Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 19 di 85 PrimaPrima ... 917181920212969 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 844

  1. #181
    Senior Member L'avatar di DMZtheRockBear
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Molfetta
    Messaggi
    5,380
    inutile dire che è una scelta scellerata...serve un miracolo...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #182
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,449
    Voglio rendervi partecipi di un post che ho trovato su Lakersland e che mi trova sostanzialmente d'accordo (ed ammetto anche di aver tratto spunto nel mio post precedente)

    oh, eh. no voglio dire: ********* pare che abbiamo preso nando gentile in panchina. cari miei io non ci sto.

    non era la mia prima scelta, mi pare evidente. altrettanto evidente che jackson non era fattibile, se credevano che non poteva andare il triangolo ecc ecc non ci avrebbero parlato per due giorni. avrebbero fatto prima a non cercarlo e basta. jackson ha preteso cose impossibili, bene ha fatto la dirigenza a non piegarsi a lui e ai cori del "datece phil"...

    sloan non so perchè ma non è mai stato in corsa. a quel punto d'antoni mi sembra buono. voglio dire c'è l'esaltazione di mcmillan che non ha un quarto della carriera di mike. però era il desiderio bagnato. io sono molto incuriosito e voglio vedere come lavora.

    non mi preoccupo per il roster. chi erano i tiratori ai suns? bell, barbosa, MARION? tutti tiratori mediocri, ma li metteva in ritmo il sistema e steve. e guarda il caso, steve c'è anche qui.

    il vero dramma era rimettere la triangolo per i dubbi già detti ieri anche su howard.
    Howard e Gasol ad alternarsi da 5 con D'Antoni ci possono stare senza problemi. Jamison e Artest da 4 pure. E Ebanks e Meeks potrebbero giocare minuti importanti allungando le rotazioni di un roster non lunghissimo.con d'antoni il problema del doppio lungo, che nella nba moderna c'è sempre e cmq, è più risolvibile che con la triangolo.

    poi secondo me sbagliamo se lo vediamo solo come quello del 7seconds. ritmo, certo, velocità, ma non è che ha sempre giocato con quegli estremi. e dubito li riproporrà ai lakers. di d'antoni si può dire tutto, ma non che sia un ********** che non conosce il basket. a momenti qui lo paragoniamo al carlos bianchi della situazione.
    Ecco io la penso così

  4. #183
    Morto che parla
    Ospite
    Resto un po' scettico circa il run and gun (che comunque per me è un modo di giocare DIVINO) con questi interpreti, però vediamo. Meglio del grassone potrebbe e dovrebbe fare.

  5. #184
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978
    Citazione Originariamente Scritto da Kurt91 Visualizza Messaggio
    Ma perché ai tempi dei Suns Marion era un tiratore? Bell? Barbosa? Erano tutti tiratori mortiferi alla Ray Allen?= No erano buoni tiratori (Marion per me no ma magari sbaglio io) che erano esaltati dal sistema D'Antoniano. Artest rischia di fare più danni della grandine? Ok non è un tiratore affidabile, ma manco uno schifo e, per me, lo vedremo anche da 4 che col sistema D'Antoni ci può stare (ok che è un giocatore totale, ma a Miami il filippino fa giocare 4 uno come Lebron che 4 non è...). Anche Howard, per me ci può stare, è un lungo che corre il campo come pochi e soprattutto va alla rande di p'n'r, che con Nash vedremo ancor più spesso.

    Io non dico che tutti sono fatti apposta per giocare con D'Antoni (tant'è che, come ho detto, l'unico che non c'entra proprio una mazza è il catalano), ma il resto della squadra si. Poi se pensi che Kobe faccia lo spot up shooter bé, evidentemente non conosci Kobe (tranquillo so che lo conosci e che mi sembra un po' grottesca questa affermazione da un conoscitore dei Lakers come te ).

