Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 3 di 3

  1. #1

    Mr. Zong al lavoro: ecco la sua prima offerta

    Secondo Tuttosport, Zong Qinghou, uno degli uomini più ricchi ed influenti della Cina, sta lavorando per l’operazione Milan. Infatti è il magnate cinese delle bevande gassate il leader della cordata cinese che sta preparando l’assalto alle quote di Silvio Berlusconi, dopo l’ok e il benestare del governo interno. Mister Zong in questi giorni starebbe infatti studiando le carte ed i conti attuali del Milan tra introiti e debiti. Il suo dossier definitivo dovrebbe poi essere pronto nel giro di poche settimane e a quel punto potrebbe lanciare l’offerta ufficiale: una fidejussione da 500 milioni di euro per il 65-70% delle azioni rossonere. Zong non è in grado di arrivare al tanto acclamato miliardo di euro richiesto da Fininvest, ecco perché si confronterà a breve con gli eventuali soci, tra cui spiccano Wang Jianlin di Wanda Group e il colosso elettronico Huawei, per concretizzare la proposta e reperire gli ultimi fondi necessari.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Secondo Tuttosport, Zong Qinghou, uno degli uomini più ricchi ed influenti della Cina, sta lavorando per l’operazione Milan. Infatti è il magnate cinese delle bevande gassate il leader della cordata cinese che sta preparando l’assalto alle quote di Silvio Berlusconi, dopo l’ok e il benestare del governo interno. Mister Zong in questi giorni starebbe infatti studiando le carte ed i conti attuali del Milan tra introiti e debiti. Il suo dossier definitivo dovrebbe poi essere pronto nel giro di poche settimane e a quel punto potrebbe lanciare l’offerta ufficiale: una fidejussione da 500 milioni di euro per il 65-70% delle azioni rossonere. Zong non è in grado di arrivare al tanto acclamato miliardo di euro richiesto da Fininvest, ecco perché si confronterà a breve con gli eventuali soci, tra cui spiccano Wang Jianlin di Wanda Group e il colosso elettronico Huawei, per concretizzare la proposta e reperire gli ultimi fondi necessari.
    Zong Qinghou, quello che aveva smentito 8 giorni fa qualsiasi interesse per il Milan?
    Ma non sanno più cosa inventarsi!!!

  4. #3
    =Gighen= L'avatar di gighen_33
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Lugano
    Messaggi
    19
    Citazione Originariamente Scritto da osvaldobusatti Visualizza Messaggio
    Zong Qinghou, quello che aveva smentito 8 giorni fa qualsiasi interesse per il Milan?
    Ma non sanno più cosa inventarsi!!!
    Davvero, non sanno più cosa inventarsi . Oltre al fatto che un Signore di tale levatura economica , dubito non sia in grado di arrivare al miliardo di euro. Sarebbe più plausibile che non ritenga giusta la valutazione e che possa tendere al ribasso.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.