Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 13 di 17 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 168

  1. #121
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,215
    (Pagina 84 delle motivazioni relative alla sentenza del processo Calciopoli)
    Il processo "non ha in verità dato conferma del procurato effetto di alterazione del risultato finale del campionato di calcio 2004-2005 a beneficio di questo o quel contendente, ma appaiono sufficienti le parole pronunciate nelle conversazioni intercettate, nel cumulo con il contatto telefonico ammantato di clandestinità rappresentato dall'uso di schede straniere, per integrare gli estremi del reato di frode sportiva che, ricordano i giudici, è un reato di tentativo".


    (Pagine 549 e 550 delle motivazioni relative alla sentenza del processo Calciopoli)

    ".. sul versante passivo, il tribunale stima che non può essere accolta la domanda nei confronti del responsabile civile Juventus S.p.A., sotto il profilo della frattura del rapporto organico con il datore di lavoro, generata dall'esercizio da parte dell'imputato Moggi di un potere personale avente manifestazioni esteriori esorbitanti dall'appartenenza alla società, noto come tale ai competitori, messi infatti in allarme, così come ampiamente dimostrato dagli atti del processo, dalle caratteristiche del suo potere, da tutti indistintamente i competitori premieramente collegato all'universo dei calciatori rappresentati dalla GEA.

    Né può essere trascurato il dato del ridimensionamento della portata dell'accusa che deriva dalla parzialità con la quale sono state vagliate le vicende del campionato 2004-2005, per correre dietro soltanto ai misfatti di Moggi, dei quali sono state accertate modalità, quanto alle frodi sportive, al limite di sussistenza del reato di tentativo, con conseguente ulteriore difficoltà dell'aggancio alla responsabilità del datore di lavoro, fornitore dell'occasione all'azione criminosa."


    Penso che sia abbastanza chiaro senza che metto in grassetto le parti salienti.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    (Pagina 84 delle motivazioni relative alla sentenza del processo Calciopoli)
    Il processo "non ha in verità dato conferma del procurato effetto di alterazione del risultato finale del campionato di calcio 2004-2005 a beneficio di questo o quel contendente, ma appaiono sufficienti le parole pronunciate nelle conversazioni intercettate, nel cumulo con il contatto telefonico ammantato di clandestinità rappresentato dall'uso di schede straniere, per integrare gli estremi del reato di frode sportiva che, ricordano i giudici, è un reato di tentativo".


    (Pagine 549 e 550 delle motivazioni relative alla sentenza del processo Calciopoli)

    ".. sul versante passivo, il tribunale stima che non può essere accolta la domanda nei confronti del responsabile civile Juventus S.p.A., sotto il profilo della frattura del rapporto organico con il datore di lavoro, generata dall'esercizio da parte dell'imputato Moggi di un potere personale avente manifestazioni esteriori esorbitanti dall'appartenenza alla società, noto come tale ai competitori, messi infatti in allarme, così come ampiamente dimostrato dagli atti del processo, dalle caratteristiche del suo potere, da tutti indistintamente i competitori premieramente collegato all'universo dei calciatori rappresentati dalla GEA.

    Né può essere trascurato il dato del ridimensionamento della portata dell'accusa che deriva dalla parzialità con la quale sono state vagliate le vicende del campionato 2004-2005, per correre dietro soltanto ai misfatti di Moggi, dei quali sono state accertate modalità, quanto alle frodi sportive, al limite di sussistenza del reato di tentativo, con conseguente ulteriore difficoltà dell'aggancio alla responsabilità del datore di lavoro, fornitore dell'occasione all'azione criminosa."


    Penso che sia abbastanza chiaro senza che metto in grassetto le parti salienti.
    Sul fatto che Moggi non fosse l'unico da condannare mi trovi d'accordo.
    Sul fatto che Moggi sia colpevole credo sia accertato.

    Ma davvero tu credi che Moggi non facesse tutto quanto per favorire la Juventus?
    Io posso anche pensare che FORSE i giocatori della Juve e l'allenatore erano all'oscuro di tutto.
    Solo con molta fantasia si può pensare che la dirigenza e la proprietà non fossero al corrente di quello che combinava Moggi.