    Ripeto quanto detto prima: D'Antoni può piacere e non piacere, ma non è uno sc*mo del gioco come molti vogliono farlo passare. E' uno che di basket ne sa a pacchi, è apprezzatissimo dai giocatori (ricordiamo che è uno staffer della selezione USA) Kobe e Nash su tutti e credo che non abbia problemi a rivedere parte del suo gioco per i Lakers. Cioè in sostanza non redo affatto che vedremo il cosi detto 7 seconds or less.

    Che poi D'Antoni non fosse la mia prima scelta, e anche quella di molti altri tifosi lacustri, è risaputo. Ma chi avresti preso contando che Jackson, da quanto si dice, ha posto delle condizioni francamente eccessive? Sloan? Si, ma l'hanno veramente cercato? Lui si è reso disponibile? Oppure Dunleavy? Brividi. O McMillan (che per inciso pare che entrerà proprio a far parte dello staff di Mike)? Bo, io non sono molto convinto da questa scelta, ma più per la non difesa di D'Antoni che per il suo attacco. Ma sono sicuro che, tra i nomi che circolavano (Jax a parte) fosse il meno peggio.
    Se erano esaltati dal sistema di D'Antoni spiegami com'è che hanno tenuto ottime percentuali da fuori per tutta la loro carriera, soprattutto Raja e Barbosa, ti passo giusto Matrix ma gli altri due no, anzi Raja le migliori stagioni da sto punto di vista le ha fatte a Salt Lake City e non c'erano nè D'Antoni nè Nash. Barbosa idem con patate. A parte il fatto che io non ho parlato solo di tiratori ma anche di slasher, ovvero giocatori che spingono in transizione, che appena possono partono in contropiede e attaccano il canestro, bene ora vogliamo davvero paragonare quel Marion che schiacciava in testa a mezza lega ad Artest? Questo Artest? Poi quando ho parlato della grandine era un'iperbole per farti capire che è talmente stupido e ingnorante che in un sistema anarchico come quello di D'Antoni rischia di prendersi 20 tiri a partita e considerando che non è un tiratore affidabile bene ma non benissimo. Poi lascia perdere Lebron, l'hai detto te, è un giocatore totale, ha stazza e atletismo che non ha nessun 4 nella lega e stai sicuro che non giocherebbe da 4 in un quintetto senza tiratori e atleti affidabili come Chalmers, Battier, Miller, Allen, ecc....

    Howard? E infatti l'ho citato insieme ad Hill come uno dei pochi che potrebbero trovarsi bene, è il centro che corre meglio il campo e più riceve profondo e dinamico meglio è ma è di fatto l'unico giocatore del quintetto insieme a Nash che si adatta bene a questo sistema.

    Quanto a Kobe in un sistema del genere dovrebbe fare lo spot up shooter altrimenti te lo manda a pu77ane in partenza, come Melo a NY che si prendeva 250 iso a partita ma vabbè, qui si troverà un compromesso e tutto sommato è l'ultimo dei problemi però stai sicuro che si farà il run & gun classico d'antoniano la palla in mano Kobe ce la dovrà avere poco e la maggior parte dei tiri che si prenderà saranno su scarico o comunque pochi in iso.

    Io forse non s'è capito, non discuto Mike in sè per sè, anche se sinceramente col suo credo i titoli non li vinci, non mi ricordo manco qual è stata l'ultima squadra ad aver vinto un titolo senza un sistema difensivo credibile ma vabbè, io discuto la scelta D'Antoni in base al roster che abbiamo che è uno dei peggiori possibili se vuoi correre e giocare a farne uno in più degli avversari, that's all.

    Chi avrei preso? Brown (quello buono), McMillan ma da head coach non da assistente come pare avvenga perchè pure a NY c'aveva Woodson che curava la difesa e i risultati son stati disastrosi, poi l'hanno promosso capo allenatore e hanno svoltato perchè è in generale il sistema che ti espone a subire tanti punti, puoi avere pure Thibo a curarti la difesa ma se giochi ai 120 con un roster che è fatto prevalentemente di giocatori poco atletici non risolvi niente, giochi con Miami e te ne fanno 80 solo in contropiede, immagina una serie intera di Kobe a rincorrere Wade avanti e indietro perchè poi il problema è che è pure un sistema molto dispendioso fisicamente parlando.

