Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 135 di 264 PrimaPrima ... 3585125133134135136137145185235 ... UltimaUltima
Risultati da 1,341 a 1,350 di 2636

Discussione: Montolivo

  1. #1341
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Discorso che non fa una piega, da parte di entrambi. Aggiungerei però che Riccardo deve ritornare nella sua posizione naturale: davanti alla difesa. Non è Pirlo, ma ha almeno un minimo di tecnica per ricoprire quel ruolo, dove De Jong sta dando il peggio a livello di costruzione, ritmo, ecc. Se mettessimo Rami in quella posizione al posto dell'olandese non cambierebbe nulla. E' un difensore aggiunto, che immobilizza il gioco. Può andar bene in un centrocampo a 2 e basta. Oltretutto ha cominciato a far schifo da quando è stato spostato a fare la mezzala per via di Nigel.
    Continui a insistere sul tema non capendo che stai prendendo lucciole per lanterne...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #1342
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Continui a insistere sul tema non capendo che stai prendendo lucciole per lanterne...
    Questa è solo una tua supposizione.

  4. #1343
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    25,986

    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Discorso che non fa una piega, da parte di entrambi. Aggiungerei però che Riccardo deve ritornare nella sua posizione naturale: davanti alla difesa. Non è Pirlo, ma ha almeno un minimo di tecnica per ricoprire quel ruolo, dove De Jong sta dando il peggio a livello di costruzione, ritmo, ecc. Se mettessimo Rami in quella posizione al posto dell'olandese non cambierebbe nulla. E' un difensore aggiunto, che immobilizza il gioco. Può andar bene in un centrocampo a 2 e basta. Oltretutto ha cominciato a far schifo da quando è stato spostato a fare la mezzala per via di Nigel.
    Per questo io propugno il 4-4-2, con De Jong e Montolivo davanti alla difesa poi negli esterni abbondiamo.

  5. #1344
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,250
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Parliamoci chiaro: per questo Milan e per questa serie A, Montolivo è un ottimo giocatore. Guardate il Napoli, per esempio, quanti centrocampisti centrali sta ruotando (Inler, Jorginho, Lopez, De Guzman etc.), o l'Inter che difficoltà ha nell'avvio della manovra; Montolivo in queste squadre, come anche nella Lazio, sarebbe imprescindibile.

    Al Milan Montolivo ha fatto uno straordinario primo anno e un secondo anonimo. Sarà il livello della serie A, sarà la povertà tecnica dei compagni di reparto, sarà che ha qualità uniche nella rosa, ma di fatto è un giocatore fondamentale per il Milan. Se poi Galliani va a comprare Verratti, Modric o Pjanic, sono il primo a dire di panchinare Montolivo...

    Direi che se vogliamo tornare a competere per le primissime posizioni, Riccardo è uno degli ultimi da cambiare.

    Questo discorso è condivisibile..

  6. #1345
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Per questo io propugno il 4-4-2, con De Jong e Montolivo davanti alla difesa poi negli esterni abbondiamo.
    Per me invece quel modulo è adatto solo ai tempi Sacchiani. Poi col Milan non ha nulla da spartire. Inoltre se proprio vogliamo ricordarlo, ai tempi di Sacchi quel modulo si trasformava in un rombo a centrocampo, quindi con le ali non abbiamo mai avuto poi così tanto da spartire.

    Inoltre gli esterni sono già sacrificati con un El Shaarawy terzino, in un 4-4-2 morirebbero completamente. E il modulo diverrebbe o un 6-2-2, oppure un 4-2-4. Sbilanciamento totale. Tra le due cose non so quale sia peggio. Per me la scelta migliore rimane il 4-3-2-1 che vuole fare Pippo. L'importante è prendere almeno un centrocampista tecnico. 4-3-3 e 4-4-2 non sono roba da noi. Di esterni abbiamo solo El Shaarawy e Bonaventura, per giunta sulla stessa fascia. A destra c'è Honda che è un trequartista, più Cerci che non gioca da anni in quella posizione e che ormai è una seconda punta o un fantasista.