    Ma in nessun caso si può pensare che Moggi non portasse vantaggi alla sua squadra.

    Se per ipotesi in futuro condannassero Galliani per le stesse cose e Berlusconi sostenesse che lo faceva per i fatti suoi e non per favorire il Milan non sarebbe assurdo?
    Perché è questo che state sostenendo.

  4. #123
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,215
    Liuk, quando mi diranno "il campionato è stato alterato e quella squadra non meritava quel titolo sul campo da gioco" accetterò la cosa.

    Al momento non è così. Possiamo continuare all'infinito.

  5. #124
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    E' già stato detto. Dalla giustizia sportiva.

    Ah già dimenticavo che quella sentenza per gli juventini non conta perché i giudici erano tutti brutti e cattivi e tifosi del Toro e dell'Inter.

  6. #125
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Di seguito vi proponiamo la trascrizione (grazie ancora a Tuttosport) e il link all'audio:

    Bergamo: Leo?
    Meani: Allora ho parlato. Vanno bene quei tre lì.
    Bergamo: Quindi Collina, Paparesta e Bertini.
    Meani: E Bertini, vanno bene quei tre lì. Anche lui (chi è lui? A chi si rapporta sempre Meani, l’ex dirigente arbitrale milanista? Ndr), anche lui dice no De Santis, è dell’idea che De Santis innervosisce la squadra. Come dici tu: De Santis va bene per tutte le partite, ma questa qui (è Juve-Milan, ndr)... Oh io ho mantenuto la promessa della borsa. Vediamo se tu mantieni la tua…
    Bergamo: Io mi rendo disponibile… Noi saremmo lì dalle sei in poi
    Meani: No, no io ti dico quello che c’è sulle fasce laterali…
    Bergamo: Ti riferisci a Faverani (assistente tuttora in attività: ha diretto Lazio-Fiorentina, ndr)? Te lo rimetto in serie A domenica prossima.
    Meani: No mi riferisco a Puglisi: fagli fare Milan-Fiorentina, ma dai!
    Bergamo: Ieri sera ha fatto bene Bayer Leverkusen contro Dinamo Kiev con Collina.
    Meani: Questo qui è bravissimo. E’ bravo come Ivaldi, Pisacreta, Griselli, come è bravo Copelli.
    Bergamo: Come Mitro.
    Meani: Come è bravo Mitro. Mitro se non fosse così brutto, è che sembra uno scaldabagno. E’ vero o no?
    Bergamo: Uno scaldabagno con la testa, ma è bravissimo.
    Meani: Mitro non sbaglia mai
    Bergamo: Ora glielo dico: Meani dice che pari uno scaldabagno. (Ridono)
    Meani: Uno scaldabagno con lo scudetto dell’Italia. Invece di esserci scritto Beretta c’ha lo scudetto dell’Italia davanti. Però è bravo ed è una brava persona e gli voglio bene. Ma è una persona splendida
    Bergamo: E’ una persona splendida. E vedrai anche Niccolai è una persona perbene.
    Meani:Mentre Mitro e Puglisi sono ipercollaudati, Niccolai ha ancora bisogno. Questi son pronti… Se riesci a mettermelo (Puglisi, ndr) dentro per Milan-Fiorentina mi fai un favore, è un anno e mezzo che non fa il Milan.
    Bergamo: Ora non mi strappare la promessa certa per domenica, devo vedere se è in griglia, lui era anche impegnato. Vediamo dai.
    Tenacemente gobbo!

  7. #126
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    Di seguito vi proponiamo la trascrizione (grazie ancora a Tuttosport) e il link all'audio:

