Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    101,161

    Milan a quota dieci espulsioni in Serie A.

    Come riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola, nel match di ieri contro il Crotone, il Milan ha rimediato l'ennesima espulsione stagionale. La decima per la precisione. Il rossonero espulso, Kucka, è già a quota tre rossi. In stagione, solo il Bologna è riuscito nell'impresa di fare peggio dei rossoneri.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. #2
    Buon indicatore dell'ignoranza generale che serpeggia in rosa

  3. #3
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,719
    Questa è una statistica importante.
    Io dico che tutte queste sanzioni sono figlie di distanze sbagliate tra i reparti che costringono ad interventi fallosi. Tutto ciò scaturisce da centrocampisti e difensori incapaci di accorciare e con poca preparazione tattica, un pò per limiti personali e un pò per inesperienza di alcuni.
    Le chiusure preventive come le fa il napoli sono da manuale del calcio, come direbbe il buon jose. Cosa che a noi non riesce.
    Alcuni dei nostri interpreti come gli spagnoli hanno la tendenza a difendere pressando in avanti mentre altri hanno frenesia a tornare indietro spaccando cosi la squadra in due tronconi.
    Rotta la prima linea di pressing si è costretti a falli pericolosi che generano sanzioni disciplinari.
    Non mi sento di dire che siamo una squadra cattiva ma prendiamo gialli e rossi per limiti tattici e tecnici.
    I got guns in my head and they won’t go....

  4. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,973
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Questa è una statistica importante.
    Io dico che tutte queste sanzioni sono figlie di distanze sbagliate tra i reparti che costringono ad interventi fallosi. Tutto ciò scaturisce da centrocampisti e difensori incapaci di accorciare e con poca preparazione tattica, un pò per limiti personali e un pò per inesperienza di alcuni.
    Le chiusure preventive come le fa il napoli sono da manuale del calcio, come direbbe il buon jose. Cosa che a noi non riesce.
    Alcuni dei nostri interpreti come gli spagnoli hanno la tendenza a difendere pressando in avanti mentre altri hanno frenesia a tornare indietro spaccando cosi la squadra in due tronconi.
    Rotta la prima linea di pressing si è costretti a falli pericolosi che generano sanzioni disciplinari.
    Non mi sento di dire che siamo una squadra cattiva ma prendiamo gialli e rossi per limiti tattici e tecnici.
    Non concordo nella tua interpretazione, anche se la trovo interessante e ben argomentata,

    io al contrario penso che almeno fino all'ultimo filotto negativo si sia parlato di miracolo di Montella proprio per la perfetta tenuta tattica del campo, sopratutto nella zona centrale, cosa fra l'altro confermata spesso anche dai tecnici che hanno affrontato il Milan.

    Invece ritengo che proprio la perfetta fase tattica dl centrocampo, cosa per la quale del resto Montella sacrifica l'attacco, non schierando praticamente mai le due punte, abbia finora nascosto la pochezza tecnica complessiva, sopratutto al centrocampo della squadra, enormemente accresciuta dopo gli infortuni di Monto e Bona.
    Questa cosa fa si che la squadra abbia sempre giocato al limite, non per niente abbiamo vinto solo un paio di volte agevolmente, e questo porta più facilmene agli errori, non credo che siamo una squadra che gioca duro, se non erro la magior parte delle espulsioni sono di Kucka e Paletta, due che in campo mettono tutto perdendo a volte lucidità.

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola, nel match di ieri contro il Crotone, il Milan ha rimediato l'ennesima espulsione stagionale. La decima per la precisione. Il rossonero espulso, Kucka, è già a quota tre rossi. In stagione, solo il Bologna è riuscito nell'impresa di fare peggio dei rossoneri.
    E io che pensavo la stagione dei trogloditi (Balotelli, Boateng, Mexes, Muntari etc..) fosse finita...

  6. #6
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,719
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Non concordo nella tua interpretazione, anche se la trovo interessante e ben argomentata,

    io al contrario penso che almeno fino all'ultimo filotto negativo si sia parlato di miracolo di Montella proprio per la perfetta tenuta tattica del campo, sopratutto nella zona centrale, cosa fra l'altro confermata spesso anche dai tecnici che hanno affrontato il Milan.