    P.S. Se scambiano Gasol e mi prendono un 4 atletico e un paio di tiratori mortiferi si può far bene anche con D'Antoni anche se sarei comunque molto scettico sulle possibilità di contendere, ad oggi con questo roster ZERO fiducia.

  6. #185
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Se erano esaltati dal sistema di D'Antoni spiegami com'è che hanno tenuto ottime percentuali da fuori per tutta la loro carriera, soprattutto Raja e Barbosa, ti passo giusto Matrix ma gli altri due no, anzi Raja le migliori stagioni da sto punto di vista le ha fatte a Salt Lake City e non c'erano nè D'Antoni nè Nash. Barbosa idem con patate. A parte il fatto che io non ho parlato solo di tiratori ma anche di slasher, ovvero giocatori che spingono in transizione, che appena possono partono in contropiede e attaccano il canestro, bene ora vogliamo davvero paragonare quel Marion che schiacciava in testa a mezza lega ad Artest? Questo Artest? Poi quando ho parlato della grandine era un'iperbole per farti capire che è talmente stupido e ingnorante che in un sistema anarchico come quello di D'Antoni rischia di prendersi 20 tiri a partita e considerando che non è un tiratore affidabile bene ma non benissimo. Poi lascia perdere Lebron, l'hai detto te, è un giocatore totale, ha stazza e atletismo che non ha nessun 4 nella lega e stai sicuro che non giocherebbe da 4 in un quintetto senza tiratori e atleti affidabili come Chalmers, Battier, Miller, Allen, ecc....

    Howard? E infatti l'ho citato insieme ad Hill come uno dei pochi che potrebbero trovarsi bene, è il centro che corre meglio il campo e più riceve profondo e dinamico meglio è ma è di fatto l'unico giocatore del quintetto insieme a Nash che si adatta bene a questo sistema.

    Quanto a Kobe in un sistema del genere dovrebbe fare lo spot up shooter altrimenti te lo manda a pu77ane in partenza, come Melo a NY che si prendeva 250 iso a partita ma vabbè, qui si troverà un compromesso e tutto sommato è l'ultimo dei problemi però stai sicuro che si farà il run & gun classico d'antoniano la palla in mano Kobe ce la dovrà avere poco e la maggior parte dei tiri che si prenderà saranno su scarico o comunque pochi in iso.

    Io forse non s'è capito, non discuto Mike in sè per sè, anche se sinceramente col suo credo i titoli non li vinci, non mi ricordo manco qual è stata l'ultima squadra ad aver vinto un titolo senza un sistema difensivo credibile ma vabbè, io discuto la scelta D'Antoni in base al roster che abbiamo che è uno dei peggiori possibili se vuoi correre e giocare a farne uno in più degli avversari, that's all.

    Chi avrei preso? Brown (quello buono), McMillan ma da head coach non da assistente come pare avvenga perchè pure a NY c'aveva Woodson che curava la difesa e i risultati son stati disastrosi, poi l'hanno promosso capo allenatore e hanno svoltato perchè è in generale il sistema che ti espone a subire tanti punti, puoi avere pure Thibo a curarti la difesa ma se giochi ai 120 con un roster che è fatto prevalentemente di giocatori poco atletici non risolvi niente, giochi con Miami e te ne fanno 80 solo in contropiede, immagina una serie intera di Kobe a rincorrere Wade avanti e indietro perchè poi il problema è che è pure un sistema molto dispendioso fisicamente parlando.

