Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 43

  1. #31
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,010
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    questo può essere ma parlando di qualità penso non ci siano dubbi, e poi magari il milan di allora in questo calcio correrebbe pure di più, chi può saperlo, anche i preparatori atletici migliorano, tutto migliora..
    Se stiamo prendendo in esame il Milan di 10 anni fa, allora prendiamo in esame tutto, preparatori e giocatori di 10 anni fa. Che correrebbe di più al giorno d'oggi è ovvio

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da TheZio Visualizza Messaggio
    Ma secondo me siamo in pieno regresso dal punto di vista qualitativo. Tanti "grandi nomi" attuali sono sopravalutati (di quelli che hai citato tu direi il solo Bale è un pò sopravalutato, il resto credo di no).
    Ho cercato su wikipedia le stagioni 2005-06 e 2006-07 e ho raccolto alcuni "nomi" da classifiche marcatori, assist e dalle formazioni delle finaliste.. Penso di averti doppiato
    Kaká, van Nistelrooy, Morientes, Drogba, Raúl, Inzaghi, David Villa, Totti, Rooney
    Giggs, Juninho Pernambucano, Cristiano Ronaldo, Seedorf, Eto'o, Bellamy, Salihamidžić
    Dida, Nesta, Maldini, Gattuso, Pirlo, Cafu, Serginho
    Reina, Carragher, Xabi Alonso, Mascherano, Gerrard, Kuyt
    Šhevčhenko, Ronaldinho, Trezeguet, Adriano, Henry
    Puyol, Deco, Van Bommel, Giuly, Xavi, Iniesta
    Campbell, Fàbregas, Pirès, Ljungberg, Bergkamp, van Persie

    aggiungerei a memoria anche Ferdinand, Cannavaro, Materazzi, Scholes e Del Piero.
    1) Iniziamo a spuntare i nomi in comune: Iniesta, Xavi, Cristiano Ronaldo, Alonso, Mascherano e Fabregas sono nomi attuali.
    2) Bellamy, Salihamidzic, Carragher, Juninho, Ljungberg, Pires, Adriano e Kuyt esattamente cosa sarebbero? Fenomeni? Campioni? Questi sono buoni giocatori e niente più; per questi che mi hai citato potrei benissimo risponderti con Ramsey, Pjanic, Terry, Parejo, Eriksen, Nasri.
    3) Gli attaccanti: Van Nistelrooy, Shevchenko, Trezeguet, Morientes, Drogba, Raul, Inzaghi, Villa, Eto'o, Rooney, Henry e Bergkamp. Allora io ti dico: Suarez, Neymar, Benzema, Lewandoski, Ibrahimovic, Aguero, Higuaìn, Tevez, poi ci sono giovani come Kane, Lukaku, Griezmann che si stanno confermando anno dopo anno; fermo restando che tu hai preso attaccanti che hanno coperto un arco temporale anche superiore ai dieci anni, mentre io mi sto limitando quasi all'ultimo lustro.
    4) Sono d'accordo con te sui centrali difensivi intesi come marcatori puri, quindi su gente come Puyol o Nesta; a Cafu posso rispondere con Lahm e a Serginho posso rispondere un po' con qualsiasi laterale sinistro di livello.
    4) Maldini e Giggs non mi sembra giusto nominarli perché sono leggende atemporali, gente che ha coperto due diversi decenni e senza avere le carriere complete di grandi giocatori di oggi non potrà mai sussistere un paragone serio con loro. A Maldini al limite potrei paragonare Messi.

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    quanti sono questi una ventina..una volta ce n'erano 40 di quel livello li e un altra dozzina nettamente più forti (lascia stare messi e ronaldo) parliamo degli altri, per esempio un lewandosky vale più o meno quanto un crespo di allora, in questo calcio sembra van basten
    Non ne ho fatti altri. I tuoi quaranta chi sarebbero? E poi definiamo bene gli archi temporali, perché tu non puoi prendere gente che ha coperto 15/20 anni di calcio e io soltanto 4/5 anni.

