Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Montella può essere l'allenatore del Milan 2013-2014?

Partecipanti
21. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Si

    9 42.86%
  • No

    12 57.14%
Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 59

Discussione: Montella possibile?

  1. #41
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    181
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    L'attuale centrocampo titolare del Milan è costato 500.000 euro.

    Se prendiamo l'intera rosa di centrocampisti (Flamini, Traorè, Nocerino, Montolivo, Ambrosini, De Jong, Muntari, Strasser ed Emanuelson) arrivi ad un totale inferiore ai titolari della Fiorentina (siamo a circa 9mln per 9 giocatori).
    Senza contare che Aquilani non è Xavi, ma non è nemmeno Flamini, Pizarro non è un Ambrosini, Borja Valero non è un Nocerino ecc..ecc...

    Su decadimento tecnico del centrocampo.... il decadimento è iniziato mooooolto prima. E se non ve ne siete resi conto avete memoria corta e scarso senso critico.
    L'ultimo giocatore giovane e TECNICO comprato a centrocampo è stato Gourcuff nel lontano 2006. Mentre l'età di gente come Seedorf e Pirlo avanzava, si è preferito fare acquisti di facciata, utili per qualche mese e poco più: si veda l'esempio di Beckham, o favori a procuratori (ad esempio Cardacio...operazione in stile Grimi).
    Mancini, Beckham, Aquilani e Montolivo sono gli unici giocatori tecnici arrivati dopo il 2006. Uno è un giocatorino, il secondo è stato utile alla causa ma era un acquisto di marketing e non di certo uno su cui programmare il futuro, gli ultimi due (guarda un po') entrambi con Massimiliano Allegri. Il problema? Il problema è stato che Aquilani non abbiamo voluto riscattarlo e Montolivo è stato l'UNICO giocatore(a parametro 0 tra l'altro) tecnicamente valido acquistato per restare in rosa più anni.
    Dopo Roma-Milan Allegri ha detto che qualitativamente siamo inferiori a tutte le 7 squadre che ci stanno avanti.

    Incapacità di fare programmazione ma soprattutto scarsi denari, hanno permesso al Milan di avere un centrocampo ridicolo. Un De Jong (giocatore internazionale) puoi permetterti di pagarlo 5mln... un giocatore tecnico con lo stesso profilo internazionale lo paghi non meno di 15mln. E vorrei ricordare che la spesa più grossa fatta a centrocampo dopo il 2006 credo sia stato Emerson con 5mln, seguito da De Jong per la stessa cifra. Non proprio due artisti col pallone. Il giocatore tecnico che abbiamo pagato di più è stato CARDACIO (2,5mln... dietro di lui mi sembra Aquilani con 2mln, prestito oneroso).

    Dunque mi sembra che il decadimento tecnico abbia origini più lontane. Diciamo da quando abbiamo smesso di fare mercato di un certo tipo.

    E non sto difendendo Allegri...sto attaccando la società.
    Di Allegri non me ne può fregar di meno. Sono dell'idea che in questo momento un allenatore vale un altro.
    Montella mi piace molto e mi sta simpatico... però con questa rosa non può fare il "suo" gioco. Tra l'altro non riesco ancora ad inquadrarlo bene.

    Se il Milan decidesse di prendere (ad esempio) Lampard, Strootman e Felipe Anderson, insieme a Montolivo farebbero una bella "rosa" di qualità. A quel punto uno come Montella andrebbe bene. Anche se , non vorrei sbagliare, Montella gioca a 3 dietro e 2 avanti. Praticamente bisognerebbe ridisegnare anche l'attacco (El Shaarawy ad esempio, esploso in un attacco a 3).

    e poi, come ha detto Jino, Allegri predilige giocatori bravi in entrambe le fasi. Montolivo ad esempio, ma anche Valero lo sarebbe, così come Strootman, Lampard, Seedorf fino ad una certa età, Marchisio, Asamoah, Gerrard, Xavi, Vidal ecc... Nell'idea di Ancelotti davanti alla difesa deve starci un Pirlo, e ai lati un mediano e un giocatore completo... nell'idea di Allegri davanti alla difesa deve starci un De Jong e ai lati 2 giocatori completi. Non a caso voleva Asamoah (arrivò Nocerino). Aveva ben adattato Aquilani.

    Ipoteticamente parlando, l'idea di Allegri per il centrocampo del Milan sarebbe stata una cosa del genere:
    Montolivo - De Jong - Asamoah

    Nell'anno dello scudetto non avevamo alternative tattiche... ma Gattuso aveva più proiezione offensiva (si è permesso il lusso di qualche assist) proprio perché Allegri richiedeva partecipazione in entrambe le fasi, Seedorf ha fatto un finale di stagione splendido con assist e gol... addirittura Flamini ha avuto il più bel periodo in maglia rossonera...così come lo scorso anno Aquilani ha giocato bene finchè ha potuto schierarlo e Nocerino ha segnato come un dannato. Guarda caso proprio le "mezzali".
    Non è pazzo il mister ad aver voluto provare Emanuelson. E molto probabilmente (se il mercato lo aiuterà) non ci penserà molto a collocare Boateng in quella posizione. Ma stiamo certi che non lo farà perché con l'addio di Robinho l'unico "attaccante esterno" che abbiamo è Emanuelson. E credo che preferisca rilanciare Boateng nei 3 davanti.