    Invece ritengo che proprio la perfetta fase tattica dl centrocampo, cosa per la quale del resto Montella sacrifica l'attacco, non schierando praticamente mai le due punte, abbia finora nascosto la pochezza tecnica complessiva, sopratutto al centrocampo della squadra, enormemente accresciuta dopo gli infortuni di Monto e Bona.
    Questa cosa fa si che la squadra abbia sempre giocato al limite, non per niente abbiamo vinto solo un paio di volte agevolmente, e questo porta più facilmene agli errori, non credo che siamo una squadra che gioca duro, se non erro la magior parte delle espulsioni sono di Kucka e Paletta, due che in campo mettono tutto perdendo a volte lucidità.
    La mia non era una critica a montella ma stavo solo evidenziando i limiti tecnici e tattici dei singoli.
    La filosofia di montella è chiara e la sposo totalmente ma in campo poi ci vanno i calciatori e non è cosi ovvio che riescano in tutto ciò che gli si chiede. Romagnoli e paletta ad esempio è una coppia collaudata e che interpreta il ruolo in modo moderno ma non appena uno dei due da forfait ed in campo viene catapultato zapata o peggio gomez le nostre certezze crollano.
    Ieri zapata sul vantaggo calabrese è stato a dir poco un pivello !!! Marcava l'avversario che era di spalle e gli è scappato via, roba indecorosa ad alti livelli!!!
    Fin quando il fiato regge e le distanza tra i reparti sono quelle giuste si riescono a mascherare lacune dei singoli ma non appena certe misure tattiche vengono meno crolla il castello.
    Del resto il secondo giallo a kucka ieri non è venuto cosi? E' stato costretto a 'spendere' il secondo giallo per evitare una transizione pericolosa del crotone.
    I got guns in my head and they won’t go....

  7. #7
    Member L'avatar di Symon
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,482
    Quelle di Paletta, Sosa (e anche una di Romagnoli) erano espulsioni inutili e stupide.
    Quella di Kucka ieri è inutile ma è ampiamente giustificata dal fatto che per tutta la partita Juraj ha presso botte a destra e a manca.
    Nel primo tempo c'era un rosso diretto per entrata a forbice di Ferrari, e nessuno si è scadalizzato. Poi ovvio che a fine partita uno perde la pazienza, e ci stà tutto. E comunque non era da giallo.
    -----------------------------------ABATE CAPITANO SUBITO--------------------------------

  8. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,973
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    La mia non era una critica a montella ma stavo solo evidenziando i limiti tecnici e tattici dei singoli.
    La filosofia di montella è chiara e la sposo totalmente ma in campo poi ci vanno i calciatori e non è cosi ovvio che riescano in tutto ciò che gli si chiede. Romagnoli e paletta ad esempio è una coppia collaudata e che interpreta il ruolo in modo moderno ma non appena uno dei due da forfait ed in campo viene catapultato zapata o peggio gomez le nostre certezze crollano.
    Ieri zapata sul vantaggo calabrese è stato a dir poco un pivello !!! Marcava l'avversario che era di spalle e gli è scappato via, roba indecorosa ad alti livelli!!!
    Fin quando il fiato regge e le distanza tra i reparti sono quelle giuste si riescono a mascherare lacune dei singoli ma non appena certe misure tattiche vengono meno crolla il castello.
    Del resto il secondo giallo a kucka ieri non è venuto cosi? E' stato costretto a 'spendere' il secondo giallo per evitare una transizione pericolosa del crotone.
    Credo che stiamo affermando due cose non distanti fra loro,
    ieri Kucka ha fatto il fallo perchè eravamo tutti in avanti per cercare la vittoria,
    e questa è una situazione che si è ripetuta spessisimo durante la stagione,
    a mio parere per la nostra pochezza tecnica, raramente passiamo in vantaggio per la prodezza del singolo,
    e questo alla lunga ci costa perdita di lucidità.
    Mentre il fatto di essere messi bene in campo è testimoniato dal fatto di non aver quasi mai preso imbarcate quest'anno e di terminare le partite sempre con più benzina degli avversari, segno che si corre bene.