  5. #34
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,620
    Citazione Originariamente Scritto da TheZio Visualizza Messaggio
    Ma secondo me siamo in pieno regresso dal punto di vista qualitativo. Tanti "grandi nomi" attuali sono sopravalutati (di quelli che hai citato tu direi il solo Bale è un pò sopravalutato, il resto credo di no).
    Ho cercato su wikipedia le stagioni 2005-06 e 2006-07 e ho raccolto alcuni "nomi" da classifiche marcatori, assist e dalle formazioni delle finaliste.. Penso di averti doppiato
    Kaká, van Nistelrooy, Morientes, Drogba, Raúl, Inzaghi, David Villa, Totti, Rooney
    Giggs, Juninho Pernambucano, Cristiano Ronaldo, Seedorf, Eto'o, Bellamy, Salihamidžić
    Dida, Nesta, Maldini, Gattuso, Pirlo, Cafu, Serginho
    Reina, Carragher, Xabi Alonso, Mascherano, Gerrard, Kuyt
    Šhevčhenko, Ronaldinho, Trezeguet, Adriano, Henry
    Puyol, Deco, Van Bommel, Giuly, Xavi, Iniesta
    Campbell, Fàbregas, Pirès, Ljungberg, Bergkamp, van Persie

    aggiungerei a memoria anche Ferdinand, Cannavaro, Materazzi, Scholes e Del Piero.
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    1) Iniziamo a spuntare i nomi in comune: Iniesta, Xavi, Cristiano Ronaldo, Alonso, Mascherano e Fabregas sono nomi attuali.
    2) Bellamy, Salihamidzic, Carragher, Juninho, Ljungberg, Pires, Adriano e Kuyt esattamente cosa sarebbero? Fenomeni? Campioni? Questi sono buoni giocatori e niente più; per questi che mi hai citato potrei benissimo risponderti con Ramsey, Pjanic, Terry, Parejo, Eriksen, Nasri.
    3) Gli attaccanti: Van Nistelrooy, Shevchenko, Trezeguet, Morientes, Drogba, Raul, Inzaghi, Villa, Eto'o, Rooney, Henry e Bergkamp. Allora io ti dico: Suarez, Neymar, Benzema, Lewandoski, Ibrahimovic, Aguero, Higuaìn, Tevez, poi ci sono giovani come Kane, Lukaku, Griezmann che si stanno confermando anno dopo anno; fermo restando che tu hai preso attaccanti che hanno coperto un arco temporale anche superiore ai dieci anni, mentre io mi sto limitando quasi all'ultimo lustro.
    4) Sono d'accordo con te sui centrali difensivi intesi come marcatori puri, quindi su gente come Puyol o Nesta; a Cafu posso rispondere con Lahm e a Serginho posso rispondere un po' con qualsiasi laterale sinistro di livello.
    4) Maldini e Giggs non mi sembra giusto nominarli perché sono leggende atemporali, gente che ha coperto due diversi decenni e senza avere le carriere complete di grandi giocatori di oggi non potrà mai sussistere un paragone serio con loro. A Maldini al limite potrei paragonare Messi.
    La perdità di qualità c'è stata, e mi stupisco ve ne stupiate, è un semplice concetto matematico/statistico:

    Io son nato nel 1987, tutta la mia generazione in OGNI MOMENTO LIBERO giocava a calcio, adesso NESSUNO GIOCA A CALCIO, Facebook..Youtube e altre boiate.

    Meno giocatori in giro = meno qualità

    Non vorrei farla troppo semplice ma per me è cosi.
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro Pazzini :)