    P.S. Se scambiano Gasol e mi prendono un 4 atletico e un paio di tiratori mortiferi si può far bene anche con D'Antoni anche se sarei comunque molto scettico sulle possibilità di contendere, ad oggi con questo roster ZERO fiducia.
    Sono d'accordo se imposta un run and gun "puro".

  7. #186
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,449
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Se erano esaltati dal sistema di D'Antoni spiegami com'è che hanno tenuto ottime percentuali da fuori per tutta la loro carriera, soprattutto Raja e Barbosa, ti passo giusto Matrix ma gli altri due no, anzi Raja le migliori stagioni da sto punto di vista le ha fatte a Salt Lake City e non c'erano nè D'Antoni nè Nash. Barbosa idem con patate. A parte il fatto che io non ho parlato solo di tiratori ma anche di slasher, ovvero giocatori che spingono in transizione, che appena possono partono in contropiede e attaccano il canestro, bene ora vogliamo davvero paragonare quel Marion che schiacciava in testa a mezza lega ad Artest? Questo Artest? Poi quando ho parlato della grandine era un'iperbole per farti capire che è talmente stupido e ingnorante che in un sistema anarchico come quello di D'Antoni rischia di prendersi 20 tiri a partita e considerando che non è un tiratore affidabile bene ma non benissimo. Poi lascia perdere Lebron, l'hai detto te, è un giocatore totale, ha stazza e atletismo che non ha nessun 4 nella lega e stai sicuro che non giocherebbe da 4 in un quintetto senza tiratori e atleti affidabili come Chalmers, Battier, Miller, Allen, ecc....

    Howard? E infatti l'ho citato insieme ad Hill come uno dei pochi che potrebbero trovarsi bene, è il centro che corre meglio il campo e più riceve profondo e dinamico meglio è ma è di fatto l'unico giocatore del quintetto insieme a Nash che si adatta bene a questo sistema.

    Quanto a Kobe in un sistema del genere dovrebbe fare lo spot up shooter altrimenti te lo manda a pu77ane in partenza, come Melo a NY che si prendeva 250 iso a partita ma vabbè, qui si troverà un compromesso e tutto sommato è l'ultimo dei problemi però stai sicuro che si farà il run & gun classico d'antoniano la palla in mano Kobe ce la dovrà avere poco e la maggior parte dei tiri che si prenderà saranno su scarico o comunque pochi in iso.

    Io forse non s'è capito, non discuto Mike in sè per sè, anche se sinceramente col suo credo i titoli non li vinci, non mi ricordo manco qual è stata l'ultima squadra ad aver vinto un titolo senza un sistema difensivo credibile ma vabbè, io discuto la scelta D'Antoni in base al roster che abbiamo che è uno dei peggiori possibili se vuoi correre e giocare a farne uno in più degli avversari, that's all.

    Chi avrei preso? Brown (quello buono), McMillan ma da head coach non da assistente come pare avvenga perchè pure a NY c'aveva Woodson che curava la difesa e i risultati son stati disastrosi, poi l'hanno promosso capo allenatore e hanno svoltato perchè è in generale il sistema che ti espone a subire tanti punti, puoi avere pure Thibo a curarti la difesa ma se giochi ai 120 con un roster che è fatto prevalentemente di giocatori poco atletici non risolvi niente, giochi con Miami e te ne fanno 80 solo in contropiede, immagina una serie intera di Kobe a rincorrere Wade avanti e indietro perchè poi il problema è che è pure un sistema molto dispendioso fisicamente parlando.

