Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 28 di 28

  1. #21
    Senior Member L'avatar di DeviLInsideMe
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lamezia Terme
    Messaggi
    6,798
    Non c'entra niente questo.. Questo mi sembra chiaro no? Ma ora stiamo parlando della questione che secondo te Marina e piersilvio non hanno la volontà di vendere il Milan mentre secondo me si. A prescindere di chi detiene fininvest, facendo un ragionamento completo.. Tu, per esempio, ti tieni una azienda(perché questo il Milan è) che ti da solo perdite e perde fatturato facendoti perdere solo soldi ogni anno? Oppure cerchi di farla "risanare" se ancora ci tieni?.. Io penso le cose stiano così, e se non la vogliono rialzare un motivo di fondo ci sarà. Magari Berlusconi stesso vuole solo guadagnare il più possibile dalla vendita e mr bee crede di poter trovare più di 1 miliardo per il 100% della società cosa che invece nessuno è disposto a dare visto che l'unica vera valutazione è fra i 500 e i 600 milioni del 100%. I cinesi non sono stupidi

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    pizzamafiaberlusconi
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Il momento d'oro e' stato il primo, prendere il 100% del capitale sociale, e tenersi il margine per una leva finanziaria efficiente per recuperare l'ingente investimento. Ma Berlusconi gli ha detto no, e lui ha dovuto cambiare gioco. Difficilissimo: rastrellare denaro in nome di nuovi soci senza garantire il controllo. Difficile, senza un piano industriale e di investimenti.
    è sempre stato difficile o meglio irrealistico fin dall'inizio che si spenda così tanto per non contare nulla.

  4. #23
    pizzamafiaberlusconi
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da DeviLInsideMe Visualizza Messaggio
    Non c'entra niente questo.. Questo mi sembra chiaro no? Ma ora stiamo parlando della questione che secondo te Marina e piersilvio non hanno la volontà di vendere il Milan mentre secondo me si. A prescindere di chi detiene fininvest, facendo un ragionamento completo.. Tu, per esempio, ti tieni una azienda(perché questo il Milan è) che ti da solo perdite e perde fatturato facendoti perdere solo soldi ogni anno? Oppure cerchi di farla "risanare" se ancora ci tieni?.. Io penso le cose stiano così, e se non la vogliono rialzare un motivo di fondo ci sarà. Magari Berlusconi stesso vuole solo guadagnare il più possibile dalla vendita e mr bee crede di poter trovare più di 1 miliardo per il 100% della società cosa che invece nessuno è disposto a dare visto che l'unica vera valutazione è fra i 500 e i 600 milioni del 100%. I cinesi non sono stupidi
    Berlusconi infatti a mio avviso vuole risanare il milan riportando quel denaro in italia.Non lo vuole mollare,ha rassicurato gli sponsor che la sua famiglia resterà sempre nel Milan.Barbara parla di rinnovamenti,tratta con infront ecc ecc. troppo strano per una che sa che la società non sarà più sua.

  5. #24
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Con la bufera finanziaria che sta investendo i mercati asiatici, il rallentamento dell'economia cinese e il pieno impiego ormai raggiunto dalle aziende del far east, è molto più complicato per Bee trovare gente disponibile a finanziarlo.

    E la situazione dei possibili investitori arabi è ugualmente complicata (a causa del prezzo del petrolio in calo, della fine delle sanzioni all'Iran e della decisione degli USA di ritornare a esportare greggio).

    Se a tutto questo aggiungiamo la fumosità di Bee (che ogni giorno di più si dimostra essere simile ad un Flavio Carboni o ad un Cragnotti in salsa orientale: cioè un intrallazzone squattrinato), lo scarso appeal del calcio itagliano, e, last but not least, la folle valutazione valutazione berlusconiana; il pessimismo sulla cessione è molto forte.

    Mi sa che il treno buono, cioè l'avvento di magnati arabi e russi nel mondo del calcio, l'abbiamo perso, la vedo buia buia: una morte lenta nelle mani del duo B&G.

  6. #25
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riporta Milano Finanza, tutto ruoterebbe attorno alla quotazione in borsa ad Hong Kong. I nuovi soci di Bee vorrebbero valutare bene il ritorno economico che avrebbe tale operazione. Bee, peraltro, non avrebbe ancora alzato il velo sui nuovi alleati. In sostanza a 12 mesi di distanza non è cambiato nulla (un anno esatto fa si stava a questo punto).
    In casa Fininvest c'è molta cautela: è risaputo che la primogenita di Berlusconi, così come Piersilvio, cederebbero volentieri anche la maggioranza del Milan per incassare capitali freschi, fare plusvalenza, e trovare un alleato col quale condividere i costi di gestione.
    Il problema, però, resta sempre la valutazione data da Berlusconi... ossia 1 miliardo esclusi i debiti (altri 250M).
    Per molti osservatori, infatti, il Milan vale molto meno: 600-650M al massimo. Che rappresenta la valutazione fatta dal fondo Madison, unica vera alternativa a Mr Bee. Ed il punto di partenza ci sarebbe, visto che anni fa un team di esperti valutò il marchio Milan 500M. Bee rimane l'unico che si è detto disponibile ad accontentare Berlusconi, ma dei soldi non si vede neanche l'ombra.
    Si dice che il thailandese faccia il giro delle 7 chiese in Oriente. E come afferma un banchiere di lungo corso vicino al dossier: "il momento d'oro sembra passato". Ormai più passa il tempo e più l'opzione Bee diventa improbabile.
    Bugia.Gli investitori Bee li ha presentati durante il summit avvenuto con Fininvest in Cina,come riportato da tutte le altre testate Giornlistiche.Non capisco perchè i Giornali continuino a scrivere su questa cessione se non sanno nulla,poi sul "banchiere di lungo corso vicino al dossier" mi è scappato da ridere.
    #comprateilmilan

    la squadra della città è come l'amore della mamma.. non l'hai scelta.. è sempre stata lì! La squadra del cuore invece è la donna della tua vita!