  6. #35
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    1) Iniziamo a spuntare i nomi in comune: Iniesta, Xavi, Cristiano Ronaldo, Alonso, Mascherano e Fabregas sono nomi attuali.
    2) Bellamy, Salihamidzic, Carragher, Juninho, Ljungberg, Pires, Adriano e Kuyt esattamente cosa sarebbero? Fenomeni? Campioni? Questi sono buoni giocatori e niente più; per questi che mi hai citato potrei benissimo risponderti con Ramsey, Pjanic, Terry, Parejo, Eriksen, Nasri.
    3) Gli attaccanti: Van Nistelrooy, Shevchenko, Trezeguet, Morientes, Drogba, Raul, Inzaghi, Villa, Eto'o, Rooney, Henry e Bergkamp. Allora io ti dico: Suarez, Neymar, Benzema, Lewandoski, Ibrahimovic, Aguero, Higuaìn, Tevez, poi ci sono giovani come Kane, Lukaku, Griezmann che si stanno confermando anno dopo anno; fermo restando che tu hai preso attaccanti che hanno coperto un arco temporale anche superiore ai dieci anni, mentre io mi sto limitando quasi all'ultimo lustro.
    4) Sono d'accordo con te sui centrali difensivi intesi come marcatori puri, quindi su gente come Puyol o Nesta; a Cafu posso rispondere con Lahm e a Serginho posso rispondere un po' con qualsiasi laterale sinistro di livello.
    4) Maldini e Giggs non mi sembra giusto nominarli perché sono leggende atemporali, gente che ha coperto due diversi decenni e senza avere le carriere complete di grandi giocatori di oggi non potrà mai sussistere un paragone serio con loro. A Maldini al limite potrei paragonare Messi.
    Guarda ho fatto un'eresia, ho dimenticato Zidane...

    1) Occhio che quelli che hai nominato si avvicinano a fine carriera, nel 2005-06-07 erano a inizio carriera..
    2) Parejo e Nasri non mi sembra siano granchè, quelli che ho nominato io qualcosina hanno vinto mi sembra..
    3) Benzema è un grandissimo sopravvalutato, secondo me Van Nistelrooy e pure Morientes gli sono superiori.. Aguero ha molti alti e bassi.. Ibra e Tevez erano al top delle loro carriere nel periodo 05-06-07..
    Kane, Lukaku e Griezmann sono giovani e bisogna vedere che combinano a livello europeo.. Quelli da me nominati erano in cima alla lista marcatori della Champion League..
    4) Serginho era molto sottovalutato, giocatori come lui, con caratteristiche uniche nel suo genere (potrei farti lo stesso esempio con Gattuso o Tomasson), ad oggi non ce ne sono, sembrano tutti molto simili gli attuali giocatori..
    5) Si giusto, ma all'epoca oltre loro c'erano anche Zanetti, Lampard, Gerrard, Del Piero, Zidane, Roberto Carlos e tanti altri.. Adesso come ben dici tu c'è il solo Messi...
    aggiungo: 6) guardiamo un attimo le rose delle nazionali "grandi": l'Italia non è nemmeno lontana parente di quella di quel periodo, la Spagna è in fase discendente (perde Xavi e Iniesta va per i 32), la Francia pur avendo nuove interessanti leve non ha ancora raggiunto i livelli passati (eppure ha i fortissimi Benzema e Nasri.....), l'Olanda non si è nemmeno qualificata per gli europei, il Brasile fa schifo (6° nel girone di qualificazione del SudAmerica), l'Argentina pur avendo una gran bella rosa ha raggiunto la finale mondiale più per fortuna che di bravura (occhio che il genio Messi in nazionale è lontano parente del Messi blaugrana). Solo la Germania ha una nazionale di grandissimo livello superiore a quella del biennio da me citato.

    Guarda magari sarò io troppo negativo, sarà come dice Serginho che è aumentata la velocità e quindi rende tutto più difficile, ma onestamente mi pare che la qualità dei giocatori sia in caduta libera.. Poi come dici giustamente tu ci sono casi di giocatori fenomenali anche adesso ma in generale abbiamo solo squadre che sono ammucchiate di "nomi" e qualche ragazzino osannato da tifosi e critica che deve ancora mostrare ciò che è veramente (es. uno su tutti James Rodriguez)

  7. #36
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    La perdità di qualità c'è stata, e mi stupisco ve ne stupiate, è un semplice concetto matematico/statistico:

    Io son nato nel 1987, tutta la mia generazione in OGNI MOMENTO LIBERO giocava a calcio, adesso NESSUNO GIOCA A CALCIO, Facebook..Youtube e altre boiate.

