Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,151

    Milan: Seedorf è già il passato.

    Alberto Cerruti della Gazzetta dello Sport, nella sua rubrica "Tempi Supplementari", risponde alle lettere di due tifosi rossoneri arrabbiati con Seedorf.

    Ecco il commento del giornalista della rosea sul Milan e sulla situazione di Clarence Seedorf, definito come "Il passato".


    Dal generale al particolare.Dall’impietoso confronto tra la supersfida del Bernabeu e la minisfida dell’Olimpico, all’imbarazzante confronto tra il Milan undicesimo di Allegri e quello dodicesimo di Seedorf. Punti di partenza diversi, con un identico punto d’arrivo: la bocciatura dell’allenatore olandese, nel mirino di tutti i tifosi rossoneri con rara, e per questo significativa, unanimità. Per la verità, nelle sue prime dieci giornate di campionato, Seedorf ha ottenuto 2 punti più di Allegri (14 a 12) ma per una volta il giudizio è legato più al (non) gioco che ai risultati, comunque modesti.




    Premesso che il principale peccato del suo Milan è stato quello di essersi fatto eliminare dall’Udinese in coppa Italia, competizione che poteva garantire l’accesso all’Europa League, dopo essere stato in vantaggio 10 a San Siro, Seedorf sta facendo peggio di Allegri
    per due motivi.


    In primo luogo è riuscito
    nell’impresa di inimicarsi a tempo di record quasi tutta la squadra per i suoi atteggiamenti, facendo pentire Berlusconi di aver scelto lui, ignorando il suggerimento di Galliani che aveva già contattato Inzaghi. E poi, per rimanere in ambito strettamente tecnico, invece di usare buon senso anche nelle scelte, a livello tattico in generale e a livello individuale in particolare, ha anteposto l’utopia del futuro all’urgenza del presente. Per rendere l’idea, quando la casa bruciaserve un pompiere, non un architetto che tra le fiamme progetta un nuovo superattico.Tutti i moduli, cioè, vanno bene se ci sono interpreti adeguati. Insistere con il 4231,lanciando e rilanciando Honda, che è un trequartista, sulla fascia destra significa esporlo a brutte figure, con inevitabile sostituzione come l’altra sera aRoma. Il tutto sotto lo sguardo incredulo di Rivera che trentacinque anni fa, quando lasciò il calcio, non avrebbe mai immaginato di rivedere la sua gloriosa maglia numero dieci sulle spalle di un giapponese, involontaria punta dell’iceberg di una crisi sempre più preoccupante.



    Se si cambiano 6 giocatori tra una partita e l’altra, anche se la scelta di Amelia era obbligata per la squalifica di Abbiati, non sbaglia il signor Perrone a parlare di armata Brancaleone, affidata alle estemporanee iniziative dei singoli. Balotelli,prima considerato indispensabile ma poi retrocesso in panchina, non può sempre sperare di risolvere tutto con un tiro da fuori area come contro il Bologna, oppure che un difensore gli regali un rigore, come nella gara d’esordio di Seedorf contro il Verona. E soprattutto Pazzini, troppo a lungo sacrificato, non potrà mai segnare se nessuno gli offre un pallone decente. Ma questi ormai sono dettagli, perché il destino di Seedorf sembra segnato. E domani sera, a Firenze, ne sapremo di più.


    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    C'è da dire che le voci sul suo abbandono si stanno facendo sempre più insistenti...Un motivo ci sarà.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,979
    il "non gioco di seedorf"... eh quanto era belle il "gioco" di allegri.

  5. #4
    Junior Member L'avatar di ROQ
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    450
    Nelle ultime 2-3 partite abbiam fatto schifo, ma nelle altre si è visto più bel gioco in quelle poche partite che in 3 anni di Allegri, specie contro Juve e Atletico all'andata c'è stata esclusivamente una sfiga incredibile, meritavamo di vincere entrambe con 3 gol di scarto. Poi se Seedorf ha bocciato Taarabt per mezza partita sbagliata non ha capito una sega tutti d'accordo, come se insiste a schierare il già disadattato Honda esterno destro anzichè centrale. Molto meglio Kaka a destra e lui centrale... e nei 2 cc uno tra Montolivo Cristante e alla peggio Poli deve giocare sempre... De Jong-Essien o De Jong-Muntari non si posson vedere

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,979
    io direi che essien sopratutto non si puo vedere.
    muntari tutta la vita !

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Ragazzi è inutile raccontarsi bugie, bugie per nascondere quello che tanta troppa gente urlava, via Allegri chiunque farebbe meglio.

    Da quando c'è Seedorf solo una vittoria convincente, quella di Genova, per il resto solo sconfitte e partite risolte al 90esimo senza particolari meriti. Si volevano in campo più piedi buoni, eppure la squadra segna meno di quando c'era Allegri e i medianacci, la difesa viene alzata venti metri cosi si subirà meno, alla fin della fiera abbiamo preso più gol rispetto ad acciuga.