    Bergamo: Leo?
    Meani: Allora ho parlato. Vanno bene quei tre lì.
    Bergamo: Quindi Collina, Paparesta e Bertini.
    Meani: E Bertini, vanno bene quei tre lì. Anche lui (chi è lui? A chi si rapporta sempre Meani, l’ex dirigente arbitrale milanista? Ndr), anche lui dice no De Santis, è dell’idea che De Santis innervosisce la squadra. Come dici tu: De Santis va bene per tutte le partite, ma questa qui (è Juve-Milan, ndr)... Oh io ho mantenuto la promessa della borsa. Vediamo se tu mantieni la tua…
    Bergamo: Io mi rendo disponibile… Noi saremmo lì dalle sei in poi
    Meani: No, no io ti dico quello che c’è sulle fasce laterali…
    Bergamo: Ti riferisci a Faverani (assistente tuttora in attività: ha diretto Lazio-Fiorentina, ndr)? Te lo rimetto in serie A domenica prossima.
    Meani: No mi riferisco a Puglisi: fagli fare Milan-Fiorentina, ma dai!
    Bergamo: Ieri sera ha fatto bene Bayer Leverkusen contro Dinamo Kiev con Collina.
    Meani: Questo qui è bravissimo. E’ bravo come Ivaldi, Pisacreta, Griselli, come è bravo Copelli.
    Bergamo: Come Mitro.
    Meani: Come è bravo Mitro. Mitro se non fosse così brutto, è che sembra uno scaldabagno. E’ vero o no?
    Bergamo: Uno scaldabagno con la testa, ma è bravissimo.
    Meani: Mitro non sbaglia mai
    Bergamo: Ora glielo dico: Meani dice che pari uno scaldabagno. (Ridono)
    Meani: Uno scaldabagno con lo scudetto dell’Italia. Invece di esserci scritto Beretta c’ha lo scudetto dell’Italia davanti. Però è bravo ed è una brava persona e gli voglio bene. Ma è una persona splendida
    Bergamo: E’ una persona splendida. E vedrai anche Niccolai è una persona perbene.
    Meani:Mentre Mitro e Puglisi sono ipercollaudati, Niccolai ha ancora bisogno. Questi son pronti… Se riesci a mettermelo (Puglisi, ndr) dentro per Milan-Fiorentina mi fai un favore, è un anno e mezzo che non fa il Milan.
    Bergamo: Ora non mi strappare la promessa certa per domenica, devo vedere se è in griglia, lui era anche impegnato. Vediamo dai.
    Meani è stato condannato mi pare.
    Il Milan anche con 38 punti totali di penalizzazione.
    Quindi?

    Questa telefonata in che modo scagiona la Juventus?

  8. #127
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Le sentenze (quelle vere, non quelle della FIGC di Guido Rossi) vanno lette tutte. Se il giudice di Napoli dice che il campionato 2005 non è stato alterato, è inutile inventarsi altro; se dice che i sorteggi erano regolari (sbeffeggiando pure gli inquirenti e le loro indagini) non possiamo dire il contrario. Dice anche, la Casoria, che la Juventus non può essere citata dalle parte civili, perchè Moggi agiva per conto proprio, per trarre profittò per sè. Questo dice il primo grado di Napoli.

    Alla Juventus ed ai suoi tifosi interessa quella parte del dispositivo, non il destino di Moggi. Lo ripeto, perchè forse non è chiaro: se la sentenza che dice che il campionato 2005 era regolare arriva così com'è sino in cassazione, la Juventus, ex articolo 39 del codice di giustizia sportiva, chiederà la revisione del processo sportivo, perchè non alterò il campionato 2005 (il 2006, en passant, non fu sottoposto ad indagine). Poi vedremo cosa succederà. La disparità di trattamento è evidente con altri dirigenti di altre squadre che intrattenevano rapporti coi designatori, e non sono state mandate in B. Se la Juve non ha alterato il campionato 2005, era da sanzionare per la sola slealtà sportiva, e non per illecito, questo è il punto.

    Adesso c'è l'appello e poi la cassazione. Vedremo cosa uscirà fuori. Se dovesse andare bene, se i giudici continueranno a dire e sentenziare che il 2005 fu un campionato regolare, la partita si giocherà tra la Juve e la FIGC, come è giusto che sia. O la Juventus non ha il diritto costituzionale di difendersi in tutte le sedi possibili perchè un vago "sentimento popolare" l'ha condannata in eterno? Grazie al cielo, non siamo più nel 2006 e le cose cambiano, per tutti.