    P.S. Se scambiano Gasol e mi prendono un 4 atletico e un paio di tiratori mortiferi si può far bene anche con D'Antoni anche se sarei comunque molto scettico sulle possibilità di contendere, ad oggi con questo roster ZERO fiducia.
    Bo Snake, io la vedo in modo diversi da te. Nel senso che si, anch'io sono un po' scettico su D'Antoni, ma allo stesso tempo cerco di vedere del buono in questa scelta. Avresti preso Larry Brown? Ok che siamo i Lakers, questo ha 74 anni (o 72 non ricordo), allena ora in Ncaa (gli SMU Mustangs) e se ha fatto questa scelta è perché evidentemente alla sua età non aveva più voglia di rimettersi in gioco. McMillan? Bo, tutti stravedono per sto qui. Ammetto di conoscerlo poco, ma non mi dice gran ché. Sloan? Stesso discorso di Larry Brown. Jackson, se è vero quello che ho letto, ha semplicemente tirato troppo la corda e, per me, a sto giro il tanto vituperato Jim ha fatto bene. Oh ragazzi volente o nolente questo è, di fatto, l'uomo che ci guiderà quando il vecchio non ci sarà più.

    Rimaneva D'Antoni (a meno che non si preferiva Dunleavy) ed, per quanto non mi piaccia, è comunque una buona scelta. O meglio, la meno peggio sulla piazza. E' ben voluto dallo spogliatoio (Kobe in primis e sai meglio di me che è lui che comanda) e sono convinto che non vedremo solo il run&gun, credo che per quanto possibile si adatterà anche alle caratteristiche del roster. Ripeto, si può dire quello che si vuole, ma D'Antoni non è un coglion* del gioco.

    La sua New York giocava anche bene, prima che gli rivoltassero la squadra. Ed inoltre quando Melo lo scorso anno passò buona parte della RS in infermeria e quando di fatto scoppiò Lin, NY inanellò una serie di prestazioni convincenti. La magia finì col ritorno di Melo proprio per i motivi da te elencati.

    Kobe è come Melo perché chiama tanti palloni? Si, chiaro che sia così. Però sono convinto che se Kobe abbia dato il benestare è perché sia pronto a mettersi al servizio del Baffo. Inoltre c'è un giocatore come Nash, che si avrà anche 38 anni, ma è in grado di far rendere pure il sottoscritto. Per il resto credo che Gasol abbia i giorni o i mesi contati perché appunto è quello che vedo peggio con D'Antoni. Se verrà scambiato verrà fatto per prendere i giocatori da te citati.

    Io non credo che D'Antoni sia l'allenatore giusto per questi Lakers, ma credendo fermamente che non sia un idio7a del gioco, credo che possa fare bene. Io sono curioso di vederlo all'opera. Dopo potrò dare un giudizio definitivo sulla sua scelta e sul suo operato, in positivo e in negativo

  8. #187
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978
    Citazione Originariamente Scritto da Kurt91 Visualizza Messaggio
    Ripeto, si può dire quello che si vuole, ma D'Antoni non è un coglion* del gioco.

    La sua New York giocava anche bene, prima che gli rivoltassero la squadra. Ed inoltre quando Melo lo scorso anno passò buona parte della RS in infermeria e quando di fatto scoppiò Lin, NY inanellò una serie di prestazioni convincenti. La magia finì col ritorno di Melo proprio per i motivi da te elencati.

    Kobe è come Melo perché chiama tanti palloni? Si, chiaro che sia così. Però sono convinto che se Kobe abbia dato il benestare è perché sia pronto a mettersi al servizio del Baffo. Inoltre c'è un giocatore come Nash, che si avrà anche 38 anni, ma è in grado di far rendere pure il sottoscritto. Per il resto credo che Gasol abbia i giorni o i mesi contati perché appunto è quello che vedo peggio con D'Antoni. Se verrà scambiato verrà fatto per prendere i giocatori da te citati.