    E' inutile, tranne i primi venti minuti con l'Hellas e qualche raro spezzo contro altre compagini, la squadra è rimasta aberrante come prima, per certi tratti addirittura peggiore.

    Purtroppo il timore di qualche tifoso, me compreso, che dare in mano una squadra ai limiti della decenza ad uno totalmente privo di esperienza fosse un grosso azzardo. Ma va bene cosi, la stagione era da buttare già prima, cambia poco. Era giusto fare la scommessa, che pare esser andata male.

    E' giusto riflettano seriamente su Seedorf, vale la pena il prossimo anno presentarsi ai blocchi di partenza ancora con lui? E' giusto dare in mano una stagione intera a lui? E' meglio presentarsi con un allenatore e non uno pseudo tale?

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,979
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ragazzi è inutile raccontarsi bugie, bugie per nascondere quello che tanta troppa gente urlava, via Allegri chiunque farebbe meglio.

    Da quando c'è Seedorf solo una vittoria convincente, quella di Genova, per il resto solo sconfitte e partite risolte al 90esimo senza particolari meriti. Si volevano in campo più piedi buoni, eppure la squadra segna meno di quando c'era Allegri e i medianacci, la difesa viene alzata venti metri cosi si subirà meno, alla fin della fiera abbiamo preso più gol rispetto ad acciuga.

    E' inutile, tranne i primi venti minuti con l'Hellas e qualche raro spezzo contro altre compagini, la squadra è rimasta aberrante come prima, per certi tratti addirittura peggiore.

    Purtroppo il timore di qualche tifoso, me compreso, che dare in mano una squadra ai limiti della decenza ad uno totalmente privo di esperienza fosse un grosso azzardo. Ma va bene cosi, la stagione era da buttare già prima, cambia poco. Era giusto fare la scommessa, che pare esser andata male.

    E' giusto riflettano seriamente su Seedorf, vale la pena il prossimo anno presentarsi ai blocchi di partenza ancora con lui? E' giusto dare in mano una stagione intera a lui? E' meglio presentarsi con un allenatore e non uno pseudo tale?
    il problema e quanto lo paghi seedorf ? io avevo letto di un stipendio esagerato...
    il contratto e assurdo per essere un "nuovo" allenatore.
    qualcuno che ha numeri sa se esiste un "nuovo allenatore" che inizia la carriera prendendo cosi tanto ?
    penso che in questa classifica, seedorf e sicuramente molto in alto... se non al primo posto.

    una cosa assurda.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    il problema e quanto lo paghi seedorf ? io avevo letto di un stipendio esagerato...
    il contratto e assurdo per essere un "nuovo" allenatore.
    qualcuno che ha numeri sa se esiste un "nuovo allenatore" che inizia la carriera prendendo cosi tanto ?
    penso che in questa classifica, seedorf e sicuramente molto in alto... se non al primo posto.

    una cosa assurda.
    Ditelo a Silvio, lui ha voluto a tutti i costi l'olandese. Galliani non ha fatto altro che soddisfare la richiesta del padrone, ossia mettere l'amico Clarence sotto contratto.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    E poi, per rimanere in ambito strettamente tecnico, invece di usare buon senso anche nelle scelte, a livello tattico in generale e a livello individuale in particolare, ha anteposto l’utopia del futuro all’urgenza del presente.
    Premesso che il principale peccato del suo Milan è stato quello di essersi fatto eliminare dall’Udinese in coppa Italia, competizione che poteva garantire l’accesso all’Europa League
    Insistere con il 4231,lanciando e rilanciando Honda, che è un trequartista, sulla fascia destra significa esporlo a brutte figure, con inevitabile sostituzione come l’altra sera aRoma.
    Balotelli,prima considerato indispensabile ma poi retrocesso in panchina, non può sempre sperare di risolvere tutto con un tiro da fuori area come contro il Bologna, oppure che un difensore gli regali un rigore, come nella gara d’esordio di Seedorf contro il Verona. E soprattutto Pazzini, troppo a lungo sacrificato, non potrà mai segnare se nessuno gli offre un pallone decente.
    Questi 4 punti sono per me sacrosanti

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ragazzi è inutile raccontarsi bugie, bugie per nascondere quello che tanta troppa gente urlava, via Allegri chiunque farebbe meglio.
    In effetti molti sostevano questo, ma altrettanti dicevano che qualunque altro allenatore avrebbe fatto meglio. È un particolare da non sottovalutare.
    La speranza è che Berlusconi abbia voluto fare questo "esperimento" giusto perchè la stagione (come hai giustamente sottolineato) era già finita a gennaio, in condizioni "normali" invece spero ci avrebbe pensato un po' di più prima di affidare una squadra disastrata a un giocatore, perchè ad oggi Clarence è ahimè ancora più calciatore che allenatore.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.