    MilanMeaLvx

  7. #26
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    Nessuno sa la verità. Vedremo cosa accadrà da qui ai primi di febbraio.
    www.uaitstudio.it

  8. #27
    Il Milan è una fede L'avatar di Il Rosso e il Nero
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    902
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riporta Milano Finanza, tutto ruoterebbe attorno alla quotazione in borsa ad Hong Kong. I nuovi soci di Bee vorrebbero valutare bene il ritorno economico che avrebbe tale operazione. Bee, peraltro, non avrebbe ancora alzato il velo sui nuovi alleati. In sostanza a 12 mesi di distanza non è cambiato nulla (un anno esatto fa si stava a questo punto).
    In casa Fininvest c'è molta cautela: è risaputo che la primogenita di Berlusconi, così come Piersilvio, cederebbero volentieri anche la maggioranza del Milan per incassare capitali freschi, fare plusvalenza, e trovare un alleato col quale condividere i costi di gestione.
    Il problema, però, resta sempre la valutazione data da Berlusconi... ossia 1 miliardo esclusi i debiti (altri 250M).
    Per molti osservatori, infatti, il Milan vale molto meno: 600-650M al massimo. Che rappresenta la valutazione fatta dal fondo Madison, unica vera alternativa a Mr Bee. Ed il punto di partenza ci sarebbe, visto che anni fa un team di esperti valutò il marchio Milan 500M. Bee rimane l'unico che si è detto disponibile ad accontentare Berlusconi, ma dei soldi non si vede neanche l'ombra.
    Si dice che il thailandese faccia il giro delle 7 chiese in Oriente. E come afferma un banchiere di lungo corso vicino al dossier: "il momento d'oro sembra passato". Ormai più passa il tempo e più l'opzione Bee diventa improbabile.
    La valutazione quindi è 1250 milioni?

    Mi sbaglierò, ma la mia idea è questa: Bee è venuto veramente per comprare il 100% del Milan (partendo magari da un iniziale 70%), su una valutazione di 700ml, si disse allora, con dietro la Doyen e altri investitori realmente interessati. Berlusconi gli ha detto di no. Quindi gli ha proposto di trovare qualcuno disposto a cacciare 480ml, a farsi carico del 48% del debito, a contribuire a coprire il 48% dei costi, senza poter decidere niente, con la sola prospettiva, forse, di rifarsi dalle spese una volta collocato il Milan in Borsa. Un'offerta allettante per chiunque
    Bee, secondo me, sta agendo ormai soltanto come procacciatore di affari, e questo spiega l'assenza di penali contrattualmente stabilite. A parte l'assurdità della richiesta, il crollo delle Borse asiatiche ha fatto il resto.

    Io continuo a credere che il Milan sarà venduto, e facilmente, quando si deciderà di applicare una valutazione ragionevole e di cedere la maggioranza. Certo è che più passa il tempo e più si svaluta, anche il brand

  9. #28
    pizzamafiaberlusconi
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Il Rosso e il Nero Visualizza Messaggio
    La valutazione quindi è 1250 milioni?

    Mi sbaglierò, ma la mia idea è questa: Bee è venuto veramente per comprare il 100% del Milan (partendo magari da un iniziale 70%), su una valutazione di 700ml, si disse allora, con dietro la Doyen e altri investitori realmente interessati. Berlusconi gli ha detto di no. Quindi gli ha proposto di trovare qualcuno disposto a cacciare 480ml, a farsi carico del 48% del debito, a contribuire a coprire il 48% dei costi, senza poter decidere niente, con la sola prospettiva, forse, di rifarsi dalle spese una volta collocato il Milan in Borsa. Un'offerta allettante per chiunque
    Bee, secondo me, sta agendo ormai soltanto come procacciatore di affari, e questo spiega l'assenza di penali contrattualmente stabilite. A parte l'assurdità della richiesta, il crollo delle Borse asiatiche ha fatto il resto.

    Io continuo a credere che il Milan sarà venduto, e facilmente, quando si deciderà di applicare una valutazione ragionevole e di cedere la maggioranza. Certo è che più passa il tempo e più si svaluta, anche il brand
    Bee è venuto che sapeva già che Berlusconi voleva vendere solo il 48%.Lo andava ripetendo già 2 mesi prima dell'incontro/messa in scena di maggio all'hotel. Poi mettici la mancanza di una penale che ha fatto storcere il naso a tutti,gli stessi intermediari del caso mills,investitori fantasma che manco in Cina sanno chi sono,Barbara Berlusconi che continua a parlare e agire come se fosse la futura proprietaria,Galliani che si augura che la trattativa vada in porto,giornalisti che fanno la domanda del riciclaggio in faccia a berlusconi quando di solito nemmeno lo puoi avvicinare per sapere cosa mangia a pranzo,investitori che spariscono a settembre appena le voci sul riciclaggio saltano fuori e un intermediario della faccenda viene arrestato.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.