Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 12 di 17 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 168

  1. #111
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,757
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    3) No. Moggi faceva il suo lavoro, quello di tutelare la juve in un ambiente di squali. Niente di più di quello che faceva Meani per dirne uno.
    Qualche post fa c'era qualcuno che "chiedeva" argomentazioni, equilibrio e commenti non faziosi.......
    Liberi ma......ancora brutti....

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #112
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da Liuk Visualizza Messaggio



    Talmente regolare che ci sono arbitri e arbitri condannati (oltre a dirigenti bianconeri e designatori).
    Però la sentenza di primo grado di Napoli dice che è regolare, e gli arbitri (dall'appello con rito abbraviato del filone-Giraudo) ne stanno uscendo tutti assolti. Se posso, suggerirei prudenza nei giudizi e nelle convinzioni, perchè la materia è magmatica, le cose sono in evoluzione, i processi si chiudono alla fine dei tre gradi di giudizio.

  4. #113
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    SMPE
    Messaggi
    4,639
    Juventus-Milan del 18 dicembre 2004 fu allucinante come partita. La juve venne aiutata a non perdere non con le mani, ma proprio a calci nel sedere per quanto fu crepata davanti a una porta
    [SIGPIC][IMG=sdfsdfsdfsdfsdf]http://img7.imageshack.us/img7/1672/sdfsdfsdfsdfsdf.png[/IMG][/SIGPIC]

  5. #114
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    1) No. Come chiunque altro che conta in un ambiente dove girano i soldi, comunque per essere chiari non meno delle altre società.
    2) Si. Ma quei comportamenti erano il malcostume di quei tempi. Il grosso della condanna sportiva è stato fatto tramite la creazione ad hoc dell'illecito strutturato, ovvero somma di articoli 1, non so se mi spiego..
    3) No. Moggi faceva il suo lavoro, quello di tutelare la juve in un ambiente di squali. Niente di più di quello che faceva Meani per dirne uno.
    Visto che le prime due risposte sono rispettivamente NO e SI, la Juve non ha nessun diritto di reclamare alcunché né di veder restituiti scudetti relativi ad anni in cui il calcio era marcio. Si può chiedere un risarcimento o la "riabilitazione" solo se si è davvero innocenti, non se si è "un po' meno colpevoli di quanto sostiene l'accusa".
    (PS: una squadra che infrange ripetutamente l'articolo 1 del codice di giustizia sportiva merita lo scudetto?)

    Riguardo la terza affermazione, io da milanista inorridisco e mi vergogno quando sento le telefonate di Meani, e paradossalmente se il Milan fosse arrivato primo in quei campionati (o gli fosse stato assegnato lo scudetto in quanto seconda classificata) io li avrei sentiti sporchi e sicuramente diversi dalle altre vittorie. Per questo motivo visto che Meani, i della Valle, l'Inter, la Lazio e tutte le altre fino a Moggi (che aveva le mani in pasta più di tutti) hanno contribuito a "falsare" quei campionati era giusto che quegli scudetti venissero revocati e non assegnati a nessuno.

    Piaccia o non piaccia, Moggi ha inquinato il calcio italiano per 20 anni.
    Agli juventini dico: ma non vi è piaciuto vincere un campionato come quello dell'anno scorso senza polemiche ogni domenica? non c'è un senso di soddisfazione maggiore quando si dimostra di essere la squadra più forte senza aiutini e senza porcherie?
    Secondo voi davvero il campionato dell'anno scorso vinto da voi è uguale al campionato 2004-2005?

  6. #115
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Però la sentenza di primo grado di Napoli dice che è regolare, e gli arbitri (dall'appello con rito abbraviato del filone-Giraudo) ne stanno uscendo tutti assolti. Se posso, suggerirei prudenza nei giudizi e nelle convinzioni, perchè la materia è magmatica, le cose sono in evoluzione, i processi si chiudono alla fine dei tre gradi di giudizio.
    Di arbitri condannati ce n'è più di uno (De Santis, Bertini, Racalbuto, Dattilo...) e finchè non verranno scagionati tutti loro oltre a Moggi, i designatori e tutti gli altri, la Juve sarà sempre colpevole. Ricordo inoltre che Giraudo col rito abbreviato è stato condannato, quindi non innocentissimo, quindi niente scudetti.

    Adesso vi chiedo in maniera ipotetica, solo per capire cosa desiderate.