  9. #128
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Le sentenze (quelle vere, non quelle della FIGC di Guido Rossi) vanno lette tutte. Se il giudice di Napoli dice che il campionato 2005 non è stato alterato, è inutile inventarsi altro; se dice che i sorteggi erano regolari (sbeffeggiando pure gli inquirenti e le loro indagini) non possiamo dire il contrario. Dice anche, la Casoria, che la Juventus non può essere citata dalle parte civili, perchè Moggi agiva per conto proprio, per trarre profittò per sè. Questo dice il primo grado di Napoli.

    Alla Juventus ed ai suoi tifosi interessa quella parte del dispositivo, non il destino di Moggi. Lo ripeto, perchè forse non è chiaro: se la sentenza che dice che il campionato 2005 era regolare arriva così com'è sino in cassazione, la Juventus, ex articolo 39 del codice di giustizia sportiva, chiederà la revisione del processo sportivo, perchè non alterò il campionato 2005 (il 2006, en passant, non fu sottoposto ad indagine). Poi vedremo cosa succederà. La disparità di trattamento è evidente con altri dirigenti di altre squadre che intrattenevano rapporti coi designatori, e non sono state mandate in B. Se la Juve non ha alterato il campionato 2005, era da sanzionare per la sola slealtà sportiva, e non per illecito, questo è il punto.

    Adesso c'è l'appello e poi la cassazione. Vedremo cosa uscirà fuori. Se dovesse andare bene, se i giudici continueranno a dire e sentenziare che il 2005 fu un campionato regolare, la partita si giocherà tra la Juve e la FIGC, come è giusto che sia. O la Juventus non ha il diritto costituzionale di difendersi in tutte le sedi possibili perchè un vago "sentimento popolare" l'ha condannata in eterno? Grazie al cielo, non siamo più nel 2006 e le cose cambiano, per tutti.
    Scusa ma hai letto quello che ho scritto nei miei post precedenti?
    Campionato regolare non c'è scritto da nessuna parte.
    Secondo te deve essere un tribunale civile o uno sportivo a pronunciarsi sulla regolarità di un campionato?
    Al tribunale civile interessa solo la frode sportiva, o pensi che la Casoria sia andata a vedersi la moviola di ogni partita?
    Siccome Moggi e Giraudo hanno commesso irregolarità, la Juventus è colpevole per responsabilità oggettiva per la giustizia sportiva.
    Oppure saresti d'accordo a sostenere che siccome han beccato solo Meani, allora il Milan è innocente?
    Le sentenze se vi danno torto sono sempre fasulle?
    Voi juventini su decine e decine di pagine di sentenza andate a leggere le uniche 3 righe che possono essere ambiguamente interpretate a vostro vantaggio ma ignorate tutto il resto che vi inchioda.
    Moggi condannato
    + Arbitri condannati
    + Contatti telefonici prima delle partite
    + Partite vergognose come quel Juve-Milan
    = Campionati irregolari


    Che poi tra l'altro basterebbero già da sole le ripetute violazioni dell'articolo 1 di slealtà sportiva per revocare uno scudetto.

  10. #129
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Liuk Visualizza Messaggio
    Meani è stato condannato mi pare.
    Il Milan anche con 38 punti totali di penalizzazione.
    Quindi?

    Questa telefonata in che modo scagiona la Juventus?
    Era semplicemente per sottolineare che in quel periodo dirigenti, designatori e arbitri erano tutti in stretto contatto, in una orgia schifosa, ma diffusa. Vedo solo la Juventus in B però, e solo la Juventus sfottuta per quella vicenda, quando anche Milan e Fiotentina furono pesantemente penalizzate per comportamenti non regolamentari. Anche Facchetti invitava a cena Bergamo, per capirci.
    Non sto ribattendo a te Liuk, perché condanno Moggi e soci, ma la serie A in quegli anni era così, non ci sono santi in nessuna delle società di vertice.
    Tenacemente gobbo!

  11. #130
    ma fatemi capire,com'è che moggi è stato condannato e alla juve son stati tolti due scudetti...se sono tutti innocenti ? si sono inventati tutto eheheh

    - - - Aggiornato - - -

    ma poi OGGETTIVAMENTE come si fa a dire che i campionati non sono falsati? ma ci credete a quello che dite? pensate DAVVERO che i campionato non siano stati irregolari?

Pagina 13 di 17 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.