Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31
  1. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    410
    e pensare che l'Atalanta con un monte ingaggi di 27 milioni è andata in Champions... chissà se un giorno torneremo ad avere una società competente e affamata

  2. #12
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    9,333
    Citazione Originariamente Scritto da Konrad Visualizza Messaggio
    Sono anni che altri andavano avanti trovandoli e noi concludevamo triennali a Montolivo, Abate e Zapata...
    Se li vuoi scovare i modi ci sono, ma bisogna avere fiducia nel giocatore e rischiare. Per esempio l'approccio di acquistare giocatori dal solito e tedioso campionato italiano è conservativo, ma costoso: per esempio Veretout, un giocatore di legna, ti costa 25-30 milioni. Fuori dai nostri confini, per esempio in Olanda, ci sono giocatori che tecnicamente potrebbero darti qualcosa che non ti aspetti, però sono scommesse rischiose: due nomi sono la coppia dell'Heerenveen Lammers-Vlap. Un attaccante di ottima tecnica e un trequartista/centrocampista: due giocatori che rappresenterebbero scelte rischiose magari, ma a prezzi più bassi. Le scelte rischiose le fai se ci credi davvero in quei giocatori ed è questo quello che fanno i DS dell'Atalanta. Bisogna vedere se i nostri se la sentono di fare scelte rischiose a questi livelli.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  3. #13
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,511
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato dal Corriere dello Sport in edicola oggi, 30 giugno, il bilancio 2018/2019 del Milan, che scade oggi, farà registrare un passivo di 112 mln di euro.
    Mi pare abbastanza ovvio :
    -spendiamo abbastanza/molto da anni ma in alcuni casi spendiamo pure male;
    -vendiamo poco/nulla e pure male;
    -fino a ieri avevamo zavorre in rosa che pesavano a bilancio terribilmente e davano zero in campo e come immagine sotto zero;
    -il brand è ai minimi storici;
    -non giochiamo la champions da anni e in EL rimediamo figuracce contro scappati di casa;
    -non siamo capaci di fare plus valenze;
    -la nostra squadra primavera finisce in serie B di categoria dopo un anno disastroso;
    -cambiamo proprietà e dirigenza da tre anni.

    Cioè, come si fa a chiudere un bilancio in pari o in attivo in queste condizioni?
    Speriamo siano quasi finiti gli anni 'della semina' per iniziare finalmente a raccogliere qualcosa.
    Bisogna crescere a 360 gradi.
    I got guns in my head and they won’t go....

  4. #14
    Senior Member L'avatar di willcoyote85
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    8,947
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Soprattutto aumentare i ricavi, ciò che manca davvero in questo momento.
    ci pensa gazzzzzzzzzzzzzidissssssshhhhhhhhhhhhhhhh

    112 milioni vorrebbe dire solo una cosa: il bancomat del nano ha riaperto

  5. #15
    Member L'avatar di Konrad
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,846
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Se li vuoi scovare i modi ci sono, ma bisogna avere fiducia nel giocatore e rischiare. Per esempio l'approccio di acquistare giocatori dal solito e tedioso campionato italiano è conservativo, ma costoso: per esempio Veretout, un giocatore di legna, ti costa 25-30 milioni. Fuori dai nostri confini, per esempio in Olanda, ci sono giocatori che tecnicamente potrebbero darti qualcosa che non ti aspetti, però sono scommesse rischiose: due nomi sono la coppia dell'Heerenveen Lammers-Vlap. Un attaccante di ottima tecnica e un trequartista/centrocampista: due giocatori che rappresenterebbero scelte rischiose magari, ma a prezzi più bassi. Le scelte rischiose le fai se ci credi davvero in quei giocatori ed è questo quello che fanno i DS dell'Atalanta. Bisogna vedere se i nostri se la sentono di fare scelte rischiose a questi livelli.
    Su questa cosa concordo con te. Olanda, Belgio, Francia...ma anche Argentina e altri Paesi del sud america dove il livello tecnico sta crescendo. Non è però solo questione di coraggio, ma anche di mentalità generale. San Siro deve tornare a fare il tifo vero...quello in cui partecipavamo durante la serie B. Campioni o meno...vanno sostenuti e non distrutti.
    "Mi aspettavo una notte così, l'avevo detto che ero pronto e oggi ho fatto doppietta. È solo l'inizio." (cit. Krzysztof Piatek)

  6. #16
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,511
    Citazione Originariamente Scritto da willcoyote85 Visualizza Messaggio
    ci pensa gazzzzzzzzzzzzzidissssssshhhhhhhhhhhhhhhh

    112 milioni vorrebbe dire solo una cosa: il bancomat del nano ha riaperto
    Concedimi una battuta : una volta i passivi nel bilancio erano roba per ricchi. Col presidente di turno che ripianava cash per rimettere a posto i conti del suo giochino.
    Ora andare sotto a bilancio è roba da sfigati.
    Il calcio-azienda vuole altro , il calcio azienda spinge per la mediocrità.
    Come se il calcio fosse un settore come altri. Alla fine si gioca a pallone, non si fa i ragionieri coi conti virtuosi.
    I conti virtuosi erano dei poveracci che non volevano spendere.
    I got guns in my head and they won’t go....