    Io non credo che D'Antoni sia l'allenatore giusto per questi Lakers, ma credendo fermamente che non sia un idio7a del gioco, credo che possa fare bene. Io sono curioso di vederlo all'opera. Dopo potrò dare un giudizio definitivo sulla sua scelta e sul suo operato, in positivo e in negativo
    Ripeto, non ho detto che è un koglione o un'id@ota, infondo ha vinto un paio di RS ed è andato ad una p0rcata di Horry dal vincere un titolo, quello che discuto è il roster che c'entra poco e niente col suo gioco, se poi con Gasol arrivano atleti e tiratori se ne può parlare ma ad oggi mi baso su quello che abbiamo tra le mani e il fit non mi sembra perfetto. L'hai detto te, fino a che non gli hanno stravolto la squadra a NY ha fatto bene, perchè aveva un roster adatto al suo credo cestistico, poi sono iniziati i disastri. Secondo te potenzialmente erano più forti i Knicks di Gallinari, Felton e Amar'e o quelli di Amar'e, Melo, JR e Chandler? Penso non ci siano dubbi, eppure ha fatto molto meglio coi primi e non coi secondi, perchè i primi si sposavano perfettamente ad un sistema di gioco a ritmi alti, i secondi no e ad oggi noi per come siamo strutturati siam più vicini agli ultimi Knicks, quelli c'avevano l'area intasata da Amar'e e Chandler, noi ce l'abbiamo da Gasol e Howard, quelli c'avevano iso Melo noi c'abbiamo iso Kobe, differenza sostanziale noi c'abbiamo Nash vero e infatti tutto sommato il problema non sarà l'attacco, io ho gli incubi per quanto riguarda la difesa, gente ultratrentenne come Kobe o Metta che fa avanti e indietro per il parquet ogni 10 secondi mi fa venire i brividi al solo pensiero, se poi non farà run & gun sistematico non lo so, a NY il secondo anno non l'ha fatto e i risultati sono stati pessimi, come lo furono l'anno coi Suns di Amar'e e Shaq.

  9. #188
    Livestrong
    Ospite
    Comunque anche nei college usa ci sono dei signori allenatori... Con d'antoni il titolo non lo vinci

  10. #189
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,449
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Ripeto, non ho detto che è un koglione o un'id@ota, infondo ha vinto un paio di RS ed è andato ad una p0rcata di Horry dal vincere un titolo, quello che discuto è il roster che c'entra poco e niente col suo gioco, se poi con Gasol arrivano atleti e tiratori se ne può parlare ma ad oggi mi baso su quello che abbiamo tra le mani e il fit non mi sembra perfetto. L'hai detto te, fino a che non gli hanno stravolto la squadra a NY ha fatto bene, perchè aveva un roster adatto al suo credo cestistico, poi sono iniziati i disastri. Secondo te potenzialmente erano più forti i Knicks di Gallinari, Felton e Amar'e o quelli di Amar'e, Melo, JR e Chandler? Penso non ci siano dubbi, eppure ha fatto molto meglio coi primi e non coi secondi, perchè i primi si sposavano perfettamente ad un sistema di gioco a ritmi alti, i secondi no e ad oggi noi per come siamo strutturati siam più vicini agli ultimi Knicks, quelli c'avevano l'area intasata da Amar'e e Chandler, noi ce l'abbiamo da Gasol e Howard, quelli c'avevano iso Melo noi c'abbiamo iso Kobe, differenza sostanziale noi c'abbiamo Nash vero e infatti tutto sommato il problema non sarà l'attacco, io ho gli incubi per quanto riguarda la difesa, gente ultratrentenne come Kobe o Metta che fa avanti e indietro per il parquet ogni 10 secondi mi fa venire i brividi al solo pensiero, se poi non farà run & gun sistematico non lo so, a NY il secondo anno non l'ha fatto e i risultati sono stati pessimi, come lo furono l'anno coi Suns di Amar'e e Shaq.
    Appunto perché non è uno sc€mo del gioco credo proprio che saprà adattarsi al roster che, credo, verrà anche perfezionato al suo gioco. Per questo credo che Gasol abbia i giorni o i mesi contati da noi. Dal punto di vista difensivo sono d'accordo e sarà il più grande punto di domanda. Io sono curioso di vedere come lavorerà, non do per scontato che faccia un cattivo lavoro

  11. #190
    Spettacolo Lebron contro Houston

Pagina 19 di 85 PrimaPrima ... 917181920212969 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.