Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 22 di 22

  1. #21
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    Come riporta calciomercato.com, stiamo assistendo a un vero e proprio ribaltone nelle strategie di mercato della società rossonera.

    Con Leonardo è quasi un lavoro in trincea, pochissimi spifferi, le fughe di notizie sono ridotte.
    Il contrario rispetto a Mirabelli e Fassone: niente trattative sbandierate ai quattro venti e niente confronto quotidiano con i giornalisti.

    Su Paquetà è stata proprio scelta questa strategia: il silenzio e la tempestività hanno permesso di soffiare il giocatore alle due grandi concorrenti, PSG e City, che non hanno avuto il tempo di rilanciare.
    E la tempestività è dovuta anche per ragioni di fair play: non si è atteso i provvedimenti UEFA di fine mese, che avrebbero potuto ostacolare o mettere dubbi sulla trattativa in fase di discussione con l'UEFA. Elliott ha dato subito l'OK per arrivare a Paquetà, prendendo tutti in contropiede.
    Il fatto di non sbandierare ai quattro venti l'avevano notato in molti già tempo fa, ma le trattative ci sono eccome, di Paquetà si parlava da mesi. Che poi il Milan fosse defilato rispetto alle altre sul giocatore, questo sì, pochi pensavano avrebbe battuto la concorrenza dei colossi europei. La differenza con quelli di prima è che questi non solo sbandieravano gli acquisti ma di fatto facevano pochissima trattativa, si andava con i soldi sul banco dando subito quello che il venditore chiedeva e a fare mercato così sono buoni tutti. L'unica trattativa vera e lunga l'hanno fatta per (non) cedere Gustavo Gomez (!) e questo dà la misura del dilettantismo che c'era prima con loro.

    Ma questo confronto è un "vincere facile" per Leonardo, ormai sta diventando un mero esercizio giornalistico. Gli esami veri e duri saranno altri e saranno tanti per lui e Maldini.
    Il "tifosus decerebratus" (cose dette realmente):

    "Fassone non ha colpe! Tutta colpa della gestione di Abberluscone. La nuova proprietà cinese era farza ma lui è incenuo, non l'ha capito e non è mica colpa suahh!"

    "Povero Mirabellone, ma che volete? Ha sbagliato solo l'attacco, se rimaneva ci portava Cierresetteh! Leonardo è un principiante, fino a ieri stava alla tivvù, mica come Mirabellone che esplorava il sottobbosco dei futuri gambioni!"

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Clarenzio
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,472
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Mah! Io di post su Paquetá al Milan leggo da 3 mesi e saranno almeno 20. Dire che la trattativa fosse “segreta” mi sembra una bufala colossale.
    Invece di Bonucci al Milan si é passato da nulla di nulla a fatto in 7 giorni, Chalanoglu idem, Kessie era della Roma e la settimana dopo era in rossonero.

    Bravissimo Leo, ma quanto affermato nellkarticolo é semplicemente falso.
    Si appunto... qusto articolo mistifica la reatà

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600