    Ah, dimenticavo l'aver lanciato Merkel, potenzialmente un giocatore ideale per il modulo di Allegri (autentico exploit, come De Sciglio, visto che non era di certo una "stella" delle giovanili).
    Come non quotarti, disamina perfetta! Forse bisogna aggiungere che non posso credere che qualcuno creda (scusate il gioco di parole) che Allegri spinga per vendere i giocatori forti e comprare delle pippe... Posso dire che la società sfrutta la posizione di debolezza di un allenatore che in carriera ha vinto poco come calciatore e come allenatore ha vinto il primo titolo in serie a grazie a lei. Sicuramente paga il fatto di non essere stato un vincente in carriera e aver giocato in squadre che non erano dei top club da dargli del peso contrattuale nei confronti della società (tipo Capello o Ancelotti per es.).

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da samburke Visualizza Messaggio
    Come non quotarti, disamina perfetta! Forse bisogna aggiungere che non posso credere che qualcuno creda (scusate il gioco di parole) che Allegri spinga per vendere i giocatori forti e comprare delle pippe... Posso dire che la società sfrutta la posizione di debolezza di un allenatore che in carriera ha vinto poco come calciatore e come allenatore ha vinto il primo titolo in serie a grazie a lei. Sicuramente paga il fatto di non essere stato un vincente in carriera e aver giocato in squadre che non erano dei top club da dargli del peso contrattuale nei confronti della società (tipo Capello o Ancelotti per es.).
    nemmeno ancelotti ha avuto peso sul mercato. L'era di Ancelotti si è basata sugli acquisti fatti in 3 anni consecutivi. La base è rimasta invariata anche quando era evidentemente "marcia" a causa della carta d'identità (Nesta, Inzaghi, Seedorf, Ambrosini, Pirlo ecc...).
    Allegri non ha potuto mantenere una "base", perché abbiamo venduto subito chi ne faceva parte.

    Forse l'unico giocatore espressamente richiesto da Ancelotti e comprato dalla società è stato Crespo.
    stam, Cafù, Pancaro e Kakà ecc... sono state intuizioni e/o operazioni a parametro 0.
    Gente come Shevchenko, Gattuso, Rui Costa, Serginho, Pirlo e Inzaghi c'erano prima del suo arrivo.

  4. #43
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    @Jino, praticamente il mio pensiero. La colpa di questa situazione è al 90% della società. Poi Allegri non è certo un Fenomeno, ma non dobbiamo cadere nel tranello di dare quest'alibi a una società di pezzenti.

    Detto questo, ad esempio, parlando di altre squadre, a Conte fu offerta la Juve nell'estate 2009, rifiutò perchè voleva delle ali e non Diego. è andato alla Juve quando lo hanno messo nelle condizioni di esprimere il suo calcio, fatto di centrocampisti laterali o ali. L'errore più grosso di Allegri è stato quello di non dimettersi quando gli hanno smontato la squadra e non gli hanno preso giocatori consoni al suo modo di pensare.
    The good old Orton88

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,675
    Ne sono quasi certo, ha già anche dichiarato che da ragazzo seguiva il Milan.

    Solo la possibilità Guardiola potrebbe impedirlo

  6. #45
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Allegri non ha voce in capitolo sul mercato.Poi allegri deve essere cambiato su questo non c e dubbio...il problema sta alla radice tipo galliani che non sa fare mercato ne in entrata ne in uscita senza soldi e berlusconi che non gli frega piu un caz del milan.
    Ma come, non era lui il sergente di ferro che ha avuto le palle di far fuori Ronaldinho? O che insieme a Galliani aveva deciso di lasciar andare via Pirlo a parametro zero? Due anni lo si elogiava e sosteneva che piacesse così tanto a Fester e Berlusconi da essere coinvolto nelle scelte di mercato, adesso che sta palesando tutta la sua mediocrità magicamente conta come il due coppe.
    Va beh, dopotutto c'è pure chi sostiene che l'esodo dei senatori sia stato casuale.
    E sia ben chiaro: sto dicendo che Allegri è un problema, il quale si aggiunge ai tanti che ha questa società. Non IL problema.

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,304
    Cooooomunque:
    Ho parlato con un mio amico che era un inviato a Milanello..... e conosce molta gente. Mi ha detto che l'obbiettivo del Milan è Montella e Montella stesso sarebbe affascinato dal Milan. Il problema però è che è accasato con la Viola, la quale crede molto (e ci credo) nel progetto Fiore-Montella. Dipende un po' da come Max finirà quest'anno e quanto il Milan riuscirebbe ad invogliare Vincenzo a cambiare squadra.
    Bradipismo is the way

  8. #47
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Onestamente non so fino a che punto uno come Montella potrebbe brillare in un club con una dirigenza come la nostra.
    I am the one who KNOCKS!

  9. #48
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,303
    teniamo Max fino a scadenza e poi vediamo... Montella mi piace, ma forza Max

  10. #49
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Cooooomunque:
    Ho parlato con un mio amico che era un inviato a Milanello..... e conosce molta gente. Mi ha detto che l'obbiettivo del Milan è Montella e Montella stesso sarebbe affascinato dal Milan. Il problema però è che è accasato con la Viola, la quale crede molto (e ci credo) nel progetto Fiore-Montella. Dipende un po' da come Max finirà quest'anno e quanto il Milan riuscirebbe ad invogliare Vincenzo a cambiare squadra.
    Piccoli boccia crescono

  11. #50
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,304
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Piccoli boccia crescono
    Ma va, non ti nasconderei nemmeno nome e cognome di chi mi ha detto sta cosa... È una cosa da giornalisti. Come se fosse una notizia di Serafini!
    Bradipismo is the way

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.