Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 40 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 398

  1. #61
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ancora non sappiamo chi gestirà questo mercato..
    Certo lo so...per ora si parla di Galliani che agirà su ordine dei cinesi. Per quanto preferirei vederlo allontanato del tutto, già così andrà molto meglio...almeno non potrà più fare i suoi giochi mafiosi con gli amichetti...SPERO!!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Crox93
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da 28Maggio2003 Visualizza Messaggio
    Campopiano sull'articolo di Festa: "Molte, tante cose coincidono. Le cifre no, il resto sì"
    Calma ragazzi, calma non si sa davvero cosa stanno firmando e quanti soldi verranno investiti.
    Anche fossero 100 mln annui andrebbe benissimo se spesi in maniera intelligente.
    Se poi ci aggiungi i soldi per lo stadio...

    L'alternativa poi qual é? L'ItalMilan?

  4. #63
    martinmilan
    Ospite
    A me andrebbe bene anche se ne spendessero 50 ogni anno figuratevi 100.Poi bisogna sempre capire chi lo fa il mercato ovviamente..

    Tanto per dire con 50 milioni più quelli di Elsha questa estate ci prendi Ruben Neves,Grenier e Talisca. Tutti giovani molto ma molto promettenti che vogliono andarsene dai loro club e che non sono nelle mire degli sceicchi quindi con 20 a testa li porti a casa e hai un futuro radioso assicurato.

  5. #64
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,198
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    ChinaPower (500M in 5 anni) VS PSG (dati transfermarkt)
    11/12: 107M
    12/13: 150M
    13/14: 135M
    14/15: 50M
    15/16: 116M
    TOT = 558M nei primi 5 anni

    ChinaPower (500M in 5 anni) VS PSG (dati transfermarkt)
    11/12: 91M
    12/13: 62M
    13/14: 116M
    14/15: 88M
    15/16: 203M
    TOT = 560M nei primi 5 anni

    Per dirla alla Califano: tutto il resto è noia. Calma e sangue freddo. I soldi saranno più che sufficienti per rinascere. E soprattutto non saranno gestiti da Galliani.
    Comunque 500 milioni non capisco da dove saltino fuori, si aprla di 1 miliardo di cui "almeno 600 milioni finiranno nelle casse di fininvest" il che vuol dire che il rimanente è da 400 milioni in giù..pensare di fare cassa con la rosa è dura perché i pochi vendibili sono anche i pochi che andrebbero tenuti..
    Se poi ci mettesse, almeno il primo anno qualcosa Silvio (tipo regalo d'addio) magari si ragionerebbe diversamente..

    Comunque sulle cifre mi interessa meno, sono dettagli per me, parliamo di colossi e soprattutto soldi che magari saranno messi in mani capaci (non certo quelle zozze di fester)..

    A me interessa la cessione della società, fatta quella comunque vada per noi la vita cambierà radicalmente
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  6. #65
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Si continua da qui: Berlusconi da il via libera: la cordata cinese lo ha convinto!

    Festa (Sole24Ore di Oggi): Il possibile riassetto azionario del Milan è a un punto di svolta: dipenderà dall’ultima parola di Silvio Berlusconi ma ormai tutte le carte sono scoperte e il piano ben in vista sul tavolo del fondatore di Mediaset.
    Il progetto di acquisto e rilancio (sportivo) del club rossonero è stato presentato negli ultimi giorni. Nel progetto c’è la creazione di un grande fondo d’investimento, che presto avrà un nome, sottoscritto da 7-8 grandi investitori cinesi, tra cui società come Evergrande, il magnate Robin Li, cofondatore del motore di ricerca più popolare in Cina Baidu, e altri gruppi di Pechino: fondo gestito da un team professionale con competenze nella gestione delle società di calcio internazionali.
    Il piano, arrivato sul tavolo di Silvio Berlusconi, è stato discusso a Villa San Martino con la presenza dei manager di Fininvest. Il piano prevede che la Fininvest resti nell’azionariato in minoranza per un certo numero di anni. A Silvio Berlusconi è stato offerto il ruolo di presidente onorario, su richiesta degli stessi investitori cinesi.
    Proprio in questi giorni, se Berlusconi darà il suo via libera all’operazione, il fondo d’investimento nascerà come entità giuridica e sarà registrato in Cina. Presto verrà anche scelto il nome del nuovo veicolo
    . I legali sarebbero già al lavoro su questo fronte. Gli impegni per il fondo da parte dei sottoscrittori arriverebbero, secondo le indiscrezioni, a circa un miliardo di euro.
    Nel dossier, consegnato qualche giorno fa agli advisor legali di Fininvest (lo studio Chiomenti) e a quelli finanziari (Lazard), dopo essere stato studiato nei minimi dettaglia dai consulenti della Galatioto Sports Partners, è previsto anche il piano d’investimento per il rafforzamento della squadra. E, se i numeri saranno confermati, dal fondo non confluiranno soltanto capitali per acquistare il controllo del club (circa 600 milioni per il 70% esclusi i debiti che verranno rifinanziati dalle banche) ma anche somme consistenti per riportare il Milan a livelli di vertice.
    Secondo le indiscrezioni sarebbe previsto un piano di investimenti della durata di cinque anni: nel primo anno sarebbe previsto un investimento dell’entità di circa un centinaio di milioni. Anche per gli altri anni sarebbe stato definito un ammontare di spesa di entità importante. Il rilancio della squadra assume infatti un ruolo cruciale nel piano complessivo di rafforzamento patrimoniale.


