Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 19 di 20 PrimaPrima ... 917181920 UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 194

  1. #181
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Il fatto che non sia riuscito a vincere con Udinese, Frosinone e Chievo non vuol dire nulla e sai perché? Perché nel calcio conta anche la testa e alla Juve manca proprio la testa, non ci sono più certezze, non c'è più serenità, sicurezza nei propri mezzi.
    Com'è possibile allora che la Juventus abbia battuto il City mandandolo in crisi nera in campionato e poi abbia pareggiato col Chievo, perso con l'Udinese e si sia fatto asfaltare dal Napoli? Perché col City Allegri è riuscito a tenere di nuovo concentrati tutti quanti e a fargli dare il meglio di sé, perché Allegri tatticamente è un signor allenatore, tant'è vero che in Champions è sempre stato eliminato dal Barcellona più forte del mondo, sia col Milan che con la Juve, per il resto non le ha mai cannate.
    In campionato è diverso, non puoi tenere alta la concentrazione col Frosinone come col City, è fisiologico, da che mondo e mondo, altrimenti lo stesso Sacchi non avrebbe vinto un campionato soltanto a fronte di due Coppe dei Campioni di fila.
    La Juventus si è indebolita perché non è più forte a 360°, non è più una squadra che anche quando gioca sotto le sue possibilità riesce a vincere, adesso la Juve deve dare sempre il 100%, anche col Frosinone, perché la squadra è stata smantellata nelle sue fondamenta, non c'entra che la Juventus sia più forte del Frosinone, c'entra invece che alla Juventus non c'è più testa.
    Penso che non avrei saputo scriverlo meglio. La cosa che mi fa più arrabbiare è che ora quegli sciacalli dei giornalai stanno già facendo i nomi di eventuali sostituti, con tutta quella massa di capre bianconere a calcare l'onda gridando "esoneratelo", "l'anno scorso ha vinto grazie alla rosa di Conte" e altre amenità. Ma mettere in dubbio il signore dagli occhi storti, il vero responsabile di questa situazione niente.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #182
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Io ero uno di quelli che riteneva positivo il mercato bianconero (almeno in ottica nazionale). Tenendo conto dell'età di Pirlo e dell'improvvisa richiesta di cessione di Tevez (sono certo che se l'avessero saputo per tempo lo avrebbero sostituito con uno più esperto di Dybala) a mio modo di vedere avevano gestito abbastanza bene l' "emergenza". Evidentemente avevo sottovalutato l'impatto che in questo sport hanno il carisma e la personalità, e perdere in un colpo solo i tre giocatori più simbolici sotto questo aspetto è stato un brutto colpo (basti pensare all'involuzione di Pogba non appena ha dovuto caricarsi la squadra sulle sapalle). In conclusione, faccio mea culpa; questa Juve è molto meno forte di quanto i nomi sull'album di figurine potessero far credere. Ergo in caso di stagione a zeru tituli non trovo corretto dare tutte le colpe ad Allegri.

    Fatta questa doverosa premessa: basta con questa favola del "povero Allegri, gli smembrano sempre le squadre", perchè in tutta la sua carriera la stagione che ha decretato il suo vero fallimento non è quella 2013-14 e non sarà nemmeno la 2015-16, ma bensì è stata la 2011-12. L'anno in cui abbiamo perso lo scudetto non mi risulta che ci fosse stato chissà quale smantellamento. Vero, non gli avevano preso nè Fabregas nè Hamsik, per non parlare del caso Tevez (che per molti avrebbe cambiato non solo il destino del Milan ma addirittura della storia dell'umanità) ma al di là di questo già il fatto di avere Ibra in squadra in teoria doveva essere più che sufficiente per rinconfermarci vincitori. E invece nada, e non smetterò mai di ricordare che quello scudetto fu buttato via per non essere riusciti a battere (A SAN SIRO !) il Bologna e una Fiorentina prossima alla Serie B ...

  4. #183
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Penso che non avrei saputo scriverlo meglio. La cosa che mi fa più arrabbiare è che ora quegli sciacalli dei giornalai stanno già facendo i nomi di eventuali sostituti, con tutta quella massa di capre bianconere a calcare l'onda gridando "esoneratelo", "l'anno scorso ha vinto grazie alla rosa di Conte" e altre amenità. Ma mettere in dubbio il signore dagli occhi storti, il vero responsabile di questa situazione niente.
    Io fui uno degli heaters di Allegri all'epoca dell'esonero al Milan, poi mi son dovuto ricredere l'anno scorso a fronte di un double nazionale e di una finale di Champions League persa contro un Barcellona praticamente invincibile.
    È già stato sufficiente sbagliare la valutazione di questo allenatore una volta, sarebbe ridicolo tornare alla posizione di partenza spinto soltanto dall'apparenza dei risultati, perché adesso alla Juve ho visto ciò che non volli vedere al Milan all'epoca, cioè una squadra completamente smantellata dopo le vittorie del primo anno.
    Ho già spiegato perché non può essere colpa di Allegri o per lo meno non può essere completamente colpa di Allegri, sarebbe stata sua esclusiva responsabilità se con la stessa squadra dell'anno scorso avesse conseguito questi risultati ma non con questa Juve, certamente la soluzione non è esonerarlo, non ho idea di come possa risollevare questa situazione ma la soluzione non è il cambio in panchina.