    Meno giocatori in giro = meno qualità

    Non vorrei farla troppo semplice ma per me è cosi.
    Non sono d'accordo penso sia solo un fatto generazionale e ciclico..
    Occhio che adesso al "potere" ci sono i nostri coetanei (1987)
    Probabilmente Dio ha concentrato tutto il talento disponibile su 3-4 giocatori (Messi, CR7, Ibra e Neymar) invece che dividerlo in parti uguali

  8. #37
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da TheZio Visualizza Messaggio
    Guarda ho fatto un'eresia, ho dimenticato Zidane...

    1) Occhio che quelli che hai nominato si avvicinano a fine carriera, nel 2005-06-07 erano a inizio carriera..
    2) Parejo e Nasri non mi sembra siano granchè, quelli che ho nominato io qualcosina hanno vinto mi sembra..
    3) Benzema è un grandissimo sopravvalutato, secondo me Van Nistelrooy e pure Morientes gli sono superiori.. Aguero ha molti alti e bassi.. Ibra e Tevez erano al top delle loro carriere nel periodo 05-06-07..
    Kane, Lukaku e Griezmann sono giovani e bisogna vedere che combinano a livello europeo.. Quelli da me nominati erano in cima alla lista marcatori della Champion League..
    4) Serginho era molto sottovalutato, giocatori come lui, con caratteristiche uniche nel suo genere (potrei farti lo stesso esempio con Gattuso o Tomasson), ad oggi non ce ne sono, sembrano tutti molto simili gli attuali giocatori..
    5) Si giusto, ma all'epoca oltre loro c'erano anche Zanetti, Lampard, Gerrard, Del Piero, Zidane, Roberto Carlos e tanti altri.. Adesso come ben dici tu c'è il solo Messi...
    aggiungo: 6) guardiamo un attimo le rose delle nazionali "grandi": l'Italia non è nemmeno lontana parente di quella di quel periodo, la Spagna è in fase discendente (perde Xavi e Iniesta va per i 32), la Francia pur avendo nuove interessanti leve non ha ancora raggiunto i livelli passati (eppure ha i fortissimi Benzema e Nasri.....), l'Olanda non si è nemmeno qualificata per gli europei, il Brasile fa schifo (6° nel girone di qualificazione del SudAmerica), l'Argentina pur avendo una gran bella rosa ha raggiunto la finale mondiale più per fortuna che di bravura (occhio che il genio Messi in nazionale è lontano parente del Messi blaugrana). Solo la Germania ha una nazionale di grandissimo livello superiore a quella del biennio da me citato.