    L’obiettivo dei compratori è riportare il Milan ad essere un club di primo piano a livello internazionale.

    Capitolo a parte sarà quello del management. Il fondo d’investimento in via di definizione avrà un suo team di gestione, che sarà differente da quello del Milan. Sicuramente nell’organigramma (del fondo e del club) entreranno come manager alcuni esponenti della Galatioto Sport, a cominciare da Nicholas Gangikoff, rappresentante in Europa delle attività della società di consulenza americana. Facile ipotizzare che tra le condizioni dei nuovi azionisti di maggioranza ci sarà quella di cambiare l’attuale assetto gestionale del club, oggi guidato da Barbara Berlusconi (con deleghe commerciali) e Adriano Galliani (focalizzato sulla squadra). Ma questo aspetto non sarebbe ancora stato affrontato.
    C’è infine un ultimo punto di tipo finanziario. Il fondo dovrebbe avere una dote di almeno un miliardo di euro. Almeno 600 milioni dovrebbero finire nelle casse di Fininvest, mentre la parte restante dovrebbe servire per la campagna acquisiti dei giocatori nel quinquennio. Tra le ipotesi contemplate c’è anche la quotazione in una Borsa asiatica del Milan, ma non viene posta come condizione proprio per evitare scenari di tipo speculativo.
    Questo dunque il piano. Silvio Berlusconi, che attende le carte definitive, darà una risposta in tempi brevi, probabilmente già nel giro di una decina di giorni si saprà se il Milan finirà in mani cinesi.
    I piani quinquennali

    Adesso arriva anche la conferma di Festa, bene così visto che lo scorso anno con Bee fu sempre negativo (a ragione, visto come sono andate le cose).

  7. #66
    Non so voi, ma cento milioni al giorno d'oggi sono pochissimi

  8. #67
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    100 milioni di budget annuali per il mercato sono tanta roba,
    per fare un esempio se gli avessimo avuti noi negli ultimi anni avremmo certamente portato a casa gente che abbiamo tentato di trattare come
    Pogba, Eriksen, Naiggolan, Tevez, Verratti ecc.

    Come dicono molti il problema sono le macerie tecniche che ha lasciato la gestione Galliani, per di più non trascurerei nemmeno l'infimo livello umano dello spogliatio attuale che di certo non autorizza alla possibilità di aprire cicli.

    Fortunatamente parrebbe che sia in atto un minimo di pulizia con la cessione di Balo, Boateng, Menez e via di seguito...

    Con le cifre di spesa ipotizzate mi aspetto un triennio per poter tornare a livelli internazionali,

    comunque non dimentichiamo che lo stesso Berlusconi il primo anno non fece certo acquisti memorabili, si limitò a porre delle basi prendendo i giovanissimi Massaro e Donadoni, assieme a onesti mestieranti,
    l'anno successivo arrivarono i botti con Van Basten, Gullit, Ancellotti,
    tra l'altro Farina pur essendo un furfante gli fece trovare l'abbozzo di una grande squadra: Maldini, Baresi, Tassotti, Virdis, Evani, Costacurta, F. Galli, non le ceneri di Galliani

  9. #68
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    che ne sanno i giornalisti delle cifre?
    Sanno anche quando spenderanno Chelsea, Real, PSG, Juve ecc...ecc...? Il budget viene messo a disposizione in base alle necessità, non si stabilisce con anni di anticipo.
    Ma cosa pensano? Che abbiamo tutti il cervello bruciato?

  10. #69
    Member L'avatar di Il Genio
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    MB
    Messaggi
    2,351
    100 a testa?

  11. #70
    Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,062
    Citazione Originariamente Scritto da Il Genio Visualizza Messaggio
    100 a testa?
    Magari
    #17

Pagina 7 di 40 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.