  5. #184
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Io ero uno di quelli che riteneva positivo il mercato bianconero (almeno in ottica nazionale). Tenendo conto dell'età di Pirlo e dell'improvvisa richiesta di cessione di Tevez (sono certo che se l'avessero saputo per tempo lo avrebbero sostituito con uno più esperto di Dybala) a mio modo di vedere avevano gestito abbastanza bene l' "emergenza". Evidentemente avevo sottovalutato l'impatto che in questo sport hanno il carisma e la personalità, e perdere in un colpo solo i tre giocatori più simbolici sotto questo aspetto è stato un brutto colpo (basti pensare all'involuzione di Pogba non appena ha dovuto caricarsi la squadra sulle sapalle). In conclusione, faccio mea culpa; questa Juve è molto meno forte di quanto i nomi sull'album di figurine potessero far credere. Ergo in caso si stagione a zeru tituli non trovo corretto dare tutte le colpe ad Allegri.

    Fatta questa doverosa premessa: basta con questa favola del "povero Allegri, gli smembrano sempre le squadre", perchè in tutta la sua carriera la stagione che ha decretato il suo vero fallimento non è quella 2013-14 e non sarà nemmeno la 2015-16, ma bensì è stata la 2011-12. L'anno in cui abbiamo perso lo scudetto non mi risulta che ci fosse stato chissà quale smantellamento. Vero, non gli avevano preso nè Fabregas nè Hamsik, per non parlare del caso Tevez (che per molti avrebbe cambiato non solo il destino del Milan ma addirittura della storia dell'umanità) ma al di là di questo già il fatto di avere Ibra in squadra in teoria doveva essere più che sufficiente per rinconfermarci vincitori. E invece nada, e non smetterò mai di ricordare che quello scudetto fu buttato via per non essere riusciti a battere (A SAN SIRO !) il Bologna e una Fiorentina prossima alla Serie B ...
    Infatti ciò che hai spiegato non lo rende un grande allenatore ma sicuramente non è il mediocre che si sente dire in giro dagli juventini e in questo topic. Allegri è un buon allenatore, più che buono, i pessimi risultati sono principalmente frutto di uno sfascio completo della rosa.

  6. #185
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Infatti ciò che hai spiegato non lo rende un grande allenatore ma sicuramente non è il mediocre che si sente dire in giro dagli juventini e in questo topic. Allegri è un buon allenatore, più che buono, i pessimi risultati sono principalmente frutto di uno sfascio completo della rosa.
    Da milanista faccio alquanto fatica a definire un "più che buon" allenatore uno che ci ha fatto perdere uno scudetto in quel modo, manco fossimo la Juve che vince campionati un anno sì e uno no. È un discreto allenatore pieno di fans ed haters che in lui vedono sempre il bene e il male anche laddove non ci sono.

  7. #186
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Da milanista faccio alquanto fatica a definire un "più che buon" allenatore uno che ci ha fatto perdere uno scudetto in quel modo, manco fossimo la Juve che vince campionati un anno sì e uno no. È un discreto allenatore pieno di fans ed haters che in lui vedono sempre il bene e il male anche laddove non ci sono.
    Ti ribadisco il concetto, quella stagione è la prova di come non sia un grande allenatore ma la stagione scorsa alla Juve e gli stessi successi con noi sono la prova, invece, di quanto di buono possa dare. Non è tutto bianco o nero, Allegri non deve essere un grande allenatore o un brocco, penso non si faccia torto a nessuno dicendo che sulla panchina se la cavicchi discretamente, no?

  8. #187
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ti ribadisco il concetto, quella stagione è la prova di come non sia un grande allenatore ma la stagione scorsa alla Juve e gli stessi successi con noi sono la prova, invece, di quanto di buono possa dare. Non è tutto bianco o nero, Allegri non deve essere un grande allenatore o un brocco, penso non si faccia torto a nessuno dicendo che sulla panchina se la cavicchi discretamente, no?
    Perchè ho forse detto il contrario ? la differenza è che tu lo vedi come un discreto allenatore più tendente al "buono", mentre io un discreto allenatore più tendente al "normale". Semplici opinioni

  9. #188
    kolao95
    Ospite
    La scusa che ad Allegri gli hanno smantellato la squadra non regge, dai. Il mercato della Juve quest'anno secondo me è stato un buonissimo mercato, l'unica cosa che è mancata è il trequartista, ma gli hanno comunque preso Cuadrado, che in Italia fa la differenza, e in più ha a disposizione giocatori con cui può fare qualsiasi modulo. La sua colpa è non aver dato un'identità a questo nuovo gruppo, ha avuto tre mesi a disposizione e la squadra non sa cosa fare in campo e per di più sembra molle (il giocatore simbolo di questa mollezza è Mr.100 milioni) e fisicamente giù, insomma le stesse cose che si sono verificate al Milan.

  10. #189
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Magari tenevano Pirlo, Vidal e Tevez e poi i risultati sarebbe stati li stessi e con tanto " ehehe ma la Juve ha fatto lo stesso errore i Milan post Atene ed Inter post Madrid".

    Pirlo Vida e Tevez non avevano più voglia di rimanere, inutile continuare a dire che sarebbe stato meglio tenerseli.

    L'errore non è stato tanto l'addio di dei tre, ma non aver sostituito due campioni (Tevez e Vidal) con altri due grandi giocatori.

    Dybala, Hernanas, Cuadrado, Mandukic... sono stati acquisti non top.

    Dovevano prendere due top uno in avanti ed un numero 10
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  11. #190
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    Cioè se il Milan prendeva:

    Rugani
    Khedira
    Sandro
    Hernanes
    Cuadrado
    Mandzukic
    Dybala

    avremmo parlato di un grandissimo mercato.
    Assolutamente,ma le due squadre in questione sono in situazioni totalmente diverse.
    Noi ci saremmo rinforzati enormemente,loro si sono un po' indeboliti.
    I am the one who KNOCKS!

Pagina 19 di 20 PrimaPrima ... 917181920 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.