Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

  1. #41
    Junior Member L'avatar di honestsimula
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    249
    In Italia si insegna solo la tattica??????
    Negli ultimi 30 anni forse piu' e' nato in Italia solo UN centrocampista forte tecnicamente e tatticamente, UNO. Il resto e' un ammasso di difensori messi a centrocampo o tutt' al piu' mezze punte arretrate che si limitano a fare il passaggino o il traversone, ma tatticamente valgono tutti meno di 0.

    Ah com'era bello vincere mondiali e Champion's League.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    81
    Io credo che non bisogna focalizzare questo tipo di discorso sul modulo, quanto su una filosofia di gioco generale ( che vada oltre le peculiarità più o meno specifiche di un modulo), su certi tipi di metodologie da adottare per quanto riguarda la tecnica e la tattica. Prendo l'esempio del Barcellona. E' vero che è stato utilizzato in generale il 4-3-3, sia a livello giovanile che di prima squadra, ma è altrettanto vero che, quando necessario, sono stati utilizzati moduli diversi ( Cruijff negli anni 90 adottava di base un 3-4-3, con centrocampo a rombo, ed un discorso simile si può fare per Van Gaal all'Ajax, altra squadra tradizionalmente schierata con il 4-3-3). Lo stesso Guardiola lo scorso anno ha optato per la difesa a 3. Eppure i giocatori, provenienti dalle giovanili abituate ad usare in genere il 4-3-3, in entrambi i casi citati si sono trovati alla perfezione. Questo perché c'è un sistema di gioco che va al di là del singolo modulo. Nella fattispecie fatto di possesso palla, difesa alta e tutte le caratteristiche del gioco blaugrana di oggi ( e vedendo il mediano che spesso si abbassa sulla linea dei centrali, ed i terzini che salgono, si capisce come il 4-3-3 non è altro che un punto di partenza). In questo senso le squadre giovanili devono essere accomunate. Se una squadra giovanile gioca con possesso palla, cerca d'imporsi, mentre un' altra è difensiva, un'altra ancora punta sulle ripartenze rapide, il 4-3-3 in comune non rende certo il settore giovanile simile a quello del Barcellona. Prima la filosofia di gioco, il modulo in secundis ( se in comune ovviamente meglio), ma se hai un trequartista fenomenale, si può sempre mantenere la stessa filosofia pur adottando un 4-3-1-2 al posto di un 4-3-3 tanto per fare un esempio.

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,613
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ma neanche guadagnato, non ci vuole semplicemente rimettere soldi. Scelta condivisibile.
    Secondo me ci guadagna...Magari non tutti gli anni

  5. #44
    Socio Milan World L'avatar di tequilad
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,299
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Questa è una risposta che mi piace

    scusa se mi scaldo, ma sono nel giro delle giovanili anche se a livello dilettantisco e oratoriale e spesso mi capitano novelli sacchi che pretendono di imporre le diagonali o le distanze tra reparti a bambini di 8/10 anni con risultato di vederli castrati al sabato in campo o vederli cambiare società se non sport a fine anno
    Vieni al Vismara a vedere gli allenamenti, ti renderai conto che non è così! anzi!

  6. #45
    Junior Member L'avatar di Alekos
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    124
    Ma me l'ero sognato o se ne era già parlato almeno 2 anni fa?

  7. #46
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Sarebbe perfetto in aggiunta all'inserimento delle squadre B , per rendere più morbido l’inserimento nel calcio professionistico. Poi per il resto tutto già detto, il Cuenca o il Tello di turno, ti servono per evitare di andare a prendere Maxi Lopez o Rocchi a gennaio, ma te li puoi permettere perché hai Xavi, Iniesta, Messi.
    Prendete l’Ajax, dieci anni fa è spuntata l’ultima generazione d’oro, con Heitinga, Nigel de Jong, van der Vaart e Sneijder, con il più vecchio che è entrato nel settore giovanile dell’Ajax a 10 anni. Visto che nei 10 anni successivi sono usciti solo giocatori come Sarpong, Babel, Anita o Emanuelson (buoni giocatori, ma non ti cambiano una squadra) e altri di quel livello lì, sono andati in Belgio, Danimarca, ecc… a prendersi 16-17enni come Fischer, Eriksen, Vermaelen, Vertonghen ecc…

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.