  7. #1346
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    25,986
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Per me invece quel modulo è adatto solo ai tempi Sacchiani. Poi col Milan non ha nulla da spartire. Inoltre se proprio vogliamo ricordarlo, ai tempi di Sacchi quel modulo si trasformava in un rombo a centrocampo, quindi con le ali non abbiamo mai avuto poi così tanto da spartire.

    Inoltre gli esterni sono già sacrificati con un El Shaarawy terzino, in un 4-4-2 morirebbero completamente. E il modulo diverrebbe o un 6-2-2, oppure un 4-2-4. Sbilanciamento totale. Tra le due cose non so quale sia peggio. Per me la scelta migliore rimane il 4-3-2-1 che vuole fare Pippo. L'importante è prendere almeno un centrocampista tecnico. 4-3-3 e 4-4-2 non sono roba da noi. Di esterni abbiamo solo El Shaarawy e Bonaventura, per giunta sulla stessa fascia. A destra c'è Honda che è un trequartista, più Cerci che non gioca da anni in quella posizione e che ormai è una seconda punta o un fantasista.
    Forse mi è sfuggita la tua risposta in un altro topic quindi te lo domando qui: la disamina tattica attuale sulla nostra rosa che c'entra con quale modulo sia il più rossonero e il più tradizionale? Se io ho gli uomini per fare un determinato modulo, faccio quello, i moduli non si fanno per motivi ideologici.

  8. #1347
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Questa è solo una tua supposizione.
    Beh se la tua tesi si basa tutta sul fatto che la posizione naturale di Montolivo è davanti alla difesa e che de Jong fa il lavoro di un qualsiasi difensore centrale dopo che per tutta la mattinata abbiamo discusso del centrocampo mi chiedo come tu possa continuare a pensarla in questo modo...

    Poi ognuno è libero di pensare come vuole e nessuno ha la scienza infusa... Ti ho solo fatto notare che le prestazioni di Montolivo al Milan non sono mai dipese dalla posizione di de Jong ma dalla poca predisposizione al comando di questo ragazzo...

    Sarà una buonissima persona ma gli mancano gli attributi per gestire il centrocampo del Milan... Riusciva a malapena a gestire quello della Fiorentina, figuriamoci quello del Milan...

  9. #1348
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Forse mi è sfuggita la tua risposta in un altro topic quindi te lo domando qui: la disamina tattica attuale sulla nostra rosa che c'entra con quale modulo sia il più rossonero e il più tradizionale? Se io ho gli uomini per fare un determinato modulo, faccio quello, i moduli non si fanno per motivi ideologici.
    Ti è sfuggita quella che ti ho dato adesso. Ho detto che il Milan non ha gli uomini per il 4-4-2. Cerci è una mezzapunta ormai, al Torino si è consacrato così. Può giocare o da fantasista o da appoggio per la punta centrale. Honda è un trequartista classico, tra l'altro molto lento e inadatto a fare l'esterno. Si dispone solo di Jack e del Faraone, entrambi sulla sinistra. Con lo stesso Bonaventura che ha però dichiarato di preferire fare il trequartista e di ispirarsi a Rui Costa. Quindi c'è solo Stephan di esterno puro puro. Non hai gli uomini per il tuo modulo. Ecco perché il 4-3-2-1 è perfetto.


    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Beh se la tua tesi si basa tutta sul fatto che la posizione naturale di Montolivo è davanti alla difesa e che de Jong fa il lavoro di un qualsiasi difensore centrale dopo che per tutta la mattinata abbiamo discusso del centrocampo mi chiedo come tu possa continuare a pensarla in questo modo...

    Poi ognuno è libero di pensare come vuole e nessuno ha la scienza infusa... Ti ho solo fatto notare che le prestazioni di Montolivo al Milan non sono mai dipese dalla posizione di de Jong ma dalla poca predisposizione al comando di questo ragazzo...