  7. #17
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    9,333
    Citazione Originariamente Scritto da Konrad Visualizza Messaggio
    Su questa cosa concordo con te. Olanda, Belgio, Francia...ma anche Argentina e altri Paesi del sud america dove il livello tecnico sta crescendo. Non è però solo questione di coraggio, ma anche di mentalità generale. San Siro deve tornare a fare il tifo vero...quello in cui partecipavamo durante la serie B. Campioni o meno...vanno sostenuti e non distrutti.
    Pretendere che si cambi approccio da un giorno all'altro è impossibile. Pretendere che il tifoso mandi giù dall'oggi al domani cambiamenti drastici è utopistico. Noi avevamo fino a diversi anni fa un blasone e una squadra comparabile al Real Madrid. Non puoi, ma neanche nell'arco di dieci anni, pretendere che uno stadio intero tolleri che la propria squadra sia stata essenzialmente distrutta dalle proprietà.
    Vi immaginate cosa succederebbe se tutto questo accadesse a Juventus o Real Madrid? Perchè si pretende che il tifo rossonero sia diverso? Il discorso è tutto lì. Gli obiettivi devono essere sempre quelli di riportare il Milan in alto, qualsiasi proprietà che non abbia queste intenzione deve sciacquarsi dai c.....
    Forza Milan e forza tutti coloro che arrivano con ambizione e voglia di fare. Le proprietà e le dirigenze che non hanno voglia di riportare il Milan in alto devono sparire prima di subito.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  8. #18
    Member L'avatar di Konrad
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,846
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Pretendere che si cambi approccio da un giorno all'altro è impossibile. Pretendere che il tifoso mandi giù dall'oggi al domani cambiamenti drastici è utopistico. Noi avevamo fino a diversi anni fa un blasone e una squadra comparabile al Real Madrid. Non puoi, ma neanche nell'arco di dieci anni, pretendere che uno stadio intero tolleri che la propria squadra sia stata essenzialmente distrutta dalle proprietà.
    Vi immaginate cosa succederebbe se tutto questo accadesse a Juventus o Real Madrid? Perchè si pretende che il tifo rossonero sia diverso? Il discorso è tutto lì. Gli obiettivi devono essere sempre quelli di riportare il Milan in alto, qualsiasi proprietà che non abbia queste intenzione deve sciacquarsi dai c.....
    Forza Milan e forza tutti coloro che arrivano con ambizione e voglia di fare. Le proprietà e le dirigenze che non hanno voglia di riportare il Milan in alto devono sparire prima di subito.
    Sono 6 anni che di fatto siamo entrati nel gruppone delle squadre "provinciali migliori". Sei anni in cui abbiamo visto passare giocatori che la maglia del Milan di un tempo avrebbero dovuto solo comprarla al Milan Shop. E invece...
    E invece venivano profumatamente strapagati rottami ambulanti e mediocri...il tutto comunque senza alcun beneficio per i bilanci...anzi...chissà quanti soldi sono drenati dal Milan per commissioni, polpette mascherate, favori ad amici...manco fossimo il peggiore dei Ministeri.
    Eppure ricordo san Siro che applaudiva pinco-palla Lapadula perché nel suo essere assolutamente fuori luogo, dava il 110%.
    Questo chiedo...che lo stesso venga riconosciuto a dei giovani che vengono presi non alla carlona ma per un progetto di crescita che sia davvero sostenibile.
    Non si può imputare di certo a Elliott anni e anni di prese in giro di Berlusconi e Galliani...culminate con la vendita farlocca a Mr. Li per salvarsi Mediaset e far rientrare dei soldi da paradisi.
    "Mi aspettavo una notte così, l'avevo detto che ero pronto e oggi ho fatto doppietta. È solo l'inizio." (cit. Krzysztof Piatek)

  9. #19
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    3,999
    MIRABILIA masterclass

  10. #20
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    9,333
    Citazione Originariamente Scritto da Konrad Visualizza Messaggio
    Sono 6 anni che di fatto siamo entrati nel gruppone delle squadre "provinciali migliori". Sei anni in cui abbiamo visto passare giocatori che la maglia del Milan di un tempo avrebbero dovuto solo comprarla al Milan Shop. E invece...
    E invece venivano profumatamente strapagati rottami ambulanti e mediocri...il tutto comunque senza alcun beneficio per i bilanci...anzi...chissà quanti soldi sono drenati dal Milan per commissioni, polpette mascherate, favori ad amici...manco fossimo il peggiore dei Ministeri.
    Eppure ricordo san Siro che applaudiva pinco-palla Lapadula perché nel suo essere assolutamente fuori luogo, dava il 110%.
    Questo chiedo...che lo stesso venga riconosciuto a dei giovani che vengono presi non alla carlona ma per un progetto di crescita che sia davvero sostenibile.
    Non si può imputare di certo a Elliott anni e anni di prese in giro di Berlusconi e Galliani...culminate con la vendita farlocca a Mr. Li per salvarsi Mediaset e far rientrare dei soldi da paradisi.
    Elliott deve decidere cosa fare: ho sempre detto che l'appoggio alla proprietà anche per progetti basati sui giovani ci deve essere, ma la proprietà deve restare ambiziosa. Vuoi comprare i vari Lammers, Vlap, Isak, Malen, Vanaken e gente semisconosciuta? Non si può vincere una mazza da qui a 5 anni? Va bene, lo accetto ma e qui c'è un MA grosso come una casa: voglio vedere che ti smazzi con le voci che non sono oggetto di controllo da parte del FFP. Lo stadio di proprietà esclusiva e un settore giovanile al livello del BVB sono necessari.
    Elliott invece sai che sta facendo? Sta semplicemente traccheggiando, attendendo l'evoluzione dei fatti con la Uefa perchè deve rientrare quanto prima dei soldi che ha messo. Non rimarrà qui a lungo, non ha un progetto a lungo termine nel Milan. Non sta facendo quello che una proprietà ambiziosa dovrebbe fare.
    Che non è smiliardare senza senso, comprando Messi e CR7, ma ciò che ti ho appena detto.
    Poi se ad altri va bene galleggiare per sempre nella mediocrità benissimo, ma non si fa il bene del Milan in questo modo.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600