  9. #9
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,719
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Credo che stiamo affermando due cose non distanti fra loro,
    ieri Kucka ha fatto il fallo perchè eravamo tutti in avanti per cercare la vittoria,
    e questa è una situazione che si è ripetuta spessisimo durante la stagione,
    a mio parere per la nostra pochezza tecnica, raramente passiamo in vantaggio per la prodezza del singolo,
    e questo alla lunga ci costa perdita di lucidità.
    Mentre il fatto di essere messi bene in campo è testimoniato dal fatto di non aver quasi mai preso imbarcate quest'anno e di terminare le partite sempre con più benzina degli avversari, segno che si corre bene.
    Giustissima osservazione.
    Guarda, volevo proprio aprire una discussione su questa tematica perchè sono a dir poco nauseato dall'aria che tira nel sito contro il nostro allenatore.
    Ma come si fa a non riconoscere la bontà del suo lavoro a livello tattico? Credo solo un cieco o uno in malafede potrebbe affermare che il mister non abbia lavorato bene.
    A tutto ciò che dici aggiungici pure la capacità di rimontare una situazione di svantaggio e di riequilibrare le sorti di una partita. E si che realizzare un gol contro una squadra che si difende è tatticamente la situazione di gioco più complicata in assoluto.
    A noi questo è riuscito spesso e volentieri contro squadre del nostro livello e superiori addirittura.
    Riuscire in ciò è segno di carattere ma anche di gioco, di tattica, di schemi.
    Vogliamo ricordare il milan di inzaghi o di sinisa come si scioglieva come neve al sole una volta andato sotto?
    Montella ho costruito un gruppo con due palle cosi, scusami la volgarità. Non ho assistito a una partita che non sia stata aperta, viva , vibrante fino all'ultimo.
    Se vogliamo poi fargli una colpa perchè non riuscirà a centrare il quarto posto allora facciamogliela !!!
    I got guns in my head and they won’t go....

  10. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,973
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Giustissima osservazione.
    Guarda, volevo proprio aprire una discussione su questa tematica perchè sono a dir poco nauseato dall'aria che tira nel sito contro il nostro allenatore.
    Ma come si fa a non riconoscere la bontà del suo lavoro a livello tattico? Credo solo un cieco o uno in malafede potrebbe affermare che il mister non abbia lavorato bene.
    A tutto ciò che dici aggiungici pure la capacità di rimontare una situazione di svantaggio e di riequilibrare le sorti di una partita. E si che realizzare un gol contro una squadra che si difende è tatticamente la situazione di gioco più complicata in assoluto.
    A noi questo è riuscito spesso e volentieri contro squadre del nostro livello e superiori addirittura.
    Riuscire in ciò è segno di carattere ma anche di gioco, di tattica, di schemi.
    Vogliamo ricordare il milan di inzaghi o di sinisa come si scioglieva come neve al sole una volta andato sotto?
    Montella ho costruito un gruppo con due palle cosi, scusami la volgarità. Non ho assistito a una partita che non sia stata aperta, viva , vibrante fino all'ultimo.
    Se vogliamo poi fargli una colpa perchè non riuscirà a centrare il quarto posto allora facciamogliela !!!
    SI ma è fiato sprecato, nessuno di quelli che criticano Montella propongono analisi tecniche, al massimo si lamentano dei ritardi nei cambi, cosa del resto con cui sono d'accordo, nel calcio moderno spesso si vince con la panchina, certo che se la sfrutti a 5 minuti dalla fine diventa più difficile.
    Si è formato un club che lo disprezza da ancor prima che fosse accostato al Milan e considerano quasi come un affronto personale la buona stagione di Montella, fra l'altro dato il calo attuale direi che tutto sommato si sta normalizzando anche il suo rendimento,
    io concordo che il miracolo l'avrebbe compiuto arrivando almeno 4°, a ora gli darei un voto intorno al 6.5.

    Poi ci sono anche le solite banderuole che giornata per giornata a secondo dei risultati cambiano opinioni, cosa priva di senso perchè un allenatore o lo giudichi tatticamente e come gestione dello spogliatoio, e qui indubbiamente Montella ha fatto bene,
    o lo giudichi in base ai risultati, ma per questo devi attendere a fine stagione per il giudizio,
    a oggi ha vinto la supercoppa ed è qualificato in Uefa,
    sarebbe inattaccabile anche sotto questo punto di vista.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600