    Poniamo il caso per assurdo che alla fine del processo di Napoli dicano che non c'è mai stato niente, che la Juve è innocente e che deve riavere gli scudetti... poi qualche anno dopo, in una intervista esclusiva, Moggi dichiara soddisfatto: "Li ho fregati tutti, in realtà gli arbitri erano al mio servizio". Voi sareste contenti?

  7. #116
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,215
    @Liuk no che non sarei contento!
    Quello che diciamo è che calciopoli è nata con tutto un teorema dietro.
    Durante il precesso il teorema è stato quasi del tutto stato capovolto. Dulcis in fundo nella sentenza si parla di campionato non alterato.
    Quella squadra ha meritato la vittoria, se la dirigenza meritava la squalifica quello è un altro discorso.
    I processi sono ancora in corso e ad esempio SOLO l'anno scorso sono stati assolti dopo ANNI tanti arbitri che si sono ritrovati da un giorno all'altro SENZA LAVORO e senza poter andare in giro senza essere insultati.
    Che dovremmo fare alla luce di ciò? Io aspetto, tutto qua e prendo atto di quello che c'è al momento.

  8. #117
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    @Liuk no che non sarei contento!
    Quello che diciamo è che calciopoli è nata con tutto un teorema dietro.
    Durante il precesso il teorema è stato quasi del tutto stato capovolto. Dulcis in fundo nella sentenza si parla di campionato non alterato.
    Quella squadra ha meritato la vittoria, se la dirigenza meritava la squalifica quello è un altro discorso.
    I processi sono ancora in corso e ad esempio SOLO l'anno scorso sono stati assolti dopo ANNI tanti arbitri che si sono ritrovati da un giorno all'altro SENZA LAVORO e senza poter andare in giro senza essere insultati.
    Che dovremmo fare alla luce di ciò? Io aspetto, tutto qua e prendo atto di quello che c'è al momento.
    Infatti, seguendo il tuo ragionamento, AL MOMENTO Moggi e Giraudo sono stati condannati, così come diversi arbitri e così come i designatori.
    AL MOMENTO è appurato che Moggi abbia regalato schede telefoniche agli arbitri e ai designatori per comunicare in segreto.
    AL MOMENTO ci sono condanne per tentativi di alterazione di risultati.
    AL MOMENTO nessuna sentenza parla di campionato regolare, solo nella fantasia degli juventini è così.

    Vorrei davvero leggere nero su bianco il giudice che afferma "il campionato è regolare", che è cosa ben diversa dal dire "non è possibile affermare con assoluta certezza che i dimostrati tentativi di alterazione siano andati a compimento".

    Io leggo: "Luciano Moggi, in veste di direttore generale della Juventus; Antonio Giraudo in veste di amministratore delegato della Juventus; Innocenzo Mazzini, vice presidente della Federazione italiana giuoco calcio; Bergamo e Pairetto, nelle vesti di designatori arbitrali della stagione 2004/2005 in quanto commissari della Commissione Nazionale Arbitri, Tullio Lanese, presidente dell'Associazione italiana arbitri, De Santis, Racalbuto, Cassarà, Dattilo, Bertini, Gabrieli, Pieri, tutti arbitri a disposizione della C.A.N., Ambrosino, Baglioni, assistenti di gara della C.A.N., Fazi, impiegato della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Mazzei, vicecommissario della C.A.N, Ghirelli, segretario della Federazione Italia Giuoco Calcio, Fabiani, direttore sportivo del Messina e Scardina, giornalista, si associavano tra loro e con altre persone in corso d'identificazione avendo già nel passato condizionato l'esito di campionati di calcio di serie A con particolare riguardo a quello del 1999/2000 che fu sostanzialmente alterato fino alla penultima giornata attraverso uno stabile vincolo associativo realizzato e costantemente alimentato da molteplici contatti telefonici rilevati su numerose utenze, alcune riservatissime, fornite dallo stesso Moggi e da Fabiani ai designatori arbitrali Bergamo e Pairetto, agli arbitri Racalbuto, Cassarà, Dattilo, Bertini, Gabriele, De Santis, Pieri, all'assistenze Ambrosino, nonché a Romeo Paparesta, padre di Ganluca e reiterati contatti personali avvenuti tra i componenti del sodalizio ovvero tra costoro e soggetti estranei all'organizzazione, finalizzati al conseguimento di una consolidata egemonia sia all'interno del settore arbitrale, sia, più in generale, in seno alla F.I.G.C. e comunque al condizionamento del campionato di calcio di serie A e di serie B, allo scopo di commettere una serie indeterminata di delitti di frode in competizioni sportive, ponendo in essere altresì strumentali condotte delittuose finalizzate al procacciamento di notizie segrete o riservate concernenti l'esistenza d indagini giudiziarie o condotte da organi della FIGC e comunque, attraverso la sistematica e reiterata realizzazioni di condotte illecite, allo scopo di predeterminare i risultati delle partite di calcio del campionato di serie A per la stagione 2004/2005, non solo operando quindi sul piano sportivo ma determinando anche l'alterazione di equilibri di natura economico finanziaria relativi a talune società calcistiche e operando, in definitiva, a vantaggio di soggetti funzionali al predetto progetto criminale e penalizzando viceversa coloro che ad esso erano estranei; in particolare realizzavano il programma criminale sia attraverso delitti di frode in competizioni sportivi, di cui i capi che seguono, mediante sistematici interventi che si proponevano e realizzavano la predeterminazione della quaterna arbitrale, addirittura intervenendo direttamente nella predisposizione della cd. griglie propedeutiche al sorteggio degli arbitri."
    "In tal modo predeterminando gli esiti del campionato di calcio di serie A per la stagione 2004/2005 e più in generale controllando e condizionando l'intero sistema del calcio professionistico italiano nell'interesse della Juventus e delle altre società stabilmente o occasionalmente legate all'associazione(Messina, reggina, Lazio, Fiorentina, Arezzo, Sassari Torres ecc.) con l'aggravante per Luciano Moggi, Antonio Giraudo, Innocenzo Mazzini, Paolo Bergamo, Pier Luigi Pairetto, Massimo De Santis e Mariano Fabiani, di aver promosso, costituito e organizzato l'associazione"