    Sarà una buonissima persona ma gli mancano gli attributi per gestire il centrocampo del Milan... Riusciva a malapena a gestire quello della Fiorentina, figuriamoci quello del Milan...
    E io ti ho fatto notare che finché non c'è stato Nigel De Jong, Montolivo ha saputo gestire il centrocampo egregiamente. Tu mi hai citato l'inizio di stagione, ma ciò significa ben poco, dato che insieme hanno giocato pochissimo. Mentre Riccardo, da solo, davanti la difesa, ha svolto ottimamente il suo lavoro. Il suo calo di rendimento è coinciso sulla mancanza di continuità verso la sua posizione in campo. Da quando De Jong è tornato, Montolivo non ha fatto altro che passare da mezzala a trequartista e viceversa.

    Per provare che la mia tesi è sbagliata dovresti aspettare che Montolivo ritorni in quella posizione, la sua posizione naturale. Se farà male, se continuerà a fare schifo, vorrà dire che hai ragione tu. Ma sino ad ora neanche il tuo noto essere statista può far vacillare quest'ipotesi. Come tu giustamente hai detto, non possediamo la scienza infusa, ma possiamo aver ragione o torto in base ai fatti.

  10. #1349
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    E io ti ho fatto notare che finché non c'è stato Nigel De Jong, Montolivo ha saputo gestire il centrocampo egregiamente. Tu mi hai citato l'inizio di stagione, ma ciò significa ben poco, dato che insieme hanno giocato pochissimo. Mentre Riccardo, da solo, davanti la difesa, ha svolto ottimamente il suo lavoro. Il suo calo di rendimento è coinciso sulla mancanza di continuità verso la sua posizione in campo. Da quando De Jong è tornato, Montolivo non ha fatto altro che passare da mezzala a trequartista e viceversa.

    Per provare che la mia tesi è sbagliata dovresti aspettare che Montolivo ritorni in quella posizione, la sua posizione naturale. Se farà male, se continuerà a fare schifo, vorrà dire che hai ragione tu. Ma sino ad ora neanche il tuo noto essere statista può far vacillare quest'ipotesi. Come tu giustamente hai detto, non possediamo la scienza infusa, ma possiamo aver ragione o torto in base ai fatti.
    Nel 2012 hanno giocato assieme 12 partite e il rendimento di entrambi è stato più che buono... Poi de Jong si è fatto male e Montolivo nelle altre 20 partite ha continuato a fare bene... Poi è iniziata la stagione 13/14 e de Jong è tornato ai suoi livelli mentre Montolivo con tutti i suoi amici italiani (Abate, De Sciglio, ecc..) sono diventati giocatori di terza categoria...

    Adesso mi auguro veramente che Montolivo riesca a fare un lavoro egregio ma non mi illuderei tanto che se quest'estate de Jong se ne andrà dal Milan allora Montolivo diventerà il miglior centrocampista della Serie A... Secondo me de Jong continuerà ad essere un ottimo giocatore riconosciuto internazionalmente mentre Montolivo continuerà a farci litigare in questa pagina...

  11. #1350
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    19,967
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Nel 2012 hanno giocato assieme 12 partite e il rendimento di entrambi è stato più che buono... Poi de Jong si è fatto male e Montolivo nelle altre 20 partite ha continuato a fare bene... Poi è iniziata la stagione 13/14 e de Jong è tornato ai suoi livelli mentre Montolivo con tutti i suoi amici italiani (Abate, De Sciglio, ecc..) sono diventati giocatori di terza categoria...

    Adesso mi auguro veramente che Montolivo riesca a fare un lavoro egregio ma non mi illuderei tanto che se quest'estate de Jong se ne andrà dal Milan allora Montolivo diventerà il miglior centrocampista della Serie A... Secondo me de Jong continuerà ad essere un ottimo giocatore riconosciuto internazionalmente mentre Montolivo continuerà a farci litigare in questa pagina...
    Mah che De Jong sia veramente riconosciuto a livello internzaionale non so. Al City l'esperienza non è stata positiva, tu dirai che gioca nella Nazionale da anni ma quello lo fanno anche gente come Vlaar, De Guzman e altra robetta.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.