    Guarda magari sarò io troppo negativo, sarà come dice Serginho che è aumentata la velocità e quindi rende tutto più difficile, ma onestamente mi pare che la qualità dei giocatori sia in caduta libera.. Poi come dici giustamente tu ci sono casi di giocatori fenomenali anche adesso ma in generale abbiamo solo squadre che sono ammucchiate di "nomi" e qualche ragazzino osannato da tifosi e critica che deve ancora mostrare ciò che è veramente (es. uno su tutti James Rodriguez)
    1)Alcuni si avvicinano al fine carriera ma non per questo puoi considerarli giocatori del "prima". A questo punto stabiliamo bene i limiti cronologici, perché, come ho detto sopra, non è giusto che io debba prendere giocatori di appena un lustro e tu gente che va dai 10 ai 15 anni. Un esempio sono Villa, Drogba, Rooney ed Eto'o, tutta gente che si è affermata più o meno a partire dal 2004 e quindi ha vissuto una grande carriera fino al 2010 circa; Shevchenko, Morientes, Van Nistelrooy, Trezeguet, Inzaghi, Bergkamp, invece, hanno chiuso proprio quando gli altri sono sbocciati. Quindi tu non puoi prendere un periodo di quindici anni che va dalla metà dei '90 e arriva praticamente al 2010, mentre io posso prendere soltanto attaccanti dal 2010 in poi.
    Il discorso avrebbe senso se tu mi portassi un tot numero di grandi giocatori per i '90, un tot numero di grandi giocatori per il duemila e io un tot numero di giocatori per gli anni '10.
    Allora avrebbe senso e sarebbe comunque difficile perché certi giocatori si accavallano tra decenni; volendo, gli stessi Ronaldo, Messi e Ibrahimovic sbocciano quasi dieci anni fa.
    2) Quando ti ho fatto i nomi di Parejo e Nasri pensavo a Ljungberg e Pires. Parliamoci chiaro: lo svedese e il francese sono stati giocatori di grande qualità ma incostanti all'inverosimile, tanto da sgonfiarsi completamente dopo gli anni d'oro all'Arsenal. Pires qualcosina ha ancora fatto, mentre Ljungberg è scomparso ad un certo punto. Parejo è un giocatore di qualità da un po' di anni e Nasri, proprio come Pires, è stato un potenziale fenomeno, salvo poi perdersi.
    3) Opinioni: per te Benzema non è superiore a Morientes e Van Nistelrooy, per me il decimo marcatore di sempre della storia del Real non solo è superiore a loro ma credo non sia inferiore nemmeno al nostro Shevchenko. Se Aguero ha alti e bassi, Morientes cosa ha avuto?
    4) Un banalissimo Jordi Alba, che non è il top tra i laterali sinistri di oggi, non è sicuramente, ma sicuramente, inferiore a Serginho.
    5) Per Carlos c'è Marcelo, per Zidane c'è Iniesta, per Del Piero non c'è nessuno ma per un oggettivo appiattimento del calcio italiano, Zanetti vale ciò che ho detto su Maldini. Lampard e Gerrard pure non fanno testo, perché per paragonarli a qualcuno mi servirebbe gente con una carriera ad altissimi livelli ultra decennale e considerato che si sono ritirati pochi anni fa non posso mai portarti un esempio; dobbiamo aspettare, dobbiamo aspettare le nuove leve del calcio inglese come Barkley, Henderson, Alli, Dier... chissà che loro non possano diventare i nuovi Lampard e Gerrard(tra l'altro proprio in Alli ci vedo tantissimo Gerrard).
    6) Proprio le rose nazionali ti smentiscono: l'Italia non è certamente a livello di prima, idem il Brasile ma in compenso la Spagna e la Germania vivono un epopea che non si vedeva da anni.
    Per la Francia bisogna aspettare perché c'è una fioritura di talenti non indifferente e la Francia non è che si è appiattita "oggi" perché il calcio è melma, la Francia si è appiattita già da dieci anni buoni, dal 2006, un po' come noi alla fine.
    L'Olanda non si è nemmeno qualificata agli ultimi europei, vero, però negli ultimi due mondiali(2010 e 2014, non quando il calcio era bello) è arrivata seconda e terza, quando l'ultimo podio risaliva all'epoca di Cruijff.
    Inghilterra e Argentina viaggiano sempre sugli stessi livelli: l'Inghilterra con qualche talento in meno, l'Argentina con qualche talento in più.

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    La perdità di qualità c'è stata, e mi stupisco ve ne stupiate, è un semplice concetto matematico/statistico:

    Io son nato nel 1987, tutta la mia generazione in OGNI MOMENTO LIBERO giocava a calcio, adesso NESSUNO GIOCA A CALCIO, Facebook..Youtube e altre boiate.

    Meno giocatori in giro = meno qualità

    Non vorrei farla troppo semplice ma per me è cosi.
    Vabbè, queste sono un po' di chiacchiere da bar, però, permettimi. Vatti a vedere un po' i dati di quanti ragazzini provano ancora a giocare a calcio; mutuando quella vecchia canzone potremmo dire "uno su 5000 ce la fa".

  10. #39
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,620
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Vabbè, queste sono un po' di chiacchiere da bar, però, permettimi. Vatti a vedere un po' i dati di quanti ragazzini provano ancora a giocare a calcio; mutuando quella vecchia canzone potremmo dire "uno su 5000 ce la fa".
    Sarò esperto di chiacchiere da bar, per l' amor del cielo, ma io sto a quello che vedo con i miei occhi..poi ognuno la pensa alla sua maniera...
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro Pazzini :)

  11. #40
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Sarò esperto di chiacchiere da bar, per l' amor del cielo, ma io sto a quello che vedo con i miei occhi..poi ognuno la pensa alla sua maniera...
    Scrivi su Google "Viaggio nel business delle scuole calcio". Questo intendevo con chiacchiere da bar, non per offendere te ma perché a calcio si gioca ancora e ci provano in tanti.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.