadelphia e il suo process fanno ridere,quante prime scelte hanno sprecato? Ho perso il conto,Fultz è un bust e l'unico tiratore affidabile che hanno è il "giovane" Reddick. Simmons quando la metterà una tripla? E quando inizierà a giocare CON Embiid? Se Boston e Toronto e Milwaukee devono preoccuparsi di questi qui, stiamo freschi.

    LeBron sta giocando al 40% perché lo vuole lui ed è evidente. Non vale la pena andare al massimo a novembre, ha sempre fatto così negli ultimi anni, non ha bisogno dell'MVP.
    Non ha senso spingere al massimo se la squadra non ha trovato ancora una quadra.
    Poi se a giugno prendete Murray di Denver al posto di Lebron, un po' prevenuti lo siete.

    P.S.: e come volevasi dimostrare, alla prima partita importante della stagione, LeBron si è messo nel taschino la seconda forza ad ovest.

  6. #15
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    7,059
    Citazione Originariamente Scritto da DMZtheRockBear Visualizza Messaggio
    Dai per carità, chi capisce un po' di basket, sa benissimo che per quanto Melo sia l'ombra di sé stesso, i problemi di Houston non partono da lui, ma da molto prima.
    Perché CP3 si è fatto dare il massimo salariale? Adesso Ariza prende il sole in Arizona e anche Mbah A Moute è andato via,praticamente il 70% della difesa di Houston lo scorso anno.
    Melo non è mai stato un difensore e si sapeva e non è mai stato nemmeno un tiratore da 3 ai livelli di Ariza. Qui ci colpa Houston, nella figura di Morey e basta.

    Philadelphia e il suo process fanno ridere,quante prime scelte hanno sprecato? Ho perso il conto,Fultz è un bust e l'unico tiratore affidabile che hanno è il "giovane" Reddick. Simmons quando la metterà una tripla? E quando inizierà a giocare CON Embiid? Se Boston e Toronto e Milwaukee devono preoccuparsi di questi qui, stiamo freschi.

    LeBron sta giocando al 40% perché lo vuole lui ed è evidente. Non vale la pena andare al massimo a novembre, ha sempre fatto così negli ultimi anni, non ha bisogno dell'MVP.
    Non ha senso spingere al massimo se la squadra non ha trovato ancora una quadra.
    Poi se a giugno prendete Murray di Denver al posto di Lebron, un po' prevenuti lo siete.

    P.S.: e come volevasi dimostrare, alla prima partita importante della stagione, LeBron si è messo nel taschino la seconda forza ad ovest.

    Hai scritto cose condivisibili e corrette ma che esulano dal mio discorso.

    Non ho criticato il pessimo mercato di Houston, è così evidente che non vale la pena di spenderci parole. Ho semmai evidenziato come Melo sia deleterio. Le partenze di Ariza e Moute non giustificano il tracollo iniziale di Houston, per cui la spiegazione del disastro iniziale è in larga parte riferibile ad Anthony, che non difende, tira male e gioca da solo, e non è appunto un caso che, accantonato lui, i Rockets si siano ripresi. E non è un caso che nessuna ex squadra di Anthony lo rimpianga.

    Su Phila hai sritto cose stranote anche se Simmons e Embiid sono comunque scelte del draft azzeccate. Che tuttavia non cancellano i disastri fatti con la lottery da Phila. Ma appunto si parla di una lotteria e la fregatura è dietro l'angolo. Così come lo steal. Ti può capitare un bidone come Okafor alla terza o un campione come Ginobili alla 57ma. Ma non è questo il punto. Io intendevo che con Butler, almeno in via teorica, i 76ers possono creare fastidi alle contender dell'est e mi pare, sempre in via teorica, che questa ad oggi non sia una fesseria. Poi ovviamente si vedrà, ma ad oggi, con Butler, Phila ha fatto un bel salto in avanti, se poi basterà per battere Boston e Toronto sarà il campo a dirlo. Ma di sicuro non è stupido dire che con Butler Phila dovrebbe avvicinarsi alle squadre top dell'est.

    Su Lebron dici più o meno quello che penso anche io. Cioè che non stia facendo il massimo. Ma io evidenziavo come nella western Lebron non può permettersi di giocare la RS in ciabatte. L'ovest è durissimo e per andare ai PO serve il miglior James e penso che stia iniziando a capirlo anche lui. D'altronde l'equilibrio che c'è a ovest in questi ultimi anni ha fatto sì che i giocatori di questa conference giocassero al massimo sin dalla RS. Infatti non è un caso che gli ultimi MVP siano tutti di squadre della western. Insomma per portare questi Lakers ai PO James deve ripetere la scorsa stagione, perché senza il miglior James questi Lakers i PO li vedono col binocolo. Tuttavia per età e concorrenza non mi pare esagerato dire che all'Ovest difficilmente vedremo il Lebron schiaccia sassi visto all'est, cioè a dire non vedremo Lebron da solo vincere una serie Po come spesso faceva ad est. Ovviamente, da tifoso dei lakers, spero invece di sbagliare.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  7. #16
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,572
    Citazione Originariamente Scritto da Raryof Visualizza Messaggio
    Il giorno che Carmelo vincerà un anello avrà le mani amputate completamente (anche i piedi, per sicurezza).
    Ricordiamo sempre che al momento Scalabrine ha un anello e Melo zero.

    Comunque, con Butler adesso Philadephia può fare veramente il salto di qualità e per me saranno in finale a Giugno.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    11,584
    Porter e uno tra Beal e Wall in uscita da Washington. Ci sono ancora pezzi pregiati su mercato.
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    “Per me libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà.” (Sandro Pertini)

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    22,126
    Fa impressione vedere i Lakers in media con i Warriors dopo anni agli antipodi della classifica..
    Welcome back LEG3ND!

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600