Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 46

  1. #11
    Socio Milan World L'avatar di tequilad
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,299
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Mi pare una stupidata, ci vedo più controindicazioni che vantaggi perlomeno in Italia

    1 una cosa del genere implica che un allenatore o per lo meno un modulo di gioco venga utilizzato per svariati anni, cosa in Italia non fattibile perchè dopo un pò ti trovano le contromisure

    2 attualmente stiamo applicando il 433 che promette bene ma è ancora in fase sperimentale

    3 soprattutto nelle giovanili l'obbligo di applicare uno determinato schema ti impedirebbe di valorizzare e far crescere determinati giocatori con caratteristiche non adatte a quel modulo (Per esempio se Mastour che è un trequartista non si adatta al ruolo di attaccante esterno lo buttiamo nel cesso?)

    4 i giovanissimi non vanno cresciuti come soldatini ma ne va valorizzato l'aspetto tecnico, la tattica si fa sempre in tempo a impararla
    IL MOTIVO PERCHE DOPO L A GENERAZIONE DEI BAGGIO MANCINI ZOLA ecc abbiamo avuto un buco generazionale è stato proprio il voler a tutti costi mettere davanti il tatticismo e la fisicità nella formazione delle giovani leve, insomma i danni del SACCHISMO da non ripetere più
    1) Non è vero, l'importante è che la linea guida sia coerente

    2) Non c'entra nulla col progetto giovani

    3) I giocatori di classe si valorizzano a prescindere dal modulo e così sarà. Poi che Mastour non possa giocare nel 4-3-3 è una cosa veramente assurda...da dove nascerebbe questa incompatibilità ?

    4) Il punto focale non è la tattica ma le metodologie di sviluppo di un calciatore pensante

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da tequilad Visualizza Messaggio
    1) Non è vero, l'importante è che la linea guida sia coerente

    2) Non c'entra nulla col progetto giovani

    3) I giocatori di classe si valorizzano a prescindere dal modulo e così sarà. Poi che Mastour non possa giocare nel 4-3-3 è una cosa veramente assurda...da dove nascerebbe questa incompatibilità ?

    4) Il punto focale non è la tattica ma le metodologie di sviluppo di un calciatore pensante
    Forse non siamo ben sintonizzati sull'argomento del tread, io sto rispondendo al fatto che si dica che le giovanili del milan adotteranno lo stesso modulo della prima squadra per gli anni a venire e che di conseguenza anche la prima squadra mantenga per 10/15 anni lo stesso modulo e presumibilmente lo stesso allenatore o uno con idee tattiche molto simili come fanno Barca e Aiax. di conseguenza:

    1e 2 attualmente il 433 è un esperimento e lo stesso Allegri non è sicuro della riconferma e in serie A rispetto agli altri campionati i nostri allenatori hanno idee tattiche molto diverse, in sintesi si dovrebbe ridurre di molto la possibilità di scielta degli allenatori vincolandola allo schema tattico che adottano

    3-4 Mastour era un esmpio a caso, di fatto se adotteresti permanentemente il modulo 433 nelle giovanili ti precluderesti la possibilità di allevare giovani trequartisti abituati al ruolo o per inverso se adotti il 4312 non allevi giovani abituati al ruolo di attaccante esterno e così via, una vera idiozia. ripeto i giovani vanno cresciuti seguendo il loro istinto sia come posizione che come tecnica appunto per non avere tanti soldatini, i movimenti tattici si imparano in 3 mesi

  4. #13
    Citazione Originariamente Scritto da tequilad Visualizza Messaggio
    1) Non è vero, l'importante è che la linea guida sia coerente

    2) Non c'entra nulla col progetto giovani

    3) I giocatori di classe si valorizzano a prescindere dal modulo e così sarà. Poi che Mastour non possa giocare nel 4-3-3 è una cosa veramente assurda...da dove nascerebbe questa incompatibilità ?

    4) Il punto focale non è la tattica ma le metodologie di sviluppo di un calciatore pensante

    Ci diresti cosa ne pensi in linea generale e se puoi darci più informazioni di quelle che trapelano sui giornali? La tua opinione diciamo che interessa un po più delle altre. Grazie.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,744
    Giusto così.

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    In sintesi per essere tutto chiaro

    Se un Mastour è il tuo migliore giocatore della primavera adotti il 4312
    Se ElShai è il miglior giocatore adotti il 433
    Se hai un novello Pirlo adotti il regista basso
    solo così allevi talenti ripeto il sacrificare il talento alla tattica fa parte del peggior Sacchismo che ha fatto danni clamorosi nei settori giovanili di tutte le squadre italiane

  7. #16
    Socio Milan World L'avatar di tequilad
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,299
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo7zar Visualizza Messaggio
    Ci diresti cosa ne pensi in linea generale e se puoi darci più informazioni di quelle che trapelano sui giornali? La tua opinione diciamo che interessa un po più delle altre. Grazie.
    Penso che sia necessario dare una linea guida ed è questo quello che si farà (e che in realtà già viene fatto). Il modulo è una cosa da "giornalisti", in realtà il lavoro dietro al settore giovanile, soprattutto in termini di scouting è febbrile e continuo e sta dando frutti molto positivi!

  8. #17
    quali giovani però?

    io vedevo bene merkel ma l'han ceduto, strasser ma gioca pochissimo

    mai visto albertazzi e ne parlavano bene, paloschi bo


    a parte de sciglio ed el sharaway chi?

    dicono cristante

    parlo di giovani dal vivaio.

  9. #18
    Socio Milan World L'avatar di tequilad
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,299
    Citazione Originariamente Scritto da tamba84 Visualizza Messaggio
    quali giovani però?

    io vedevo bene merkel ma l'han ceduto, strasser ma gioca pochissimo

    mai visto albertazzi e ne parlavano bene, paloschi bo


    a parte de sciglio ed el sharaway chi?

    dicono cristante

    parlo di giovani dal vivaio.
    Diciamo che nella primavera i due più promettenti sono Cristante e Petagna...ma sotto c'è un mare di qualità...basta saper aspettare

  10. #19
    io cmq se parliamo di giovani son rimasto deluso da merkel,per me ha tutto per poter giocare con noi,o aveva bo,

    e di albertazzi si è saputo più qualcosa?

  11. #20
    Non entro nel dettaglio, il discorso del modulo è ad esempio discutibile per i motivi che ha illustrato qualcuno.
    Ma già la presenza di una progettualità societaria che parte dai settori giovanili fino alla prima squadra è la strada giusta.
    Come ho avuto pero' modo di dire in passato, spero che il pubblicizzato progetto giovani non si trasformi o sia una strategia volta al ridimensionamento degli obiettivi, perchè il Milan per la sua storia, le aspettative del suoi tifosi e direi anche per il suo brand ha bisogno di conseguire risultati di alto livello. Cosa che si puo' fare ed è giusto fare dando spazio in prima squadra a giovani di talenti, che devono però essere cirdocndato da un zoccolo duro fatto di almeno 3/4 campioni o giocatori forti. Solo cosi si puo' ambire a vincere e questo Galliani e co. lo sanno benissimo.
    L'acquisto di Balotelli sembrerebbe dire che la società l'abbia bene in mente, ma il forte sospetto che sia trattato di un acquisto elettorale lascia dubbi, dubbi che fugheremo in estate.
    Questa squadra ha bisognoa di acquistare almeno un centrocampista e un centrale difensivo dalle qualità garantite. da contornare a eventuali giovani promettenti.

    Sono uscito un po' fuori dal binario del topic, ma mi sembrano considerazioni importanti sul futuro del Milan.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.