    A me non sembra che ci sia scritto "CAMPIONATO REGOLARE".

    Se fosse vero, non dovrebbe essere difficile trovare in rete la sentenza del giudice che afferma "CAMPIONATO DALLO SVOLGIMENTO REGOLARE".

  9. #118
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da de sica Visualizza Messaggio
    Juventus-Milan del 18 dicembre 2004 fu allucinante come partita. La juve venne aiutata a non perdere non con le mani, ma proprio a calci nel sedere per quanto fu crepata davanti a una porta
    mamma mia che mi hai ricordato, fecero un furto clamoroso, due rigori negati (uno su Crespo, uno su Kaladze), oltre ad alcuni fuorigioco inesistenti fischiati contro, e non fu l'unica partita di quel campionato in cui rubarono, e hanno pure il coraggio di palrare, non mi interessano i gradi di giudizio qua ci sono i fatti..

  10. #119
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,215
    Citazione Originariamente Scritto da Liuk Visualizza Messaggio
    cut
    Guarda Liuk, ti posto il link di un sito molto vicino al milam e lontano dalla juve:
    Calciopoli,Moggi condannato per sim - Calcio - Sportmediaset

  11. #120
    Junior Member L'avatar di Liuk
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    470
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    Guarda Liuk, ti posto il link di un sito molto vicino al milam e lontano dalla juve:
    Calciopoli,Moggi condannato per sim - Calcio - Sportmediaset
    Leggo il virgolettato dalla sentenza:
    ''il continuo e prolungato chiacchierare... che effettivamente può configurare la trasmissione del messaggio potenzialmente idoneo a spingere i designatori, e talora anche gli arbitri, a muoversi in determinale direzioni piuttosto che in altre''. Sono questi i principali elementi di prova alla base della condanna di Moggi, come emerge dalle motivazioni depositate a Napoli. Il tribunale ha spiegato anche che ''trattandosi di reato di tentativo questo non ha la necessità della conferma, che il dibattimento in verità non ha dato, del procurato effetto di alterazione del risultato finale del campionato di calcio 2004/2005 a beneficio di questo o quel contendente''

    Tradotto:
    Al tribunale per condannare Moggi e la Juve è sufficiente aver accertato con certezza che c'è stato il tentativo di alterare le partite.
    Non è possibile provare con assoluta certezza l'alterazione, ma d'altro canto non è nemmeno possibile provare con assoluta certezza che il campionato sia stato regolare.
    I numerosi indizi raccolti portano sicuramente più a pensare ad un campionato alterato che ad un campionato regolare.
    Dal momento che in ogni caso sono state messe in atto condotte illegali, la corte condanna Moggi e gli altri.

    Da nessuna parte il giudice dice che il campionato è stato regolare.
    Dice che al tribunale non interessa accertarlo né in un senso né nell'altro (visto che è appunto un tribunale civile e non sportivo).
    Che il campionato fosse regolare lo sostiene solo Moggi ed i tifosi coi paraocchi.

Pagina 12 di 17 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.